PRB: Confronto sequenza errore apertura ADODB Recordset la prima volta da un file XLS di Excel

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 246167 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Aprire il foglio di un calcolo Microsoft Excel da Visual Basic in Visual Studio 6.0 Service Pack 3 (o versione successiva) IDE Integrated Development Environment () con il driver ISAM/ODBC/Excel genererà l'errore di runtime riportato di seguito:
Errore di runtime '-2147467259 (80004005)': sequenza non supportata dal sistema operativo di confronto selezionate di [Microsoft] [driver ODBC Excel]
Questo problema si verifica ogni volta che si esegue il codice all'interno dell'IDE di Visual Basic.

Nota Questo errore non si verifica se vengono selezionati tutti i campi nell'istruzione SQL, ad esempio:
SELECT * FROM ...
				
anche il problema non viene generato all'interno di un file EXE compilato.

Cause

Si tratta di un problema nell'IDE di Visual Basic a partire da service pack 3.

Informazioni

Procedura per riprodurre il problema

  1. Creare un foglio di calcolo in Microsoft Excel 97 o Microsoft Excel 2000 e inserire i seguenti valori nei campi prescribe:
    • A1 = F1
    • B1 = F2
    • C1 = F3

  2. Salvare il foglio di calcolo e creare un DSN posiziona su di essa.
  3. Avviare Visual Basic 6.0 da Visual Studio 6.0 Service Pack 3 o versioni successive.
  4. Creare un nuovo EXE standard e impostare un riferimento a Microsoft Active Data Objects. Incollare il codice riportato di seguito nel form:
    Public Sub Form_Load()
    
        Dim constring As String
        Dim Connection As New ADODB.Connection
        Dim cmd As New ADODB.Command
        Dim rs As New ADODB.Recordset
    
    '   define a DSN IMPORT-XLS, using the Excel ODBC driver, and point it to the xls file
         constring = "Provider=MSDASQL;DSN=IMPORT-XLS"
         
         Connection.Open constring
         Set cmd.ActiveConnection = Connection
         cmd.CommandType = adCmdText
         
    '   The following .CommandText causes the error, but only the first time it is run within the ide.
       cmd.CommandText = "Select F1, F2 from ""Sheet1$"""
    '   The following .CommandText will not cause the error.
    '    cmd.CommandText = "Select * from ""Sheet1$"""
    
         rs.CursorLocation = adUseClient
         rs.CursorType = adOpenStatic
         rs.LockType = adLockReadOnly
         rs.Open cmd
         While Not rs.EOF
            MsgBox rs.Fields(0)
            rs.MoveNext
         Wend
    
    End Sub
    					
  5. Apportare le modifiche necessarie a ConnectionString.
  6. Eseguire il form.
  7. La prima volta che viene eseguito il modulo, verrà visualizzato il messaggio di errore; non viene visualizzato in successive esecuzioni.

Proprietà

Identificativo articolo: 246167 - Ultima modifica: giovedì 24 giugno 2004 - Revisione: 3.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Visual Basic 6.0 Learning Edition
  • Microsoft Visual Basic 6.0 Professional Edition
  • Microsoft Visual Basic Enterprise Edition for Windows 6.0
  • Microsoft Visual Basic 6.0 Enterprise Edition Service Pack 3
  • Microsoft Visual Basic 6.0 Enterprise Edition Service Pack 4
  • Microsoft Visual Basic 6.0 Enterprise Edition Service Pack 5
  • Microsoft ActiveX Data Objects 2.1 Service Pack 2
  • Microsoft ActiveX Data Objects 2.5
  • Microsoft ActiveX Data Objects 2.6
  • Microsoft ActiveX Data Objects 2.7
Chiavi: 
kbmt kbdatabase kbiisam kbprb KB246167 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 246167
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com