XGEN: Opzioni /x /m /s /z dell'utilitÓ di correzione GUI

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 257946 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I257946
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

╚ possibile scorporare le correzioni d'errore sotto forma di pacchetto per la verifica, l'invio mediante posta elettronica o l'installazione manuale. L'utilitÓ di correzione GUI utilizzata per assemblare in pacchetto le correzioni contiene le seguenti opzioni non documentate (le correzioni dell'utilitÓ GUI sono spesso assemblate in pacchetto come file Qxxxxxx.exe, dove xxxxxx Ŕ il numero Q dell'articolo della Knowledge Base relativo alla correzione corrispondente):
  • /x Genera un elenco dei file contenuti nel pacchetto. ╚ possibile selezionare i file da estrarre e la posizione.
  • /s Esegue l'installazione invisibile all'utente. L'opzione arresta i servizi e installa la correzione senza che vengano visualizzate finestre o richieste per l'utente. ╚ necessario concedere tempo a sufficienza per l'installazione della correzione, in quanto questa opzione restituisce il controllo al prompt dei comandi molto prima che l'installazione sia terminata. Verificare che la correzione sia stata installata. Il pacchetto di correzione GUI Qxxxxxx.exe deve essere in esecuzione nelle proprietÓ di Task Manager, dove xxxxxx corrisponde al numero Q e al nome dell'articolo della Knowledge Base relativo alla correzione.
  • /z Come l'opzione /x, ad eccezione del fatto che /z riavvia automaticamente il computer. Non utilizzare l'opzione /z se non si desidera che il computer venga riavviato automaticamente.
  • /m Richiede la posizione delle cartelle. ╚ possibile selezionare le posizioni delle cartelle Windows, System, System32, Temp, Source (di solito la cartella Temp), System Windows e Language.

Informazioni

L'elenco seguente contiene ulteriori informazioni sulle opzioni dell'utilitÓ di correzione GUI elencati nella sezione "Sommario" di questo articolo:
  • Tutte le correzioni sono elencate nella seguente chiave di registro:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Updates\prodotto\Qxxxxxx
    dove prodotto Ŕ il nome del prodotto a cui si riferisce la correzione e xxxxxx corrisponde al numero Q dell'articolo della Knowledge Base relativo alla correzione.
  • Nel caso di Exchange Server, vengono generati due file di registro nella cartella Exchsrvr\Qxxxxxx. Il file Install.log indica se i file sono stati copiati, saltati e cosý via. Il file Qxxxxxx.log contiene ulteriori informazioni, fra cui da quale utente e quando Ŕ stata installata la correzione, e cosý via.
  • Nel caso di Exchange Server, Ŕ possibile disinstallare alcuni pacchetti. Le finestre di dialogo del programma di installazione indicano se Ŕ o non Ŕ possibile installare una correzione. Quando Ŕ possibile eseguire il backup in Exchange Server, le copie di backup dei file vengono inserite nella seguente posizione:
    Exchsrvr\Qxxxxxx
  • Non viene eseguito il backup delle chiavi di registro sovrascritte.
  • Con le correzioni non sono disponibili l'opzione /? o altra documentazione da utilizzare come Guida.
  • Applicare le correzioni come insieme di componenti. Microsoft sconsiglia l'installazione di singoli file da una generazione di componenti.
  • Ulteriori informazioni sulle opzioni /x e /z: queste opzioni possono rivelarsi utili se i file sono stati eliminati o danneggiati sul computer di destinazione. Se si digita un nome di cartella dopo l'opzione /x tutti i file vengono estratti nella cartella selezionata. L'opzione /z svolge la stessa funzione dell'opzione /x ad eccezione del fatto che, dopo l'estrazione dei file, Microsoft Windows viene chiuso.
  • Con l'opzione /s l'installazione viene eseguita in modalitÓ invisibile all'utente. Il gradiente di sfondo e la barra di avanzamento non vengono visualizzati. A parte la richiesta di riavviare i computer, tutti gli altri messaggi e richieste di cui si serve il programma di installazione non vengono visualizzati.
  • Possono essere visualizzati i file binari della piattaforma Alpha o Intel di un pacchetto espandendoli mediante l'opzione /x. Ci˛ dovrebbe verificarsi solo con il componente Administrator, in cui, come caratteristica progettuale, sono presenti sia file binari Alpha sia Intel. I file I386 e Alpha raggiungono tutti i computer identificati come Administrator indipendentemente dalla piattaforma perchÚ nel sito potrebbero esservi computer con Exchange Server in esecuzione su entrambe le piattaforme.
  • Per ogni generazione del componente vi Ŕ un articolo principale che elenca tutti gli altri articoli della Knowledge Base riguardanti correzioni di quel componente. L'articolo principale della Knowledge Base viene aggiornato a ogni nuova generazione del componente. Di seguito Ŕ riportato un elenco degli articoli principali della Knowledge Base:
    244702 XFOR: Exchange Server 5.5 Post-SP3 Migration Fixes Available
    246889 XIMS: Exchange Server 5.5 Post-SP3 Internet Mail Service Fixes Available
    247009 XIMS: Exchange Server 5.5 Post-SP3 Exchange Connector for Lotus cc:Mail Fixes Available
    248838XADM: Correzioni degli errori dell'Archivio informazioni successive a Exchange Server 5.5 SP3
    251137 XADM: Exchange Server 5.5 Post-SP3 Message Transfer Agent Fixes Available
    251407 XADM: Exchange Server 5.5 Setup Program Fixes Available
    254301 XIMS: New MCIS SMTP Service Fixes Available
    254303 XADM: New Collaboration Data Objects for Windows NT Server Fixes Available
    254338 New Site Server 3.0 Content Indexing Fixes Available
    254682 XADM: Exchange Server 5.5 Post-SP3 Database Engine Fixes Available
    254805 XADM: Exchange Server 5.5 Post-SP3 Administrator Program Fixes Available
    256032 XFOR: Exchange Server 5.5 Post-SP3 Connector Fixes Available
    256041 XIMS: Exchange Server 5.5 Post-SP3 Chat Service Fixes Available
    256051 XIMS: New Microsoft Commercial Internet System Network News Transfer Protocol Service Fixes Available
    257372 XADM: Exchange Server 5.5 Post-SP3 Directory Fixes Available

ProprietÓ

Identificativo articolo: 257946 - Ultima modifica: mercoledý 12 febbraio 2014 - Revisione: 4.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Exchange Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 5.0 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition
  • Microsoft Windows NT Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Systems Management Server 2.0 Standard Edition
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive exc4 exc5 exc55 kbinfo KB257946
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com