Visualizzazione del messaggio di errore "La memoria non poteva essere letta" quando si accede alla console locale del computer basato su Windows 2000

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 262490 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Avviso
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

AVVISO

Il problema descritto nella sezione "Sintomi" può verificarsi in altre versioni di Windows ed è documentato in altri articoli della Knowledge Base. Per risolvere problemi analoghi, vedere la sezione "Problemi e soluzioni analoghi" più avanti in questo articolo. L'articolo è rivolto esclusivamente a utenti avanzati. Se non si ha familiarità con la risoluzione avanzata dei problemi, è consigliabile contattare il supporto tecnico. Per informazioni su come effettuare questa operazione, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus

INTRODUZIONE

In questo articolo viene descritto il motivo che causa la visualizzazione del messaggio di errore "La memoria non poteva essere letta". Viene inoltre fornito il collegamento al Service Pack più recente per Windows 2000 che consente di risolvere il problema. Poiché questo messaggio di errore potrebbe essere il sintomo di altri problemi, in questo articolo sono inoltre inclusi collegamenti a ulteriori articoli che consentono di risolvere il problema.

Sintomi del problema

Quando si accede alla console locale di un computer basato su Windows 2000, è possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:
L'istruzione a "<indirizzo>" ha fatto riferimento alla memoria a "<indirizzo>".
La memoria non poteva essere letta.
Fare clic su OK per chiudere l'applicazione.
Quando si sceglie OK, il computer viene riavviato ed è possibile che i successivi tentativi di accesso vengano completati.

Nota Questo messaggio di errore può essere visualizzato anche se si accede utilizzando un client di Servizi terminal.

Procedura per risolvere il problema

Questo messaggio di errore si verifica perché da parte del sistema operativo non viene allocato un buffer sufficientemente grande per la lunghezza massima consentita per le stringhe. Quando i dati presentano una dimensione superiore a quella del buffer, il servizio Winlogon viene arrestato in modo imprevisto e viene generato il messaggio di errore indicato.

Per risolvere il problema è necessario ottenere la versione più recente del Service Pack per Windows 2000. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
260910 Acquisizione della versione più recente del service pack di Windows 2000

Status

Microsoft ha confermato che questo problema si verifica con i prodotti elencati alla fine del presente articolo.

Questo problema è stato corretto per la prima volta in Windows 2000 Service Pack 1.

Informazioni

Per ulteriori informazioni su come installare contemporaneamente Windows 2000 e i relativi hotfix, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
249149 Installazione contemporanea di Microsoft Windows 2000 e delle correzioni rapide di Windows 2000

Problemi e soluzioni analoghi

Se continua a verificarsi un problema analogo a quello descritto in questo articolo, potrebbe trattarsi di un problema diverso. Per ulteriori informazioni su problemi e soluzioni analoghi, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito:
828133 Messaggio di errore di lettura della memoria quando si apre un messaggio di posta elettronica
899811 Possibile visualizzazione del messaggio di errore "La memoria non poteva essere letta" quando si fa clic sui collegamenti a determinati siti Web in Internet Explorer 6
894075 Visualizzazione del messaggio di errore "L'istruzione a "0x7155d330" ha fatto riferimento alla memoria a "0x77cc2cc0"" dopo la chiusura dell'Editor oggetti Criteri di gruppo in Windows XP
916089 FIX: Possibili problemi di memoria o visualizzazione di un messaggio di errore relativo al processo Svchost quando si esegue Windows Update per la ricerca di aggiornamenti che utilizzano Windows Installer, ad esempio gli aggiornamenti di Office
923996 Quando si visita una pagina Web in cui viene utilizzato un oggetto a comparsa personalizzato, Internet Explorer 6 si chiude in modo imprevisto
927385 Messaggio di errore dopo l'esecuzione di un aggiornamento automatico in un computer basato su Windows XP e impossibilità di eseguire qualsiasi programma dopo la chiusura della finestra di dialogo relativa all'errore "svchost.exe ? Errore applicazione"
927891 Visualizzazione di un errore di violazione dell'accesso e apparente blocco del sistema quando si tenta di installare un aggiornamento da Windows Update o da Microsoft Update
931852 Visualizzazione di messaggi di errore quando si avvia un computer basato su Windows XP e successivamente si tenta di scaricare aggiornamenti dal sito Windows Update

Se questi articoli della Microsoft Knowledge Base non consentono di risolvere il problema o se si verificano sintomi diversi da quelli descritti in questo articolo, per ottenere ulteriori informazioni eseguire una ricerca nella Microsoft Knowledge Base visitando il sito Web Microsoft riportato di seguito:
http://support.microsoft.com

Digitare il testo del messaggio di errore visualizzato o una descrizione del problema nel campo relativo alla ricerca di supporto.

Proprietà

Identificativo articolo: 262490 - Ultima modifica: martedì 11 marzo 2008 - Revisione: 5.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
Chiavi: 
kbresolve kbhotfixserver kbbug kberrmsg kbfix kbqfe kbtermserv kbwin2000sp1fix KB262490
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com