Problemi noti e limitazioni all'utilizzo delle applicazioni di Office 2010 nei client App-V 4.6 e App-V 4.5 SP2 virtualizzate

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2481474 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Vengono descritti i problemi noti e limitazioni quando utilizzo virtualizzato client App-V 4.5 SP2 e le applicazioni di Microsoft Office 2010 Microsoft Application Virtualization (App-V) 4.6.

Informazioni

Problemi noti quando le applicazioni di Office vengono virtualizzate

Supporta solo Office Deployment KitChiavi di prodotto di licenza Volume, KMS o MAK
Il kit di distribuzione di Office 2010 App-V Ŕ lo strumento utilizzato per gestire le licenze per un pacchetto Office 2010. Questo verrÓ installare il servizio di piattaforma protezione Software di Office verrÓ richiesta una licenza KMS da un server KMS e utilizzare i codici MAK forniti durante l'installazione. Le licenze sola che possono essere utilizzate con il kit di distribuzione sono quelli con Volume License (VL), KMS o MAK con nel nome. Anche se sono presenti pi¨ chiavi di attivazione se essi non vengono etichettati come MAK, KMS o Volume license sono non funzionerÓ con il kit di distribuzione.

Ad esempio, di seguito il tipo di chiave non funziona con il kit di distribuzione:

La chiave AA Lab - questa chiave di utilizzo del laboratorio Ŕ per programmi Academic Alliance e consente pi¨ attivazioni. ITs etichettato come attivazione multipla ma relativo non etichettato come MAK, se viene utilizzato il tipo di chiave verrÓ considerata la chiave di un dettaglio invece di attivazione multipla.

Di seguito funzionerÓ con il kit di distribuzione:

Chiave MAK AA - questo Ŕ un codice ad attivazione multipla per i clienti del programma Academic Alliance. Questo funzionerÓ come il MAK con etichetta.

AA VA 1.0 - questo codice di licenza volume (VA 1.0) per i programmi Academic Alliance e consente installazioni multiple.

Quando viene utilizzato con il kit di distribuzione e specificando varie modalitÓ di licenza per Visio 2010, la modalitÓ di licenza pi¨ alta

Quando la distribuzione di una versione virtualizzata di Visio 2010 e diverse modalitÓ di licenza sono specificati per Visio, viene selezionata la modalitÓ pi¨ alta. Ecco un esempio di comando:

msiexec /i PROPLUS OffVirt.msi = 1 VISIOPREM = 1 VISIOSTD = 1 VISIOPRO = 1

Il risultato del comando sopra riportato Ŕ che verrÓ applicata la licenza VISIOPREM. Questo comportamento Ŕ descritto nel seguente blog:

http://blogs.technet.com/b/odsupport/Archive/2010/12/03/Volume-License-Editions-of-Visio-2010-Install-Premium-Edition-by-default.aspx

Per aggirare questo problema, Ŕ necessario distribuire il Offvirt.msi con solo la modalitÓ di licenza nel computer necessari.á Un esempio riportato di seguito:

msiexec /i PROPLUS OffVirt.msi = 1 VISIOSTD = 1

Nota: Il Kit di distribuzione di Office Ŕ una per ogni applicazione del computer. Se l'installazione viene eseguita su un server di Servizi Desktop remoto (RDS), verranno applicati i parametri utilizzati nell'ultima installazione.

Siti di SharePoint possono caricare lentamente
Per ulteriori informazioni su questo problema, fare riferimento al seguente articolo: http://blogs.technet.com/b/appv/Archive/2010/09/27/Troubleshooting-slow-SharePoint-Integration-with-virtualized-Microsoft-Office-2010-in-App-v.aspx

Coesistenza di Office: localmente installato Outlook 2007 non funziona dopo aver utilizzato Outlook 2010
Outlook 2010 aggiornerÓ le informazioni del profilo e delle cassette postali e Outlook 2007 potrebbe non funzionare correttamente una volta che questi aggiornamenti sono stati apportati da Outlook 2010.

Quando si accede a una raccolta documenti di SharePoint, il seguente messaggio di errore pu˛ verificarsi in un client App-V:

Application Virtualization Client Impossibile avviare l'applicazione richiesta.
L'applicazione specificata non esiste. Controllare il nome specificato e quindi riprovare. Codice di errore: xxxxxxx-xxxxxx04-00000A09

Se si reinstalla il Kit di distribuzione pi¨ volte in un client App-V, le chiavi di registro "HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office\14.0\CVH" non possono essere inserite correttamente. Per risolvere questo problema, disinstallare il Kit di distribuzione, riavviare il sistema e reinstallare il Kit di distribuzione.

Impossibile creare una nuova sequenza temporale di blocco in Visio 2010

Impossibile visualizzare i nomi degli altri utenti di modificare le cartelle di lavoro di Excel condivisi nello stesso momento

Le seguenti chiavi e valori del Registro di sistema Ŕ necessario rimuovere dal pacchetto virtual Office 2010 in sequenza:

HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\MSDN\8.0\Help\0x0409\<GUID>> \Registration
"NomeRegistrato"=""

HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\MSDN\8.0\Help\LanguageNeutral\<GUID>> \Registration
"NomeRegistrato"=""

HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\MSDN\8.0\Registration
"Nomeutente"=""

HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\VisualStudio\8.0\Help\LanguageNeutral\<GUID>> \Registration
"NomeRegistrato"=""

HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Installer\UserData\S-1-5-18\Products\<*******>> \InstallProperties
"RegOwner"=""

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\Common\UserInfo
"SocietÓ"=""
"UserInitials"=""
"Nomeutente"=""

</*******></GUID></GUID></GUID>

Limiti noti quando le applicazioni di Office vengono virtualizzate


Email di Outlook non sono inclusi nei risultati della ricerca di Windows
Se Outlook 2010 Ŕ virtualizzato, non vengono restituiti quando si utilizza la funzionalitÓ di ricerca di Windows in Windows XP, Windows Vista o Windows 7 per cercare messaggi di posta elettronica.

Coesistenza di Office: documenti di Office non venga aperto nella versione prevista durante l'utilizzo di pi¨ versioni di Office
Per ulteriori informazioni su questo problema, fare riferimento al seguente articolo: http://support.microsoft.com/kb/2605618

Coesistenza di Office: documenti di Office in un sito di SharePoint vengono aperti nella versione virtualizzata di Office anzichÚ la versione installata localmente
Il controllo di ActiveX OpenDocuments di SharePoint pu˛ supportare solo un'istanza di Office (locale o virtualizzato). Quando il Kit di distribuzione di Office viene installato con le impostazioni del proxy di SharePoint, la versione virtualizzata di Office verrÓ utilizzata per aprire documenti di Office in un sito di SharePoint.

Coesistenza di Office: se localmente Ŕ installato Outlook 2007 e Outlook 2010 Ŕ virtualizzato, l'opzione Invia A posta destinatario verrÓ aperto un messaggio in Outlook 2007 anzichÚ Outlook 2010
Per aggirare questo problema, disinstallare la versione di Outlook installata localmente.

Tegli "connettersi a Outlook" funzionalitÓ non Ŕ disponibile quando si visualizza un calendario in un sito di SharePoint
Se si visualizza un calendario in un sito di SharePoint e selezionare l'opzione di calendario in strumenti di calendario, l'opzione "Connetti a Outlook" non Ŕ disponibile.

In Esplora risorse, non viene visualizzato il menu di sincronizzazione delle cartelle condivise SharePoint.

TSharePoint ha pi¨ funzionalitÓ di caricamento Ŕ non disponibile
Per ulteriori informazioni su questo problema, fare riferimento al seguente articolo: http://blogs.technet.com/b/appv/Archive/2010/10/28/Solution-multiple-uploads-and-Datasheet-View-features-Don-t-Work-Using-App-v-virtualized-Office-2010.aspx

La funzionalitÓ di visualizzazione Foglio dati di SharePoint non Ŕ disponibile
Per ulteriori informazioni su questo problema, fare riferimento al seguente articolo: http://blogs.technet.com/b/appv/Archive/2010/10/28/Solution-multiple-uploads-and-Datasheet-View-features-Don-t-Work-Using-App-v-virtualized-Office-2010.aspx

Non Ŕ disponibile l'opzione stampante "Invia a OneNote 2010"
L'opzione stampante invia A OneNote 2010 richiede il pacchetto di Office per essere configurato correttamente per i proxy virtuali e da distribuire a livello globale per il computer.á Distribuzioni tramite il Server di gestione di App-V o altre distribuzioni di pacchetto per utente non espone le funzionalitÓ della stampante invia A OneNote 2010.

Non Ŕ disponibile la funzionalitÓ "Invia a OneNote" in Internet Explorer e altre applicazioni.

Impossibile cercare le forme in Visio 2010. Ricerca delle forme verrÓ restituito il seguente messaggio:
Impossibile trovare una corrispondenza. Ripetere la ricerca.

I file XML di InfoPath non aprire con il seguente errore all'avvio di una raccolta documenti di SharePoint:

Si Ŕ verificato un errore durante il caricamento del modulo.

Dettagli errore:

Questo modello di modulo non Ŕ attualmente abilitato nel browser. Se deve essere ripubblicate come modulo compatibile con browser, o aperto utilizzando una versione appropriata di InfoPath Microsoft Office.

Microsoft non supporta la virtualizzazione di Microsoft Online Services Sign-In Assistant
Microsoft Online Services Sign-In Assistant Ŕ incluso in Microsoft Office Professional Plus per Office 365. Se Microsoft Office Ŕ virtualizzato, Assistente di Microsoft Online Services Sign-In deve essere installato localmente sul client App-V.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2481474 - Ultima modifica: mercoledý 1 agosto 2012 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Application Virtualization 4.6 for Windows Desktops
  • Microsoft Application Virtualization 4.6 for Terminal Services
Chiavi:á
kbmt KB2481474 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2481474
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com