Viene visualizzato un errore "la lista di distribuzione ha raggiunto la dimensione massima per il server di posta elettronica della rete" del messaggio quando si tenta di aggiungere molte voci a una lista di distribuzione dei contatti in Outlook

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 238569 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Solo per Outlook 2000:

Nota. Le procedure descritte in questo articolo si applicano solo se Ŕ stato installato Outlook con l'opzione societÓ o gruppo di lavoro. Con questa opzione, Ŕ possibile utilizzare i servizi MAPI Messaging Application Programming Interface (). Per determinare il tipo di installazione, fare clic Su Microsoft Outlook, dal menu ? . In caso di installazione societÓ o gruppo di lavoro, Ŕ possibile vedere "SocietÓ o gruppo di lavoro".
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si tenta di aggiungere molte voci a una lista di distribuzione in Microsoft Outlook, viene visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore:
  • Questa lista di distribuzione ha raggiunto la dimensione massima per il server di posta elettronica della rete.
  • Questa lista di distribuzione ha raggiunto la dimensione massima per il server di posta elettronica della rete. Solo il primo numero di total_number i membri sono stati aggiunti.
  • Questa lista di distribuzione ha raggiunto la dimensione massima per il server di posta elettronica della rete. ╚ possibile aggiungere nuovi membri.

Cause

Si tratta di una limitazione delle liste di distribuzione create e memorizzate in un archivio di cassette postali di Microsoft Exchange Server o in un file delle cartelle personali (pst). Esiste un limite definito per il numero di contatti che Ŕ possibile aggiungere a una lista di distribuzione. Il limite esatto si basa sulla dimensione totale del file dei contatti.

Se si utilizzano solo le informazioni di base per i contatti, il limite della lista di distribuzione pu˛ essere contatti a 125-130 contatti. Ad esempio, le informazioni per i contatti in un elenco di queste dimensioni possono includere solo il nome e l'indirizzo di posta elettronica per ogni contatto. ╚ possibile creare liste di distribuzione di grandi dimensioni che contengono oltre 1.000 contatti. Questi elenchi di grandi dimensioni potrebbero non funzionare come previsto in Outlook.

Per ottenere risultati ottimali, il numero di contatti che devono aggiungere a una lista di distribuzione Ŕ compreso tra 50 e 70 contatti. Tuttavia, se i contatti contengono molte informazioni, il limite della lista di distribuzione deve essere circa 25 contatti.

Inoltre, il limite della lista di distribuzione dipende dal limite di dimensione della proprietÓ del computer che esegue Exchange Server. Il limite di dimensione di proprietÓ per un server di Exchange Ŕ circa 8 kilobyte (KB). Il server di Exchange memorizza i collegamenti di tutti i contatti in un archivio delle proprietÓ. Pertanto, il limite della lista di distribuzione dipende anche la durata media del nome del contatto e la dimensione media degli ID della voce. La dimensione dell'ID della voce dipende dal tipo di indirizzo di posta elettronica e la lunghezza del messaggio.

Risoluzione

Outlook 2007 Service Pack 2 (SP2) e versioni successive

Questo problema Ŕ stato risolto nel 2007 suite Microsoft Office Service Pack 2. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
949585 Come ottenere il Service Pack pi¨ recente per Office System 2007
Dopo aver installato Outlook 2007 Service Pack 2, viene visualizzato il seguente messaggio quando si tenta di creare una lista di distribuzione con appartenenza a un grande:

Si Ŕ sicuri di voler aggiungere <number>membri alla lista di distribuzione?</number>
Se si sceglie al messaggio viene visualizzato il seguente messaggio:

Questa lista di distribuzione contiene pi¨ membri di quelli supportati quando si utilizza Outlook 2007 Service Pack 1 o versioni precedenti. Si desidera salvare le modifiche apportate alla lista di distribuzione?
Nota. Questo secondo messaggio contiene una casella di controllo Non visualizzare me nuovamente questa finestra di dialogo. Se si fa clic su OK per questa richiesta seconda la lista di distribuzione viene salvata con l'appartenenza corrente.

Nota. Questo stesso comportamento si applica a Outlook 2010.

Outlook 2007 SP1 o versioni precedenti

Per ovviare a questo problema in Outlook 2007 SP1 e versioni precedenti, Ŕ necessario creare pi¨ liste di distribuzione. Ciascuna lista di distribuzione deve avere oltre il numero massimo di contatti, come descritto nella sezione "Cause". Per creare pi¨ liste di distribuzione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nella cartella Contatti di Outlook, aprire l'elenco di distribuzione di grandi dimensioni.
  2. Scegliere Salva con nomedal menu File .
  3. Tipo distribution_list_name Copia, fare clic su Formato messaggio di Outlook (*. msg) in Salva come tipo di elenco e quindi fare clic su Salva.

    Nota. Viene creata una copia di backup della lista di distribuzione originale.
  4. Chiudere la lista di distribuzione.
  5. Riaprire la lista di distribuzione.
  6. Nella casella nome digitare il testo seguente alla fine del nome della lista di distribuzione:
    (start_firstname - end_firstname)
    In questo esempio, start_firstname Ŕ il testo segnaposto per il nome del primo contatto della nuova lista. Il testo segnaposto per il nome dell'ultimo contatto della nuova lista Ŕ end_firstname. Selezionare un intervallo di contatti che Ŕ inferiore al numero massimo di contatti.

    Ad esempio, la lista di distribuzione "Contatti di lavoro" contiene 200 contatti. Vi sono 70 contatti tra David Jones e Tony Smith. Pertanto, Ŕ possibile rinominare l'elenco di "Contatti di lavoro (Davide - Stefano)".
  7. Selezionare ed eliminare tutti i contatti che non sono compresi nell'intervallo di nome specificato nel nome della nuova lista.

    Ad esempio, se si rinomina l'elenco di "Contatti di lavoro (Davide - Stefano)", quindi eliminare tutti i contatti con nomi che precedono "Davide" in ordine alfabetico. Inoltre, Ŕ necessario eliminare tutti i contatti con nomi che vengono dopo "Stefano" in ordine alfabetico.
  8. Scegliere Salva con nomedal menu File .
  9. Fare clic su Formato messaggio di Outlook (*. msg) in Salva come tipo di elenco e quindi fare clic su Salva.
  10. Dal menu File , fare clic su Chiudi. Quando viene richiesto di salvare le modifiche all'elenco, fare clic su No.
  11. In Esplora risorse, aprire la cartella in cui salvare la lista di distribuzione modificata, il file con estensione msg e quindi fare clic su Copia.
  12. Nella cartella Contatti di Outlook, fare clic su Modificae quindi scegliere Incolla. Consente di creare una nuova lista di distribuzione che utilizza il nuovo nome specificato nel passaggio 6.
  13. Ripetere i passaggi da 5 a 12 per ogni gruppo di contatti che si desidera separare in un elenco di distribuzione individuale.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 238569 - Ultima modifica: martedý 19 novembre 2013 - Revisione: 9.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Outlook 2007
  • Microsoft Office Outlook 2003
  • Microsoft Outlook 2002 Standard Edition
  • Microsoft Outlook 2000 Standard Edition
Chiavi:á
kbexpertisebeginner kbcontacts kbprb kbmt KB238569 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 238569
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com