Installazione di IIS 4.0 su un singolo nodo di MSCS 1.0

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 241573 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
╚ vivamente consigliabile che tutti gli utenti eseguire l'aggiornamento per Microsoft Internet Information Services (IIS) 6.0 in esecuzione su Microsoft Windows Server 2003. IIS 6.0 aumenta notevolmente la protezione dell'infrastruttura Web. Per ulteriori informazioni su argomenti relativi alla protezione IIS, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/technet/security/prodtech/IIS.mspx
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Durante l'installazione iniziale di Internet Information Server 4.0 (IIS) su un server di Cluster Microsoft, Ŕ in genere iniziare l'installazione di IIS sul primo nodo del cluster. Quindi si installa completamente IIS sul secondo nodo del cluster quando richiesto e quindi di completare l'installazione di IIS riaccendi il primo nodo del cluster.

Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
191138Installazione di NTOP on cluster server
Questa tecnica funziona correttamente inizialmente, ma non Ŕ il metodo sarebbe uno da utilizzare se solo un nodo viene perso nel cluster a causa di un errore del disco o altro errore di un nodo. Se il cluster funziona correttamente sul nodo funziona deve avere assunto la proprietÓ del cluster e continua a servizio che di sistema deve mentre il nodo non funzionante Ŕ inattivo.

In questo articolo contiene un elenco di passaggi che pu˛ essere seguito per reinstallare Windows NT Option Pack su un nodo non funziona dopo che Ŕ stato ripristinato. In modo che Ŕ possibile utilizzarlo come un modello per riconfigurare le informazioni di Web e FTP sul nodo non funziona conserverÓ la versione esistente di IIS sul nodo funziona.

╚ un motivo alternativo perchÚ potrebbe essere necessario installare IIS 4.0 in un singolo nodo in un cluster. ╚ possibile danneggiare IIS su un nodo di un cluster senza danneggiare IIS su altro nodo del cluster. Se si ritiene che Ŕ necessario installare IIS 4.0 su un nodo singolo di un cluster a causa del danneggiamento di IIS su tale nodo, quindi eseguire alcuni passaggi importanti che sono diverse da quella su tale nodo prima alla reinstallazione di IIS Ŕ necessario eseguire una ricostruzione completa il nel nodo.

Sia una ricostruzione completa che una disinstallazione e reinstallazione di IIS sono trattati in questo documento.

Informazioni

╚ importante seguire queste istruzioni esattamente in relazione a installa IIS 4.0 al singolo nodo del cluster. In caso contrario potrebbe causare problemi con risorse dei cluster IIS viene danneggiate, che richiederebbero una rigenerazione di IIS 4.0 su entrambi i nodi del cluster. Questo problema non si verificherÓ, purchÚ la procedura esattamente come viene scritto.

Installazione di IIS su un nodo cluster rigenerati di recente

Nella procedura di procedere si presuppone che era necessario ricostruire tra i nodi del cluster, a un guasto irreversibile del nodo. Dopo l'errore si dispone di riparare il problema, reinstallare Windows NT 4.0 Enterprise Edition al sistema, applicato lo stesso Windows NT 4.0 Service Pack attualmente installato nel nodo funziona ed Ŕ riunito al nodo ricostruito il cluster originale a cui apparteneva in. Se si tratta effettivamente di caso Ŕ possibile passare alla sezione " procedura per reinstallare IIS 4.0 su un singolo nodo di un cluster " e iniziare l'installazione di IIS 4.0 al nuovo nodo.

Rimozione e reinstallazione di una versione danneggiato di IIS in un singolo nodo di cluster

Per reinstallare IIS 4.0 su un singolo nodo del cluster Ŕ necessario disinstallarlo prima. Utilizzare la procedura per disinstallare Microsoft Internet Information Server 4.0 dal nodo di cluster.
  1. Arrestare il servizio cluster di server sul nodo che si desidera disinstallare Microsoft Internet Information Server 4.0. Questa operazione pu˛ essere eseguita arrestando il servizio server di cluster dall'applicazione Servizi nel Pannello di controllo. Dopo che si arresta il servizio cluster di server, impostare il tipo di avvio per il servizio server di cluster su manuale.

    IT ╚ ESTREMAMENTE Importante ╚ contrario non procedere UNTIL ╚ sono DETERMINATI cui il servizio CLUSTER ╚ stato arrestato ON THE NODE CLUSTER si INTENDE ON FROM DISINSTALLAZIONE IIS 4.0.
  2. Da installazione l'applicazione programmi Pannello di controllo scelto Windows NT 4.0 Option Pack e quindi scegliere Aggiungi/Rimuovi . Nella finestra di programma installazione di Windows NT Option Pack scegliere Rimuovi tutto . Alcuni errori evidenziati durante il processo di disinstallazione potrebbe essere visualizzato perchÚ la generazione IIS Ŕ danneggiata. ╚ possibile ignorare tali errori.
  3. Dopo la rimozione di IIS Ŕ necessario riavviare il nodo del cluster. Se Service Pack 4 o versione successiva Ŕ incluso il nodo, riapplicare il Service Pack prima di procedere.

Dopo avere disinstallato IIS 4.0 dal nodo singolo cluster Ŕ possibile seguire la procedura seguente per reinstallare IIS 4.0 al singolo nodo e re-cluster IIS.

Procedura per reinstallare IIS 4.0 su un singolo nodo di un cluster

  1. Assicurarsi che il servizio cluster di server viene arrestato e impostato su avvio manuale prima di procedere. ╚ possibile interrompere il servizio server di cluster tramite l'applicazione Servizi nel Pannello di controllo. ╚ inoltre necessario impostare il tipo di avvio per il servizio server di cluster su manuale.
  2. Eseguire il il programma di installazione Windows NT Option Pack.
  3. ╚ importante durante l'installazione di Windows NT Option Pack scegliere lo esatta stesso metodo di installazione, minima, tipica o personalizzata che Ŕ stato utilizzato durante l'installazione originale di IIS sul server di cluster. Ad esempio, se Ŕ stata eseguita un'installazione personalizzata di IIS sul server indice cluster originale e non controllato e SMTP, quindi si desidera eseguire anche un personalizzata installazione di IIS sul nodo singolo scegliendo di deselezionare l'Index Server e SMTP.
  4. Una volta completata l'installazione di Windows NT Option Pack si deve riavviare il nodo che Ŕ installato solo in.
  5. Se quindi Ŕ necessario riapplicare il Service Pack in questa fase e riavviare il nodo si dispone di Windows Service Pack 4 o versione successiva del sistema.
  6. ╚ ora possibile riattivare il clustering su questo nodo. Nell'applicazione Servizi nel Pannello di controllo scelto il servizio cluster di server e scegliere Avvia . Modificare quindi il tipo di avvio su automatico.

╚ stata completata la reinstallazione di IIS 4.0 al singolo nodo del server di cluster. Eseguire i passaggi rimanenti per riattivare il clustering il nodo appena installato e risincronizza le impostazioni di IIS 4.0 su questo nodo con le impostazioni attualmente in esecuzione sul nodo buona.

Procedere al ripristino della configurazione a IIS 4.0

In questa sezione vengono illustrati il metodo utilizzato per riattivarli IIS 4.0 dopo l'esecuzione di un'installazione autonoma di IIS 4.0 su un singolo nodo di un server di cluster di Microsoft. Quando si discute di IIS di procedere al ripristino della configurazione a ci˛ che si fa riferimento Ŕ procedere al ripristino della configurazione al servizio MSDTC e la risincronizzazione dei molto le impostazioni della metabase tra i due nodi. Se fosse necessario ricostruire completamente il nodo di cluster, quindi durante l'installazione di IIS nel nodo con il servizio cluster arrestato, il servizio MSDTC Ŕ stato installato come una versione autonoma opzione e necessario che il servizio MSDTC re-configured entrambi i nodi. Di conseguenza, sarÓ necessario rimuovere il servizio MSDTC e reinstallato in una configurazione cluster su entrambi i nodi. Si tratta di un processo piuttosto semplice.

Se si Ŕ disinstallato IIS 4.0 da un singolo nodo e quindi reinstallare IIS 4.0 al nodo, quindi Ŕ possibile ignorare questa sezione. Disinstallazione di IIS in genere, non rimuoverÓ i componenti MSDTC in del nodo. Per verificare questo Ŕ necessario spostare il gruppo risorse contenente la risorsa MSDTC nel secondo nodo e assicurarsi che la risorsa MSDTC Ŕ in linea. Prima si tenta di spostare le risorse IIS e MSDTC, assicurarsi di che configurare ogni le istanze del server IIS e la risorsa MSDTC non "INFLUENZANO la GROUP". Per effettuare questa operazione in Cluster Administrator, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla risorsa e scegliere ProprietÓ. Fare clic sulla scheda Avanzate e togliere il segno di spunta la casella a sinistra dell'elemento "Influisce sul gruppo". Eseguire questa operazione per ogni istanza del server di IIS e la risorsa MSDTC. Non prevedono qualsiasi WEB o FTP istanze portare in linea ancora perchÚ non si hanno sincronizzato le impostazioni della metabase tra i due nodi. Se la risorsa MSDTC portare in linea sul secondo nodo, quindi Ŕ possibile spostare il gruppo di risorse nuovamente nel nodo che proviene e passare alla sezione in "Configurazione di IIS dopo l'installazione". Se la risorsa MSDTC non tornerÓ in linea Ŕ quindi cercare le istruzioni di installazione appropriato pi¨ avanti per disinstallare e reinstallare MSDTC nel cluster.

Reinstallazione di MSDTC sul server di cluster

Esistono due tecniche che possono essere utilizzati per installare MSDTC in un cluster, il metodo manuale ed eseguendo dtcsetup.exe. Se si esegue Windows NT Service Pack 3 e non dispongono di SQL 7.0 o SQL 6.5 con Service Pack 5a nel cluster, sarÓ necessario seguire le istruzioni di installazione manuale. In caso contrario Ŕ possibile utilizzare il metodo Dtcsetup.exe.

  1. Installazione di MSDTC cluster utilizzando Dtcsetup:

    Il primo passaggio esecuzione Dtcsetup consiste nell'ottenere il file Dtcsetup appropriato per la versione di MSDTC giÓ installato nel cluster. Utilizzare la Guida seguente per determinare quale Dtcsetup Ŕ necessario e il metodo utilizzato per ottenere la versione appropriata del file.

    Se hai di Windows NT Service Pack 4, SQL 6.5 con SQL Service Pack 5a o nel cluster Ŕ installato SQL 7.0 Ŕ possibile scaricare Dtcsetup.exe da:
    ftp://ftp.microsoft.com/bussys/distapps/mts/public-fixes/usa/dtc/svcpack
    ╚ possibile trovare le Alpha Intel versioni e del Dtcsetup.exe qui.

    Se hai installato nel server di cluster di Windows NT Service Pack 5 quindi sarÓ necessario contattare il supporto tecnico Microsoft per ottenere Dtcsetup.exe. Richiedere l'aggiornamento rapido appropriato per la piattaforma in uso Q234673 articolo Knowledge Base riportato di seguito.

    (QUESTA VERSIONE DI DTCSETUP.EXE DEVE ESSERE INSTALLATA SOLO
    NEI SISTEMI IN ESECUZIONE WINDOWS NT 4.0 SERVICE PACK 5)

    Per un elenco completo del servizio supporto tecnico clienti Microsoft
    telefono numeri e informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il sito al seguente
    indirizzo sito Web:
    http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=fh;EN-US;CNTACTMS

    Dopo aver ottenuto il Dtcsetup.exe appropriata per la versione attualmente installata nel server di cluster, Ŕ possibile seguire la procedura seguente per reinstallare una versione cluster di MSDTC al entrambi i nodi del cluster.
    1. Consente di creare una directory temporanea vuota in entrambi i nodi del cluster.
    2. Inserire il file di Dtcsetup.exe nella directory temporanea in entrambi i nodi del cluster.
    3. Consente di utilizzare l'amministratore del cluster MSCS per interrompere la risorsa del cluster Microsoft DTC, se Ŕ in esecuzione. Arrestare tutti i servizi che dipendono da Microsoft DTC.

      (tra cui Internet Information Server, Microsoft Transaction Server, Microsoft SQL Server, Microsoft Message Queue e Microsoft COMTI).
    4. Chiudere il Pannello di controllo di Windows in tutti i sistemi del cluster.
    5. Eseguire Dtcsetup.exe sul nodo che possiede la risorsa cluster Microsoft DTC. Quando viene chiesto di installare Microsoft DTC in altri nodi del cluster, Ŕ possibile eseguire Dtcsetup.exe su tale nodo.
    6. Verificare che la risorsa MSDTC possa essere portata in linea in Amministrazione Cluster e pu˛ essere portata anche in linea sul secondo nodo.
    7. Riavviare tutti i servizi che dipendono da Microsoft DTC.

    Dopo aver correttamente MSDTC funziona in entrambi i nodi del cluster Ŕ possibile passare alla sezione " configurazione IIS dopo l'installazione ".
  2. Come installare MSDTC in un cluster utilizzando il metodo manuale:

    1. Se Ŕ presente una risorsa MSDTC in uno dei gruppi di risorse del server cluster, eliminare dal gruppo di questa risorsa. Pu˛ essere solo una risorsa gruppo se Ŕ installato. Se i gruppi di risorse non contiene nessuna risorsa MSDTC, questo Ŕ OK.
    2. Chiudere Cluster Administrator in entrambi i nodi.
    3. Da un prompt dei comandi sul nodo funzionante, digitare quanto segue:

      MSDTC - rimuovere
    4. Da un prompt dei comandi sul nodo che si sta reinstallando, digitare quanto segue:

      MSDTC - rimuovere
    5. Da un prompt dei comandi sul nodo funzionante, digitare quanto segue:

      msdtc - installazione -d %windir%\system32 < percorso del file di registro DTC nel disco condiviso del cluster > -l - v < Risorse Gruppo Nome Server Virtuale > Nota : assicurarsi che la directory specificato per il file di registro DTC esiste nel disco condiviso. Ad esempio, se S:\MSDTCLog Ŕ stato immesso per la variabile -l, verificare che una directory di MSDTCLog esiste nella directory principale dell'unitÓ S. Se non esiste, creare la directory prima di eseguire il comando precedente. Il < Gruppo Virtual Server Nome Risorsa > fa riferimento al valore che Ŕ possibile impostare per la risorsa nome di rete nel gruppo risorsa cluster che si desidera installare la risorsa MSDTC in. Ad esempio, se si dispone di un gruppo di risorse e la risorsa nome rete ha un'impostazione a SQLVServer, si digiterÓ:

      MSDTC - install S:\MSDTCLog -l %windir%\system32 -d-v SQLVServer
    6. Da un prompt dei comandi sul nodo Ŕ stato reinstallato, digitare quanto segue: msdtc - join
    7. Prima di tentare di portare in linea le risorse MSDTC, Ŕ necessario impostare la risorsa MSDTC non "INFLUENZANO la GROUP". Per effettuare questa operazione, aprire Cluster Administrator, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla risorsa e scegliere ProprietÓ. Fare clic sulla scheda Avanzate e passare il unselect la casella di sinistra dell'elemento "Influisce sul gruppo".
    8. In Amministrazione Cluster, portare in linea la risorsa MSDTC. Quindi spostare l'altro nodo per assicurarsi che Ŕ in linea esiste anche la risorsa MSDTC. Riportare la risorsa MSDTC il primo nodo.
    9. Se la risorsa MSDTC non tornerÓ in linea, Ŕ possibile controllare il Visualizzatore eventi su entrambi i nodi per gli errori.

    Dopo aver correttamente MSDTC funziona in entrambi i nodi del cluster Ŕ possibile passare a " configurazione IIS dopo l'installazione ".

Configurazione di IIS dopo l'installazione

╚ necessario impostare alcuni parametri di IIS quando si installa IIS su un cluster. Questa sezione viene presentato ciascuno di tali parametri. Eseguire ogni elemento nell'elenco per verificare installazione di IIS su questo nodo del cluster sia correttamente configurato per gestire il failover si sta istanze di Web.
  • Assicurarsi che la copia principale di IIS Ŕ configurata correttamente per la replica di MTS. Attenersi alla seguente procedura sul nodo del server di cluster attivo.
    1. Aprire il Gestore del servizio Internet.
    2. Fare doppio clic su Microsoft Transaction Server.
    3. Fare doppio clic sulla cartella del computer.
    4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul computer locale.
    5. Scegliere <b>ProprietÓ</b>.
    6. Fare clic sulla scheda Opzioni .
    7. Nella casella condivisione di replica, posizionare la condivisione amministrativa in cui la directory \Program Files\MTS risiede nel server target. Ad esempio: se Transaction Server Ŕ stato installato nella directory C:\Program Files\MTS, si dovrÓ inserire nella casella replica condivisione C $ nella pagina Opzioni. Nella casella Nome Server remoto, posizionare il nome NetBIOS del nodo del cluster. (Ad esempio, su nodo 1, inserire il nome del nodo 2. Nel nodo 2, inserire il nome del nodo 1).
  • Quando si Ŕ certi che replica MTS Ŕ configurato correttamente sul nodo del server principale del lavoro cluster quindi Ŕ possibile aprire il prompt dei comandi su questo nodo stesso del server di primario lavoro cluster. Accertarsi di utilizzare cmd e non di comando per aprire il prompt dei comandi con. Modifica directory \winnt\system32\inetsrv.
    Quindi digitare il seguente comando:

    IISSYNC < Nome Netbios del nodo cluster che appena ricostruito > IISSYNC replicherÓ le impostazioni di IIS e MTS da copia di IIS attualmente in esecuzione buona alla nuova installazione di IIS Ŕ stato installato.

    NOT RUN IISSYNC FROM il IIS di OF NEW installazione avere solo installati. MAKE alcuni che sono IISSYNC soltanto RUN FROM il funzionamento di IIS NODE IN THE CLUSTER.

    Al termine dell'esecuzione IISSYNC, opportuno chiudere con un codice di stato pari a zero. Se non si ottiene un codice di stato pari a zero, non si ha ricevuto una replica corretta delle impostazioni di IIS e MTS. Fare riferimento al seguente articolo per codici di stato IISSYNC comuni risolvere il problema ed eseguire di nuovo IISSYNC.
    224801Decrittazione di codici di stato IISSYNC
  • Dopo IISSYNC replicato le informazioni relative a IIS e MTS, Ŕ necessario verificare quanto segue per assicurarsi che la autorizzazioni per gli account IUSR e IWAM siano configurate correttamente in nuova installazione. Durante l'installazione prima di IIS nel cluster Ŕ necessario Ŕ stato creato un account di dominio denominato IUSR_CLUSTER e IWAM_CLUSTER (potrebbe essere stato scelto nomi diversi). Questi account devono essere utilizzati invece degli account locali predefiniti IUSR_ < NOME COMPUTER > e installare IWAM_ < NOME COMPUTER > ottenere creati durante un IIS. La procedura seguente Ŕ d'aiuto conferma che questi account di dominio cluster siano configurati correttamente sul nodo del cluster IIS appena installato.

    1. Eseguire i passaggi riportati di seguito nel nodo IIS reinstallato solo.
    2. In User Manager passare criteri diritti utente, selezionare il "Accesso locale" e "Accedi al computer dalla rete" di criteri e assicurarsi che l'account di dominio IUSR e IWAM siano disponibili. Se non lo sono, aggiungerli.
    3. Verificare che nel gruppo locale Guests account IWAM e di dominio del cluster IUSR. Se non lo sono, aggiungerli.
    4. Verificare che l'account di dominio del cluster IWAM si trova nel Impersonators di MTS trusted (o potrebbe essere denominato MTS Impersonators) gruppo locale sul nodo. Se non lo Ŕ, aggiungerlo.
    5. Verificare che nel gruppo di accesso predefinita di DCOM con autorizzazione di accesso consentiti e il DCOM predefinito avvio gruppo con autorizzazione di avvio consente account IWAM e di dominio del cluster IUSR. Se non lo sono, aggiungerli. Per controllare DCOM impostazioni avviare la finestra di configurazione DCOM facendo clic su Start / Esegui e digitare dcomcnfg. Quando verrÓ visualizzata la finestra ProprietÓ-Configurazione Distributed COM fare clic sulla scheda Protezione predefinita . Per verificare le impostazioni, fare clic sul pulsante Modifica nelle autorizzazioni di accesso predefinito e l'area di Default Launch Permissions della finestra.
A questo punto l'installazione di IIS nel singolo nodo del cluster sia completa. Dovrebbe concludersi pianificando un'ora, orari in cui Ŕ possibile spostare su tutte le istanze del server IIS del cluster dal nodo corrente attivo al nodo di backup. Verificare tutti i siti Web per verificare funzionino correttamente e quindi Ŕ possibile spostare le istanze del server IIS che ever nodo che si desidera utilizzare come nodo principale. Dopo aver testato il sistema di riattivare le impostazioni "Influisce sul gruppo" versioni precedenti Ŕ disattivata in modo che se si verifica un errore i gruppi verranno essere spostati al nodo di backup.

Per ulteriori informazioni, vedere il seguente sito Web:
http://www.microsoft.com/ntserver/ntserverenterprise/deployment/planguide/ntoption.asp

ProprietÓ

Identificativo articolo: 241573 - Ultima modifica: mercoledý 5 febbraio 2014 - Revisione: 3.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Information Server 4.0
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbhowto KB241573 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 241573
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com