In Internet Explorer viene utilizzato il server proxy per l'indirizzo IP locale anche se l'opzione "Ignora server proxy per indirizzi locali" è attivata

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 262981 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si stabilisce una connessione a un server Web utilizzando l'indirizzo IP o un nome di dominio completo (FQDN) sulla rete locale, Microsoft Internet Explorer o Windows Internet Explorer stabilisce la connessione tramite un server proxy assegnato anche se l'opzione Ignora server proxy per indirizzi locali è attivata.

Tuttavia, se si stabilisce una connessione a un server Web utilizzando il nome host, ad esempio, http://serverweb, anziché l'indirizzo IP, ad esempio, http://10.0.0.1, o il nome di dominio completo (FQDN), ad esempio, http://serverweb.nomedominio.com, il server proxy verrà ignorato e Internet Explorer stabilirà una connessione diretta al server.

Cause

In base all'impostazione predefinita, quando l'opzione Ignora server proxy per indirizzi locali è attivata vengono verificati solo i nomi host.

Risoluzione

Per ignorare un intervallo di indirizzi IP o un nome di dominio specifico, specificare gli indirizzi nell'elenco eccezioni proxy:
  1. In Internet Explorer scegliere Opzioni dal menu Strumenti.
  2. Nella scheda Connessioni scegliere Impostazioni LAN.
  3. Fare clic su Avanzate e digitare le informazioni appropriate nell'area Eccezioni.

Status

Si tratta di un comportamento correlato alla progettazione del prodotto.

Proprietà

Identificativo articolo: 262981 - Ultima modifica: venerdì 15 giugno 2007 - Revisione: 4.11
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows 7 Enterprise
  • Windows 7 Enterprise N
  • Windows 7 Home Basic
  • Windows 7 Home Premium
  • Microsoft Win Home Prem 7 Win Home Prem N
  • Windows 7 Professional
  • Windows 7 Professional N
  • Windows 7 Starter
  • Windows 7 Starter N
  • Windows 7 Ultimate
  • Windows 7 Ultimate N
  • Windows Internet Explorer 8
  • Microsoft Internet Explorer 5.01
  • Microsoft Internet Explorer 5.01 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows 98 Second Edition
    • Microsoft Windows 95
    • il sistema operativo: Microsoft Windows 2000
  • Microsoft Internet Explorer 6.0 alle seguenti piattaforme
    • Microsoft Windows 98 Standard Edition
    • Microsoft Windows 98 Second Edition
    • Microsoft Windows Millennium Edition
    • Microsoft Windows NT 4.0 Service Pack 6a
    • il sistema operativo: Microsoft Windows 2000
    • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
    • Microsoft Windows XP Tablet PC Edition
    • Microsoft Windows XP Professional
    • Microsoft Windows XP Media Center Edition 2005 Update Rollup 2
    • Microsoft Windows XP Home Edition
  • Windows Internet Explorer 7 for Windows XP
  • Windows Internet Explorer 7 for Windows Server 2003
  • Windows Internet Explorer 7 per Windows Server 2003 IA64
Chiavi: 
kbenv kbprb KB262981
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com