Text IISAM di Jet 4.0 consente agli utenti di accodare righe ai file di sistema

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 239471 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Richiedente: Richiede la conoscenza dell'interfaccia utente a utente singolo computer.

Il contenuto di questo articolo Ŕ applicabile solo ai database Microsoft Access (mdb).

Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

L'IISAM di testo consente di modificare i file di testo senza l'estensione del nome di file di controllo. Questo crea un potenziale rischio di protezione in quanto pu˛ essere utilizzato per leggere o scrivere in un file di testo del sistema.

Cause

L'IISAM di testo Ŕ possibile modificare il contenuto del file di testo formattate come tabelle di dati. Questa funzionalitÓ consente di scambiare dati in sistemi diversi.

Risoluzione

Questo problema Ŕ stato risolto nella versione pi¨ recente di Jet Service Pack. La seguente chiave del Registro di sistema viene aggiunto in modo dinamico quando un programma carica il IISAM di testo. Questa chiave del Registro di sistema impedisce questo tipo di rischio per la protezione:
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Jet\4.0\Engines\Text\DisabledExtensions
Per ulteriori informazioni su come ottenere la versione pi¨ recente del modulo di gestione di database Jet 4.0, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
239114Procedura: Ottenere il Service Pack pi¨ recente per il motore di Database Microsoft Jet 4.0

Status

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti Microsoft elencati all'inizio di questo articolo.

Informazioni

Nota : Ŕ stato aggiornato Jet40SP3.exe 11 ottobre 1999. Se si in precedenza installato questo aggiornamento e si desidera utilizzare il controllo di protezione pi¨ severo fornito nel mstext40.dll aggiornato, eseguire il file Mstext40.reg installato. Per eseguire il file Mstext40.reg, individuare il file nel sistema e fare doppio clic su di esso.

Pu˛ essere un possibile rischio per la protezione quando un utente utilizza l'IISAM di testo per modificare i file di testo di sistema, ad esempio Autoexec.bat, config.sys, System.ini e cosý via.

Dopo aver installato la versione aggiornata di Jet, Ŕ solo possibile utilizzare l'IISAM di testo per aggiornare i file di testo con le seguenti estensioni:
  • txt
  • CSV
  • scheda
  • ASC
  • htm
  • HTML
Queste sono le estensioni predefinite che vengono aggiunti alla chiave di registro elencata nella sezione "Risoluzione". I dati del valore per la chiave del Registro di sistema sono:
! txt, csv, scheda, asc, htm, html
Nella prima versione di Jet 4.0 SP3, erano risultare impossibile utilizzare l'IISAM di testo per aggiornare i file di testo con le seguenti estensioni:
  • file bat
  • cmd
  • ini
  • sys
  • inf
  • vbs
  • js
Queste sono le estensioni predefinite aggiunti alla chiave di registro elencata nella sezione "Risoluzione" con la prima versione di Jet 4.0 SP3. I dati di valore per la chiave del Registro di sistema sono:
file bat, cmd, ini, sys, inf, vbs, js
Nota : la prima versione di Jet 4.0 SP3 non ha fornito l'utilizzo di un punto esclamativo (!). Quando si posiziona un punto esclamativo all'inizio i dati valore , Ŕ possibile modificare solo i file con le estensioni elencate. Quando si all'inizio i dati di valore non viene inserito un punto esclamativo, non Ŕ possibile modificare i file con estensione elencato. Con Jet 4.0 Text IISAM, non Ŕ possibile impostare la chiave del Registro di sistema su una stringa vuota. Di conseguenza, se non si desidera bloccare l'accesso a file di testo di sistema, occorre impostare la chiave del Registro di sistema a un'estensione nome di file binario. Ad esempio, Ŕ possibile utilizzare con estensione exe.

Nota : gli utenti di Microsoft Access il seguente quando verifichi errore tentando di importare un file di testo che non Ŕ una delle estensioni attivate:
Impossibile eseguire l'aggiornamento. Database Ŕ di sola lettura.
Per risolvere il problema, rinominare l'estensione di file a uno dei tipi di estensione abilitata o modificare la chiave del Registro di sistema di DisabledExtensions utilizzando i metodi in questo articolo.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 239471 - Ultima modifica: domenica 23 febbraio 2014 - Revisione: 3.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Access 2000 Standard Edition
  • Driver Microsoft Open Database Connectivity per Access 4.0
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbbug kbpending KB239471 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 239471
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com