Errore 85010013, 8600C2B o 86000C 29 quando si tenta di sincronizzare un dispositivo basato su Windows Phone a un server di Exchange

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2464593 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Quando ci si connette a un server che esegue Microsoft Exchange Server utilizzando un dispositivo basato su Windows Phone, la sincronizzazione ha esito negativo. Inoltre, viene visualizzato un messaggio di errore analogo a uno dei seguenti:

Messaggio di errore 1
Mail.Contoso.com Ŕ necessario applicare determinati criteri di protezione prima di poter sincronizzare le informazioni. Contattare un addetto al supporto o il provider di servizi.

Tentativo x minuti fa.

Codice di errore:Codice di errore>

Messaggio di errore 2
Mail.Contoso.com Ŕ necessario applicare determinati criteri di protezione. Provare a sincronizzare nuovamente per applicare i criteri. Se mantenere visualizzato questo messaggio, contattare un addetto al supporto o il provider di servizi.

Tentativo x minuti fa.

Codice di errore:Codice di errore>

In questi messaggi di errore, il segnapostoCodice di errore> rappresenta uno dei seguenti codici di errore:
  • 0x85010013
  • 0x8600C2B
  • 29 86000C


Cause

Questo problema si verifica se un criterio cassetta postale di Exchange ActiveSync Ŕ stato implementato che utilizza parametri completamente non pu˛ applicare il dispositivo basato su Windows Phone.

Il server Accesso Client di Exchange risponde al dispositivo con stato HTTP 449 quando il dispositivo non pu˛ applicare a ogni parametro all'interno del criterio cassetta postale di Exchange ActiveSync. Ogni tentativo di sincronizzazione successiva avrÓ esito negativo con stato HTTP 449 mentre il criterio corrente di Exchange ActiveSync Ŕ in posizione.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, modificare un criterio di Exchange ActiveSync esistente o creare un nuovo criterio di Exchange ActiveSync, in modo che il criterio si applica ai dispositivi basati su Windows Phone. A tale scopo, eseguire una delle seguenti operazioni:
  • Modificare i criteri di Exchange ActiveSync esistenti da applicare solo ai parametri dei criteri supportati.
  • Creare un nuovo criterio di Exchange ActiveSync che applica i parametri dei criteri supportati dispositivi Windows Phone Ŕ in grado di implementare. Quindi, assegnare questo criterio agli utenti di Windows Phone.

Workaround

Per ovviare a questo problema su un dispositivo basato su Windows Phone 8, attivare il parametro Consenti dispositivi senza provisioning nei criteri di Exchange ActiveSync.

Importante. Il parametro di dispositivi senza provisioning Consenti consente alle periferiche di sincronizzazione. Questo vale anche quando il dispositivo Ŕ in grado di applicare i criteri non corrispondono i parametri dei criteri di Exchange ActiveSync configurati sul server.

Informazioni

Criteri cassetta postale di Exchange ActiveSync


Nelle tabelle seguenti sono in dettaglio i criteri sono supportati da dispositivi Windows Phone.

Parametri dei criteri che sono supportati da Windows Phone 7
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
ParametriParametriParametri
PasswordRequiredAllowSimplePasswordDisableIrDA
MinPasswordLengthPasswordExpirationDisableDesktopSync
IdleTimeoutFrequencyValuePasswordHistoryBlockRemoteDesktop
DeviceWipeThresholdDisableRemovableStorageBlockInternetSharing


Parametri dei criteri che sono supportati da Windows Phone 8
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
ParametriParametri
AllowSimpleDevicePasswordMaxInactivityTimeDeviceLock
AlphanumericDevicePasswordRequiredMinDevicePasswordComplexCharacters
DevicePasswordEnabled MinDevicePasswordLength
DevicePasswordExpirationRequireDeviceEncryption
DevicePasswordHistory RemoteWipe
IrmEnabled AllowNonProvisionableDevices
MaxDevicePasswordFailedAttempts

Nota. Inoltre, il parametro di criteri EAS AllowStorageCard Ŕ supportato quando i dispositivi vengono gestiti utilizzando Microsoft System Center Configuration Manager.

Per informazioni su come modificare o creare i criteri di Exchange ActiveSync, vedere i seguenti siti Web Microsoft TechNet:

http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb123783.aspx

http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb123783 (v=exchg.141).aspx

http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb123783 (v=exchg.80).aspx


Problemi comuni
Supporto Microsoft riceve di frequente le richieste di assistenza per problemi relativi all'applicazione dei criteri cassetta postale di ActiveSync. La causa pi¨ comune di questi problemi Ŕ la presenza di parametri dei criteri non supportato. Quando il parametro AllowNonProvisionableDevices Ŕ impostato su False, i parametri dei criteri devono essere applicati a dispositivo provisioning correttamente, a meno che non esiste un motivo valido per il parametro criterio verrÓ ignorato.

Supportati sono elencati i parametri dei criteri in questo articolo. Durante la risoluzione dei problemi relativi a criteri, i criteri esistenti dovrebbero essere rivisti per la presenza di un parametro non supportato non pu˛ essere ignorato. Sono inclusi predefinito e criteri personalizzati. Un elenco dettagliato dei criteri e la loro esecuzione Ŕ disponibile nella pagina Web Microsoft Developer Network (MSDN) riportato di seguito:
http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ee200827 (v=exchg.80).aspx
Nell'esempio riportato di seguito viene descritta un problema con la versione corrente di Windows Phone 8 e verrÓ risolto in un aggiornamento futuro.

Quando il parametro criteri Richiedi crittografia sulla scheda di memoria Ŕ attivato, i dispositivi Windows Phone 8 misreport la presenza di una scheda SD, anche se il dispositivo non dispone di alcun slot per schede SD. Si verifica l'applicazione dei criteri, provisioning ha esito negativo, e non Ŕ possibile sincronizzare il dispositivo.

In base a (argomento 2.2.2.51 MSDNRequireStorageCardEncryption) sul parametro criteri, se Ŕ presente il parametro criterio ma la periferica non supporta archivi rimovibili, il parametro deve essere ignorato e il dispositivo deve essere in grado di sincronizzare.

Per ovviare a questo problema, utilizzare i metodi descritti nelle sezioni "Risoluzione" e "Workaround" per i dispositivi Windows Phone 8.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sui criteri che sono supportati da Windows Phone, vedere il seguente sito Web Microsoft TechNet:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/aa998357.aspx#WindowsPhone7

Per ulteriori informazioni sui criteri che sono supportati da Windows Phone e gestione dei dispositivi Windows Phone, vedere il seguente sito Web Microsoft TechNet:
http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=270085

Per ulteriori informazioni sugli aspetti da considerare quando si utilizza Windows Phone 7 e di Exchange Server, visitare il seguente sito Web Microsoft TechNet:
http://social.technet.microsoft.com/wiki/contents/articles/Exchange-ActiveSync-Considerations-when-Using-Windows-Phone-7-Clients.aspx


IlRisoluzione dei problemi di ActiveSync tramite procedura guidata di Exchange Server Consente di risolvere i problemi seguenti:
  • Impossibile creare un profilo sul dispositivo
  • Impossibile connettersi al server
  • Problemi di stampa
  • Problemi di calendario
  • Ritardi sulle prestazioni del dispositivo/CA

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2464593 - Ultima modifica: mercoledý 19 febbraio 2014 - Revisione: 7.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2007 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2007 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2010 Enterprise
  • Microsoft Exchange Server 2010 Standard
Chiavi:á
kbsurveynew kbwp8 kbtshoot kbprb kbmt KB2464593 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2464593
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com