Outlook per Mac 2011 errore: "servizi di sincronizzazione si Ŕ verificato un problema e deve chiudere"

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2547327 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Quando si utilizza Microsoft Outlook per Mac 2011, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:

Microsoft Sync Services si Ŕ verificato un problema e deve chiudere. Siamo spiacenti per l'inconveniente.

Cause

Questo errore pu˛ verificarsi per i seguenti motivi:
  • Le preferenze di sincronizzazione sono danneggiate.
  • La cache di sincronizzazione deve essere deselezionata.

Risoluzione

Importante Le posizioni di alcuni file sono diverse se hai installato il Service Pack 2 (SP2). Per verificare se Ŕ installato il service pack, aprire Microsoft Word per Mac 2011 e quindi fare clicSu Worddal menu Word. Se la versione Ŕ 14.2.0 o versioni successive, Ŕ installato Service Pack 2 e deve seguire i passaggi di Service Pack 2 quando vengono fornite in questo articolo.

Passaggio 1: Disattivare i servizi di sincronizzazione nelle preferenze

  1. OpenOutlook. Se non viene avviato Outlook 2011, andare al "passaggio 2: chiudere Outlook e tutte le altre applicazioni."
  2. Scegliere Preferenzedal menu di Outlook .
  3. In altri, fare clic su Servizi di sincronizzazione.
  4. Deselezionare tutte le caselle di controllo e quindi chiudere la finestra.
Se l'errore persiste, andare al passaggio successivo.

Passaggio 2: Chiudere Outlook e tutte le altre applicazioni

Per chiudere le applicazioni attive, attenersi alla seguente procedura:

  1. Dal menu Apple , fare clic su Chiudere forza.
  2. Selezionare un'applicazione nella finestra "Forza chiusura applicazioni".
    Nota. Impossibile uscire da Finder.
  3. Fare clic su imporre la chiusura.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Snapshot di forza chiusura applicazioni finestra
  4. Ripetere i passaggi precedenti fino a quando non si esce da tutte le applicazioni attive.
Avviso. Quando un'applicazione Ŕ di imporre la chiusura, eventuali modifiche non salvate per aprire i documenti non vengono salvate.

Vai al passaggio successivo per eseguire il upOutlookidentities.

3:Back passaggio di identitÓ di Outlook

SarÓ necessario eseguire il backup di identitÓ di Outlook prima di continuare con i passaggi successivi riportati in questo articolo. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Chiudere tutte le applicazioni.
  2. Dal menu Vai , fare clic su Home.
  3. Fare clic su documenti e quindi openMicrosoft i dati utente.
  4. Premere il Controllo chiave, quindi l'identitÓ clickOffice 2011.
  5. Selezionare copia di Office 2011 "identitÓ".
  6. Chiudere tutte le finestre.
  7. Scegliere una sezione vuota del desktop, premere il Controllo chiave e quindi fare clic suIncolla elemento.
Identitiesis Outlook backup ora. Vai al passaggio successivo per ripristinare Microsoft Sync Services.

Passaggio 4: Reimpostazione Microsoft Sync Services

Ripristinare Microsoft Sync Services e quindi Sincronizza iCal e Rubrica con Outlook 2011. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Chiudere tutte le applicazioni.
  2. Dal menu Vai , fare clic su Home.
  3. Aprire laraccolta.

    Nota. La cartella di libreriaŔ nascosta in alcune versioni di Mac OS X. Per visualizzare questa cartella, tenere premuto il tasto opzione mentre si fa clic su dal menuVai .
  4. Aprire le preferenze. Trascinare i seguenti file nel Cestino:
    • com.microsoft.Outlook.SyncServicesPreferences.plist
    • com.microsoft.Outlook.SyncServices.plist (se esistente)
    • OfficeSync Prefs (se esistente)
  5. Mentre si Ŕ ancora nelle Preferenze, aprireMicrosofte quindi Office 2011.
    Nota. Se hai installato il Service Pack 2, aprire il Supporto di applicazioni> Microsoft > Office 2011 anzichÚ Preferenze > Microsoft > Office 2011.

  6. Trascinare nel Cestino OfficeSync Prefs e quindi chiudere la finestra.
  7. Dal menu Apple , fare clic su Riavvia.
  8. Aprire Outlook 2011.
  9. Scegliere Preferenzedal menu di Outlook .
  10. In altri, fare clic su Servizi di sincronizzazione.
  11. Selezionare le caselle di controllo per gli elementi che si desidera sincronizzare.
  12. Chiudere la finestra.

    Nota. In iCal, si deve avere un calendario per ciascuna categoria di eventi. Gli eventi in un calendario iCal prima di sincronizzare con Outlook non verranno eseguita la sincronizzazione in Outlook. ╚ necessario spostare uno dei calendari di Outlook.
Se l'errore persiste, andare al passaggio successivo.

Passaggio 5: Cancellare la cache di Sync Services

Per cancellare la cache di Sync Services, attenersi alla seguente procedura:
  1. Disattivare i servizi di sincronizzazione in Outlook e in tutte le altre applicazioni e di tutte le periferiche che dispongono di sincronizzazione abilitata. Per informazioni su come disattivare i servizi di sincronizzazione in Outlook, vedere "passaggio 1: disattivare i servizi di sincronizzazione nelle preferenze."
  2. Chiudere tutte le applicazioni, soprattutto se la sincronizzazione tramite MobileME, ad esempio la trasmissione, Interarchy e Yojimbo.
  3. Dal menu Vai , fare clic su applicazioni.
  4. Fare clic su utilitÓ e quindi aprire Monitor attivitÓ.
  5. Nella casella di filtro nell'angolo in alto a destra, digitare sincronizzazioneper individuare tutti i servizi di sincronizzazione.
  6. Fare clic su un elemento trovato, quindi Uscire da processo.
  7. Ripetere la procedura per tutti i servizi di sincronizzazione Ŕ stato trovato.
  8. Al termine, chiudere Activity Monitor .
  9. Dal menu Vai , fare clic su Home.
  10. Fare clic su/Libreria/Application Support /, e quindi openSyncServices.Drag tutti i file in tale cartella nel Cestino.

    Nota. La cartella di libreriaŔ nascosta in alcune versioni di MAC OS X. Per visualizzare questa cartella, tenere premuto il tasto opzione mentre si fa clic su dal menuVai .
  11. Riavviare tutte le applicazioni che consentono di eseguire la sincronizzazione con MobileMe (ad esempio Safari, rubrica e iCal) e a Outlook.
  12. Attivare servizi di sincronizzazione in Outlook. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Avviare Outlook.
    2. Scegliere Preferenzedal menu di Outlook .
    3. In altri, fare clic su Servizi di sincronizzazione.
    4. Selezionare le caselle di controllo per gli elementi che si desidera sincronizzare e quindi chiudere la finestra.
    5. Quando richiesto, fare clic suOK.
  13. (Opzionale:) questa operazione eliminerÓ definitivamente il iCal e il contenuto della Rubrica indirizzi Apple. Seguire questo passaggio solo se si desidera sostituire tutti i dati nel sistema di Rubrica e iCal con dati di Outlook. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Chiudere tutte le applicazioni.
    2. Dal menu Vai , fare clic su Home.
    3. Fare clic su libreria, quindi openCalendars.

      Nota. La cartella di libreriaŔ nascosta in alcune versioni di MAC OS X. Per visualizzare questa cartella, tenere premuto il tasto opzione mentre si fa clic su dal menuVai .
    4. Trascinare nel Cestinodella Cache del calendario .
    5. Dal menu Vai , fare clic su Home.
    6. Fare clic su libreria, quindi clickCaches. Trascinare nel Cestino i file seguenti:
      • com.apple.iCal
      • com.apple.AddressBook
    7. Dal menu Vai , fare clic su Home.
    8. Fare clic su libreria e quindi aprire il supporto dell'applicazione.
    9. Trascinare nel CestinoAddressBook .


ProprietÓ

Identificativo articolo: 2547327 - Ultima modifica: mercoledý 20 novembre 2013 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Outlook 2011 for Mac
Chiavi:á
dftsdahomeportal kbmt KB2547327 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2547327
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com