Gli amministratori pre-aggiornamento di Office 365 non riesci ad accedere alla protezione in linea Forefront per il servizio di quarantena di Exchange (FOPE) per accedere la quarantena della posta

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2587698
Non si è certi su quale versione di Office 365 si utilizza? Visitare il seguente sito Web Microsoft:
Sto utilizzando Office 365 dopo l'aggiornamento del servizio?
Espandi tutto | Chiudi tutto

PROBLEMA

Si è un amministratore globale pre-aggiornamento di Microsoft Office 365 o un amministratore di Exchange Online in Office 365 precedente l'aggiornamento e si tenta di accedere a quarantena della posta tramite il sito Web del servizio di quarantena di Microsoft Forefront Online Protection (FOPE). A tale scopo, è possibile utilizzare ilhttps://Quarantine.Messaging.microsoft.com URL oppure utilizzare il collegamento in alto a destra del centro di amministrazione FOPE. Tuttavia, viene visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
Non si dispone dell'autorizzazione per accedere a questa applicazione.
Quando si tenta di aggiungere l'account di amministratore pre-aggiornamento di Office 365 come un account utente FOPE nel centro di amministrazione FOPE, viene visualizzato il seguente messaggio di errore:
L'indirizzo di posta elettronica esiste già.
Questo messaggio di errore viene visualizzato anche se l'indirizzo di posta elettronica non è elencato nell'elenco degli utenti del dominio utilizzando il centro di amministrazione FOPE.

CAUSA

Per impostazione predefinita, gli account creati nella precedente l'aggiornamento Office 365 e aggiunto al globale amministratori, gestione dell'organizzazione o gruppi di gestione di sola visualizzazione organizzazione vengono replicati al centro di amministrazione FOPE come single sign-on (SSO) conti anziché come account di utente standard FOPE. Questo comportamento impedisce che l'accesso al portale di quarantena FOPE poiché gli account utente non sono elencati sotto il dominio della società associato gli account degli amministratori pre-aggiornamento di Office 365. Poiché sono presenti come account SSO, non può essere aggiunto come account di utente standard FOPE.

SOLUZIONE

Per risolvere questo problema, utilizzare un secondo account amministratore pre-aggiornamento di Office 365 per rimuovere temporaneamente il ruolo di amministratore di pre-aggiornamento di Office 365 dall'account utente iniziale del portale di pre-aggiornamento di Office 365, aggiungere manualmente l'account utente per il centro di amministrazione FOPE e quindi riassegnare il ruolo di amministratore per l'account utente nel precedente l'aggiornamento Office 365. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
  1. Se non hai effettuato l'accesso, accedi al portale di pre-aggiornamento di Office 365, utilizzando le credenziali di amministratore globale. Non accedere utilizzando l'account di amministratore di pre-aggiornamento di Office 365 che si verifica il problema.
  2. Controllare e rimuovere il ruolo amministratore globale dall'account utente del portale di pre-aggiornamento di Office 365. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nel portale pre-aggiornamento di Office 365, fare clic su Admin, quindi fare clic su Utenti nel riquadro di spostamento a sinistra.
    2. Fare clic sull'account di amministratore globale che si desidera modificare e quindi fare clic su Impostazioni.
    3. Prendere nota del valore di assegnazione di ruolo.
    4. Nella casella di gruppo Assegnare il ruolo, fare clic su No, quindi fare clic su Salva.
  3. Controllare e rimuovere l'utente pre-aggiornamento di Office 365 TenantAdmins_xxxxx gruppi nel Pannello di controllo di Exchange, gestione dell'organizzazione e gestione dell'organizzazione solo visualizzazione. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nel portale pre-aggiornamento di Office 365, fare clic su amministrazionee quindi fare clic su Gestisci in Exchange Online.
    2. Nel riquadro di spostamento a sinistra, fare clic su Controllo & di ruoli.
    3. L'appartenenza di gruppi TenantAdmins_xxxxx, gestione dell'organizzazione e gestione dell'organizzazione con solo diritto di aprire e quindi cercare l'account.
    4. Se l'account esiste in uno di questi gruppi, nota i gruppi di cui l'account è un membro. Quindi, fare clic sull'account che deve essere rimosso dall'elenco membri .
    5. Prendere nota del valore di assegnazione di ruolo per questo account.
    6. Fare clic su Rimuovie quindi fare clic su Salva.

    Nota
    dopo aver eseguito questo passaggio, attendere almeno 10 minuti prima di procedere al passaggio successivo.
  4. Aggiungere l'account utente all'elenco di utenti nel centro di amministrazione FOPE. A tale scopo, nel Pannello di controllo di Exchange, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nel riquadro di spostamento a sinistra, fare clic sul Controllo della postae quindi fare clic su configurare IP safelisting, analisi dei messaggi perimetrale e criteri di posta elettronica nel riquadro di destra.
    2. Fare clic Amministrazione, quindi fare clic su Utenti.
    3. Nella finestra di dialogo Attività riquadro, fare clic su Aggiungi utente.
    4. Nella finestra di dialogo Aggiungi nuovo utentefinestra di dialogo, immettere l'indirizzo di posta elettronica dell'account utente. Non assegnare autorizzazioni di amministratore per questo account.
    5. Fare clic Salva.

    Nota
    se non è possibile aggiungere l'account utente FOPE, contattare il supporto tecnico per assistenza.
  5. Ripristinare i ruoli di amministratore che si è preso nota nel passaggio 2c e passaggio 3e all'account dell'amministratore.
Nota. Per prevenire questo problema ad altri account amministratore future, è necessario innanzitutto aggiungere l'account utente come account utente standard di FOPE nel centro di amministrazione FOPE (vedere il passaggio 4), quindi aggiungere le autorizzazioni amministrative per l'account precedente l'aggiornamento Office 365.

Per ulteriori informazioni su come gestire gli account di amministratore di Live@edu o precedente l'aggiornamento Office 365, vedere i seguenti siti Web Microsoft:

SOLUZIONE ALTERNATIVA

Gli amministratori di globali pre-aggiornamento di Office 365 possono utilizzare un account utente standard per accedere ai servizi di posta elettronica, inclusi Exchange Online e il servizio di quarantena FOPE e un account di amministratore globale separato per eseguire attività amministrative. L'account amministratore globale non richiede una licenza aggiuntiva consumarsi.

Quando si utilizza questa configurazione, è possibile impostare l'account utente standard nel centro di amministrazione FOPE in modo che l'account utente può accedere alla posta e di quarantena "spamming". Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti argomenti di Microsoft TechNet:

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni su come aggiungere un utente al centro di amministrazione FOPE, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/ff715060.aspx
Per ulteriori informazioni sulle impostazioni di regola FOPE criteri, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/ff714983.aspx
Per ulteriori informazioni su come configurare la quarantena della posta indesiderata, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/ff715240.aspx
Per ulteriori informazioni sulla cassetta postale in quarantena spam FOPE, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/How-to-Use-the-FOPE-email-Spam-Quarantine-Mailbox.aspx
Per ulteriori informazioni su come accedere al servizio di quarantena FOPE e personalizzare le impostazioni, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/ff715009.aspx
Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 .

Proprietà

Identificativo articolo: 2587698 - Ultima modifica: sabato 15 giugno 2013 - Revisione: 11.0
Chiavi: 
vkbportal225 o365 o365a o365e o365062011 pre-upgrade kbmt KB2587698 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo è stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre è perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilità per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualità della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2587698
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com