Come configurare la registrazione delle attivitÓ in IIS ODBC

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 245243 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
╚ vivamente consigliabile che tutti gli utenti eseguire l'aggiornamento per Microsoft Internet Information Services (IIS) 7.0 in esecuzione su Microsoft Windows Server 2008. IIS 7.0 aumenta notevolmente la protezione dell'infrastruttura Web. Per ulteriori informazioni su argomenti relativi alla protezione IIS, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.microsoft.com/technet/security/prodtech/IIS.mspx
Per ulteriori informazioni su IIS 7.0, visitare il sito di Web di Microsoft:
http://www.iis.net/default.aspx?tabid=1
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In Internet Information Server (IIS) 4.0, in Internet Information Services (IIS) 5.0 e in Internet Information Services (IIS) 6.0, Ŕ possibile configurare la funzionalitÓ di registrazione ODBC (Open Database Connectivity) per consentire la registrazione locali database o database Microsoft SQL Server locali o remoti.

Creare una tabella

Creare una tabella nel database di Microsoft Access o SQL Server. Per effettuare questa operazione, seguire i passaggi della sezione Run a SQL Script to Automate Creating the Table oppure creare una tabella manualmente utilizzando i campi nella sezione Table - Field Format. Il nome di tabella predefinito Ŕ InternetLog nella pagina ProprietÓ registrazione ODBC in Microsoft Management Console (MMC) di Internet Services Manager (ISM).

Nota : questa procedura funziona per WWW (World Wide Web) o FTP File Transfer Protocol () accede a tale server.

Eseguire uno script SQL per automatizzare la creazione della tabella

Se si utilizza un computer che esegue SQL Server, Ŕ possibile creare la tabella di registrazione ODBC di IIS con uno script Transact-SQL denominato Logtemp.sql incluso in IIS. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Accedere al server di un account utente che dispone di accesso amministrativo sul computer che esegue SQL Server.
  2. Aprire SQL Server Query Analyzer.
  3. Nel menu file , fare clic su Apri .
  4. Individuare la cartella %Windir%\System32\Inetsrv.
  5. Fare clic su Logtemp.sql e quindi fare clic su Apri .
  6. Nella prima riga dello script Logtemp.sql sostituite InternetLog inetlog .
  7. Selezionare il database per creare la tabella InternetLog. Per impostazione predefinita, il database Ŕ master, ma si consiglia di non utilizzare questo database.
  8. Fare clic su query e quindi fare clic su Esegui .

Tabella - Formato campo

FieldName: ClientHost
Data Source/Type: Varchar(255)
Explanations: Client IP address.

FieldName: Username
Data Source/Type: Varchar(255)
Explanations: User name for the client. If the page is not password-protected, this is always the anonymous user name.

FieldName: LogTime
Data Source/Type: Datetime
Explanations: Date and time that the log entry was created.

FieldName: Service
Data Source/Type: Varchar(255)
Explanations: Name of the service. This can be WWW, FTP, or some other name.

FieldName: Machine
Data Source/Type: Varchar(255)
Explanations: Server name.

FieldName: ServerIP
Data Source/Type: Varchar(255)
Explanations: Server IP address.

FieldName: ProcessingTime
Data Source/Type: Int
Explanations: Time spent on request processing (in milliseconds).

FieldName: BytesRecvd
Data Source/Type: Int
Explanations: Number of bytes received.

FieldName: BytesSent
Data Source/Type: Int
Explanations: Number of bytes sent.

FieldName: ServiceStatus
Data Source/Type: Int
Explanations: Service status, such as 200.

FieldName: Win32Status
Data Source/Type: Long Integer
Explanations: Windows NT status code. 0 typically indicates success.

FieldName: Operation
Data Source/Type: Varchar(255)
Explanations: Type of the operation or command. For example, this may be USER for FTP or GET for WWW.

FieldName: Target
Data Source/Type: Varchar(255)
Explanations: Target of the operation. For example, this may be Default.htm.

FieldName: Parameters
Data Source/Type: Varchar(255)
Explanations: Any parameters for the operation. This can be either name/value pairs for invoking CGI or an ISAPI extension. It is a user name for the FTP command USER.

Creazione di un DSN di sistema

Nota : questo esempio viene utilizzata SQL Server 7.0.
  1. Nel computer IIS, aprire il Pannello di controllo fare doppio clic su origine dati ODBC, fare clic sulla scheda DSN di sistema e quindi fare clic su Aggiungi .
  2. Quando viene visualizzata la finestra Crea origine dati, fare clic per selezionare SQL Server e quindi fare clic su Fine .
  3. Nella casella nome digitare HTTPLOG , digitare una descrizione, fare clic per selezionare il server SQL che si desidera connettersi e quindi fare clic su Avanti . Se il server SQL sullo stesso computer, selezionare (locale) .
  4. Assicurarsi che nella creazione guidata, fare clic su per selezionare autenticazione di Windows NT tramite ID di accesso alla rete per il computer che esegue SQL Server. Esaminare la configurazione del client e utilizzare l'impostazione di Named Pipe . Assicurarsi che il nome del server SQL sia corretto e quindi fare clic su OK .
  5. Fare clic su Avanti .
  6. Mappare il database predefinito del database in cui risiede la tabella modello e quindi fare clic su Avanti .
  7. Se si desidera, puoi fare clic su per selezionare Salva query per il file di registro a esecuzione prolungata e Salva statistiche del driver ODBC nel file di registro nella procedura guidata.
  8. Fare clic su Fine .
  9. Al termine della procedura guidata, scegliere Origine di dati di test . Verificare che sia stato correttamente collegato al computer che esegue SQL Server e quindi fare clic su OK per uscire.

Configurare IIS per la registrazione ODBC


  1. Nella console MMC, fare clic con il pulsante destro del mouse sul sito Web e scegliere ProprietÓ .
  2. Fare clic sulla scheda sito Web .
  3. Nell'elenco Formato registro attivo , fare clic per selezionare Registrazione ODBC . ╚ possibile ignorare il nome utente e la password nella pagina ProprietÓ registrazione ODBC, se Ŕ selezionata l'autenticazione integrata di Windows quando si configura il sistema DSN che viene mappato a computer in cui Ŕ in esecuzione SQL Server.
  4. Fare clic su Applica e quindi fare clic su OK . Nota : se un account Ŕ specificato nella pagina ProprietÓ registrazione ODBC, il campo nome utente della tabella di SQL Server Ŕ vuoto o contiene un trattino (-). Se viene utilizzato un account di dominio, il nome di account viene visualizzato nella tabella registrazione SQL Server.

  5. : Se un conto viene specificata nella pagina ProprietÓ registrazione ODBC, nella console MMC, fare clic con il pulsante destro del mouse sul sito Web e quindi scegliere Interrompi per interrompere il sito Web.
  6. : Se Ŕ specificato un account delle proprietÓ di registrazione ODBC pagina, il Right-click il sito Web e quindi scegliere Avvia per riavviare il sito Web.

Consigli per la registrazione ODBC

  • Non Ŕ consigliabile registrazione di IIS in una tabella SQL Server se il computer IIS Ŕ un server occupato. Invio di dati di registrazione a un database SQL Server per un sito Web occupato consuma risorse di sistema. In questo caso, Ŕ possibile importare i registri di IIS in un secondo momento un database SQL.Per ulteriori informazioni sull'importazione di registri di IIS per SQL, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    296085L'utilizzo di SQL Server per analizzare i registri Web
    296093UtilitÓ PrepWebLog prepara i registri di IIS per inserimento di massa SQL
  • Per impostazione predefinita, la configurazione di registrazione utilizza Named pipe per la connessione di SQL Server. Se si utilizza un computer remoto che esegue SQL Server, sarÓ necessario configurare TCP/IP per la connessione di SQL Server.

Risoluzione dei problemi

Se la tabella InternetLog non Ŕ configurata correttamente o se l'utente corretto non Ŕ stata concessa la destra autorizzazioni alla tabella InternetLog, potresti ricevere sia evento ID 5, 6 ID di evento (con un'origine dati di IISLOG) o entrambi nel Registro di sistema del Visualizzatore eventi.

Nota : per altri sistemi di database, Ŕ necessario configurare un DSN per collegare il database e la tabella contenente i campi appropriati per il formato di registrazione di sistema e quindi seguire le istruzioni in Configuring IIS for ODBC Logging per configurare la registrazione.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sui problemi di registrazione ODBC, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
149398Registrazione di IIS per SQL Server non riesce e nome utente vuoto e la password
192293IIS si interrompe la registrazione ODBC dopo riesce a comunicare con SQL Server
256839Lungo le richieste di URL o i parametri non vengono registrati quando si utilizza la registrazione ODBC
Per ulteriori informazioni sull'importazione di registri di IIS per SQL, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
296085L'utilizzo di SQL Server per analizzare i registri Web
296093UtilitÓ PrepWebLog prepara i registri di IIS per inserimento di massa SQL

ProprietÓ

Identificativo articolo: 245243 - Ultima modifica: lunedý 7 luglio 2008 - Revisione: 6.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Information Server 4.0
  • Microsoft Internet Information Services 5.0
  • Microsoft Internet Information Services 6.0
Chiavi:á
kbmt kbhowtomaster KB245243 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 245243
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com