Pubblicazione di una stampante in Windows Active Directory

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 234619 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Computer basati o meno su Windows 2000 con stampanti condivise possono pubblicare tali stampanti in Active Directory in modo da poterle individuare con facilitÓ.

Informazioni

Computer basati su Windows 2000

Per pubblicare una stampante condivisa da un computer che esegue Windows 2000, utilizzare la scheda Condivisione nelle proprietÓ della stampante. Per impostazione predefinita, la casella di controllo Pubblica nell'elenco in linea Ŕ selezionata. Ci˛ significa che la stampante condivisa viene pubblicata in base all'impostazione predefinita. La stampante, pubblicata nel contenitore computer corrispondente in Active Directory, viene denominata server-nome stampante.

Le modifiche apportate agli attributi della stampante (percorso, descrizione, carta caricata e cosý via) vengono propagate in Active Directory.

Per condividere e pubblicare una stampante basata su Windows 2000:
  1. In Windows 2000 fare clic sul pulsante Start, scegliere Impostazioni, Stampanti, quindi Aggiungi stampante. Seguire le istruzioni per creare la stampante.
  2. Dopo aver creato e condiviso la stampante Ŕ necessario selezionare la casella di controllo Pubblica nell'elenco in linea. L'oggetto Stampante viene pubblicato nell'oggetto Computer a cui Ŕ associato.
Nota In Windows 2000 Server, Installazione guidata stampante consente di condividere e pubblicare la stampante in Active Directory in base all'impostazione predefinita a meno che non venga selezionata l'opzione Non condividere questa stampante nella finestra di dialogo Condivisione stampante della procedura guidata. In Windows 2000 Professional, Installazione guidata stampante non procede alla condivisione automatica della stampante. ╚ necessario selezionare l'opzione Condividi con nome per condividere e pubblicare la stampante.

Computer non basati su Windows 2000

╚ possibile pubblicare stampanti condivise da versioni di Windows differenti da Windows 2000 in Active Directory. Se Windows Scripting Host Ŕ installato (in Windows 98 Ŕ installato per impostazione predefinita), il metodo pi¨ semplice consisterÓ nell'utilizzare lo script Pubprn, che permette di pubblicare tutte le stampanti condivise di un determinato server. Lo script si trova nella cartella System. La sintassi Ŕ la seguente:
cscript pubprn.vbs nomeserver dspath
Ad esempio, il comando seguente consente la pubblicazione di tutte le stampanti del server Prserv1. Le stampanti vengono pubblicate nell'unitÓ organizzativa Marketing:
cscript pubprn.vbs prserv1 "LDAP://ou=marketing,dc=antipodes,dc=com"
Questo script consente di copiare solo il sottoinsieme di attributi della stampante seguente:
  • Percorso
  • Modello
  • Commento
  • Percorso UNC
╚ possibile aggiungere altri attributi utilizzando lo snap-in Utenti e computer di Active Directory (Dsa.msc) in Microsoft Management Console (MMC). Notare che Ŕ possibile eseguire lo script Pubprn una seconda volta per aggiornare, anzichÚ sovrascrivere, stampanti esistenti. Per ulteriori informazioni su Windows Scripting Host e sul percorso di installazione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
188135 Descrizione di Windows Script Host (WSH)
Per utilizzare lo snap-in Utenti e computer di Active Directory per pubblicare stampanti non basate su Windows 2000:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare dsa.msc, quindi scegliere OK.
  2. Fare doppio clic sul nome di dominio, fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unitÓ organizzativa, scegliere Nuovo, quindi Stampante.
  3. Nella casella Percorso UNC, digitare il percorso della stampante, ad esempio \\nomeserver\nomestampante.

Individuazione di stampanti in Active Directory

Gli utenti del client Active Directory possono individuare le stampanti pubblicate in Active Directory, inviare processi a tali stampanti, nonchÚ installare i driver della stampante direttamente dal server.
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Cerca, quindi Stampanti in Windows 2000 o in Windows XP.
  2. Nella casella In fare clic su Directory completa.
  3. Digitare i parametri in base ai quali eseguire la ricerca.
  4. Scegliere Trova.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla stampante, quindi scegliere Connetti per installarla. In alternativa, fare clic su Apri per visualizzare la coda della stampante corrente.
Gli amministratori possono utilizzare i criteri di gruppo per modificare il comportamento predefinito dell'ambiente di stampa. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
234270 Utilizzo di Criteri di gruppo per controllare le stampanti in Active Directory

ProprietÓ

Identificativo articolo: 234619 - Ultima modifica: giovedý 14 giugno 2007 - Revisione: 4.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows NT Server 4.0, Terminal Server Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 98 Standard Edition
Chiavi:á
kbhowto kbprint KB234619
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com