SMS: Come utilizzare SMS 1.2 e 2.0 di SMS per distribuire Windows NT 4.0 SP6a

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 238315 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come utilizzare Systems Management Server (SMS) per distribuire Microsoft Windows NT 4.0 Service Pack 6a (SP6a).

Per ulteriori informazioni su come ottenere SP6a Windows NT, fare clic sul numero dell'articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
246009 Windows NT 4.0 Service Pack 6a disponibili

Informazioni

Come utilizzare SMS 2.0 per installare SP6a Windows NT

La procedura descritta in questa sezione si presuppone che i file di SP6a Windows NT (Sp6i386.exe) Ŕ stato scaricato giÓ il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc767869.aspx.
Nota: ╚ inoltre possibile ottenere Windows NT 4.0 SP6a dal CD-ROM di Windows NT 4.0 SP6a. Il CD-ROM di Windows NT 4.0 SP6a contiene il file N4sp6a.pdf, che Ŕ possibile utilizzare per compilare automaticamente le proprietÓ del pacchetto e programma SMS.
  1. Estrarre i file Sp6i386.exe in una cartella temporanea.
  2. Creare una nuova cartella denominata "NT4sp6a" e quindi spostare i file Sp6i386.exe nella nuova cartella.

    Nota: NT4sp6a la cartella Ŕ l'origine del pacchetto SMS di Windows NT4 SP6a.
  3. Avviare la console di amministrazione di SMS e quindi creare un nuovo pacchetto con "NT4sp6a" alla cartella di origine.

    Per ulteriori informazioni sulla distribuzione del software SMS e opzioni di creazione del pacchetto, fare riferimento alla Guida in linea di SMS.

    Nota: in questo esempio viene descritto come creare il pacchetto SMS e il programma SMS e l'annuncio separatamente. ╚ possibile utilizzare la procedura guidata Distribute Software Wizard o il File di definizione di Windows NT 4.0 SP6a pacchetto (Nt4sp6.pdf) anche se questi strumenti sono disponibili.
  4. Utilizzare la seguente riga di comando per creare un nuovo programma per il pacchetto creato nel passaggio 3:
    /q update\update.exe
    ╚ inoltre possibile modificare manualmente la riga di comando per utilizzare una qualsiasi delle opzioni della riga di comando Update.exe descritti nella sezione "Opzioni della riga di comando Update.exe" di questo articolo.

    Nota: Ŕ importante verificare che la riga di comando sia conforme alla struttura di cartelle di origine pacchetto specifico che Ŕ stato creato. SMS non Ŕ in grado di esplorare la struttura di cartelle e il programma avrÓ esito negativo se non Ŕ il percorso corretto per Update.exe.
  5. Aprire le proprietÓ del programma, fare clic sulla scheda ambiente e assicurarsi quindi che il programma Ŕ impostato per l'esecuzione con diritti amministrativi o utilizza un account di installazione del software client Windows NT che dispone di diritti amministrativi appropriati (se l'utente di Windows NT non dispone di diritti di amministratore locale o se nessun utente Ŕ connesso quando si crea il programma).

    In genere, un account di installazione del software client Windows NT viene utilizzato solo se i file di origine di installazione non sono in un punto di distribuzione SMS oppure se il processo di installazione Ŕ necessario accedere ai file che non si trovano su un SMS punto di distribuzione.
  6. Selezionare i punti di distribuzione a cui si desidera inviare il pacchetto NT4sp6a.
  7. Creare un nuovo annuncio per il pacchetto NT4sp6a o il programma che ha creato nel passaggio 4.

    Assicurarsi di selezionare le impostazioni corrette di pacchetto, il programma e insieme nella scheda Generale dell'annuncio.
  8. Se si desidera eseguire automaticamente l'installazione del service pack, aprire le proprietÓ dell'annuncio, fare clic sulla scheda pianificazione e quindi creare un'assegnazione obbligatoria per il programma.

Come utilizzare SMS 1.2 per installare SP6a Windows NT

  1. Utilizzare la procedura descritta nella sezione precedente per creare l'origine del pacchetto.
  2. Utilizzare la seguente riga di comando per creare un nuovo pacchetto per Windows SP6a:
    /q Update/Update.exe
  3. Verificare che le opzioni della riga di comando workstation siano impostate correttamente per il tipo di installazione che si sta utilizzando.

    Il tipo di installazione che si seleziona dipende dai diritti dell'utente che ha effettuato l'accesso al client di destinazione.
  4. Se la destinazione Ŕ un utente diritti limitati che non dispone di diritti di amministratore locale o un server a cui nessun utente accede, fare clic su attivitÓ di sistema (sfondo).

    Il servizio di Package Command Manager gestisce l'installazione.

    Nota: per qualsiasi pacchetto che utilizza il servizio di gestione del comando pacchetto per completare correttamente:

    • ╚ necessario configurare il pacchetto per l'esecuzione completamente automatica e non richiedere alcun intervento dell'utente.
    • ╚ necessario impostare l'opzione di attivitÓ di sistema (sfondo) .
    • ╚ necessario impostare il processo da eseguire come obbligatorio.
    ╚ necessario installare manualmente il servizio di gestione del comando di pacchetti sui client SMS. Per ulteriori informazioni su come utilizzare Rservice.exe per installare manualmente Pcmsvc32.exe, consultare il file Install.doc inclusa in SMS Service Pack 4 (SP4). Se non si seleziona l'opzione di attivitÓ di sistema (sfondo) , l'installazione Ŕ gestita dal programma di gestione del comando di pacchetti, viene eseguito in primo piano e richiede all'utente connesso al sistema di disporre di diritti amministrativi per completare l'installazione del service pack.
  5. Creare un nuovo processo per distribuire il pacchetto di SP6a Windows NT e quindi impostarlo come destinazione dal quale i client che si desidera aggiornare.

    Se si seleziona l'opzione di attivitÓ di sistema (sfondo) per il pacchetto, assicurarsi di impostare il processo da eseguire come obbligatorio. Data obbligatoria Ŕ impostata su una settimana in anticipo per impostazione predefinita.
SMS 1.2 e 2.0 SP6a installazioni richiedono di riavviare il client dopo l'installazione Ŕ completata.

Nota: il programma di installazione di service pack richiede di disporre di diritti amministrativi dopo il riavvio del computer. SP6a Windows NT aggiunge diversi tasti per la chiave del Registro di sistema RunOnce . Se si dispongono di diritti amministrativi, Ŕ necessario per accedere al client per il programma di installazione di service pack per il completamento. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
255987 Service Pack richiede l'accesso con diritti amministrativi locali
Per ulteriori informazioni sulla distribuzione del software utilizzando Systems Management Server 2.0, fare riferimento alla Guida dell'amministratore di Systems Management Server 2.0, capitolo 12, "Distribuzione di Software". Per ulteriori informazioni sulla distribuzione del software di Systems Management Server 1.2, fare riferimento alla Guida dell'amministratore di Systems Management Server 1.2, parte 2 "Gestione Software".

Opzioni della riga di comando Update.exe

La riga di comando riportata di seguito viene descritta la sintassi per Update.exe:
aggiornamento [-u] [-f] [-n] [-o] [-z] [-q]
Con Update.exe, Ŕ possibile utilizzare le seguenti opzioni:
  • -u: utilizzare questo parametro per la modalitÓ automatica.
  • -f: utilizzare questo parametro per arrestare il computer, chiudere altri programmi.
  • -n: utilizzare questo parametro se non si desidera eseguire il backup dei file durante la disinstallazione del programma.
  • -o: utilizzare questo parametro se non si desidera essere avvisati quando vengono sovrascritti i file OEM (OEM).
  • -z: utilizzare questo parametro se non si desidera riavviare il computer una volta completata l'installazione.
  • -q: utilizzare questo parametro per la modalitÓ non interattiva (senza intervento dell'utente).
Per visualizzare la Guida per questo comando, digitare aggiornare /?.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 238315 - Ultima modifica: domenica 3 novembre 2013 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Systems Management Server 1.2 Standard Edition
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbhowto kbmt KB238315 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 238315
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com