Lync Online degli utenti non possono comunicare con i contatti esterni

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2392146 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

PROBLEMA


Si verifica uno dei seguenti sintomi in Microsoft Lync Online:
  • I messaggi immediati non recapitati a contatti esterni. Quando si tenta di inviare un messaggio immediato a un contatto esterno in Lync Online, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

    Questo messaggio non recapitato a Joe@Contoso-Federated.com Poiché l'indirizzo è all'esterno dell'organizzazione e non è federato all'azienda o l'indirizzo è corretto. Contattare il team di supporto con queste informazioni.
    Nota. In questo messaggio di errore Joe@Contoso-Federated.com è un segnaposto.
    Il seguente messaggio di errore potrebbe inoltre essere registrato nei registri di Microsoft Lync 2010 UCCAPI:

    403 accesso negato: da URI non autorizzati a comunicare con partner federati.
  • Presenza è sconosciuto per un contatto esterno. Quando si cerca il contatto esterno o si verifica un contatto esterno che è già stato aggiunto all'elenco dei contatti, l'icona presenza non è disponibile (appare in grigio), e verrà visualizzata la Presenza sconosciuto .
  • Contatti esterni non possono partecipare a riunioni di Lync Online. Quando il contatto esterno riceve un invito alla riunione Lync Online e quindi fa clic su Riunione in linea di join, l'utente riceve un messaggio di errore che indica che l'utente non dispone dell'autorizzazione a partecipare alla riunione e la connessione non riesce.

SOLUZIONE

È il primo passo per risolvere eventuali problemi relativi a Lync Online per definire l'ambito del problema in modo appropriato. Nella tabella seguente consentirà di determinare la causa più probabile del problema, a seconda del tipo e numero di contatti interessati.

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella

Configurazione di comunicazioni esterne per Lync Online

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Enterprise di Office 365 e clienti Education è possono configurare opzioni di accesso individuali per i seguenti contatti esterni a livello di utente e un'organizzazione di:
  • Altre organizzazioni che utilizzano Lync Online, Microsoft Lync Server 2010, Microsoft Lync Server 2013 o Microsoft Office Communications Server 2007 R2
  • Contatti di messaggistica immediata (IM) pubblica su Skype o Messenger Microsoft
Office 365 professionisti e piccole aziende possono attivare comunicazioni esterne o disattivare solo per i contatti esterni di tutti i. Sono inclusi altri Lync o OCS organizzazione e i contatti di messaggistica immediata pubblici su Skype o Messenger di Microsoft. Questa impostazione può essere configurata a livello di organizzazione o di utente.

Per configurare le comunicazioni esterne per l'organizzazione, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Risoluzione dei problemi relativi alle autorizzazioni tra singoli contatti

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Entrambi contatti esterni devono essere aggiunti agli elenchi uno di un altro, e deve disporre di autorizzazioni appropriate. Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti siti Web Microsoft:Nota. In Lync, assicurarsi che l'impostazione per bloccare tutti gli inviti non è impostata. Aprire la pagina di Lync, Opzioni e quindi fare clic su avvisi. In contatti non utilizza Lync, deselezionare la casella bloccare tutte le comunicazioni e inviti.

In genere per la risoluzione dei problemi, se due contatti esterni hanno problemi di comunicazione, entrambi completamente rimuovere il contatto dall'elenco contatti. Aggiungere nuovamente il contatto esterno e quindi verificare che le notifiche vengono inviate e accettato da ogni contatto coinvolto.

Se si sta tentando di comunicare con utenti Skype, assicurarsi che gli utenti Skype hanno eseguito l'aggiornamento per il client più recente per Windows (versione 6.3 o versione successiva).
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Risoluzione dei problemi relativi alle autorizzazioni tra domini

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Se gli utenti Lync Online non è possibile comunicare con tutti i contatti esterni da un dominio specifico, questo problema potrebbe verificarsi per uno dei seguenti motivi:
  • Dominio del contatto esterno non è impostato per la federazione.
  • Il dominio non è incluso nell'elenco domini consentiti nel Pannello di controllo di Lync o centro di amministrazione di Lync.

Se l'organizzazione del contatto esterno non è stato configurato per la federazione con Lync Online, vedere il seguente sito Web Microsoft TechNet:
Configurazione del supporto di federazione per un cliente in linea di Lync

Dopo aver verificato che la federazione sia configurata correttamente per il dominio del contatto esterno, Office 365 per i clienti di imprese deve esaminare il pannello di controllo di Lync o centro di amministrazione di Lync per assicurarsi che il dominio del contatto esterno è l'elenco dei domini consentiti o non presenti nell'elenco dei domini bloccato. Per ulteriori informazioni sulla configurazione di comunicazioni esterne con altre organizzazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Configurare le comunicazioni esterne
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Aggiunta di contatti nel formato corretto

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
Contatti che non utilizzano i domini standard per Microsoft Messenger, ad esempio live.com, outlook.com, msn.com o Hotmail.com, devono essere aggiunto a Lync utilizzando un formato speciale. Per informazioni su come aggiungere contatti esterni in questo modo, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
2566829 Gli utenti di Lync non possono comunicare con i contatti esterni che dispongono di account di Microsoft che dispongono di un dominio (EASI) personalizzato
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

Verificare il record SRV federazione per Lync Online

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
La federazione con organizzazioni esterne richiede un record SRV nel DNS che indirizza le organizzazioni esterne a Lync Online quando tentano di comunicare. Se tale record SRV è mancante o non configurato correttamente, tutte le comunicazioni con i contatti esterni non riesce. Per verificare che il record sia stato configurato correttamente, vedere il seguente articolo della Microsoft Knowledge Base:
2566790 Risoluzione dei problemi di configurazione di DNS in linea di Lync in Office 365
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed

ULTERIORI INFORMAZIONI

Questi problemi si verificano poiché le comunicazioni esterne in Lync Online possono essere disattivate o configurate in modo corretto. In alternativa, se il contatto esterno è un membro di un'altra organizzazione di Lync Server o di Office Communications Server, accesso esterno può essere configurato in modo non corretto.

Nota. Federazione con Skype non è supportata in questo momento. Tuttavia, i contatti esterni che dispongono di account di Microsoft possono accedere al client Skype anziché a Microsoft Messenger. Federazione con un account di Microsoft è ancora supportata, se i contatti esterni utilizzano Microsoft Messenger o il client di Skype. Dopo un contatto esterno che dispone di un account Microsoft accede a Skype, l'utente più possibile utilizzare la videoconferenza.

Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 .

Proprietà

Identificativo articolo: 2392146 - Ultima modifica: venerdì 27 giugno 2014 - Revisione: 31.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Lync Online
Chiavi: 
o365022013 o365 o365e o365a o365m o365p kbmt KB2392146 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2392146
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com