Aspetti da considerare prima di attivare Driver Verifier Manager sui server di produzione

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 251233 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Microsoft Windows 2000, Microsoft Windows XP e Microsoft Windows Server 2003 Ŕ possibile includono driver Verifier Manager. Questo Ŕ uno strumento che consente di risolvere i nuovi driver. Lo strumento Evidenzia file binari di uno o pi¨ nel tentativo di renderli non funzionano. Se un file binario non viene scritto correttamente e di Driver Verifier rileva un problema, viene visualizzato un messaggio di errore in una schermata blu.

Informazioni

Driver Verifier Ŕ progettato per l'utilizzo in combinazione con il Windows 2000 e Windows Server 2003 Device Driver Kit (DDK) che consentono di per simulare determinate condizioni (ad esempio, condizioni di memoria insufficiente, verifica I/O, verifica pool e cosý via) sui driver che Ŕ stato scritto. ╚ necessario utilizzare Driver Verifier consente di verificare il nuovo driver in modalitÓ kernel in un ambiente di prova, ma in alcuni casi potrebbe essere necessario eseguire lo strumento su un server di produzione. Quando si utilizza questo strumento su un server di produzione e viene identificato un problema, viene visualizzato un messaggio di errore in una schermata blu.

L'elenco seguente mostra aspetti da considerare prima di attivare Driver Verifier Manager. Assicurarsi di valutare le informazioni e includere altre emergenze univoci per l'ambiente. Se si sospetta che un driver causa un problema, si consiglia di che si sottolineare che il computer in un ambiente di prova.
  • Esaminare gli articoli della Knowledge Base riportato di seguito:
    235496Come attivare un'acquisizione di file Memory.dmp utilizzando l'interfaccia utente grafica o il Registro di sistema
    148954Come impostare una sessione di debug remoto mediante un modem
    216206Blu sullo schermo o STOP risoluzione il messaggio di errore prima di chiamare il supporto tecnico Microsoft
  • Creare un disco (emergenze backup disco) e un backup completo del server.
  • Creare un piano d'emergenza per i server di produzione per esteso tempi di inattivitÓ.
  • Informare gli utenti quando si esegue il server di produzione il test. ╚ possibile riferire di salvare i dati localmente e spesso e che le prestazioni potrebbero essere pi¨ lenta.
  • Non verificare tutti i driver installati nel computer nello stesso momento. Solo i driver che si sospetta di prova.
  • Quando si esegue il Driver Verifier attendere almeno 30 minuti effettuare l'accesso al computer, soprattutto se la risoluzione dei problemi di dominio o di rete. Dopo che l'utente preme CTRL + ALT + CANC, il processo di ripristino utilizzato in LastKnownGood viene aggiornato con tutte le impostazioni del Registro di sistema e si Ŕ quindi in grado di utilizzare LastKnownGood come un processo di ripristino per eseguire il backup di impostazioni di Driver Verifier.
  • Se Ŕ necessario contattare il servizio supporto tecnico clienti Microsoft, notifica al servizio supporto tecnico che si esegue Driver Verifier nell'ambiente in uso e inoltre informare Professional il supporto di qualsiasi numero di case rilevanti.
  • Imporre le repliche del dominio nei controller di dominio per eseguire e quindi eseguire un backup, che include lo stato del sistema.
216417Installazione della console di ripristino di emergenza di Windows 2000
229903Elenco parziale dei codici di errore possibili con Driver Verifier

ProprietÓ

Identificativo articolo: 251233 - Ultima modifica: giovedý 17 maggio 2007 - Revisione: 5.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Microsoft Windows XP Media Center Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
Chiavi:á
kbmt kbinfo KB251233 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 251233
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com