Come spostare la barra delle applicazioni di Windows dalla posizione predefinita o ripristinarla nella stessa posizione

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 253679 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I253679
Espandi tutto | Chiudi tutto

Riepilogo

In questo articolo viene descritto come spostare la barra delle applicazioni dalla posizione predefinita. Viene inoltre descritto come ripristinare la barra delle applicazioni nella stessa posizione. Se si desidera ripristinare la barra delle applicazioni nella posizione predefinita in Windows XP o Windows Vista è possibile consentire al supporto tecnico di risolvere questo problema consultando la sezione "Correzione automatica". Per risolvere questo problema autonomamente in Windows 98, Windows Me, Windows XP o Windows Vista, andare alla sezione "Correzione manuale".

Ulteriori informazioni

Per spostare la barra delle applicazioni dalla posizione predefinita lungo la parte inferiore dello schermo in uno qualsiasi degli altri margini:
  1. Fare clic su una parte vuota della barra delle applicazioni.
  2. Tenere premuto il pulsante sinistro del mouse e trascinare il puntatore nel punto dello schermo in cui si desidera collocare la barra delle applicazioni. È ad esempio possibile posizionare la barra delle applicazioni in verticale lungo il lato destro dello schermo.
  3. Dopo aver spostato il puntatore del mouse nel punto dello schermo in cui si desidera collocare la barra delle applicazioni, rilasciare il pulsante del mouse.
Se si sta utilizzando Windows 98 o Windows Me e la barra delle applicazioni non si sposta, assicurarsi che l'opzione che consente di spostare la barra delle applicazioni sia abilitata. Se si sta utilizzando Windows XP o Windows Vista, assicurarsi che l'opzione Blocca la barra delle applicazioni sia disabilitata. Per controllare lo stato della barra delle applicazioni:
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Impostazioni, quindi Pannello di controllo.
  2. Fare doppio clic su Barra delle applicazioni e menu di avvio
    • In Windows ME fare clic su Avanzate e assicurarsi che sia presente un segno di spunta accanto alla funzionalità Abilita spostamento e ridimensionamento nel menu Start e nell'elenco sulla barra delle applicazioni sotto l'intestazione Barra delle applicazioni. Se il segno di spunta non è presente, fare clic sulla casella per selezionare la funzionalità, scegliere OK e chiudere la finestra del Pannello di controllo. Se invece la casella è selezionata, fare clic su Annulla e chiudere la finestra del Pannello di controllo.
    • In Windows XP e Windows Vista selezionare la scheda Barra delle applicazioni e assicurarsi che non sia selezionata l'opzione Blocca la barra delle applicazioni. Se l'opzione è selezionata, fare clic sulla casella per deselezionarla, scegliere OK e chiudere la finestra del Pannello di controllo. Se invece l'opzione è deselezionata, fare clic su Annulla e chiudere la finestra del Pannello di controllo.
NOTA: è possibile posizionare la barra delle applicazioni sul lato sinistro, destro, superiore o inferiore dello schermo. Non è possibile spostare il pulsante Start o la Sfera Windows da un lato all'altro della barra delle applicazioni.

Correzione automatica

Per ripristinare automaticamente la barra delle applicazioni nella posizione predefinita in Windows XP e Windows Vista, fare clic sul pulsante o sul collegamento Fix it. Quindi, fare clic su Esegui nella finestra di dialogo Download file e seguire le istruzioni della procedura guidata.

Nota Eseguendo questa soluzione Fix it tutte le finestre aperte di Windows Explorer verranno chiuse.


Correggi problema
Microsoft Fix it 50192


Nota Questa procedura guidata potrebbe essere disponibile esclusivamente in inglese. Tuttavia, la correzione automatica funziona anche per le versioni di Windows in altre lingue.

Nota Se non si sta utilizzando il computer che presenta il problema, è possibile salvare la soluzione automatica su un'unità flash o su un CD ed eseguirla sul computer interessato dal problema.

Andare quindi alla sezione "Verifica della risoluzione del problema".


Correzione manuale

Per ripristinare la barra delle applicazioni nella posizione predefinita, riavviare il computer in modalità provvisoria. Per avviare il computer in modalità provvisoria, riavviare il computer, tenere premuto il tasto CTRL dopo che il computer ha eseguito il test POST e scegliere Modalità provvisoria dal menu Esecuzione automatica. La barra delle applicazioni verrà ripristinata nella posizione predefinita dopo aver riavviato il computer.

NOTA: se si tiene premuto il tasto CTRL all'avvio del computer, è possibile che venga visualizzato un messaggio di errore della tastiera, che, tuttavia, in questa circostanza, può essere ignorato.

Verifica della risoluzione del problema

Verificare se il problema è stato risolto. Se il problema è risolto, è possibile interrompere la lettura dell'articolo. Se il problema non è risolto, è possibile contattare il supporto tecnico.

Proprietà

Identificativo articolo: 253679 - Ultima modifica: venerdì 23 settembre 2011 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Microsoft Windows XP Professional
  • Windows Vista Enterprise 64-bit edition
  • Windows Vista Home Basic 64-bit edition
  • Windows Vista Home Premium 64-bit edition
  • Windows Vista Ultimate 64-bit edition
  • Windows Vista Business
  • Windows Vista Enterprise
  • Windows Vista Home Basic
  • Windows Vista Home Premium
  • Windows Vista Ultimate
Chiavi: 
kbmsifixme kbfixme kbhowto kbprod2web kbui KB253679
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com