L'aggiornamento di IIS dopo la modifica del nome computer

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 234142 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
╚ vivamente consigliabile che tutti gli utenti eseguire l'aggiornamento per Microsoft Internet Information Services (IIS) 6.0 in esecuzione su Microsoft Windows Server 2003. IIS 6.0 aumenta notevolmente la protezione dell'infrastruttura Web. Per ulteriori informazioni su argomenti relativi alla protezione IIS, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/technet/security/prodtech/IIS.mspx
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Quando si modifica il nome del computer in cui Ŕ installato Internet Information Server (IIS), la maggior parte delle funzionalitÓ di IIS si continua a funzionare correttamente senza alcun intervento da parte del; tuttavia, necessario aggiornare le seguenti funzioni di IIS:
  • Di Internet Information Server snap-in per Microsoft Management Console (MMC).
  • Microsoft Transaction Server (MTS) pacchetti che vengono eseguite in uno spazio di memoria separato (processo isolato).
In questo articolo viene descritto come rendere il MMC e il processo isolato pacchetti MTS eseguire correttamente dopo che il computer Ŕ stato rinominato.

Nota: In questo articolo non copre lo scenario di avere installato Site Server 3.0. Modifica del nome di un computer con Site Server installato crea un ambiente non supportato. Se il computer viene rinominato, tutte le funzionalitÓ possono essere ripristinate solo tramite il ripristino del sistema operativo alla precedente configurazione da una copia di backup. FunzionalitÓ limitate Ŕ possibile, tuttavia, questa configurazione non Ŕ supportata.

Informazioni

In questo articolo si presuppone che, quando Ŕ stato installato Windows NT Option Pack, un account di amministrazione remoto non Ŕ stato selezionato per MTS, invece, il valore predefinito dell'utente locale Ŕ stato accettato. Prevede anche che che non siano stati installati pacchetti MTS personalizzati (diverso da pacchetti che vengono creati automaticamente per le applicazioni ASP). Se tali presupposti non sono true nel caso specifico, MTS consiglia di ulteriori modifiche rispetto a quanto descritto in questo articolo.

Si presume inoltre che l'originale account IUSR e IWAM (Old_ComputerName IUSR_ e IWAM_ Old_ComputerName per impostazione predefinita) si continuerÓ a essere utilizzato. Sebbene utilizzino il vecchio nome computer, questi account sono ancora valido e utilizzabile.

In questo articolo non si applica a Windows 2000, perchÚ Microsoft ha semplificato il processo per rinominare un computer che esegue Internet Information Services 5.0. Per modificare il nome NetBIOS di un computer che esegue IIS 5.0, rinominare il server e riavviare. Dopo aver riavviato il server, CRM (Compensating Resource Manager) di Windows 2000 correggere l'incoerenza in un'applicazione COM + di sistema e consentire di IIS 5.0 per funzionare in genere con il nuovo nome NetBIOS. Si noti che i nomi degli account IUSR e IWAM non vengono modificati, ma sono ancora valide.

Correggere la console MMC

Se non nome computer viene visualizzata in "Internet Information Server" nel riquadro di ambito (sinistra) di MMC, Ŕ necessario creare una nuova console (.msc) per la console MMC contenente gli snap-in Internet Information Server e Microsoft Transaction Server.

Nota: Il seguente messaggio di errore pu˛ verificarsi anche:
Errore durante la connessione a Old_ComputerName: server RPC non Ŕ disponibile.
Per risolvere questi problemi, creare una nuova console (.msc) per MMC attenersi alla seguente procedura:

Importante: Qualsiasi personalizzazione eseguita in precedenza alla console di IIS originale andranno perse.
  1. Avviare Internet Service Manager (ISM), che carica gli snap-in Internet Information Server e Microsoft Transaction Server per Microsoft Management Console (MMC).
  2. Dal menu console , fare clic su Nuovo .
  3. Dal menu console , fare clic su Aggiungi/Rimuovi snap-in .
  4. Nella scheda autonomo fare clic sul pulsante Aggiungi . Selezionare lo snap-in Internet Information Server e quindi fare clic su OK .
  5. Fare nuovamente clic sul pulsante Aggiungi e quindi selezionare lo snap-in di Microsoft Transaction Server.
  6. Scegliere OK due volte per tornare alla finestra principale di MMC.
  7. Dal menu console , fare clic su Salva .
  8. Per sostituire la console che viene eseguita dal menu di avvio Internet Service Manager , salvare il file di console % WinDir%\System32\Inetsrv\Iis.msc.

L'aggiornamento di singoli pacchetti MTS di processo

  1. In MMC, aprire le seguenti operazioni nel riquadro ambito (sinistra):
      Microsoft Transaction Server\ 
        Computers\ 
          My Computer\ 
            Packages Installed
    						
  2. Per ogni applicazione ASP che Ŕ stata impostata per l'esecuzione in uno spazio di memoria separato (processo isolato), Ŕ un pacchetto MTS corrispondente di processo isolato (denominato "pacchetto di server" nella terminologia MTS). In MMC, i nomi di questi pacchetti processo isolato iniziano con il testo "IIS-" seguita dalla racchiusi tra parentesi graffe {} , ad esempio di percorso e nome del sito Web: IIS-{sito Web predefinito / / root/iissamples/Issamples/oop} .

    L'utente indicato nella finestra delle proprietÓ identitÓ di ogni pacchetto processo isolato si intende il nome computer precedente. Questi devono essere aggiornati per il nuovo nome computer. A tale scopo, eseguire questa procedura per ogni pacchetto processo isolato:

    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pacchetto processo isolato e quindi fare clic su ProprietÓ .
    2. Fare clic sulla scheda identitÓ .
    3. Per l'opzione di questo utente , modificare l'utente da Old_ComputerName \ IWAM_UserName per New_ComputerName \ IWAM_UserName, fornire la password di account e scegliere OK .
    4. Scegliere OK se viene visualizzato il seguente avviso:
      I pacchetti sono stati creati da uno o pi¨ prodotti esterni. Si Ŕ determinato che le modifiche che sta per apportare sono supportate da tali prodotti?

ProprietÓ

Identificativo articolo: 234142 - Ultima modifica: giovedý 23 giugno 2005 - Revisione: 3.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Information Server 4.0
Chiavi:á
kbmt kbhowto kbpending KB234142 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 234142
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com