Installazione, configurazione e utilizzando l'utilitÓ replica tra organizzazioni

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 238573 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Questo documento viene descritto come utilizzare l'utilitÓ replica tra organizzazioni di Microsoft Exchange Server condivisione libero e informazioni sulle cartelle occupati e pubblica. L'utilitÓ replica tra organizzazioni Ŕ costituito da due programmi, configurazione replica di Exchange Server (Exscfg.exe) e il servizio di replica di Exchange Server (Exssrv.exe). ╚ possibile utilizzare questi programmi per coordinare riunioni, appuntamenti e informazioni di contatto tra i membri di due diverse organizzazioni di Exchange. Inoltre, i tipi di messaggi possono automaticamente essere convertiti in POST e aggiunta alle cartelle pubbliche che possono quindi essere replicate.

Utilizzando un file di configurazione creato dall'utilitÓ di configurazione replica di Exchange Server, il servizio di replica di Exchange Server aggiorna continuamente informazioni da un server (designato come server di pubblicazione) a uno o pi¨ computer di Exchange (designato come server di sottoscrizione). Schedule + e delle informazioni sulla disponibilitÓ viene replicate dal server di pubblicazione server di sottoscrizione solo. Di conseguenza, Ŕ necessario disporre due sessioni di disponibilitÓ per direzioni aggiornare le informazioni di disponibilitÓ. ╚ possibile replicare cartelle pubbliche da editore a sottoscrittore o direzioni. ╚ possibile configurare la frequenza di replica oltre a utilizzare la registrazione di messaggi e cartelle replica e la potenza di elaborazione che si desidera dedicato al processo di replica.

Nota Per informazioni specifiche sulla creazione di un file di configurazione sessione, vedere il file della Guida per l'utilitÓ Configurazione di replica tra organizzazioni (Exscfg.exe).

Pi¨ organizzazioni di Exchange Server in una singola societÓ

In una singola societÓ possono esistere pi¨ organizzazioni di Exchange Server. Questa situazione pu˛ verificarsi quando:
  • Una fusione o acquisizione di una societÓ che dispone di un'organizzazione separata di Exchange Server viene eseguita.
  • I server vengono aggiunti a una diversa organizzazione Exchange Server che possono o non potrebbe essere unita con l'organizzazione padre.
  • Le versioni precedenti di Exchange Server devono condividere cartella e liberare e sulla disponibilitÓ di informazioni con computer Exchange Server in organizzazioni differenti utilizzando Microsoft Exchange Server 5.5 o versione successiva.
  • I computer Exchange Server vengono amministrati separatamente in organizzazioni differenti a causa di vincoli geografici.
Se esiste una topologia Exchange Server che include due o pi¨ organizzazioni, Ŕ possibile utilizzare l'utilitÓ replica tra organizzazioni di Exchange Server per condividere informazioni finchÚ non viene stabilita un'architettura organizzativa permanente.

Pi¨ le organizzazioni che si estendono su societÓ

Condivisione di informazioni tra aziende richiede la stretta integrazione di protezione della rete e gestione dettagliata di condivisione delle informazioni. L'utilitÓ replica tra organizzazioni consente la gestione dettagliate di accesso al contenuto all'interno della stessa organizzazione e di protezione per i file trasferiti all'esterno del livello di protezione dell'organizzazione Exchange Server. L'utilitÓ replica tra organizzazioni viene eseguita:
  • Limitare l'interazione di altre organizzazioni a una cartella specifica o cartelle.
  • Impedisce agli amministratori di altre organizzazioni da visualizzare la struttura del sistema di cartelle pubbliche e impedire agli utenti che non sono stata concessa autorizzazione di replicare le informazioni sulla disponibilitÓ.

Protezione

Ogni volta che si accede a informazioni su un computer Exchange Server da un altro dominio o organizzazione, pu˛ verificarsi una violazione della protezione. L'utilitÓ replica tra organizzazioni consente di mantenere la privacy delle informazioni condivise durante duplicato tra organizzazioni di Exchange Server. Inoltre, informazioni secondarie, ad esempio il numero e i nomi delle cartelle del computer server opposto, non sono disponibile per l'amministratore di sistema.

Informazioni

Requisiti di sistema

I computer che eseguono il servizio di replica e l'utilitÓ Configurazione di replica necessario i seguenti requisiti:
  • Windows NT 4.0 Server con Service Pack 4 (SP4) o versione successiva
  • Una delle seguenti operazioni:
    • Exchange Server 5.0 standard o Enterprise Edition con SP2 o versione successiva
    • Exchange Server 5.5 Standard Edition o Enterprise Edition con SP3 o versione successiva
    • Exchange 2000 Server Standard o Enterprise Edition

Requisiti di rete

  • Un MAPI Messaging Application Programming Interface ()-connessione in grado local area network (LAN) tra diverse organizzazioni di Exchange

Installazione e configurazione

Installare l'utilitÓ replica tra organizzazioni per l'utilizzo con Exchange Server prevede i passaggi seguenti, che vengono espansi in seguito:
  1. Preparare il server di pubblicazione.
  2. Preparare i sottoscrittori.
  3. Installare i file di utilitÓ replica tra organizzazioni.
  4. Creare un file di configurazione.
  5. Consente di impostare il servizio di replica.

Preparare il server di pubblicazione

Il primo passaggio nella configurazione l'utilitÓ InterOrg Replicator Ŕ di preparare un computer Exchange da un server di pubblicazione. Il server di pubblicazione raccoglie informazioni da un'organizzazione di Exchange Server, pacchetti e invia al computer di Exchange Server di sottoscrizione all'esterno dell'organizzazione server, in base a una pianificazione che si crea.

Per preparare il server di pubblicazione, Ŕ necessario creare un account di servizio e una cassetta postale per l'utilitÓ da utilizzare durante il processo di replica. ╚ inoltre necessario assegnare le autorizzazioni appropriate a tale account di servizio e di una cassetta postale e creare una cartella pubblica per l'utilitÓ utilizzare durante la replica.

L'account di servizio e la cassetta postale Ŕ creare deve essere elencati come proprietario di ogni cartella pubblica e una sottocartella che si desidera replicare, il server di pubblicazione o server di sottoscrizione. In questo modo l'utilitÓ per la replica anonima e default autorizzazioni da un'organizzazione a altra. Utilizzare Microsoft Outlook per modificare la proprietÓ e le autorizzazioni delle cartelle pubbliche.

Per preparare il server di pubblicazione per la replica tra organizzazioni:
  1. Creare un account Windows NT e un di Exchange associato cassetta postale per l'utilitÓ da utilizzare come un account di servizio. Nota La cassetta postale deve essere creata su un server di Exchange dispone di un archivio di cartelle pubbliche.
  2. Utilizzare Outlook per aggiungere la cassetta postale account di servizio che Ŕ stato creato come proprietario per ogni cartella di livello superiore e una sottocartella che si desidera replicare.
  3. Utilizzando Outlook, creare una cartella pubblica denominata ExchsyncSecurityFolder nella cartella pubblica principale. Vede cartella Concedi autorizzazione per la cassetta postale account di servizio che Ŕ stato creato. In questa cartella non si specifica le autorizzazioni predefinita o anonima; viene utilizzato dal servizio replica per una maggiore protezione e devono essere presenti nei server di pubblicazione e server di sottoscrizione i server.

Preparare il server di sottoscrizione

Un sottoscrittore Ŕ un computer Exchange di fuori dell'organizzazione, in cui si desidera replicare le informazioni utilizzando l'utilitÓ replica tra organizzazioni. Per configurare un server di sottoscrizione, Ŕ necessario creare un account di Windows e una cassetta postale Exchange associata che possibile utilizzare l'utilitÓ come account di servizio. Inoltre, Ŕ necessario creare le cartelle pubbliche che l'utilitÓ richiede per il processo di replica.

Per preparare il server di sottoscrizione per la replica tra organizzazioni:
  1. Creare un account Windows NT e un di Exchange associato cassetta postale per l'utilitÓ da utilizzare come un account di servizio.

    Nota La cassetta postale deve essere creata su un server di Exchange dispone di un archivio di cartelle pubbliche.
  2. Utilizzare Outlook per creare una cartella principale per ogni parte della gerarchia di cartelle che si desidera replicare. L'utilitÓ crea automaticamente le sottocartelle.
  3. Utilizzare Outlook per concedere autorizzazioni di Supervisore pubblicazione per ogni cartella di primo livello alla cassetta postale account di servizio che Ŕ stato creato.
  4. Utilizzare Outlook per creare una cartella pubblica denominata ExchsyncSecurityFolder disattivare la cartella pubblica principale. Vede cartella Concedi autorizzazione per la cassetta postale account di servizio che Ŕ stato creato. In questa cartella non si specifica le autorizzazioni predefinita o anonima; viene utilizzato dal servizio replica per una maggiore protezione e devono essere presenti nei server di pubblicazione e server di sottoscrizione i server.

Installare la replica tra organizzazioni o i file di utilitÓ replica tra organizzazioni

I file seguenti si trovano nel Support\Exchsync\I386 cartella sul CD di SP3:
  • Exscfg.exe, della configurazione di replica di Exchange Server programma
  • Exssrv.exe, la replica Exchange Server Service
Il computer deve i seguenti requisiti.

Versione di Exchange 5.5 dello strumento di replica tra organizzazioni

  • In un computer non di Exchange, Ŕ possibile installare Outlook 98 e l'amministratore di Exchange 5.5. ╚ necessario disporre almeno di Exchange Server 5.5 versione Service Pack 3 di amministratore di Exchange.
  • In un computer Exchange 5.5 SP3, Ŕ necessario disporre un' installazione tipica che include l'amministratore di Exchange 5.5. Assicurarsi che Outlook sia stato mai installato nel computer.

Versione dello strumento di replica tra organizzazioni di Exchange 2000

  • In un computer Exchange 2000, Ŕ necessario installare gestore di sistema. Assicurarsi che Outlook sia stato mai installato nel computer.
  • In un computer Exchange 5.5 SP3, Ŕ necessario disporre un' installazione tipica che include l'amministratore di Exchange 5.5. Assicurarsi che Outlook sia stato mai installato nel computer.
  • Non supportato per i computer non di Exchange.

Versione dello strumento di replica tra organizzazioni di Exchange 2003

Per ottenere la versione di Microsoft Exchange Server 2003 di questo strumento, il seguente sito Microsoft Web:
http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyId=E7A951D7-1559-4F8F-B400-488B0C52430E&displaylang=en
  • In un computer non di Exchange, Ŕ necessario un gestore di sistema per Exchange 2003.
  • In un computer Exchange 2000, Ŕ necessario installare gestore di sistema. Assicurarsi che Outlook sia stato mai installato nel computer.
  • In un computer Exchange 5.5 SP3, Ŕ necessario disporre un' installazione tipica che include l'amministratore di Exchange 5.5. Assicurarsi che Outlook sia stato mai installato nel computer.
importante Per la replica cartelle pubbliche abbia esito positivo, le autorizzazioni di cartella per un utente in ciascun insieme di strutture specificato devono essere identici. Se le autorizzazioni non corrispondono, non verrÓ replica. Replica appare corretta nell'interfaccia, ma un errore sarÓ possibile scrivere nel file di registro. Questo legato alla progettazione.

Nota Se si configura e tentare di eseguire il servizio di replica in un computer in cui non Ŕ installato su di esso Exchange, viene visualizzato il seguente errore nel file di registro:
Errore: Impossibile ottenere l'oggetto del programma di sincronizzazione di Condivisione connessione Internet dalla cartella di origine non riuscita [80004002].
Per impostare l'utilitÓ replica tra organizzazioni:
  1. Creare una directory di lavoro per l'utilitÓ da utilizzare (ad esempio C:\Exchsync).
  2. Copiare i file Exssrv.exe ed Exscfg.exe la directory di lavoro.

Creare un file di configurazione

Per impostare la replica, Ŕ necessario creare un file di configurazione per la replica delle informazioni sulla disponibilitÓ, nonchÚ un file di configurazione per la replica delle cartelle pubbliche.

Per creare un file di configurazione gratuitamente e sulla disponibilitÓ di replica:
  1. Fare doppio clic sul Exscfg.exe file.
  2. Nel menu sessione , fare clic su Aggiungi .
  3. Nella casella Selezionare tipo di sessione , fare clic su Replica disponibilitÓ Schedule + e quindi digitare un nome per la sessione.
  4. Nella casella pianificazione , immettere il giorno, ora e frequenza per la sessione di replica.
  5. Se si desidera che l'utilitÓ per scrivere un log durante il processo di replica, fare clic su registrazione e quindi impostare i parametri appropriati.

    Nota Report di file registro se il servizio avvia o si interrompe, gli eventuali errori che viene rilevato, e informazioni statistiche per ciascuna sessione (ad esempio, numero di messaggi e cartelle replicate).
  6. Digitare l'editore e sottoscrittore nomi di server e le cassette postali account di servizio creato per ogni.
  7. Fare clic su Avanzate e quindi digitare il dominio, l'account del servizio di Windows NT e la password per ognuno dei conti editore e sottoscrittore.
  8. Fare clic su OK per aggiungere la sessione al file di configurazione e quindi salvare.
Per creare un file di configurazione per la replica delle cartelle pubbliche:
  1. Fare doppio clic sul Exscfg.exe file.
  2. Nel menu sessione , fare clic su Aggiungi .
  3. Nella finestra di dialogo Seleziona tipo sessione , scegliere Replica di cartelle pubbliche e quindi digitare un nome per la sessione.
  4. Nella casella Numero massimo di attivitÓ , immettere il numero di thread che si desidera utilizzare per la replica.

    Nota Il numero di thread deve essere minore o uguale al numero di siti che si desidera replicare informazioni per. Se si utilizzano valori numerici di pi¨ attivitÓ, si potrebbero influire negativamente sulle prestazioni.
  5. Nella casella pianificazione , immettere il giorno, ora e frequenza per la sessione di replica.
  6. Se si desidera che l'utilitÓ per scrivere un log durante il processo di replica, fare clic su registrazione e quindi impostare i parametri appropriati.

    Nota Report di file registro se il servizio avvia o si interrompe, gli eventuali errori che viene rilevato, e informazioni statistiche per ciascuna sessione (ad esempio, numero di messaggi e cartelle replicate).
  7. Digitare il server di pubblicazione e i nomi di server del sottoscrittore e le cassette postali account di servizio creato per ogni.
  8. Fare clic su Avanzate e quindi digitare il dominio, l'account del servizio di Windows NT e la password per ognuno dei conti editore e sottoscrittore.
  9. Fare clic su Elenco cartelle per selezionare le cartelle che si desidera replicare. Nella finestra di dialogo Elenco cartelle sessione , selezionare la cartella o gerarchia di cartelle nel server di pubblicazione che si desidera replicare e quindi selezionare la cartella di destinazione nel Sottoscrittore.
  10. Fare clic sul > pulsante presto come per replicare le informazioni sulle cartelle pubbliche solo dal server di pubblicazione server di sottoscrizione. Fare clic nuovamente per attivare la replica bidirezionale.
  11. Fare clic su OK per aggiungere la sessione al file di configurazione e di salvare.

Impostare il servizio di replica

Prima di avviare il servizio di replica, Ŕ necessario specificare il programma con alcune informazioni necessarie per il processo di replica.
  1. Fare doppio clic sul Exssrv.exe file. La prima volta che si esegue il file Exssrv.exe fare clic su Installa .
  2. Digitare il nome dominio\account di Windows NT e la password di account di servizio e cassetta postale che Ŕ stato creato. ╚ possibile utilizzare l'account del servizio server di pubblicazione o l'account di servizio del server di sottoscrizione.
  3. Digitare il percorso e il nome del file di configurazione creato.
  4. Specificare se si desidera che il servizio venga automaticamente avviato quando si accende il computer.

    Dopo aver installato il servizio, fare clic su Start oppure avviarlo dal Pannello di controllo.
Nota Per ciascuna cassetta postale nel server di pubblicazione che si desidera replicare le informazioni sulla disponibilitÓ per, un destinatario personalizzato corrispondente deve esistere sul server sottoscrittore. L'indirizzo SMTP della cassetta postale Ŕ la chiave univoca che consente di associare le cassette postali per i destinatari personalizzati.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
238642Risoluzione dei problemi l'utilitÓ replica tra organizzazioni
221767Replica tra organizzazioni delle cartelle pubbliche non funziona in lingue diverse

ProprietÓ

Identificativo articolo: 238573 - Ultima modifica: mercoledý 4 febbraio 2009 - Revisione: 12.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Service Pack 2
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2007 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2007 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbhowto KB238573 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 238573
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com