Attivazione di un ritaglio File Memory.dmp tramite l'interfaccia utente grafica o il Registro di sistema

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 235496 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come attivare un'acquisizione di file Memory.dmp mediante l'interfaccia utente grafica (GUI) di Windows NT o apportare modifiche al Registro di sistema.

Informazioni

Per attivare Windows acquisire un file Memory.dmp, č necessario accedere a interfaccia utente o il file del Registro di sistema. Utilizzare il metodo appropriato per attivare Windows acquisire un file Memory.dmp.

Metodo 1: Attivazione di un ritaglio File Memory.dmp con l'interfaccia

  1. Fare clic su Start , scegliere Impostazioni , scegliere Pannello di controllo e quindi fare doppio clic su sistema .
  2. Nella scheda Avvio/arresto nella sezione ripristino č possibile scegliere tra le seguenti opzioni:
    • scrivere un evento nel Registro di sistema
      Questa opzione č attivata per impostazione predefinita in Windows NT Server 4.0 Service Pack 4 o versione successiva. Se il computer si blocca, un evento viene scritto nel Registro di sistema, che č possibile visualizzare utilizzando il Visualizzatore eventi. Ad esempio:
      ID evento: 1001
      Origine: Salva dump
      Descrizione: Il computer ha riavviato da un controllo errori. Il controllo errori era: 0xc000021a (0xe1270188, 0 x 00000001, 0 x 00000000, 0 x 00000000). Microsoft Windows NT (v15.1381). Un dump salvato in: C:\Winnt\Memory.dmp.
    • Invia avviso amministrativo
      Questa opzione consente di eseguire un comando net send e invia un avviso sulla rete per l'amministratore.
    • scrivere informazioni di debug per
      Questa opzione consente l'acquisizione di un file dump. Specifica inoltre il percorso in cui memorizzare il file dump (il percorso predefinito č nella cartella % SystemRoot%\Memory.dmp).

      Nota : sebbene consenta di reindirizzare il file Memory.dmp in un'altra unitā o partizione, deve disporre di spazio sufficiente sulla partizione selezionata. Quando si salva un operazione di dump, il contenuto di spazio indirizzo in modalitā kernel viene memorizzato temporaneamente nel file pagina nella partizione di sistema e viene quindi spostato nel percorso alternativo quando il computer viene riavviato. Per Windows NT scrivere un'immagine della memoria, il file di paging sull'unitā di sistema deve essere sufficiente per contenere tutta memoria RAM fisica pių 1 megabyte (MB).
    • Sovrascrivi un file esistente
      Se si sceglie questa opzione, un nuovo file Memory.dmp sovrascrive un file Memory.dmp precedente (che conserva lo spazio su disco).
    • il riavvio automatico
      Se si sceglie questa opzione, il computer viene riavviato dopo un controllo errori.

Metodo 2: Attivazione di un ritaglio Memory.dmp File mediante il Registro di sistema

importante Questa sezione, metodo o l'attivitā sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, č eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Č quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Si possono verificare situazioni quando č Impossibile accedere per l'interfaccia grafica di utilizzo di Windows NT il metodo appropriato per acquisire un file Memory.dmp utilizzando il Registro di sistema.

Per i computer utilizzando il file system FAT System

  1. Eseguire l'avvio da un disco di MS-DOS.
  2. Individuare la cartella % SystemRoot%\System32\Config (% SystemRoot % č il nome della cartella in cui č installato Windows NT).
  3. Individuare il file System (senza estensione) e copiarlo in un disco.
  4. Inserire il disco nell'unitā di un altro computer basato su Windows e quindi avviare l'editor del Registro di sistema.
  5. Verificare che nell'hive HKEY_LOCAL_MACHINE sia selezionata.
  6. Nel menu Registro di sistema , fare clic su Carica Hive .
  7. Individuare il file System e quindi fare clic su Apri .
  8. Verrā visualizzata la finestra di dialogo Carica Hive . Nella casella Nome digitare un nome temporaneo (ad esempio, test ) e quindi fare clic su OK .
  9. Verrā visualizzata una chiave denominata test. Questa č una copia del sistema hive da altro computer basato su Windows NT.
  10. Individuare la seguente chiave di registro:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\TEST\ControlSet001\Control\Crash Control
  11. Sul lato destro dello schermo, i valori seguenti che corrispondono all'interfaccia grafica vengono visualizzati:
    Nome valore: AutoReboot
    Tipo di dati: REG_DWORD
    Dati: (0|1) (Disabled|Enabled)

    Nome valore: CrashDumpEnabled
    Tipo di dati: REG_DWORD
    Dati: (0|1) (Disabled|Enabled)

    Nome valore: DumpFile
    Tipo di dati: REG_EXPAND_SZ
    Dati: % SystemRoot%\Memory.dmp (percorso per salvare il file dump)

    Nome valore: LogEvent
    Tipo di dati: REG_DWORD
    Dati: 0|1 (Disabled|Enabled) registra un evento nel Registro di sistema quando si verifica un arresto anomalo

    Nome valore: Sovrascrivi
    Tipo di dati: REG_DWORD
    Dati: 0|1 (Disabled|Enabled) sovrascrive un file di immagine esistente

    Nome valore: SendAlert
    Tipo di dati: REG_DWORD
    Dati: (Disabled|Enabled) invia un avviso amministrativo
  12. Dopo aver apportato le modifiche necessarie, copiare l'aggiornati file di sistema nella cartella %SystemRoot%\System32\Config sul computer originale di.

Per i computer con file system NTFS

Causa delle funzionalitā di protezione nel file system, non č sufficiente copiare il file, apportare le modifiche e quindi copiare il file nel computer. Per ottenere l'accesso al file System, č necessario eseguire un'installazione parallela di Windows NT. Un'installazione parallela inserisce un'altra copia del sistema operativo in un'altra cartella, che consente di accedere al file system. Una volta completata l'installazione parallela, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema.
  2. Verificare che nell'hive HKEY_LOCAL_MACHINE sia selezionata.
  3. Nel menu Registro di sistema , fare clic su Carica Hive .
  4. Individuare la cartella % SystemRoot%\System32\Config nell'installazione originale di Windows NT, fare clic sul file di sistema e quindi fare clic su Apri .
  5. Verrā visualizzata la finestra di dialogo Carica Hive . Nella casella Nome digitare un nome di temporaneo appropriato (ad esempio, test ). Verrā visualizzata una chiave denominata test. Questo č l'hive di sistema dall'installazione di Windows NT.
  6. Individuare la seguente chiave di registro:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\TEST\ControlSet001\Control\Crash Control
  7. Sul lato destro della pagina, i valori che corrispondono all'interfaccia grafica vengono visualizzati. Apportare e salvare le modifiche appropriate.
  8. Riavviare l'installazione originale di Windows NT.

Per computer remoti

  1. Avviare l'editor del Registro di sistema.
  2. Dal menu Registro , fare clic su Seleziona Computer e quindi digitare il nome del computer remoto.
  3. Individuare la seguente chiave di registro:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\CrashControl
  4. Sul lato destro della pagina, i valori che corrispondono all'interfaccia grafica vengono visualizzati. Apportare e salvare le modifiche appropriate.
  5. Chiudere l'editor del Registro di sistema e riavviare il computer.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
130536Windows non salva il file di immagine della memoria dopo un arresto anomalo
174630Windows NT si riavvia continuamente con schermata blu
244139Windows 2000 funzionalitā consente a un File Memory.dmp da creare

Proprietā

Identificativo articolo: 235496 - Ultima modifica: mercoledė 1 novembre 2006 - Revisione: 3.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows NT Server 3.5
  • Microsoft Windows NT Server 3.51
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.5
  • Microsoft Windows NT Workstation 3.51
  • Microsoft Windows NT Workstation 4.0 Developer Edition
Chiavi: 
kbmt kbenv kbinfo KB235496 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo č stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non č sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pių o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non č la sua. Microsoft non č responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 235496
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com