Informazioni sul Servizio di risoluzione automatica dei problemi Microsoft e Support Diagnostic Platform

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2598970 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo vengono fornite le risposte alle domande frequenti relative al Servizio di risoluzione automatica dei problemi Microsoft e Support Diagnostics Platform. Il supporto Microsoft utilizza MATS per raccogliere informazioni diagnostiche da un computer basato su Windows, per analizzare i dati raccolti per cause principali note e per determinare la risoluzione adeguata a ogni problema rilevato. Le informazioni raccolte possono inoltre essere utilizzate per eseguire automaticamente attività comuni di risoluzione dei problemi o correggere automaticamente problemi noti nel computer in uso. I risultati dei dati raccolti possono essere caricati nel supporto Microsoft.

Per la risoluzione dei problemi, visitare la sezione risoluzione dei problemi di questo documento.

Informazioni

D1: Come eseguire i pacchetti diagnostici?
D2: Come eseguire la diagnostica SDP in un computer che non dispone di una connessione Internet?
D3: La diagnostica MATS/SDP può modificare la configurazione di sistema?
D4: Quali sistemi operativi possono eseguire i pacchetti diagnostici del supporto Microsoft?
D5: Esistono ambienti di installazione che non sono supportati e pertanto non possono eseguire i pacchetti diagnostici?
D6: Esistono prerequisiti per l'esecuzione del pacchetto diagnostico?
D7: Cosa fare se PowerShell non può essere installato nel computer per eseguire la diagnosi?
D8: Quali componenti e file rimangono nel computer dopo che MATS carica i file in Microsoft?
D9: I pacchetti diagnostici possono modificare i criteri di esecuzione di PowerShell?
D10: Come avviare un pacchetto diagnostico in un'installazione Server Core di Windows Server 2008 R2?
D11: Perché viene visualizzata una finestra "Aggiornamento di System Information..." quando si eseguono alcuni pacchetti diagnostici?
D12: Come eseguire la diagnostica in un computer basato su Windows Server in cui la sicurezza avanzata di Internet Explorer (IESC) è abilitata?
D13: Quali URL devono essere configurati in un firewall o proxy per eseguire un pacchetto diagnostico?
D14: L'ambiente è molto complesso. Come scegliere i computer sui quali eseguire la diagnostica?
D15: In che modo il supporto Microsoft utilizza le informazioni caricate da un pacchetto diagnostico?

R1: Quando si esegue una diagnostica, l'opzione "Questo computer" è visualizzata in grigio e non è possibile eseguire la diagnostica
R2: Quando si esegue un pacchetto diagnostico, viene visualizzato il messaggio di errore "Impossibile eseguire il download dei componenti necessari dal server. Riprovare più tardi" e l'applicazione si chiude
R3: Durante il trasferimento dei file al supporto Microsoft, viene visualizzato il messaggio di errore "Impossibile per l'applicazione contattare il server diagnostico. Assicurarsi di essere connessi a Internet, quindi riprovare"
R4: Quando si esegue il pacchetto diagnostico portatile ("Portable_Diagnostic.exe"), viene visualizzato il messaggio di errore "Questa applicazione non è supportata dal sistema operativo in uso" o "Questo strumento di diagnostica non supporta la configurazione del computer in uso" e l'applicazione si chiude
R5: Quando si esegue una diagnostica, viene visualizzato il messaggio di errore "Questa risoluzione dei problemi non si applica al computer in uso" (errore 0x80005005) o "Questa risoluzione dei problemi non si applica al sistema in uso" e l'applicazione si chiude
R6: Quando si esegue una diagnostica, viene visualizzato il messaggio di errore "La passkey per questo strumento di diagnostica non è aggiornata o è scaduta" ed è impossibile eseguire la diagnostica
R7: Quando si esegue una diagnostica, viene visualizzato il messaggio di errore "Si è verificato un errore durante il tentativo di contattare il server da parte del programma. Riprovare in seguito. [Codice 80072EE7]"
R8: Quando si esegue una diagnostica, viene visualizzato il messaggio di errore "I file dei risultati sono troppo grandi per essere inviati a Microsoft?"
R9: Quando si esegue una diagnostica in un computer Windows XP o Windows Server 2003, viene visualizzato il messaggio di errore "Impossibile trovare la versione di runtime per eseguire l'applicazione"
R10: Dopo aver fatto clic sul pulsante "Esegui" per eseguire una diagnostica in un computer Windows Server, viene visualizzato il messaggio di errore "Le impostazioni di sicurezza correnti non consentono il download del file" e la diagnostica non viene eseguita
R11: Quando si fa clic sul pulsante "Esegui" per eseguire la diagnostica in un computer basato su Windows Server, sono disponibili solo le opzioni "Salva" e "Annulla"
R12: Quando si fa clic sul pulsante "Esegui" per eseguire la diagnostica, viene visualizzato il messaggio di errore "Si è verificato un errore: I cookie non sono abilitati nel browser o sono stati eliminati"

D1: Come eseguire i pacchetti diagnostici?

  • In computer che dispongono di una connessione Internet:
    1. Fare clic sull'URL fornito da Microsoft o copiare l'URL e incollarlo nella barra degli indirizzi del browser Web.
    2. Quando viene caricata la pagina, fare clic sul pulsante grande "Esegui" visualizzato nella pagina e assicurarsi di selezionare il prompt della finestra di dialogo "Esegui" (o "Apri") quando viene chiesto se si desidera eseguire o salvare il file.
    3. È possibile che venga visualizzata la finestra di dialogo Controllo dell'account utente (UAC) che richiede se si desidera che MATS modifichi il computer. Scegliere il pulsante "Sì".
    4. Attenersi alle istruzioni per eseguire e quindi caricare i dati generati dalla diagnostica.
  • In computer che non dispongono di una connessione Internet: vedere la sezione D2 di questo articolo.

D2: Come eseguire la diagnostica SDP in un computer che non dispone di una connessione Internet?

  1. In un computer che dispone di una connessione Internet:
    1. Fare clic sull'URL fornito da Microsoft o incollarlo nella barra degli indirizzi del browser Web.
    2. Quando viene caricata la pagina, fare clic sul pulsante grande "Esegui" e assicurarsi di selezionare il prompt della finestra di dialogo "Esegui" (o "Apri") quando viene chiesto se si desidera eseguire o salvare il file.
    3. È possibile che venga visualizzata una finestra di dialogo UAC che richiede se si desidera che MATS modifichi il computer. Scegliere il pulsante "Sì".
    4. Dopo l'avvio di MATS, fare clic sul pulsante "Accetta".
    5. Selezionare "Un altro computer" e quindi fare clic sul pulsante "Avanti".
      Nota: Se nel computer di destinazione è già installato PowerShell o è un computer Windows 7 o Server 2008 R2, è possibile selezionare l'opzione "Nel computer è già installato Windows PowerShell" facendo clic sulla casella di controllo.
    6. Scegliere il pulsante "Inizio".
    7. Salvare la diagnostica in un'unità USB o una condivisione di rete. Verrà generato un file denominato "Portable_Diagnostic.exe".
  2. Nel computer per essere diagnosticati:
    1. Eseguire il file "Portable_Diagnostic.exe" (questo è il file generato nel computer che dispone di una connessione Internet). La diagnostica viene avviata.
    2. Fare clic sul pulsante "Accetta" e attenersi alle istruzioni per eseguire la diagnostica.
    3. Una volta terminata la diagnostica, viene chiesto di esaminare e salvare i risultati di caricamento. Salvare i risultati della diagnostica in un'unità USB o una condivisione di rete. Una sottocartella che inizia con le parole "Risultati caricamento" verrà creata nel percorso scelto per salvare i risultati.
  3. In un computer che dispone di una connessione Internet:
    1. Individuare i risultati salvati all'interno della cartella Risultati caricamento (dal passaggio "2c" di questo articolo) ed eseguire il file "Upload_results.exe".
    2. Fare clic sul pulsante "Invia" per caricare i risultati nel supporto Microsoft.

D3: La diagnostica MATS/SDP può modificare la configurazione di sistema?

Sì, la diagnostica MATS/SDP può modificare la configurazione del computer. Ad esempio, la diagnostica può abilitare la registrazione debug e quindi richiedere all'utente di riprodurre il problema riscontrato. Alcune registrazioni possono essere abilitate e mantenute finché il pacchetto diagnostico non carica le informazioni relative alla risoluzione dei problemi nel supporto Microsoft.

MATS può inoltre installare i pacchetti runtime, ad esempio PowerShell, per eseguire i pacchetti diagnostici. Non tutte le modifiche di configurazione apportate da MATS saranno annullate dopo il completamento del pacchetto diagnostico. In particolare, se PowerShell è installato non verrà automaticamente rimosso dal computer.

Inoltre, alcune funzionalità di diagnostica possono rilevare problemi specifici. Se la diagnostica può automaticamente individuare e risolvere problemi, si ha la possibilità di applicare le correzioni. Se si decide di applicare le correzioni, le modifiche apportate dalla correzione permangono al termine della diagnostica.

D4: Quali sistemi operativi possono eseguire i pacchetti diagnostici del supporto Microsoft?

  • Windows XP (x86 e x64)
  • Windows Server 2003 (x86 e x64)
  • Windows Vista (x86 e x64)
  • Windows Server 2008 (x86 e x64)
  • Windows 7 (x86 e x64)
  • Windows Server 2008 R2 (x64)
  • Windows 8 (x86 e x64)
  • Windows Server 2012

D5: Esistono ambienti di installazione che non sono supportati e pertanto non possono eseguire i pacchetti diagnostici?

I nuovi pacchetti diagnostici non possono eseguire:
  • Itanium (IA-64)
  • Opzione di installazione Windows Server 2008 (non R2) Server Core
Se il computer di destinazione esegue entrambi gli ambienti, è possibile eseguire un pacchetto diagnostico precedente a funzionalità ridotte se disponibile. Per ulteriori informazioni, vedere D7.

Se nella pagina Web della diagnostica non è disponibile un pacchetto a funzionalità ridotte, è possibile richiedere al tecnico del servizio di assistenza l'invio di un pacchetto diagnostico a funzionalità ridotte compatibile con Itanium (IA-64) o l'opzione di installazione Windows Server 2008 Server Core.

D6: Esistono prerequisiti per l'esecuzione del pacchetto diagnostico?

Esistono diversi prerequisiti per l'esecuzione di pacchetti diagnostici, a seconda del sistema operativo in uso nel computer di destinazione. La diagnostica verifica automaticamente la presenza dei prerequisiti nel computer e avvia l'esecuzione se sono già installati o chiede di installarli se non sono ancora disponibili nel computer.

Nota Alcuni pacchetti diagnostici potrebbero inoltre richiedere PowerShell 2.0, che non viene installato automaticamente da MATS. È possibile eseguire il download di PowerShell 2.0 utilizzando i collegamenti forniti in questo articolo. Inoltre, un pacchetto diagnostico potrebbe avere altri prerequisiti specifici di risoluzione dei problemi. Ad esempio, un pacchetto diagnostico progettato per risolvere i problemi dei componenti di Exchange Server potrebbe richiedere che Exchange Server sia installato nel computer.

Requisisti minimi per l'esecuzione di una diagnostica nei seguenti sistemi operativi

Windows XP o Windows Server 2003
  • Windows XP (32 bit) richiede Service Pack 3 o versione successiva
  • Windows XP 64 bit e Windows Server 2003 richiedono Service Pack 2 o versione successiva
  • Microsoft Core XML Services (MSXML) 6.0
  • .NET Framework 2.0, 3.0 o 3.5. L'installazione di .NET Framework 4.0 o di versioni successive non consente di installare anche la configurazione necessaria per queste versioni di Windows.
  • Windows PowerShell 1.0 o 2.0 (Windows PowerShell 2.0 fa parte di Windows Management Framework)

    Nota: La diagnostica installerà automaticamente PowerShell 1.0. Tuttavia, se 2.0 è necessario, l'utente deve installarlo manualmente.
Windows Vista o Windows Server 2008
  • Windows PowerShell 1.0 o 2.0 (Windows PowerShell 2.0 fa parte di Windows Management Framework)

    Nota: La diagnostica installerà automaticamente PowerShell 1.0. Tuttavia, se 2.0 è necessario, l'utente deve installarlo manualmente.
Windows 7 o Windows Server 2008 R2
  • Tutti i requisiti minimi sono soddisfatti.
Windows 8 o Windows Server 2012
  • Tutti i requisiti minimi sono soddisfatti.

    Nota: In Windows 8, alcuni pacchetti di diagnostica potrebbero richiedere l'installazione di .NET Framework 3.5.1. Tale installazione viene avviata automaticamente alla prima esecuzione del pacchetto di diagnostica.

Eseguire il download dei percorsi per i requisiti minimi

  • .NET Framework (selezionare per installare uno dei seguenti se non è già presente nel computer in cui si desidera eseguire il pacchetto diagnostico):
    • 2.0 - 64 bit (x64)
    • 3.5 ? 32 e 64 bit
  • Microsoft Core XML Services (MSXML) 6.0
  • Windows PowerShell 1.0 (se non è già presente nel computer in cui si desidera eseguire il pacchetto diagnostico, la diagnostica lo installa automaticamente)
  • Windows PowerShell 2.0 (Windows PowerShell 2.0 fa parte di Windows Management Framework)

Requisiti di riavvio

In genere non sono previsti requisiti di riavvio per l'installazione dei prerequisiti minimi. Tuttavia, in alcune situazioni sarà necessario riavviare il computer. Ad esempio, nel computer è installato PowerShell 1.0 e viene eseguito l'aggiornamento di PowerShell alla versione 2.0 oppure il computer di recente ha installato un aggiornamento e il riavvio è in attesa di essere eseguito.

D7: Cosa fare se PowerShell non può essere installato nel computer per eseguire la diagnosi?

Se il computer di destinazione esegue Windows XP, Windows Server 2003, Windows Vista o Windows Server 2008 e non è possibile installare PowerShell, potrebbe essere possibile eseguire una versione a funzionalità ridotta del pacchetto diagnostico. Tuttavia, potrebbe non essere disponibile un pacchetto equivalente "a funzionalità ridotte" per ogni diagnostica. Inoltre, il pacchetto a funzionalità ridotte potrebbe non raccogliere la serie completa dei dati raccolti da un pacchetto standard, ma potrebbe raccoglierne solo un sottoinsieme.

Per determinare se è possibile eseguire un pacchetto a funzionalità ridotte che non richiede l'installazione dei prerequisiti minimi elencati in D6, aprire l'URL fornito da Microsoft nel messaggio di posta elettronico ed espandere la sezione "Ulteriori metodi di esecuzione del pacchetto di diagnostica". Se viene visualizzato il testo contrassegnato "In Windows XP, Windows Server 2003, Windows Vista o Windows Server 2008" significa che nel computer può essere eseguita una versione a funzionalità ridotte del pacchetto. In questo caso, è possibile espandere la sezione e quindi fare clic sul collegamento "Esegui diagnostica". Nel seguente articolo sono contenute ulteriori informazioni sull'esecuzione dei pacchetti a funzionalità ridotte:

D8: Quali componenti e file rimangono nel computer dopo che MATS carica i file in Microsoft?

Come descritto in D3, alcune impostazioni o componenti runtime potrebbero rimanere nel computer. Ad esempio, se PowerShell è stato installato durante l'esecuzione di un pacchetto di diagnostica, rimarrà nel computer.

Durante la raccolta di dati, le informazioni diagnostiche di MATS vengono temporaneamente memorizzati nella cartella %WINDIR%\TEMP\SDIAG_{GUID} (dove GUID è un GUID generato casualmente che rappresenta un'istanza di esecuzione diagnostica univoca), %TEMP%\msdtadmin e/o %APPDATA%\..\Local\ElevatedDiagnostics\{Folder}. Queste cartelle vengono eliminate dopo che il pacchetto diagnostico ha completato l'esecuzione.

D9: I pacchetti diagnostici possono modificare i criteri di esecuzione di PowerShell?

La maggior parte dei pacchetti diagnostici non apporta modifiche ai criteri di esecuzione di PowerShell. Tuttavia, alcuni pacchetti diagnostici che raccolgono informazioni dal computer remoto possono modificare temporaneamente i criteri di esecuzione di PowerShell in "RemoteSigned".

Il pacchetto diagnostico modifica la configurazione ripristinandola ai criteri originali prima di completare la raccolta di informazioni. Tenere presente che il criterio potrebbe rimanere "RemoteSigned" se la diagnostica viene annullata prima che il pacchetto termini l'esecuzione.

D10: Come avviare un pacchetto diagnostico in un'installazione Server Core di Windows Server 2008 R2?

Windows Server 2008 R2 Server Core non supporta l'esecuzione dei pacchetti di diagnostica direttamente nel computer. Per diagnosticare un computer Windows Server 2008 R2 Server Core, è necessario contattare il tecnico del servizio di assistenza e richiedere una passkey per eseguire un pacchetto diagnostico specifico che può essere utilizzato per la raccolta di informazioni da un computer Server Core R2 tramite un computer remoto.

D11: Perché viene visualizzata una finestra "Aggiornamento di System Information..." quando si eseguono alcuni pacchetti diagnostici?

Questo messaggio viene generato dall'utilità "System Information" (MSInfo32) quando raccoglie le informazioni sul computer. Un pacchetto diagnostico in genere esegue l'utilità msinfo32 in background, mentre esegue altre attività diagnostiche in primo piano, per velocizzare il processo di raccolta dei dati. Questo processo raccoglie solo informazioni sul sistema e non aggiorna le impostazioni del computer.

D12: Come eseguire la diagnostica in un computer basato su Windows Server in cui la sicurezza avanzata di Internet Explorer (IESC) è abilitata?

Esistono due opzioni:
  1. Generare un file PE (Portable Executable) in un server in cui "Sicurezza avanzata di Internet Explorer" è disabilitato o in un computer che esegue un sistema operativo client, ad esempio Windows Vista o Windows 7. Quindi, eseguire il file PE nel computer di destinazione. Per ulteriori informazioni su come generare un file PE, vedere la sezione D2.
  2. Aggiungere i seguenti siti all'elenco dei siti attendibili:
    • https://support.microsoft.com
    • https://diagnostics.support.microsoft.com

D13: Quali URL devono essere configurati in un firewall o proxy per eseguire un pacchetto diagnostico?

L'accesso ai seguenti URL avviene durante l'esecuzione di un pacchetto diagnostico:
  • http://support.microsoft.com
  • https://support.microsoft.com
  • https://dcupload.microsoft.com
  • https://diagnostics.support.microsoft.com
  • https://dcodews.partners.extranet.microsoft.com
  • http://microsoft.com
  • https://microsoft.com

D14: L'ambiente è molto complesso. Come scegliere i computer sui quali eseguire la diagnostica?

Se non si è sicuri dei computer sui quali eseguire i pacchetti diagnostici, descrivere il problema a un tecnico del servizio di assistenza Microsoft.

D15: In che modo il supporto Microsoft utilizza le informazioni caricate da un pacchetto diagnostico?

I dati caricati da un pacchetto diagnostico vengono utilizzati per la risoluzione dei problemi. Microsoft non divulgherà alcuna informazione contenuta nei risultati al di fuori di Microsoft, delle sue società affiliate e ausiliarie senza il consenso dell'utente.

Microsoft si impegna a proteggere la riservatezza delle informazioni personali tramite l'utilizzo di tecnologie e procedure di sicurezza dei dati personali dall'accesso, l'utilizzo e la divulgazione non autorizzati. Ad esempio, i dati personali raccolti sono memorizzati su sistemi di computer ad accesso limitato collocati in strutture controllate. Quando vengono trasmessi su Internet i dati altamente riservati, questi vengono protetti mediante crittografia, ad esempio il protocollo Secure Socket Layer (SSL).

Leggere ulteriori informazioni riguardo l'informativa Microsoft sulla privacy relativa all'impegno di Microsoft nel proteggere la privacy:
http://www.microsoft.com/privacy

RISOLUZIONE DEI PROBLEMI

Risoluzione dei problemiIn questa sezione viene descritta la maggior parte dei problemi comuni che possono verificarsi quando si eseguono pacchetti diagnostici in un computer.

R1: Quando si esegue una diagnostica, l'opzione "Questo computer" è visualizzata in grigio e non è possibile eseguire la diagnostica

Questo errore può verificarsi perché il pacchetto diagnostico che si sta tentando di eseguire non è compatibile con il sistema operativo del computer di destinazione. Ad esempio, nel sistema è in esecuzione Windows XP ma il pacchetto diagnostico che il supporto Microsoft ha inviato all'utente è compatibile solo con Windows 7. In questo caso, contattare un professionista del supporto Microsoft per richiedere una diagnostica compatibile con il sistema operativo del computer di destinazione.

R2: Quando si esegue un pacchetto diagnostico, viene visualizzato il messaggio di errore "Impossibile eseguire il download dei componenti necessari dal server. Viene visualizzato il messaggio di errore "Riprovare più tardi" e l'applicazione si chiude

Correzione automatica

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start expanded
Per verificare la connessione agli URL usati nel servizio del protocollo SDP, fare clic sul tasto o sul collegamento Fix it. Fare clic su Esegui nella finestra di dialogo Download file e attenersi alla procedura guidata di Fix it.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets fixit1
Correggi problema
Microsoft Fix it
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets fixit2

Note
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding start collapsed
  • Il pacchetto Fix it è compatibile solo con Windows 7 e versioni successive. Prossimamente, il pacchetto verrà aggiornato per supportare le versioni precedenti di Windows.
  • Questa procedura guidata è disponibile solo in lingua inglese. La correzione automatica, tuttavia, funziona anche per versioni di Windows in altre lingue.
  • Se non si sta utilizzando il computer che presenta il problema, è possibile salvare la soluzione Fix it su un'unità di memoria flash o su un CD ed eseguirla sul computer interessato dal problema.
  • I commenti degli utenti sono molto utili. Per fornire commenti o segnalare problemi relativi a questa soluzione, lasciare un commento nel blog "Correzione automatica" o inviare un messaggio di posta elettronica a Microsoft.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end collapsed
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
assets folding end

Correzione manuale

Questo errore si verifica quando il computer non è in grado di contattare i server Microsoft per eseguire il download dei componenti client o del pacchetto diagnostico. Verificare che il browser in uso possa accedere ai siti elencati nella sezione D13, descritta in precedenza. Tenere presente che l'esplorazione del sito Web https://diagnostics.support.microsoft.com potrebbe visualizzare una pagina Web con accesso negato. L'esplorazione del sito Web https://dcupload.microsoft.com e https://dcodews.partners.extranet.microsoft.com potrebbe visualizzare il semplice messaggio di testo "Buongiorno da?".

In alternativa, è possibile utilizzare un altro computer connesso a Internet per generare un pacchetto diagnostico portatile come descritto in D2 o richiedere a un tecnico del servizio di assistenza Microsoft di generare un file PE e di inviarlo all'utente che lo eseguirà nel computer di destinazione.

R3: Durante il trasferimento dei file al supporto Microsoft, viene visualizzato il messaggio di errore "Impossibile per l'applicazione contattare il server diagnostico. Assicurarsi di essere connessi a Internet, quindi riprovare"

Questo errore si verifica quando il computer utilizzato per il trasferimento dei risultati al supporto Microsoft non raggiunge i server Microsoft o se la comunicazione con i server viene interrotta o si verifica il timeout. Se il problema persiste dopo aver fatto clic sul pulsante "Riprova", è possibile risolvere il problema attenendosi alla seguente procedura:
  1. Per risolvere il problema, eseguire la procedura descritta nella sezione R2
  2. Verificare che il browser sia in grado di accedere ai siti elencati in D13.
  3. Se non è ancora possibile caricare i risultati nel supporto Microsoft dopo aver eseguito i passaggi precedenti e l'utente ha salvato una copia del file CAB dei risultati, contattare il supporto Microsoft per disporre del trasferimento del file CAB.
  4. Se l'utente non ha salvato una copia dei risultati e ha avviato il trasferimento del file, potrebbe ottenerlo se la diagnostica è ancora in esecuzione. Il file verrà memorizzato nella cartella "%TEMP%\msdtadmin\_{GUID}_" o "\Windows\Temp\SDIAG_{GUID}" (dove GUID è un identificatore generato casualmente che rappresenta un'istanza di esecuzione diagnostica).

R4: Quando si esegue il pacchetto diagnostico portatile ("Portable_Diagnostic.exe"), viene visualizzato il messaggio di errore "Questa applicazione non è supportata dal sistema operativo in uso" o "Questo strumento di diagnostica non supporta la configurazione del computer in uso" e l'applicazione si chiude

Questo errore può verificarsi perché il pacchetto diagnostico portatile che si sta tentando di eseguire è incompatibile con il sistema operativo del computer di destinazione. Ad esempio, nel sistema è in esecuzione Windows XP ma il pacchetto diagnostico che il supporto Microsoft ha inviato all'utente è compatibile solo con Windows 7. In questo caso, contattare un professionista del supporto Microsoft per richiedere una diagnostica compatibile con il sistema operativo del computer di destinazione.

R5: Quando si esegue una diagnostica, viene visualizzato il messaggio di errore "Questa risoluzione dei problemi non si applica al computer in uso" (errore 0x80005005) o "Questa risoluzione dei problemi non si applica al sistema in uso" e l'applicazione si chiude

Questo errore può verificarsi perché il pacchetto diagnostico che si sta tentando di eseguire è incompatibile con il sistema operativo del computer di destinazione. Ad esempio, nel sistema è in esecuzione Windows XP ma il pacchetto diagnostico che il supporto Microsoft ha inviato all'utente è compatibile solo con Windows 7. In questo caso, contattare un professionista del supporto Microsoft per richiedere una diagnostica compatibile con il sistema operativo del computer di destinazione.

R6: Quando si esegue una diagnostica, viene visualizzato il messaggio di errore "La passkey per questo strumento di diagnostica non è aggiornata o è scaduta" ed è impossibile eseguire la diagnostica

Questo errore può verificarsi perché l'URL inviato da Microsoft è scaduto o ha raggiunto il numero massimo di caricamenti consentiti da un'esecuzione diagnostica. In questo caso, contattare il supporto Microsoft per richiedere l'estensione della data di scadenza o un nuovo URL.

R7: Quando si esegue una diagnostica, viene visualizzato il messaggio di errore "Si è verificato un errore durante il tentativo di contattare il server da parte del programma. Riprovare in seguito. [Codice 80072EE7]"

Questo errore si verifica quando il computer non può contattare i server Microsoft per eseguire il download dei componenti client o del pacchetto diagnostico. Eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi Fix it, disponibile nella sezione R2. In alternativa, verificare che il browser sia in grado di accedere ai siti elencati in D13. Tenere presente che l'esplorazione del sito Web https://diagnostics.support.microsoft.com potrebbe visualizzare una pagina Web con accesso negato. L'esplorazione del sito Web https://dcupload.microsoft.com e https://dcodews.partners.extranet.microsoft.com potrebbe visualizzare il semplice messaggio di testo "Buongiorno da?".

In alternativa, è possibile utilizzare un altro computer connesso a Internet per generare un pacchetto diagnostico portatile come descritto in D2 oppure richiedere a un tecnico del servizio di assistenza Microsoft di generare un file PE e di inviarlo all'utente che lo eseguirà nel computer di destinazione.

R8: Quando si esegue una diagnostica, viene visualizzato il messaggio di errore "I file dei risultati sono troppo grandi per essere inviati a Microsoft?"

Questo errore si verifica quando i dati che la diagnostica raccoglie risultano in un file compresso superiore a 2 GB. Il file CAB di risultati della diagnostica può essere generato e caricato automaticamente solo se inferiore a 2 GB.

Quando si verifica questo errore, è possibile ottenere la versione estesa dei risultati e inviarla manualmente a un tecnico del servizio di assistenza Microsoft. A tale scopo, prima di scegliere "Chiudi" nella schermata della diagnostica, aprire la cartella %windir%\temp\SDIAG_{GUID}\Result (dove GUID è un identificatore casuale che rappresenta un'istanza di esecuzione diagnostica univoca), quindi copiare e comprimere i risultati in una cartella differente. Dopo aver copiato il contenuto della cartella, restituire la diagnostica e quindi fare clic su "Chiudi" per pulire la cartella temporanea. Infine, contattare il rappresentante del supporto per il trasferimento dei file a Microsoft.

R9: Quando si esegue una diagnostica in un computer Windows XP o Windows Server 2003, viene visualizzato il messaggio di errore "Impossibile trovare la versione di runtime per eseguire l'applicazione"

Questo errore si verifica se nel computer è installato .NET Framework 4.0, ma .NET Framework 2.0 o .NET Framework 3.5 non sono installati. Per risolvere il problema, installare .NET Framework 2.0 o .NET Framework 3.5 nel computer in uso. È possibile trovare i collegamenti di installazione per .NET Framework in D6.

R10: Dopo aver fatto clic sul pulsante "Esegui" per eseguire una diagnostica in un computer Windows Server, viene visualizzato il messaggio di errore "Le impostazioni di sicurezza correnti non consentono il download del file" e la diagnostica non viene eseguita

Questo errore può verificarsi se nel computer è abilitata la sicurezza avanzata di Internet Explorer. Attenersi alle istruzioni in D12 per eseguire la diagnostica in un computer in cui è abilitata la sicurezza avanzata di Internet Explorer.

R11: Quando si fa clic sul pulsante "Esegui" per eseguire la diagnostica in un computer basato su Windows Server, sono disponibili solo le opzioni "Salva" e "Annulla"

Questo errore può verificarsi se l'opzione "Non salvare pagine crittografate su disco" è impostata in Opzioni Internet. Quando la sicurezza avanzata di Internet Explorer è attivata in un computer basato su Windows Server, questa opzione viene impostata automaticamente.

Per eseguire una diagnostica in un computer con questa opzione abilitata, salvare il file e quindi eseguire la diagnostica dalla cartella del download. Per disattivare l'opzione, aprire "Impostazioni Internet", selezionare la scheda "Avanzate" e quindi deselezionare la casella di controllo "Non salvare pagine crittografate su disco" in "Sicurezza".

R12: Quando si fa clic sul pulsante "Esegui" per eseguire la diagnostica, viene visualizzato il messaggio di errore "Si è verificato un errore: I cookie non sono abilitati nel browser o sono stati eliminati"

Questo problema può verificarsi se i cookie sono disattivati nel browser. Per risolvere il problema, abilitare i cookie nel browser e aggiornare la pagina. Per attivare i cookie in Internet Explorer, andare a "Opzioni Internet", selezionare la scheda "Privacy" e quindi "Predefinito" in "Impostazioni" per spostare il dispositivo di scorrimento all'impostazione "Medio".

Un'altra possibile causa di questo errore è che "Sicurezza avanzata" sia abilitata in un computer basato su Windows Server ma non tutti i siti elencati in D12 sono stati aggiunti all'elenco dei siti di sicurezza. Per risolvere questo problema, attenersi alle istruzioni in D12. In alternativa, è possibile eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi Fix It riportato nella sezione R2 per identificare rapidamente i problemi relativi alla "sicurezza avanzata".


Proprietà

Identificativo articolo: 2598970 - Ultima modifica: giovedì 29 maggio 2014 - Revisione: 3.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows 7 Enterprise
  • Windows 7 Home Premium
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter Edition for Itanium-Based Systems
  • Microsoft Windows Server 2003, Datacenter x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition for Itanium-based Systems
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003 R2 Datacenter x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003 R2 Datacenter x64 Edition with Service Pack 2
  • Microsoft Windows Server 2003 R2 Enterprise Edition (32-Bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003 R2 Enterprise Edition KN
  • Microsoft Windows Server 2003 R2 Enterprise x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003 R2 Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003 R2 Standard Edition KN
  • Microsoft Windows Server 2003 R2 Standard x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard x64 Edition
  • Microsoft Windows Server 2003, Web Edition
  • Windows Server 2008 Datacenter
  • Windows Server 2008 Datacenter without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Enterprise
  • Windows Server 2008 Enterprise without Hyper-V
  • Windows Server 2008 for Itanium-Based Systems
  • Windows Server 2008 for Windows Essential Server Solutions
  • Windows Server 2008 for Windows Essential Server Solutions without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Foundation
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter without Hyper-V
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise without Hyper-V
  • Windows Server 2008 R2 for Embedded Systems
  • Windows Server 2008 R2 for Itanium-Based Systems
  • Windows Server 2008 R2 Foundation
  • Windows Server 2008 R2 Service Pack 1
  • Windows Server 2008 R2 Standard
  • Windows Server 2008 R2 Standard without Hyper-V
  • Windows Server 2008 Service Pack 2
  • Windows Server 2008 Standard
  • Windows Server 2008 Standard without Hyper-V
  • Windows Vista Business
  • Windows Vista Business 64-bit edition
  • Windows Vista Business N
  • Windows Vista Business N 64-bit Edition
  • Windows Vista Enterprise
  • Windows Vista Enterprise 64-bit edition
  • Windows Vista Home Basic
  • Windows Vista Home Basic 64-bit edition
  • Windows Vista Home Basic Beta
  • Windows Vista Home Basic N
  • Windows Vista Home Basic N 64-bit Edition
  • Windows Vista Home Premium
  • Windows Vista Home Premium 64-bit edition
  • Windows Vista Home Premium Beta
  • Windows Vista Ultimate
  • Windows Vista Ultimate 64-bit edition
  • Microsoft Windows XP Professional N
  • Microsoft Windows XP Professional x64 Edition
  • Microsoft Windows XP Service Pack 3
  • Surface Pro
  • Windows 8
  • Windows 8 Enterprise
  • Windows 8 Enterprise N
  • Windows 8 N
  • Windows 8 Pro
  • Windows 8 Professional N
  • Windows Server 2012 Datacenter
  • Windows Server 2012 Essentials
  • Windows Server 2012 Foundation
  • Windows Server 2012 Release Candidate
  • Windows Server 2012 Standard
Chiavi: 
kbfixme kbmsifixme KB2598970
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com