DFS di dominio ricrea cartella collegamento ogni ora quando FRS Ŕ attivato nella directory principale DFS

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 259033 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

Il servizio Replica File (FRS) Ŕ un motore di replica multimaster multithread che sostituisce il servizio LMREPL nelle versioni 4.0 e versioni precedenti di Microsoft Windows NT. controller di dominio Windows 2000 e server utilizzano il FRS per replicare criteri di sistema e accesso gli script per Windows 2000 e client precedenti.

Il servizio replica facoltativamente, file consente di replicare file e cartelle tra server Windows 2000 che host della stessa Microsoft Distributed File System (DFS) fault-tolerant le repliche di directory principale o figlio.

Questo articolo viene descritto l'effetto della directory morphed o in conflitto nelle quote di destinazioni della directory principale DFS in cui Ŕ abilitata la replica FRS nella directory principale DFS.

Informazioni

Quando si utilizza lo snap-in DFS per creare una directory principale DFS di dominio o un collegamento, il servizio DFS viene creata una struttura ad albero directory vuota riflette i nomi di principale e collegamento DFS e la gerarchia su ogni server di destinazione directory principale DFS. Se si attiva la replica FRS nella directory principale DFS, FRS replica la directory creata dal DFS a tutti i altri computer destinazione principale partecipare al set di repliche FRS. Il codice nel DFS per creare la directory viene eseguito su ogni destinazione di directory principale DFS.

Inoltre, il DFS esegue il polling Active Directory per le modifiche di configurazione una volta ogni ora e ricrea le directory di collegamento. Per effettuare questa operazione, il codice prima Elimina un file esistente o una cartella con il nome associato qualsiasi e quindi viene creato un nuovo file o una cartella. FRS rileva che la cartella appena creata, replica la cartella ad altre destinazioni, dove trova una cartella preesistente con lo stesso nome Ŕ stata creata dal DFS. Per gestire il conflitto di nome di directory, FRS aggiunge un suffisso nel modulo "NTFRS_xxxxxxxx" alla fine di una delle directory e quindi FRS viene completato l'azione di replica. Il problema Ŕ analogo all'amministratore durante la creazione di directory con lo stesso nome in ogni membro del set di repliche FRS in cui ciascuna directory ha un ID univoco del file. Il comportamento come di Windows 2000 Service Pack 3 Ŕ per FRS per i nomi di directory duplicati create su ogni DFS di morph destinazione per la protezione delle directory originale. Questo comportamento viene ripetuto ogni ora, in modo che la directory principale riempie in lentamente con nomi di directory morphed, che rappresenta un problema di manutenzione per l'amministratore.

Miglioramenti in Windows 2000 Service Pack 2 ha impedito la ricreazione di una nuova directory durante ogni polling oraria dal DFS se la directory principale o collegamento giÓ esistente.

Mentre i riferimenti a destinazioni directory principale e collegamento, directory morphed sono visibili agli utenti che visualizzano la radice di spazio dei nomi DFS. Per aggirare il problema, utilizzare uno dei seguenti metodi:
  • Non attivare la replica nella directory principale di DFS. Al contrario, creare destinazioni a livello di collegamento e quindi attivare la replica di FRS per tali destinazioni.
  • Pulire periodicamente la directory
Attivazione della replica di FRS in collegamenti DFS presenta i vantaggi seguenti su attivazione di replica di directory principali DFS:
  • ╚ possibile utilizzare in modalitÓ non in linea le destinazioni di collegamento singolo quando si aggiunge una nuova destinazione del collegamento DFS. Questo impedisce la connessione a destinazioni nel processo di completare la sincronizzazione iniziale di FRS da un membro esistente client.
  • ╚ possibile portare in modalitÓ non in linea le destinazioni del collegamento quando i dati non sono coerente o in uno stato di errore.
  • Sono suddividere i dati in modo che nuovi membri di replica di FRS possono origine dati in una prioritÓ determinato dall'amministratore
  • Dati sono suddivisa in modo che i membri esistenti possono dati di origine in prioritÓ determinato dall'amministratore, se si verificano errori di replica e delle risorse deve contenuto FRS replicati.
Quando si utilizza una destinazione per un collegamento DFS in modalitÓ non in linea, i client DFS che non giÓ dispongono di un riferimento per tale destinazione non individuare. In particolare, destinazioni directory principale DFS non invece uscita dei riferimenti per le destinazioni del collegamento non in linea. Disconnessione destinazioni impedisce la connessione a una destinazione collegamento Ŕ ancora in fase di replica dei dati o in un tipo di stato di errore dei client DFS.
Per ulteriori informazioni, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
205524Come creare e modificare i punti di giunzione NTFS
328492Nome di cartella viene modificato in "FolderName_NTFRS_ <xxxxxxxx>"
265365Creazione di cartelle superflue da parte di FRS in altre directory principali DFS

ProprietÓ

Identificativo articolo: 259033 - Ultima modifica: giovedý 1 marzo 2007 - Revisione: 3.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Datacenter Server
Chiavi:á
kbmt kbinfo KB259033 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 259033
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com