Configurazione di Bilanciamento carico di rete

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 240997 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono descritte le modalitÓ di attivazione e configurazione di Bilanciamento carico di rete (NLB) in Windows 2000 Advanced Server o Datacenter Server.

Informazioni

Se Bilanciamento carico di rete (NLB) non Ŕ stato installato sarÓ possibile procedere attenendosi alla seguente procedura:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Impostazioni, Pannello di controllo, quindi fare doppio clic su Rete e connessioni remote.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'interfaccia per la quale si desidera disattivare NLB, quindi scegliere ProprietÓ.
  3. Scegliere Installa, fare clic su Servizio, quindi scegliere Aggiungi.
  4. Fare clic su Bilanciamento carico di rete, quindi scegliere OK.
Se si esegue l'aggiornamento dal servizio di bilanciamento del carico di Windows NT 4.0 (WLBS) a Windows 2000 Advanced Server o Windows 2000 Datacenter Server, NLB verrÓ installato automaticamente e le impostazioni di configurazione WLBS verranno trasferite in NLB. ╚ possibile aggiornare i cluster host WLBS contemporaneamente dal momento che NLB di Windows 2000 interagisce con WLBS.

Configurazione di NLB in Windows 2000

  1. Se NLB Ŕ attivato passare al passaggio 2. In caso contrario:
    1. Fare clic sul menu Start, scegliere Impostazioni, quindi Rete e connessioni remote.
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'interfaccia che deve fungere da scheda virtuale, quindi scegliere ProprietÓ.
    3. Selezionare la casella di controllo Bilanciamento carico di rete.
  2. Fare clic sul componente Bilanciamento carico di rete, quindi scegliere ProprietÓ.
  3. Digitare i dati specifici del cluster nelle schede Parametri cluster, Parametri host e Regole porta. Ad esempio, nella casella Indirizzo IP primario, digitare l'indirizzo IP per cui si desidera che il cluster bilanci il carico, anche noto come indirizzo IP virtuale o VIP. Per ricevere informazioni relative ai dati da immettere nelle varie caselle fare clic sul pulsante con un punto interrogativo nell'angolo in alto a destra della finestra, quindi fare clic sul campo appropriato. Al termine scegliere OK.
  4. Fare clic su Protocollo Internet (TCP/IP), quindi scegliere ProprietÓ. Digitare l'indirizzo IP virtuale nella casella Indirizzo IP facendo prima clic su Utilizza il seguente indirizzo IP. Se l'interfaccia ha giÓ un indirizzo IP che differisce dall'indirizzo IP virtuale, fare clic su Avanzate, quindi aggiungere l'indirizzo IP virtuale nella casella Indirizzi IP nella scheda Impostazioni IP.
Per ulteriori informazioni sulla configurazione delle impostazioni di bilanciamento del carico di carattere generale, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
198496 Configurazione delle regole porta WLBS
Per ulteriori informazioni sulle impostazioni di bilanciamento del carico per configurazioni specifiche, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
219285 Bilanciamento del carico FTP con WLBS
232141 Bilanciamento del carico Telnet con WLBS
219277 Bilanciamento del carico HTTP con WLBS
203597 Bilanciamento del carico PPTP con WLBS
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
240993 Bilanciamento carico di rete non dispone di una scheda di rete virtuale

ProprietÓ

Identificativo articolo: 240997 - Ultima modifica: giovedý 14 giugno 2007 - Revisione: 3.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
Chiavi:á
kbenv kbhowto kbnetwork KB240997
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com