Oggetti visualizzazione eliminati in Active Directory

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 258310 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Avviso
In questo articolo si applica a Windows 2000. Termina di supporto per Windows 2000 dal 13 luglio 2010.Windows 2000 End-of-Support Solution Center è un punto di partenza per la pianificazione della strategia di migrazione da Windows 2000. Per ulteriori informazioni, vedere Microsoft Support Lifecycle Policy.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Quando viene eliminato un oggetto di Active Directory, una piccola parte dell'oggetto rimane per un periodo di tempo specificato in modo che altri controller di dominio sono la replica delle modifiche diventerà a conoscenza dell'eliminazione. Questo periodo di tempo viene definito come "durata oggetto contrassegnato per rimozione" ed è configurabile. In questo articolo viene descritto come visualizzare gli oggetti che sono stati eliminati.

Informazioni

Per visualizzare gli oggetti eliminati memorizzati su un controller di dominio di Active Directory:
  1. Avviare LDP.exe e quindi fare clic su Connetti dal menu Connection. Digitare il nome del server di un controller di dominio nell'organizzazione, verificare che l'impostazione della porta sia impostata su 389, fare clic per deselezionare la casella di controllo Connectionless e quindi fare clic su OK. Dopo aver stabilita la connessione, i dati specifici del server vengono visualizzati nel riquadro di destra.
  2. Scegliere Associa dal menu Connection. Digitare il nome utente, password e nome di dominio (in formato DNS) nelle caselle appropriate (potrebbe essere necessario fare clic per selezionare la casella di controllo Domain) e quindi fare clic su OK. Se l'associazione ha esito positivo, si dovrebbe essere visualizzato un messaggio simile a "Authenticated come dn: 'YourUserID'" nel riquadro di destra.
  3. Dal menu Visualizza fare clic su struttura. Digitare il nome distinto (DN) del dominio nella casella Base DN. Il DN di base è il punto di partenza nella gerarchia di Active Directory in cui iniziano le ricerche. Digitare nella casella Base DN
    DC = <mydomain>, dc = <com>
    sostituzione <mydomain>e <com>con il nome di dominio appropriato.

    Questo genera una visualizzazione struttura con il riquadro di sinistra, a partire con il nome DISTINTO è stato digitato. Fare doppio clic sul nodo principale della visualizzazione struttura e nel riquadro di destra, individuare i dati associati l'attributo "wellKnownObjects". Cercare la riga associata ai dati "Deleted Objects". Ad esempio, ciò potrebbe essere simile:
    B:32:18E2EA80684F11D2B9AA00C04F79F805:CN = eliminata
    Gli oggetti, DC = YOURDOMAIN, DC = COM
  4. Copiare tutti i dati dopo la seconda virgola ma prima del terzo segno di due punti. Ad esempio:
    18E2EA80684F11D2B9AA00C04F79F805
  5. Scegliere Cerca dal menu Browse. Digitare nella casella Base DN
    <WKGUID=18E2EA80684F11D2B9AA00C04F79F805,DC=YOURDOMAIN,DC=COM>
    sostituzione di "18E2EA80684F11D2B9AA00C04F79F805" con il valore copiato nel passaggio precedente.

    Nota: l'inizio e di fine "<" e ">" caratteri sono molto importanti.

  6. Nella casella filtro digitare:
    (objectClass = *)
  7. Fare clic su Opzioni e quindi fare clic su controlli. Nella casella Identificatore oggetto, digitare:
    1.2.840.113556.1.4.417
  8. Deselezionare la casella valore, impostare il Tipo di controllo su server, fare clic per deselezionare la casella di controllo critica e quindi scegliere Check in >>. Fare clic su OK.
  9. Nella sezione Search Call Type della finestra di dialogo, fare clic su estesi e controllare lo stato delle caselle di controllo seguenti:
    Gli attributi solo - deselezionata
    Riferimenti alle Chase - deselezionate
    Visualizza risultati - selezionati
    Impostare "Size Limit:" per un sufficientemente grande valore ad tutti gli oggetti eliminati nella directory possono essere restituiti dalla query. LDP restituirà fino al numero di oggetti specificati in "Size Limit:", e se sono presenti più oggetti che non possono essere restituiti, registrerà un errore. L'errore restituito nel riquadro di destra è:
    Errore: Ricerca: superato il limite di dimensione. <4>
    Se si verifica questo errore, impostare il "Size Limit:" superiore ed eseguire nuovamente la ricerca.

    Se necessario, modificare il valore di timeout da zero a 60000 millisecondi.
  10. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Opzioni di ricerca, fare clic su sottostruttura nella casella ambito e quindi fare clic su Esegui.
L'oggetto o gli oggetti eliminati devono essere visualizzati in LDP nel riquadro di destra. Ad esempio, il testo di esempio riportato di seguito sarebbe output se l'amministratore ha eliminato l'account utente "TestUserAccount":
***Searching...
ldap_search_ext_s(ld, "<WKGUID=18E2EA80684F11D2B9AA00C04F79F805,dc=MyDomain,dc=com>", 2, "(objectclass=*)", attrList,  0, svrCtrls, ClntCtrls, 0, 0 ,&msg)
Result <0>: (null)
Matched DNs: 
Getting 1 entries:
>> Dn: CN=TestUserAccount\
DEL:58db189b-1eda-4b1a-b66c-cd9ddce1b3eb,CN=Deleted Objects,DC=MyDomain,DC=com
	1> canonicalName: MyDomain.com/Deleted Objects/TestUserAccount
DEL:58db189b-1eda-4b1a-b66c-cd9ddce1b3eb; 
	1> cn: TestUserAccount
DEL:58db189b-1eda-4b1a-b66c-cd9ddce1b3eb; 
	1> distinguishedName: CN=TestUserAccount\
DEL:58db189b-1eda-4b1a-b66c-cd9ddce1b3eb,CN=Deleted Objects,DC=MyDomain,DC=com; 
	4> objectClass: top; person; organizationalPerson; user; 
	1> name: TestUserAccount
DEL:58db189b-1eda-4b1a-b66c-cd9ddce1b3eb;
				
Nota: È possibile utilizzare lo stesso processo per la ricerca per gli oggetti eliminati dello schema e/o la partizione di configurazione di Active Directory.

Proprietà

Identificativo articolo: 258310 - Ultima modifica: giovedì 1 marzo 2007 - Revisione: 3.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
Chiavi: 
kbmt kbenv kbinfo KB258310 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 258310
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com