Errore "con la stessa chiave Ŕ giÓ stato aggiunto un elemento" quando si apre un elenco in VAMT 2.0 su un computer basato su Windows 7

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2383895 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si apre un elenco (CIL) nel Volume Activation Management Tool (VAMT) 2.0 in un computer basato su Windows 7, Ŕ possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:

╚ giÓ stato aggiunto un elemento con la stessa chiave.

Cause

Questo problema pu˛ verificarsi se sono presenti pi¨ schede di rete del computer e le schede di rete di reti hanno lo stesso indirizzo MAC. Questo problema pu˛ verificarsi, ad esempio se si dispone di due schede di rete per una macchina virtuale e configurare le schede di rete abbiano lo stesso indirizzo MAC.

Se si apre il file in formato CIL in questo caso, Ŕ presente una voce simile al seguente:

NetworkName="contoso.com" Id = "e3f3f83c-f050-4 d 81-9117-xx" >
<MacAddresses></MacAddresses>
<MacAddress>00:11:11:CF:FC:xx</MacAddress>
<MacAddress>00:11:11:CF:FC:xx</MacAddress>

Risoluzione

Per noi eliminare le voci duplicate dal.File CIL, Vai al "Risolvere il problema per me"sezione. Se si desidera eliminare le voci duplicate dal.CIL file personalmente, Vai al "Consenti all'utente di risolvere il problema manualmente"sezione.

Risolvere il problema per me



Per risolvere il problema automaticamente, fare clic sul pulsante di Correggere l'errore pulsante o un collegamento. Fare clic su Esegui nel Download del file finestra di dialogo casella e seguire le istruzioni del Correggere l'errore procedura guidata.


Risolvere il problema
Microsoft Fix it 50785


Note
  • Selezionare una.File CIL che si desidera eliminare le voci duplicate relative.
  • La correzione tale soluzione non funziona se il 2.0 VAMT(Volume Activation Management Tool) non Ŕ installato nel percorso predefinito.
  • Questa procedura guidata pu˛ essere solo in lingua inglese. Tuttavia, la correzione automatica funziona anche per altre versioni di lingua di Windows.
  • Se non si Ŕ connessi al computer che presenta il problema, salvare la correzione Ŕ soluzione in un'unitÓ memoria flash o su un CD e quindi eseguirlo sul computer che presenta il problema.

Procedere con la "Il problema Ŕ stato risolto?"sezione.



Consenti all'utente di risolvere il problema manualmente

Per aggirare questo problema, eliminare manualmente le voci duplicate dal.Il CIL o per automatizzare questo processo, utilizzare il codice sorgente riportato di seguito per creare un

Script di PowerShell per automatizzare.
param($inputFilePath, $vamtDirPath)

$cilFilePath = Resolve-Path $inputFilePath;
if (!$cilFilePath)
{
Write-Error "Expected input file name of target CIL";
exit 1;
}

if ($vamtDirPath)
{
$vamtDirPath = Resolve-Path $vamtDirPath;
}
else
{
$prograPath = [environment]::GetEnvironmentVariable("ProgramFiles(x86)");

if (!$prograPath -or $prograPath -eq "")
{
$prograPath = [environment]::GetEnvironmentVariable("ProgramFiles");
}

$vamtDirPath = $prograPath + "\VAMT 2.0"
}

try
{
$assembly = [System.Reflection.Assembly]::LoadFile($vamtDirPath + "\Vamtrt.dll");
}
catch
{
Write-Error "Error while attempting to load VAMT assembly. Provide the correct path to your VAMT installation if VAMT is not installed to the default directory.";
exit 1;
}

$fileSerializer = new-object Microsoft.SoftwareLicensing.Vamt.FileSerializer($cilFilePath);

$softwareLicensingData = $fileSerializer.Deserialize();

for ($i = 0; $i -lt $softwareLicensingData.Machines.Length; $i++)
{
$machine = $softwareLicensingData.Machines[$i];

if ($machine.MacAddresses.Count -gt 0)
{
$distinctMacAddrs = new-object System.Collections.ObjectModel.Collection[string];

foreach ($mac in $machine.MacAddresses)
{
if (!$distinctMacAddrs.Contains($mac))
{
$distinctMacAddrs.Add($mac);
}
}

$machine.MacAddresses.Clear();

foreach ($distinctMac in $distinctMacAddrs)
{
$machine.MacAddresses.Add($distinctMac);
}
}
}

$fileSerializer.Serialize($softwareLicensingData);




Quindi, attenersi alla seguente procedura su un computer Windows 7:
  1. Copiare il salvato.File CIL c:\SCRIPT.. Ad esempio c:\script\saved.cil
  2. Copiare il codice sorgente fornito da questo articolo della Knowledge Base negli Appunti
  3. Fare clic su Start, tutti i programmi, Accessori, Windows Powershell, "Windows powershell ise"
  4. Nella Windows PowerShell, fare clic nella finestra Untitled1.ps1
  5. Incollare il contenuto dello script da questo articolo
  6. Fare clic su File, Salva con nome, c:\script\ScrubCil.ps1
  7. Fare clic su Start, tutti i programmi, Accessori, Windows Powershell, a destra fare clic su "Windows powershell" e scegliere "Esegui come amministratore"
  8. Digitare i seguenti comandi al prompt di powershell
    CD \script
    set-executionpolicy illimitato
    .\ScrubCil.ps1 saved.cil


Il problema Ŕ stato risolto?

  • Verificare se il problema Ŕ stato risolto. Se il problema viene risolto, Ŕ necessario continuare con la presente sezione. Se il problema non viene risolto, Ŕ possibile contattare il supporto tecnico.
  • Ci piacerebbe ricevere commenti e suggerimenti. Per fornire commenti e suggerimenti o per segnalare eventuali problemi con questa soluzione, lasciare un commento sulla "Risolvere il problema per me"blog o inviateci un messaggio di posta elettronica.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2383895 - Ultima modifica: martedý 1 novembre 2011 - Revisione: 1.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows 7 Enterprise
Chiavi:á
kbfixme kbmsifixme kbmt KB2383895 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2383895
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com