XADM: Understanding eliminata elemento archiviazione e processo di eliminazione di messaggi

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 249680 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto il processo di eliminazione dei messaggi e il metodo utilizzato da Exchange Server per gestire eliminare le richieste quando Ŕ selezionata l'opzione di Mantenimento elementi eliminati , per Exchange Server gli amministratori di comprendere il processo e pianificare di conseguenza per questo processo.

Informazioni

Prospettiva del client

Quando un profilo di client Ŕ configurato per archiviare i messaggi sul server, sia presente un messaggio in una cartella, e un'operazione di eliminazione viene richiesta, in circostanze normali, che il messaggio viene spostato nella cartella Posta eliminata. Quando si svuota la cartella Posta eliminata, viene inviata una richiesta per eliminare il messaggio all'archivio di informazioni di Exchange Server. ╚ anche possibile imporre l'eliminazione di messaggi da qualsiasi cartella premendo MAIUSC+CANC, mentre i messaggi selezionati.

Se un profilo di client Ŕ configurato per inviare un file di cartelle personali (pst) anzichÚ a una cassetta postale di Exchange Server, il messaggio viene effettivamente eliminato dalla cartella Posta in arrivo dopo aver copiato il messaggio al file pst locale, anzichÚ essere spostati nella cartella Posta eliminata. Per ulteriori informazioni per la visualizzazione del contenuto del contenitore contenente gli elementi che sono stati eliminati dalle cartelle diversa dalla cartella Posta eliminata, scegliere sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
178630L'utilizzo di Exchange Server 5.5 o Exchange 2000 Server per recuperare gli elementi non vengono trasferiti prima nella cartella Posta eliminata di Outlook

Prospettiva di archivio informazioni

Quando l'archivio informazioni riceve una richiesta per eliminare un messaggio in una cartella particolare a cui fa riferimento l'ID del messaggio, l'archivio informazioni determina se il messaggio deve essere eliminato sfumata (noto anche come eliminazione logico) o disco rigido eliminato (anche riferimento a come fisica eliminazione). Disco rigido l'eliminazione di un messaggio viene eseguita quando uno dei seguenti criteri sono soddisfatti:
  • Il client richiede specificamente un'eliminazione del disco rigido.
  • Il periodo di memorizzazione elemento efficace Ŕ zero.
  • La chiave di registro di sistema che indica "Elimina rigido force" Ŕ attivata per l'archivio informazioni privato o pubblico.
  • L'account che richiede l'eliminazione Ŕ un gateway.
  • L'account che richiede l'eliminazione Ŕ un sistema.

Eliminazione del software

Se nessuno dei criteri per un disco rigido l'eliminazione vengono soddisfatte, viene eseguita un'eliminazione soft. Un flag Ŕ impostato sulla voce della tabella MsgFolder che indica che il messaggio Ŕ stato software eliminato dalla cartella. Viene aggiornati anche numero di messaggi per la cassetta postale e cartella. A questo punto, il messaggio Ŕ disponibile per il recupero di elementi eliminati.

Durante le informazioni programmate successiva processo di manutenzione dell'archivio, ogni cartella viene esaminato per determinare se uno dei messaggi eliminati da software che contiene la cartella hanno superato il tempo di mantenimento elementi eliminati. Il tempo di mantenimento elementi eliminati per l'archivio di informazioni privati e pubblici Ŕ configurato nel programma di amministrazione server di Exchange. Se viene trovato un messaggio, il messaggio viene eliminato disco rigido. Per ulteriori informazioni sull'eliminazione del disco rigido, vedere la sezione "Eliminazione del disco rigido" di questo articolo. ╚ inoltre possibile controllare la manutenzione archivio informazioni pianificazione utilizzando il programma di amministrazione di Exchange Server.

Per ulteriori informazioni sulla configurazione di mantenimento degli elementi eliminati, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
246283XADM: Impostare ora criteri messaggio di posta elettronica eliminati in Exchange Server 5.5
Per ulteriori informazioni sui dati di archivio di manutenzione e pianificazione, fare clic articolo numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
159196AttivitÓ XADM: Controllate per la pianificazione di manutenzione

Eliminazione del disco rigido

Quando un messaggio Ŕ rigido eliminato, il riferimento al messaggio viene immediatamente rimossa dalla tabella MsgFolder, che Ŕ un mapping tra le voci nella cartella tabella e tabella dei messaggi. A questo punto, il messaggio non Ŕ pi¨ disponibile per la cassetta postale che contiene la cartella, anche se si utilizza ripristino di elementi eliminati. Viene controllato il conteggio dei riferimenti del messaggio. Quando il conteggio dei riferimenti messaggio scende a zero, il che significa che nessun altra cassetta postale disponga di una copia del messaggio, viene creata una voce nella tabella DeletedMessages che indica che il messaggio Ŕ pronto per essere rimosso dalla tabella messaggi.

Durante il successivo processo di pulitura di sfondo, vengono esaminati i movimenti nella tabella DeletedMessages e i corrispondente movimenti nella tabella dei messaggi vengono eliminati. Questo processo si verifica ogni ora per impostazione predefinita, ma Ŕ possibile controllare questa pianificazione modificando le seguenti voci del Registro di sistema:
  • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeIS \ParametersPublic\Background pulitura (valore in millisecondi)
  • HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeIS\ ParametersPrivate\Background pulitura (valore in millisecondi)
Per ulteriori informazioni sul processo di pulitura di sfondo, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
159306XADM: ╚ non in attivitÓ di manutenzione IS pianificazione

Conclusione

Se si attiva e aumentare il mantenimento elementi eliminati, sarÓ necessario eseguire la pianificazione della capacitÓ aggiuntiva. Nell'esempio riportato di seguito viene illustrato il che i messaggi possono essere presenti per una durata estesa anche dopo l'eliminazione i messaggi dall'utente:
  • Mantenimento degli elementi eliminati Ŕ impostato per 48 ore.
  • Manutenzione dell'archivio informazioni Ŕ impostato per eseguire tra 3: 00 e 7: 00.
  • Pulitura in background Ŕ configurato per l'esecuzione ogni ora.
In questo esempio, se si elimina un messaggio alle 8: 00, il messaggio non Ŕ un candidato per l'eliminazione del disco rigido per 48 ore. La procedura di manutenzione archivio informazioni successiva Ŕ programmata la fine di 6 ore, pertanto il messaggio non Ŕ difficile (il record non viene rimosso) eliminato per le ore 71.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 249680 - Ultima modifica: giovedý 26 ottobre 2006 - Revisione: 4.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbinfo KB249680 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 249680
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitÓ per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pi¨ supportati
Questo articolo Ŕ stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pi¨ supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com