Messaggio di errore quando si tenta di eseguire la migrazione di utenti da un ambiente di Exchange Server locale a Exchange Online in Office 365: "Impossibile connettersi al server"

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2389390 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.

Non si è certi su quale versione di Office 365 si utilizza? Visitare il seguente sito Web Microsoft:
Sto utilizzando Office 365 dopo l'aggiornamento del servizio?
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

PROBLEMA

YOU utilizzare Creazione guidata nuovo Batch di migrazione nel centro di amministrazione di Exchange in Office 365 o Collaboriamo la migrazione guidata posta elettronica di Exchange provare il pannello di controllo di pre-upgradeto di Office 365 migrare gli utenti da un ambiente locale di Microsoft Exchange Server 2010, Exchange Server 2007 o Exchange Server 2003 a Exchange Online. Tuttavia, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
Impossibile connettersi al server. Controllare le impostazioni di connessione fornita e riprovare.

CAUSA

Questo problema si verifica per uno o più dei seguenti motivi:
  • Il computer locale che esegue Exchange Server è configurato in modo non corretto per accettare connessioni esterne dal motore semplice migrazione di Exchange.
  • Il livello delle autorizzazioni appropriate per accedere alla cassetta postale non dispone di account utente utilizzato per accedere alla cassetta postale locale.
  • Individuazione automatica è impostata in modo non corretto.
  • Il nome di dominio completo (FQDN) o l'indirizzo proxy di procedura remota (RPC) di chiamata non è stato immesso correttamente nella migrazione guidata posta elettronica.
  • La versione locale di Exchange non è supportata la migrazione guidata di posta elettronica o la creazione guidata nuovo Batch di migrazione.

SOLUZIONE

Per risolvere questo problema, attenersi alla seguente procedura.

Nota.La migrazione di utenti da locale Exchange 2003 non è supportato in Office 365.

Passaggio 1: Controllo Outlook via Internet o RPC su impostazioni HTTP del server di Exchange locale

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Il nuovo Batch della migrazione guidata in Centro di amministrazione di Exchange e la migrazione guidata di posta elettronica in Exchange Pannello di controllo utilizzare Outlook via Internet o RPC su HTTP per connettersi alle cassette postali locali per la migrazione dei dati. Per verificare se le impostazioni di Outlook via Internet siano corrette, visitare uno dei seguenti siti Web Microsoft:
Per Exchange Server 2003: http://technet.microsoft.com/en-us/library/aa997495 (v=exchg.65).aspx

Per Exchange Server 2007: http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb123889 (EXCHG.80).aspx

Per Exchange Server 2010: http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb123741 (v=exchg.141).aspx

Per Exchange Server 2013: http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb123741.aspx

Outlook via Internet richiede che i siti Web Internet Information Services (IIS) per Exchange Server utilizza l'autenticazione di base. Per ulteriori informazioni su come configurare l'autenticazione di base per Outlook via Internet, visitare uno dei seguenti siti Web Microsoft:
Per Exchange Server 2003: http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb124462 (EXCHG.65).aspx

Per Exchange Server 2007: http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb124149 (EXCHG.80).aspx

Per Exchange Server 2010: http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb124149 (v=exchg.141).aspx
Assicurarsi che Secure Sockets Layer (SSL) è impostato per Outlook via Internet. Per ulteriori informazioni, vedere uno dei seguenti siti Web Microsoft:
Per Exchange Server 2003: http://technet.microsoft.com/en-us/library/aa997449 (EXCHG.65).aspx

Per Exchange Server 2007: http://technet.microsoft.com/en-us/library/aa995982 (EXCHG.80).aspx

Per Exchange Server 2010: http://technet.microsoft.com/en-us/library/aa995982 (v=exchg.141).aspx
Se si utilizza l'opzione di migrazione in prova o l'opzione di migrazione passaggio nel centro di amministrazione di Exchange per migrare i dati di posta da Exchange Server 2013, Outlook via Internet deve essere impostato correttamente. Per ulteriori informazioni, vedere il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb123741.aspx
Se si sta tentando di eseguire la migrazione di utenti tramite l'opzione Sposta remoto nel centro di amministrazione di Exchange, è necessario attivare il Proxy del servizio di replica delle cassette postali sui server di Exchange. Per ulteriori informazioni, vedere uno dei seguenti siti Web Microsoft:
Per Exchange Server 2010: http://technet.microsoft.com/en-us/library/ee732395 (v=exchg.141).aspx

Per Exchange Server 2013: http://technet.microsoft.com/en-us/library/hh529921.aspx
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Passaggio 2: Verificare che il certificato pubblico sia valido per Outlook via Internet

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
  1. Passare alla pagina di Outlook Web App del sito Web della società.
  2. Nella finestra di dialogo Identificazione sito Web Fare clic su prompt dei comandi, Visualizzare i certificati.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata del prompt Identificazione sito Web, con certificati dei visualizzazione
  3. Nella finestra di dialogo Certificato finestra di dialogo, assicurarsi che la data del certificato sia valida e che il certificato proviene da una fonte attendibile.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata della finestra di dialogo certificato
  4. Fare clic sulla scheda Dettagli .
  5. Nel campo Nome soggetto alternativo , assicurarsi che sia elencato il nome FQDN per l'indirizzo di Outlook via Internet dell'ambiente Exchange Server locale.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata della scheda dettagli Mostra il campo nome soggetto alternativo evidenziato
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Passaggio 3: Utilizzo remoto connettività Analyzer per eseguire un test di Outlook via Internet

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
La migrazione guidata di posta elettronica utilizza individuazione automatica per la connessione agli ambienti Exchange Server 2007 e Exchange Server 2010 e scaricare le impostazioni di Outlook via Internet. Quando il modulo di migrazione riceve la risposta corretta per il servizio di individuazione automatica, utilizza Outlook via Internet per la connessione alla cassetta postale locale.

Per risolvere i problemi di connettività per l'ambiente di Exchange Server locale, attenersi alla seguente procedura:
  1. In un browser web, selezionare https://testconnectivity.microsoft.com/?TabId=o365.
  2. Nella casella di gruppoTest di connettività di Microsoft Office Outlook, effettuare una delle seguenti operazioni:
    • Se gli utenti durante la migrazione da Exchange Server 2013, Exchange Server 2010 o Exchange Server 2007, fare clic su individuazione automatica di Outlook.
    • Se gli utenti durante la migrazione da Exchange Server 2003, fare clic su Outlook Anywhere (RPC su HTTP).
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata della pagina Microsoft Remote Connectivity Analyzer, che mostra le opzioni di test della scheda di Office 365
  3. Completare tutti i campi obbligatori nel modulo, quindi Eseguire Test.
  4. Una volta completato il test, è necessario confermare che ha esito negativo. Se il test non riuscito, utilizzare le informazioni fornite per risolvere il problema di connettività.
  5. Utilizzare le credenziali dell'utente super per confermare tramite Outlook è possibile connettersi al server di Exchange locale dell'utente che si sta tentando di eseguire la migrazione.
  6. Se si riscontrano gli stessi errori utilizzando tali credenziali, ripetere il test utilizzando le credenziali dell'utente che ha impostato per eseguire la migrazione.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Passaggio 4: Convalidare le autorizzazioni necessarie per eseguire la migrazione di utenti dall'ambiente di Exchange Server locale

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Le migrazioni basate su Centro di amministrazione di Exchange e le migrazioni basate su Pannello di controllo di Exchange di dati della cassetta postale locale richiedono l'utilizzo di un account che dispone dell'accesso completo all'ambiente locale quando viene eseguita la migrazione. Utilizzare le seguenti risorse per confermare che l'ambiente locale è impostato correttamente. Tenere presente che l'account del servizio di migrazione richiederà l'autorizzazione Ricevi come per il database delle cassette postali o l'autorizzazione di accesso completo alla cassetta postale singola che consentono di effettuare la migrazione.

Per ulteriori informazioni su come fornire le autorizzazioni valide per gli account di migrazione, vedere le risorse di Microsoft riportato di seguito:
Per Exchange Server 2003
268754 Come assegnare utenti o gruppi accesso completo alle cassette postali degli altri utenti
821897 Come assegnare account service l'accesso a tutte le cassette postali in Exchange Server 2003
Per Exchange Server 2007
http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb124097 (EXCHG.80).aspx
http://technet.microsoft.com/en-us/library/aa996343 (EXCHG.80).aspx
Per Exchange Server 2010
http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb124097.aspx
Per Exchange Server 2013
http://technet.microsoft.com/en-us/library/dd638132.aspx
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Passaggio 5: Utilizzare il cmdlet Test-MigrationServerAvailability per ottenere ulteriori dettagli sull'errore

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Per verificare la connessione al server remoto utilizzando Windows PowerShell di Exchange in linea, eseguire il cmdlet Test-MigrationServerAvailability .

Di seguito è riportato un esempio di come utilizzare questo comando per verificare l'accesso a un server che esegue Exchange Server 2007 e in quale servizio di individuazione automatica è impostato:
$PSCredentials = Get-Credential
Test-MigrationServerAvailability -Autodiscover ?EmailAddress administrator@contoso.com -Credentials $PSCredentials -Verbose 

Di seguito è riportato un esempio di come utilizzare questo comando per verificare la connessione a un server che esegue Exchange Server 2003 o in cui individuazione automatica di Exchange non è impostato:
$PSCredentials = Get-Credential

Test-MigrationServerAvailability -Exchange -ExchangeServer exch2k3.contoso.com -Credentials $PSCredentials -RPCProxyServer mail.contoso.com -Authentication NTLM -Verbose


I risultati dell'esecuzione di questo cmdlet devono fornire ulteriori informazioni su esattamente dove la connessione potrebbe non funzionare correttamente.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 .

Proprietà

Identificativo articolo: 2389390 - Ultima modifica: giovedì 12 settembre 2013 - Revisione: 15.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office 365 for enterprises (pre-upgrade)
  • Microsoft Office 365 for small businesses  (pre-upgrade)
  • Microsoft Office 365 for education  (pre-upgrade)
  • Microsoft Exchange Online
Chiavi: 
o365 o365a o365e o365p kbgraphxlink o365022013 after upgrade o365062011 pre-upgrade o365m kbgraphic kbmt KB2389390 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2389390
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com