Attivazione o disattivazione di aggiornamenti del DNS in Windows 2000 e in Windows Server 2003

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 246804 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I246804
Importante In questo articolo sono contenute informazioni su come modificare il Registro di sistema. Prima di modificare il Registro di sistema, eseguire una copia di backup e assicurarsi di sapere come ripristinarlo in caso di problemi. Per informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
256986 Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In Microsoft Windows 2000 sono supportati gli aggiornamenti del DNS (Domain Name System) secondo la RFC 2136. Per impostazione predefinita, questo comportamento Ŕ attivato per i client DNS di Windows 2000.

A seconda della configurazione e dei servizi in esecuzione su un particolare computer, gli aggiornamenti del DNS vengono eseguiti da diversi componenti. Non esiste un metodo centralizzato, come uno strumento o chiavi del Registro di sistema, per gestire l'aggiornamento del DNS per tutti i componenti. In questo articolo viene descritto ogni componente e come modificare il comportamento di ognuno.

Viene inoltre descritto come disattivare gli aggiornamenti del DNS in Microsoft Windows Server 2003. Per impostazione predefinita, sui computer client che eseguono Windows Server 2003 sono attivati gli aggiornamenti del DNS.

INTRODUZIONE


I seguenti componenti eseguono aggiornamenti del DNS:
  • Servizio client DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol)
    Questi aggiornamenti vengono applicati a tutti i computer basati su Windows 2000.
  • Servizio Server DNS
    Questi aggiornamenti vengono applicati solo ai computer basati su Windows 2000.
  • Servizio Accesso rete
    Questi aggiornamenti vengono applicati solo ai controller di dominio basati su Windows 2000.
  • Client di accesso remoto
    Questi aggiornamenti vengono applicati solo ai client di accesso remoto basati su Windows 2000.
Nota Dopo la modifica di uno di questi componenti mediante la modifica delle chiavi del Registro di sistema riportate in questo articolo, Ŕ necessario arrestare e riavviare i servizi coinvolti. A volte Ŕ necessario riavviare il computer. Queste evenienze sono indicate.

Servizio Client DHCP

Avviso L'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema pu˛ causare gravi problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non Ŕ in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'editor del Registro di sistema Ŕ a rischio e pericolo dell'utente.

Il servizio Client DHCP esegue gli aggiornamenti DNS per le schede di rete, indipendentemente dal fatto che la scheda sia configurata utilizzando il DHCP oppure metodi manuali o statici. In questa sezione viene descritto come attivare e disattivare le seguenti registrazioni delle ricerche:
  • Diretta e inversa per tutte le schede
  • Inversa per tutte le schede
  • Controlli delle proprietÓ TCP/IP avanzate per scheda
  • Diretta e inversa per scheda
  • Inversa per scheda
  • Altre impostazioni

Diretta e inversa per tutte le schede

Per disattivare sia le registrazioni dirette (record di risorse A) che inverse (record di risorse PTR) effettuate per tutte le schede dal servizio Client DHCP, utilizzare la seguente sottochiave del Registro di sistema:

HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters\DisableDynamicUpdate


Intervallo: 0 - 1
Valore predefinito: 0

Nota L'impostazione di questo valore del Registro di sistema su 1, non ha effetto sulla casella di controllo Registra nel DNS gli indirizzi di questa connessione presente nella scheda DNS delle proprietÓ avanzate TCP/IP di ogni interfaccia di rete. Se la casella di controllo Ŕ stata selezionata prima dell'attivazione del criterio, rimarrÓ selezionata anche dopo l'attivazione del criterio. L'impostazione del Registro di sistema effettuata dal criterio Ŕ un'impostazione globale che incide su tutte le interfacce, non un'impostazione specifica di una scheda. Questa impostazione globale non viene resa visibile nel tipo di dati REG_DWORD.

Questa chiave disattiva la registrazione dell'aggiornamento del DNS per tutte le schede del computer in uso. Con l'aggiornamento del DNS i computer client DNS registrano e aggiornano automaticamente i record di risorse ogni volta che si verificano modifiche di indirizzo.
   Valore  Descrizione

   --------------------------------------------------------------

   0       Attiva la registrazione degli aggiornamenti del DNS

   1       Disattiva la registrazione degli aggiornamenti del DNS
Nota AffinchÚ l'aggiornamento del DNS funzioni su tutte le schede, Ŕ necessario attivarlo a livello di sistema e di scheda. Per disattivare l'aggiornamento del DNS per una scheda particolare, aggiungere il valore DisableDynamicUpdate a una sottochiave del Registro di sistema del nome di interfaccia e impostare il relativo valore su 1. Per disattivare l'aggiornamento del DNS per tutte le schede del computer in uso, aggiungere il valore DisableDynamicUpdate alla seguente sottochiave, quindi impostare il relativo valore su 1.
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters


Nota Quando questo valore del Registro di sistema Ŕ impostato su 1, le modifiche apportate a questa chiave del Registro di sistema non verranno riportate nella casella di controllo Registra nel DNS gli indirizzi di questa connessione. Questa casella di controllo si trova nella scheda DNS delle proprietÓ avanzate TCP/IP di ogni interfaccia di rete. Se la casella di controllo Ŕ stata selezionata prima della modifica del Registro di sistema, rimarrÓ selezionata anche dopo la modifica. L'impostazione del Registro di sistema non Ŕ un'impostazione specifica di una scheda, ma un'impostazione globale che incide su tutte le interfacce. Questa impostazione globale non viene resa visibile nell'interfaccia utente.

In Windows 2000 questa voce non viene aggiunta al Registro di sistema. Per aggiungerla, modificare il Registro di sistema o utilizzare un programma di modifica del Registro di sistema.

Per rendere effettive le modifiche apportate a questo valore, Ŕ necessario riavviare Windows 2000.

Inversa per tutte le schede

Se si desidera registrare le ricerche dirette (record di risorse A) ma non le ricerche inverse (record di risorse PTR), utilizzare la seguente sottochiave del Registro di sistema per disattivare le registrazioni dei record di risorse PTR:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters\DisableReverseAddressRegistrations


Tipo dati: REG_DWORD
Intervallo: 0 - 1
Valore predefinito: 0

Questa chiave disattiva la registrazione dell'aggiornamento del DNS per i record di risorse PTR da parte del client DNS in uso. I record di risorse PTR associano un indirizzo IP a un nome computer. Questa voce Ŕ stata concepita per le aziende in cui il server DNS primario autorevole per la zona di ricerca inversa non Ŕ in grado o non Ŕ configurato per eseguire aggiornamenti dinamici del DNS. Consente di ridurre il traffico di rete non necessario e impedisce che nel registro eventi vengano riportati gli errori relativi a tentativi non riusciti di registrazione dei record di risorse PTR.
   Valore  Descrizione

   --------------------------------------------

   0       Registra i record di risorse PTR

   1       Non registra i record di risorse PTR
Nota In Windows 2000 questa voce non viene aggiunta al Registro di sistema. Per aggiungerla, modificare il Registro di sistema o utilizzare un programma di modifica del Registro di sistema.

Per rendere effettive le modifiche apportate a questo valore, Ŕ necessario riavviare Windows 2000.

Controlli delle proprietÓ TCP/IP avanzate per scheda

Le registrazioni del DNS effettuate da ogni scheda possono essere modificate utilizzando le impostazioni del TCP/IP avanzate specifiche della scheda, disponibili nella scheda DNS:
  • Suffisso DNS per la connessione
  • Registra nel DNS gli indirizzi di questa connessione
  • Utilizza il suffisso DNS di questa connessione nella registrazione DNS

L'impostazione predefinita Registra nel DNS gli indirizzi di questa connessione attiva la registrazione dei record di risorse A e PTR per il primo indirizzo IP configurato per questa scheda. Per evitare la registrazione dei record di risorse A e PTR per la scheda corrente da parte del servizio Client DHCP, deselezionare questa casella di controllo.

L'impostazione Utilizza il suffisso DNS di questa connessione nella registrazione DNS Ŕ deselezionata per impostazione predefinita. Ogni computer dispone di un suffisso DNS primario. Per visualizzare il suffisso, utilizzare il comando ipconfig /all.

╚ inoltre possibile che per ogni scheda sia configurato un suffisso DNS specifico. Un suffisso DNS specifico della scheda pu˛ essere configurato manualmente o utilizzando l'opzione DHCP 15 durante il processo di assegnazione del lease DHCP.

Per ulteriori informazioni sulle opzioni del DNS, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
121005 Opzioni DHCP supportate dai client


Selezionare questa casella di controllo per attivare la registrazione dei record di risorse A e PTR da parte del servizio Client DHCP per il nome host SuffissoDnsPrimario e per il seguente nome di dominio completo (FQDN).
nomehost.suffisso_dns_per_questa_scheda

Diretta e inversa per scheda

Per disattivare le registrazioni dei record di risorse A e PTR effettuate per una scheda specifica dal servizio Client DHCP, utilizzare la seguente chiave del Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters\Interfaces\<Interface name>\DisableDynamicUpdate


Tipo dati: REG_DWORD
Intervallo: 0 - 1
Valore predefinito: 0

Questa chiave disattiva la registrazione dell'aggiornamento del DNS per la scheda specificata. Con l'aggiornamento del DNS i computer client DNS registrano e aggiornano automaticamente i record di risorse ogni volta che si verificano modifiche di indirizzo.
   Valore  Descrizione

   --------------------------------------------------------------

   0       Attiva la registrazione degli aggiornamenti del DNS

   1       Disattiva la registrazione degli aggiornamenti del DNS
Nota AffinchÚ l'aggiornamento del DNS funzioni su tutte le schede, Ŕ necessario attivarlo a livello di sistema e di scheda. Per disattivare gli aggiornamenti del DNS per una scheda particolare, aggiungere il valore DisableDynamicUpdate a una sottochiave del Registro di sistema del nome di interfaccia, quindi impostare il relativo valore su 1. Per disattivare gli aggiornamenti del DNS per tutte le schede del computer, aggiungere il valore DisableDynamicUpdate alla seguente sottochiave del Registro di sistema, quindi impostare il valore su 1:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters


In Windows 2000 questa voce non viene aggiunta al Registro di sistema. Per aggiungerla, modificare il Registro di sistema o utilizzare un programma di modifica del Registro di sistema.

Per rendere effettive le modifiche apportate a questo valore, Ŕ necessario riavviare Windows 2000.

Inversa per scheda

Non esiste un meccanismo per disattivare le registrazioni dei record di risorse PTR scheda per scheda.

Altre impostazioni

In questa sezione sono elencati altri parametri utilizzati dal servizio Client DHCP in relazione agli aggiornamenti del DNS.

Per impostazione predefinita, la registrazione deii record DNS viene ripetuta dinamicamente e periodicamente ogni 24 ore in Windows 2000 Professional e ogni ora in Windows 2000 Server e Windows 2000 Advanced Server. Per modificare l'intervallo di aggiornamento, Ŕ possibile utilizzare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters\DefaultRegistrationRefreshInterval
Tipo dati: REG_DWORD
Intervallo: 0x0 - 0xFFFFFFFF secondi
Valore predefinito: 0x15180 (86.400 secondi = 24 ore) per Windows 2000 Professional
Valore predefinito: 0xE10 (3.600 secondi = 1 ora) per Windows 2000 Server e Windows Advanced Server
Ambito: ha effetto su tutte le schede

Specifica l'intervallo di tempo tra le registrazioni degli aggiornamenti del DNS. Per impostazione predefinita, su un computer che esegue Windows XP o Windows Server 2003, il valore della chiave
DefaultRegistrationRefreshInterval
Ŕ 1 giorno, indipendentemente dal fatto che si tratti di un computer client o server.

In Windows 2000 questa voce non viene aggiunta al Registro di sistema. Per aggiungerla, modificare il Registro di sistema o utilizzare un programma di modifica del Registro di sistema.

Per rendere effettive le modifiche apportate a questo valore, Ŕ necessario riavviare Windows 2000.

Il valore predefinito Durata (TTL) utilizzato per le registrazioni dinamiche Ŕ di 20 minuti. Per modificare il valore TTL, Ŕ possibile utilizzare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters\DefaultRegistrationTTL


Tipo dati: REG_DWORD
Intervallo: 0x0 - 0xFFFFFFFF secondi
Valore predefinito: 0x4B0 (1.200 secondi = 20 minuti)
Ambito: ha effetto su tutte le schede

Specifica la durata della registrazione del DNS.

In Windows 2000 questa voce non viene aggiunta al Registro di sistema. Per aggiungerla, modificare il Registro di sistema o utilizzare un programma di modifica del Registro di sistema.

Per rendere effettive le modifiche apportate a questo valore, Ŕ necessario riavviare Windows 2000.

Per impostazione predefinita, viene registrato dinamicamente solo il primo indirizzo IP. Per modificare il numero di indirizzi IP registrati dinamicamente per una scheda configurata con pi¨ indirizzi IP, o multihomed in modo logico, Ŕ possibile utilizzare la seguente chiave del Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters\Adapters\<Interface name>\MaxNumberOfAddressesToRegister


Tipo dati: REG_DWORD
Intervallo: 0x0 - 0xFFFFFFFF
Valore predefinito: 0x1
Ambito: ha effetto solo su questa scheda

Determina il numero massimo di indirizzi IP che Ŕ possibile registrare nel DNS per questa scheda.

Se il valore di questa voce Ŕ 0, gli indirizzi IP per questa scheda non potranno essere registrati.

Per rendere effettive le modifiche apportate a questo valore, Ŕ necessario riavviare Windows 2000.

Per impostazione predefinita, le registrazioni del DNS vengono effettuate in modo non protetto. Per modificare questo comportamento, Ŕ possibile utilizzare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters\UpdateSecurityLevel


Tipo dati: REG_DWORD
Intervallo: 0x0 | 0x10 | 0x100
Valore predefinito: 0x0
Ambito: ha effetto su tutte le schede

Determina se il client DNS utilizza l'aggiornamento dinamico protetto o l'aggiornamento dinamico standard. Windows 2000 supporta sia aggiornamenti dinamici che aggiornamenti dinamici protetti. Con gli aggiornamenti dinamici protetti il server dei nomi autorevole accetta gli aggiornamenti solo da client e server autorizzati.
   Valore         Descrizione

   -------------------------------------------------------------------------

     0 (0x0)      Invia aggiornamenti dinamici protetti solo quando
                  gli aggiornamenti dinamici non protetti vengono rifiutati.

    16 (0x10)     Invia solo aggiornamenti dinamici non protetti.

   256 (0x100)    Invia solo aggiornamenti dinamici protetti.
In Windows 2000 questa voce non viene aggiunta al Registro di sistema. Per aggiungerla, modificare il Registro di sistema o utilizzare un programma di modifica del Registro di sistema.

Per rendere effettive le modifiche apportate a questo valore, Ŕ necessario riavviare Windows 2000.

Per impostazione predefinita, il client DNS tenta di sostituire la registrazione originale con un record che associa il nome DNS al proprio indirizzo IP. Per modificare questo comportamento, Ŕ possibile utilizzare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Tcpip\Parameters\DisableReplaceAddressesInConflicts


Tipo dati: REG_DWORD
Intervallo: 0 - 1
Valore predefinito: 0
Ambito: ha effetto su tutte le schede

Impedisce al client DNS di sovrascrivere un record di risorse esistente quando rileva un conflitto di indirizzo durante un aggiornamento dinamico. Un conflitto di indirizzo si verifica quando il client DNS scopre che un record di risorse A esistente associa il nome DNS con l'indirizzo IP di un altro computer.

Per impostazione predefinita, il client DNS tenta di sostituire la registrazione originale con un record che associa il nome DNS al proprio indirizzo IP. Questa voce pu˛ tuttavia essere utilizzata per escludere il DNS dal processo di registrazione. Nel Visualizzatore eventi non vengono registrati errori.

Questa voce Ŕ stata concepita per le aree che non utilizzano l'aggiornamento dinamico protetto. Impedisce a utenti non autorizzati di modificare la registrazione dell'indirizzo IP di un computer client.
   Valore  Descrizione

   ---------------------------------------------------------------------------------------------

   0       Il client DNS sovrascrive il record di risorse A esistente con un record di risorse A
           per il proprio indirizzo IP.

   1       Il client DNS viene escluso dal processo di registrazione.
           Nel registro del Visualizzatore eventi non vengono trascritti errori.
In Windows 2000 questa voce non viene aggiunta al Registro di sistema. Per aggiungerla, modificare il Registro di sistema o utilizzare un programma di modifica del Registro di sistema.

Per rendere effettive le modifiche apportate a questo valore, Ŕ necessario riavviare Windows 2000.

Servizio server DNS

Se Ŕ autorevole (SOA) per un determinato nome, il servizio Server DNS registra i record di risorse A del nome host per tutte le schede su cui Ŕ in ascolto.

Se su un server che esegue il servizio Server DNS sono installate pi¨ schede, gli indirizzi indesiderati possono essere pubblicati automaticamente. Gli scenari comuni comprendono le schede di rete inutilizzate o disconnesse che pubblicano indirizzi AutoNet e le interfacce private o di rete perimetrale (DMZ) che pubblicano indirizzi irraggiungibili.

Se su un server DNS Ŕ installato il servizio Bilanciamento carico di rete, il servizio Server DNS registrerÓ sia l'indirizzo della scheda di rete virtuale che l'indirizzo della scheda di rete dedicata. Le schede su cui Ŕ in ascolto il server DNS possono essere cambiate utilizzando lo snap-in DNS. Nella finestra delle proprietÓ del server scegliere la scheda Schede.

Se l'elenco di indirizzi IP su cui Ŕ in ascolto e che registra il server DNS Ŕ diverso dall'elenco di indirizzi IP pubblicati o registrati dal servizio Server DNS, utilizzare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\DNS\Parameters\PublishAddresses


Tipo dati: REG_SZ
Intervallo: indirizzo IP [indirizzo IP]
Valore predefinito: nessuno

Questo valore specifica l'indirizzo IP che si desidera pubblicare per il computer. Il server DNS crea record di risorse A solo per gli indirizzi inclusi in questo elenco. Se questa voce non Ŕ presente nel Registro di sistema, o se il relativo valore Ŕ vuoto, il server DNS crea un record di risorse A per ogni indirizzo IP del computer.

Questa voce Ŕ progettata per i computer con pi¨ indirizzi IP e consente di pubblicare solo un sottoinsieme degli indirizzi disponibili. In genere, viene utilizzata per impedire che il server DNS restituisca un indirizzo di rete privata in risposta a una query, quando il computer dispone di un indirizzo di rete aziendale.

Il DNS legge le voci del Registro di sistema solo all'avvio. ╚ possibile modificare le voci mentre il server DNS Ŕ in esecuzione, utilizzando la console DNS. Se si modificano le voci tramite il Registro di sistema, non diventeranno effettive fino a quando non si riavvia il server DNS.

Il server DNS non aggiunge questa voce al Registro di sistema. Per aggiungerla, modificare il Registro di sistema o utilizzare un programma di modifica del Registro di sistema.

Servizio Accesso rete

Per impostazione predefinita, il servizio Accesso rete registra determinati record di risorse SRV, CNAME e A ogni ora, anche se alcuni o tutti i record sono stati registrati correttamente nel DNS. L'elenco dei record che il servizio Accesso rete tenta di registrare Ŕ memorizzato nel file %systemroot%\System32\Config\Netlogon.dns. In questo file di registro sono elencati i record che Ŕ necessario registrare per il controller di dominio specificato.

Nel servizio Accesso rete non Ŕ disponibile un meccanismo per controllare le registrazioni effettuate scheda per scheda. In questa sezione viene descritto come attivare e disattivare i seguenti elementi:
  • Tutte le registrazioni
  • Registrazioni A del servizio Accesso rete

Tutte le registrazioni

Per disattivare tutte le registrazioni effettuate dal servizio Accesso rete, utilizzare la seguente sottochiave del Registro di sistema. ╚ necessario riavviare il servizio Accesso rete, anche se sarebbe preferibile riavviare il computer.
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Netlogon\Parameters\UseDynamicDns


Tipo dati: REG_DWORD
Intervallo: 0 - 1
Valore predefinito: 1

Questo valore determina se il servizio Accesso rete di questo controller di dominio utilizza gli aggiornamenti del DNS. Per la registrazione dei nomi DNS che identificano il controller di dominio, il servizio Accesso rete Ŕ in grado di utilizzare aggiornamenti del DNS. Ogni volta che un server di zona autorizzato richiede un aggiornamento, gli aggiornamenti del DNS attivano aggiornamenti automatici dei dati di zona, ad esempio i nomi DNS, sul server primario della zona. IL DNS Ŕ complementare al metodo statico e manuale di aggiungere e modificare i record di zona. Il protocollo di aggiornamento dinamico Ŕ definito nella RFC 2136.
   Valore  Descrizione

   -----------------------------------------------------------------------------

   0       Il servizio Accesso rete non utilizza aggiornamenti dinamici del DNS.
           I record specificati nel file Netlogon.dns devono essere registrati
           manualmente nel DNS.

   1       Il servizio Accesso rete utilizza gli aggiornamenti del DNS per 
           registrare i nomi che identificano questo controller di dominio.
╚ possibile disattivare l'utilizzo degli aggiornamenti del DNS da parte del servizio Accesso rete qualora i server DNS non supportino gli aggiornamenti del DNS o per rimuovere il traffico di rete associato alla registrazione periodica dei record DNS del servizio Accesso rete.

Questa voce Ŕ supportata solo sui controller di dominio. In Windows 2000 questa voce non viene aggiunta al Registro di sistema. Per aggiungerla, modificare il Registro di sistema o utilizzare un programma di modifica del Registro di sistema.

Per rendere effettive le modifiche a questo valore, eliminare il file %systemroot%\System32\Config\netlogon.dnb, quindi riavviare il servizio Accesso rete. ╚ preferibile comunque riavviare Windows 2000.

Registrazioni A del servizio Accesso rete

Per impostazione predefinita, il servizio Accesso rete su un controller di dominio registra ogni ora i record di risorse SRV, A di dominio e A del catalogo globale. Per i record SRV viene eseguito il mapping a un nome di dominio completo (FQDN), mentre per i record di risorse A viene eseguito il mapping a un indirizzo IP.

La registrazione dei record di risorse A di domino per tutte le schede da parte del servizio Accesso rete e la successiva ripetizione della registrazione predefinita ogni ora possono risultare problematiche se i client risolvono il nome di dominio in un indirizzo IP irraggiungibile.

La seguente sottochiave del Registro di sistema consente di attivare o disattivare la registrazione dei record di risorse A da parte del servizio Accesso rete per un controller di dominio. I record di risorse A del dominio non sono richiesti da Windows 2000, ma vengono registrati a beneficio delle implementazioni del protocollo LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) che non supportano i record SRV.

Il valore del Registro di sistema RegisterDnsARecords disattiva tutte le registrazioni dei record di risorse A eseguite dal servizio Accesso rete, inclusi i record gc._msdcs.DnsForestName. La registrazione dei record gc._msdcs.DnsForestName Ŕ necessaria e deve essere eseguita manualmente se il valore del Registro di sistema RegisterDnsARecords Ŕ disattivata.

Per ulteriori informazioni sulla registrazione dei record di risorse A, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
258213 Registrazione obbligatoria dei record gc._msdcs.<DnsForestName> in DNS
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\Netlogon\Parameters\RegisterDnsARecords


Tipo dati: REG_DWORD
Intervallo: 0 - 1
Valore predefinito: 1

Questo valore determina se il controller di dominio registra i record A (indirizzo IP) del DNS per il dominio. Se il controller di dominio Ŕ una risorsa catalogo globale, questa voce determina inoltre se il controller di dominio registra i record di risorse A del DNS per il catalogo globale.
   Valore  Descrizione

   ---------------------------------------------------------------------------

   0       Non registra i record di risorse A del DNS. Le implementazioni LDAP
           che non supportano i record SRV non saranno in grado di individuare
           il server LDAP sul controller di dominio.

   1       Registra i record di risorse A del DNS.
Nota Questa voce viene utilizzata solo quando Ŕ presente nel Registro di sistema di un controller di dominio. ╚ possibile impostare questo valore su 0 se il DNS non completa gli aggiornamenti poichÚ non Ŕ in grado di aggiornare i record di risorse A. Il DNS interrompe l'aggiornamento quando un tentativo non riesce.

In Windows 2000 questa voce non viene aggiunta al Registro di sistema. Per aggiungerla, modificare il Registro di sistema o utilizzare un programma di modifica del Registro di sistema.

Per rendere effettive le modifiche apportate a questo valore, Ŕ necessario riavviare il servizio Accesso rete. ╚ preferibile comunque riavviare Windows 2000.

Client di accesso remoto

Per configurare le impostazioni delle singole connessioni del Servizio di accesso remoto (RAS), utilizzare le proprietÓ del TCP/IP avanzate come nella sezione "Controlli delle proprietÓ TCP/IP avanzate per scheda" di questo articolo.

Disattivazione degli aggiornamenti del DNS in Windows Server 2003

Sui computer client che eseguono Windows Server 2003 gli aggiornamenti del DNS sono attivati per impostazione predefinita. Per disattivare la registrazione del protocollo di aggiornamento dinamico del DNS (Domain Name System) per tutte le interfacce di rete, utilizzare uno dei seguenti metodi:

Metodo 1

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit, quindi scegliere OK.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\ Tcpip\Parameters
  3. Scegliere Nuovo dal menu Modifica, quindi fare clic su Valore DWORD.
  4. Digitare DisableDynamicUpdate, quindi premere INVIO due volte.
  5. Nella finestra di dialogo Modifica valore DWORD digitare 1 nella casella Dati valore, quindi scegliere OK.

    Nota Per impostazione predefinita, l'aggiornamento del DNS Ŕ attivato (0).
  6. Uscire dall'editor del Registro di sistema.

Metodo 2

Nota Questo metodo non si applica ai computer basati su Windows 2000.
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, digitare regedit, quindi scegliere OK.
  2. Individuare e selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\Dnscache\Parameters
  3. Scegliere Nuovo dal menu Modifica, quindi fare clic su Valore DWORD e digitare RegistrationEnabled.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse su RegistrationEnabled, scegliere Modifica, digitare 0 nella casella Dati valore, quindi scegliere OK.
  5. Uscire dall'editor del Registro di sistema.
Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
816592 Configurazione dell'aggiornamento dinamico del DNS in Windows Server 2003

ProprietÓ

Identificativo articolo: 246804 - Ultima modifica: martedý 22 maggio 2007 - Revisione: 5.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
Chiavi:á
kbinfo KB246804
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com