Ricostruire il database di Outlook per Mac 2011 per risolvere i problemi

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2360509 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come ricostruire il database delle identitÓ per risolvere problemi in Microsoft Outlook per Mac 2011.

L'identitÓ contiene un gruppo di messaggi di posta elettronica, contatti, attivitÓ, calendari, impostazioni account e altro ancora. La propria identitÓ Ŕ contenuta nei dati della cartella utente Microsoft.

Nel caso si verifichino uno dei seguenti problemi, il database potrebbe essere danneggiato e potrebbe essere necessario ricostruire il database delle identitÓ utilizzando l'utilitÓ Microsoft Database Utility:

  • Outlook non si apre, si blocca o si chiude improvvisamente.
  • Gli elementi di Outlook non si aprono o l'elemento che si apre non Ŕ quello selezionato.
  • Appaiono delle linee vuote nell'elenco dei messaggi o nei contatti di Outlook.
  • Le voci dei contatti di Outlook non vengono visualizzati correttamente.
  • Non Ŕ possibile trovare le informazioni aggiunte su Outlook, come gli eventi del calendario o un contatto.
  • Quando si esegue una ricerca su Outlook, i risultati della ricerca non coincidono con i criteri impostati.
  • Viene visualizzata una finestra del Promemoria di Office vuota.
  • I ritagli nel Raccoglitore scompaiono.

Informazioni

Come ricostruire il database delle identitÓ

Passaggio 1: Chiudere tutte le applicazioni

╚ necessario chiudere tutte le applicazioni prima di continuare con la procedura seguente. Per chiudere un'applicazione, fare clic sul menu <nome applicazione> nella barra degli strumenti (in alto) e selezionare Chiudi. Se non Ŕ possibile chiudere un'applicazione o non si conosce la procedura per farlo, tenere premuti i tasti Comando e Opzione, quindi premere Esc sulla tastiera. Selezionare l'applicazione nella finestra Forza Chiusura Applicazioni e selezionare Forza chiusura. Fare clic su Forza chiusura per chiudere l'applicazione.

Nota Impossibile uscire dal Finder.

Al termine, fare clic sul pulsante rosso di chiusura nell'angolo superiore sinistro per chiudere la finestra.

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
2947298

Passaggio 2: Determinare la quantitÓ di spazio disponibile sul disco rigido

Prima di eseguire qualunque tipo di manutenzione del database, assicurarsi di disporre di spazio sul disco rigido almeno tre volte superiore rispetto alle dimensioni attuali dell'identitÓ Outlook. Ad esempio, se l'identitÓ Ŕ di 1 GB (gigabyte), dovrebbero esserci almeno 3 GB di spazio disponibile sul disco rigido (senza includere lo spazio necessario per la memoria virtuale).

Per determinare le dimensioni dell'identitÓ, attenersi alla seguente procedura:

  1. Nel Finder fare clic su Vai, quindi su Inizio. Aprire la cartella Documenti.
  2. Aprire la cartella Dati Utente Microsoft.
  3. Aprire la cartella IdentitÓ di Office 2011.
  4. Fare clic sulla cartella IdentitÓ.
  5. Scegliere Informazioni dal menu File, quindi fare clic su Informazioni. Notare le dimensioni del database.

Quando si crea un'identitÓ di Outlook, lo spazio su disco rigido viene allocato per i dati ricevuti dall'identitÓ durante il lavoro. Quando si aggiungono e si eliminano messaggi, appuntamenti, attivitÓ e note, nel database pu˛ crearsi spazio inutilizzato.

Passaggio 3: Individuare ed eseguire il backup dell'identitÓ corrente

Per eseguire il backup dell'identitÓ, attenersi alla seguente procedura:

  1. Nel Finder fare clic su Vai, quindi su Inizio. Aprire la cartella Documenti.
  2. Aprire la cartella Dati Utente Microsoft.
  3. Premere Ctrl+click o fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella IdentitÓ di Office 2011, quindi selezionare Duplica. Viene cosý creata una copia della cartella.
  4. Chiudere tutte le applicazioni.
╚ stato creato un backup dell'identitÓ (o delle identitÓ) e si Ŕ pronti per continuare.

Nota Il backup pu˛ essere utilizzato da software di ripristino di database di terze parti, che di solito funzionano meglio su identitÓ non ricostruite.

Passaggio 4: Ricostruisci database

  1. Chiudere tutte le applicazioni.
  2. Tenere premuto il tasto Opzioni sulla tastiera, quindi avviare Outlook 2011.

    Nota ╚ anche possibile sfogliare il Database Utility aprendo la cartella Applicazioni e la cartella Microsoft Office 2011. Aprire la cartella Office e fare doppio clic su Microsoft Database Utility.app.
  3. Nella finestra UtilitÓ database, selezionare il database che si desidera mantenere, quindi fare clic su Ricostruisci.
  4. Viene visualizzata la finestra Identificazione ricostruzione principale in cui viene indicato l'avanzamento. Al termine dell'operazione, viene visualizzato il messaggio "Il database Ŕ stato ricostruito correttamente".
  5. Scegliere Chiudi.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
2947300


Avviare Outlook e vedere se il problema Ŕ stato risolto. Se il problema persiste, procedere al passaggio successivo.

Passaggio 5: Creare una nuova identitÓ

Se si utilizza Outlook in pi¨ di una capacitÓ, come a casa o a lavoro, Outlook pu˛ essere configurato per disporre di pi¨ identitÓ. Ciascuna identitÓ archivia gruppi separati di messaggi di posta elettronica, rubriche, attivitÓ, calendari, impostazioni account e altro ancora.

Se Outlook dispone di pi¨ identitÓ, una di queste potrebbe essere danneggiata. Provare a utilizzare un'identitÓ differente per determinare se il problema Ŕ dovuto a questa condizione. Se un'identitÓ Ŕ danneggiata, Ŕ necessario crearne una nuova per risolvere il problema.

Per creare una nuova identitÓ, effettuare le seguenti operazioni:
  1. Chiudere tutte le applicazioni.
  2. Tenere premuto il tasto OPZIONE sulla tastiera e fare clic sull'icona Outlook nell'alloggiamento. Viene aperta l'utilitÓ database Microsoft.

    Nota ╚ anche possibile accedere a Database Utility Microsoft aprendo la cartella Applicazioni e la cartella Microsoft Office 2011. Aprire la cartella Office e fare doppio clic su Microsoft Database Utility.app.
  3. Fare clic sul segno di somma [+] per aggiungere una nuova identitÓ e digitare un nome da specificare. Ad esempio, digitare Nuova identitÓ.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    2947301
  4. Impostare l'identitÓ appena creata come predefinita. A tale scopo, selezionare l'identitÓ appena creata, fare clic sul pulsante Azione e selezionare Imposta come predefinita.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    2947303

  5. Chiudere l'utilitÓ database Microsoft e riavviare Outlook, quindi vedere se il problema Ŕ stato risolto.

Se non Ŕ possibile ripristinare il database utilizzando la procedura descritta, significa probabilmente che il database non pu˛ essere riparato. Se non sono disponibili dei backup e altre fonti dei dati (come un altro computer o un dispositivo portatile), Ŕ necessario ripartire dall'inizio perchÚ i dati non sono ripristinabili. Per ripartire dall'inizio, Ŕ necessario trascinare la cartella IdentitÓ Office 2011 (solo se non sono presenti altre identitÓ) nel Cestino e riavviare Outlook.


ProprietÓ

Identificativo articolo: 2360509 - Ultima modifica: martedý 18 marzo 2014 - Revisione: 5.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Outlook 2011 for Mac
Chiavi:á
dftsdahomeportal KB2360509
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com