Gli utenti e i gruppi dei domini di Windows NT 4.0 vengono visualizzati lentamente sui computer che eseguono Windows 2000

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 256641 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I256641
Questo articolo è stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?così come è? e non verrà più aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

L'enumerazione di utenti e gruppi per la seguente operazione richiede 10-30 minuti, in base al numero di utenti e gruppi (definiti anche valori principali di protezione) presenti nel dominio specificato. Tale enumerazione aumenta del 70-90% l'utilizzo della CPU sul controller principale del dominio specificato, finché non vengono enumerati tutti i valori principali di protezione, e necessita di una larghezza di banda di rete di 10-30 MB a seconda delle dimensioni del database degli account del dominio specificato di Windows NT 4.0:
  • Definizione dell'appartenenza ai gruppi, ad esempio aggiunta di un utente di dominio al gruppo locale Administrators in una workstation
  • Impostazione delle autorizzazioni per utenti e gruppi per le condivisioni di file e cartelle
  • Impostazione delle autorizzazioni per utenti e gruppi per le chiavi del Registro di configurazione di Windows NT
  • Attivazione di un itinerario di controllo per l'accesso agli oggetti da parte di utenti e gruppi
  • Elenco di utenti e gruppi dai domini di origine di Windows NT 4.0 per la migrazione nello strumento Migrazione di Active Directory
Inoltre, se nei controller di dominio è abilitato il controllo di avvenuto accesso agli oggetti, quando si aggiunge un utente a un elenco di controllo di accesso (ACL) nel computer che esegue Windows 2000, gli eventi di controllo 560 e 562 vengono registrati per ciascun account utente non incorporato del dominio.

Cause

È possibile che il problema si verifichi in quanto il computer che esegue Windows 2000 ottiene informazioni dettagliate per tutti gli utenti del dominio di Windows NT 4.0.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, richiedere il Service Pack di Windows 2000 più aggiornato. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo della Knowledge Base riportato di seguito (informazioni in lingua inglese):
260910Come ottenere il Service Pack più recente per Windows 2000





Per risolvere questo problema di appartenenza ai domini, utilizzare i comandi equivalenti della riga di comando. I computer del dominio di Windows 2000 utilizzano il protocollo LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) e sono meno soggetti a questo problema quando si utilizza un criterio di sistema per limitare il numero di oggetti restituiti al selettore oggetti. Ad esempio, per aggiungere un account utente di dominio al gruppo locale Administrators su un server o una workstation membro di un dominio, utilizzare il seguente comando:
net localgroup nomegruppo nomeaccount /add
Se il comando equivalente della riga di comando non è disponibile o risulta inutilizzabile, digitare manualmente gli account corretti nella finestra di dialogo del selettore oggetti e scegliere OK per interrompere l'enumerazione dei valori principali di protezione fra il client e il server.

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati all'inizio di questo articolo.

Questo problema è stato già risolto in Windows 2000 Service Pack 1.

Proprietà

Identificativo articolo: 256641 - Ultima modifica: giovedì 23 gennaio 2014 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
Chiavi: 
kbnosurvey kbarchive kbbug kbfix win2000presp1fix KB256641
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com