XADM: Domande e risposte sull'utilitÓ Exmerge

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 265441 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo sono contenute le risposte ad alcune domande che possono sorgere quando si esegue l'utilitÓ Exmerge, il programma Exchange Server Mailbox Merge, in Microsoft Windows NT Server 4.0 o in Microsoft Windows 2000 Server. Ecco l'elenco delle domande affrontate in questo articolo:
  • Quali sono i requisiti necessari per eseguire Exmerge correttamente?
  • Quali sono i possibili utilizzi di Exmerge?
  • Quali operazioni si possono o non si possono eseguire con Exmerge?
  • Come estrarre tutta la posta da un archivio informazioni privato danneggiato e crearne uno nuovo in cui inserire la posta estratta?
  • Qual Ŕ il vantaggio di poter estrarre determinati messaggi di posta da un archivio informazioni privato in base alla data, all'oggetto o al nome dell'allegato?
  • Come estrarre messaggi di posta specifici da un archivio informazioni privato?
  • Dove Ŕ possibile reperire ulteriori informazioni sull'esecuzione di Exmerge?

Informazioni

Quali sono i requisiti necessari per eseguire Exmerge correttamente?

  • Exmerge pu˛ essere eseguito su un computer remoto che esegue Exchange Server. Tuttavia, Ŕ necessario che nel computer su cui si esegue Exmerge sia installato Exchange Server o almeno il programma di amministrazione di Exchange Server.
  • L'account da utilizzare per l'accesso deve disporre di autorizzazioni di amministratore degli account di servizio per i livelli organizzazione, sito e configurazione del programma di amministrazione.
  • ╚ necessario che sull'unitÓ sia presente spazio disponibile pari al doppio della dimensione del database Priv.edb, in modo da consentire a tale database di crescere fino a raddoppiare di dimensione. Questo aumento ha luogo in quanto viene meno l'archiviazione a istanza singola, ovvero la possibilitÓ di archiviare un messaggio di posta elettronica indirizzato a pi¨ destinatari come un unico messaggio con puntatori a ciascun destinatario anzichÚ come pi¨ messaggi, uno per ciascun destinatario.
  • ╚ anche necessario spazio su disco sufficiente per contenere i file delle cartelle personali (pst) creati da Exmerge. Per impostazione predefinita, i file pst vengono creati sull'unitÓ da cui si esegue Exmerge, ma Ŕ possibile specificare che vengano creati su un'altra unitÓ, se necessario.
  • ╚ necessario disporre della versione corretta di Exmerge. Con Exchange Server versioni 4.0 e 5.0, utilizzare Exmerge versione 2.0. Con Exchange Server versione 5.5, al giugno 2000 utilizzare Exmerge versione 3.71.
  • Concedere tempo sufficiente per l'esecuzione di Exmerge. In base all'hardware e altre considerazioni, il tempo medio richiesto per l'esecuzione del passaggio 1 di Exmerge Ŕ compreso tra 45 minuti e un'ora per gigabyte (GB), mentre il tempo medio richiesto dal passaggio 2 Ŕ compreso tra 1 e 2 ore per GB.

Quali sono i possibili utilizzi di Exmerge?

  • Exmerge pu˛ essere utilizzato per estrarre posta da un archivio informazioni privato danneggiato. La posta estratta viene inserita in file pst che potranno essere reimportati in un archivio informazioni privato non danneggiato.
  • ╚ possibile utilizzare Exmerge per individuare e rimuovere uno specifico messaggio di posta elettronica dall'archivio informazioni privato, ad esempio un messaggio infetto da virus.
  • Exmerge consente inoltre di migrare utenti tra organizzazioni e siti diversi copiando la posta degli utenti in file pst che potranno essere importati nella nuova organizzazione o nel nuovo sito.
  • ╚ possibile utilizzare Exmerge anche per estrarre regole di cartelle.
  • In determinate situazioni, Ŕ persino possibile sfruttare Exmerge come agente di backup di basso livello, sebbene Exmerge non sia in grado di scrivere dati su un nastro di backup.

Quali operazioni si possono o non si possono eseguire con Exmerge?

  • Exmerge unisce regole basate su server in Exchange Server 5.0 o versioni successive, ma al termine dell'unione i client devono abilitare nuovamente le regole. Per abilitare nuovamente le regole a seguito dell'unione, selezionare la casella di controllo di ciascuna regola in Rules Wizard, accessibile dal menu Tools.
  • Exmerge 3.71 supporta il calendario, i contatti, il diario, le note e le attivitÓ di Microsoft Outlook. Exmerge 3.71 supporta anche le regole e le viste delle cartelle in Exchange Server 5.0 e versioni successive (Ŕ possibile che le versioni precedenti di Exmerge non supportino tutti questi elementi).
  • Exmerge 3.71 non supporta i dati di Microsoft Schedule+.

Come estrarre tutta la posta da un archivio informazioni privato danneggiato e crearne uno nuovo in cui inserire la posta estratta?

  1. Creare una cartella denominata Exmerge sul desktop del computer che esegue Exchange Server.
  2. Copiare o decomprimere nella cartella Exmerge i seguenti file: Exmerge.exe, Exmerge.ini e Mfc42.dll.
  3. Fare doppio clic su Exmerge.exe.
  4. Fare clic su Two step merge.
  5. Fare clic su Step 1: Copy Data to Personal Folders.
  6. Digitare il nome del computer che esegue Exchange Server.
  7. Scegliere Options.
  8. Fare clic sulla scheda Data, quindi selezionare le caselle di controllo User Messages and Folders, Associated Folder Messages e Folder Permissions (Ŕ facoltativo selezionare la casella di controllo Dumpster Items).
  9. Nel resto delle schede lasciare le impostazioni predefinite. Scegliere Apply, quindi OK.
  10. Fare clic su All Mailboxes e scegliere Next.
  11. Prendere nota del numero delle cassette postali selezionate, dello spazio disponibile su disco, dello spazio richiesto, quindi scegliere Next.
  12. Si raccomanda di non eliminare la cartella predefinita C:\Exmergedata, Ŕ possibile tuttavia cambiare il percorso, se necessario. Scegliere Next.
  13. Le cassette postali vengono unite in file pst.

    NOTA: se Exmerge smette di rispondere, ovvero su blocca, in corrispondenza di una cassetta postale, significa che quella cassetta postale Ŕ troppo danneggiata per essere unita in un file pst. Fare clic sulla cassetta postale successiva per continuare il processo.
  14. Arrestare l'archivio informazioni.
  15. Rimuovere il database Priv.edb dalla cartella X:\Exchsrvr\Mdbdata e inserirlo in una cartella di backup. Rimuovere anche tutti i file log e chk dalle cartelle Mdbdata di tutte le unitÓ, quindi spostare i file log e chk in una cartella di backup.

    IMPORTANTE: non rimuovere il database Pub.edb.
  16. Avviare l'archivio informazioni per creare un nuovo database Priv.edb.
  17. Inviare un messaggio di prova a tutti i destinatari server o a un elenco di indirizzi generale.
  18. Fare doppio clic su Exmerge.exe.
  19. Fare clic su Two step merge.
  20. Fare clic su Step 2: Merge Data from Personal Folders.
  21. Digitare il nome del computer che esegue Exchange Server, quindi scegliere Options.
  22. Fare clic sulla scheda Data, quindi selezionare le caselle di controllo User Messages and Folders, Associated Folder Messages e Folder Permissions (Ŕ facoltativo selezionare la casella di controllo Dumpster Items).
  23. Nel resto delle schede lasciare le impostazioni predefinite. Scegliere Apply, quindi OK.
  24. Fare clic su All Mailboxes e scegliere Next.
  25. Lasciare la cartella predefinita C:\Exmergedata, quindi scegliere Next.
  26. Procedere all'unione.
NOTA: gli utenti di file di cartelle fuori rete (ost) dovranno convertire il proprio file ost in un file pst prima di potersi connettere al nuovo archivio informazioni privato. I file ost sono specifici di profilo e possono essere utilizzati esclusivamente con un singolo profilo. Quando, a seguito della creazione di un nuovo Priv.edb, cambia il percorso della cassetta postale a cui il profilo punta, l'utente non potrÓ mai pi¨ accedere a tale posta.

Quale Ŕ il vantaggio di poter estrarre determinati messaggi di posta da un archivio informazioni privato in base alla data, all'oggetto o al nome dell'allegato?

  • ╚ possibile utilizzare questo processo per rimuovere dati riservati dall'archivio informazioni privato accidentalmente distribuito da un utente di Exchange Server.
  • ╚ anche possibile utilizzare questo processo per rimuovere dall'archivio informazioni privato messaggi di posta o allegati infetti da virus.

Come estrarre messaggi di posta specifici da un archivio informazioni privato?

  1. Accedere utilizzando l'account di servizio di Exchange Server.
  2. Creare una cartella denominata Exmerge sul desktop del computer che esegue Exchange Server.
  3. Copiare o decomprimere nella cartella Exmerge i seguenti file: Exmerge.exe, Exmerge.ini e Mfc42.dll.
  4. Fare doppio clic su Exmerge.exe.
  5. Fare clic su Two step merge.
  6. Fare clic su Step 1: Copy Data to Personal Folders.
  7. Digitare il nome del computer che esegue Exchange Server, quindi scegliere Options.
  8. Fare clic sulla scheda Data, quindi scegliere User messages.
  9. Fare clic sulla scheda Import Procedure e fare clic su Archive data to target store. Questo consente di copiare i dati selezionati nei file pst e di eliminare tutti i dati dalla casetta postale di Exchange Server.
  10. Fare clic sulla scheda Message Details, immettere l'oggetto del messaggio o il nome dell'allegato da rimuovere, quindi scegliere Add. Scegliere Apply, quindi OK.
  11. Nella scheda Dates Ŕ anche possibile selezionare una data specifica o un intervallo di date o di ore per limitare l'ambito della ricerca.

    NOTA: tutte le date e le ore vengono selezionate per impostazione predefinita.
  12. Fare clic su All Mailboxes oppure selezionare le cassette postali interessate, se Ŕ possibile identificarle, quindi scegliere Next.
  13. Se possibile, lasciare la cartella predefinita C:\Exmergedata, quindi scegliere Next.

    NOTA: non Ŕ consigliabile cambiare la cartella predefinita, ma potrebbe essere necessario farlo a causa dello spazio ridotto disponibile su disco.
  14. I messaggi specificati vengono spostati in un file pst.
  15. Al termine dell'unione, aprire alcune cassette postali per assicurarsi che i messaggi siano stati rimossi.
NOTA: a titolo precauzionale, i messaggi selezionati non vengono rimossi dalla cassetta postale del supervisore del sistema, da dove sarÓ necessario eliminarli manualmente.

Dove Ŕ possibile reperire ulteriori informazioni sull'esecuzione di Exmerge?

Per ulteriori informazioni sull'esecuzione di Exmerge, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportati di seguito (il contenuto potrebbe essere in inglese):
260037 XADM: Rimozione di un messaggio da Exchange tramite l'utilitÓ ExMerge
174197 XADM: Informazioni sul programma Microsoft Exchange Mailbox Merge

ProprietÓ

Identificativo articolo: 265441 - Ultima modifica: venerdý 28 novembre 2003 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Exchange Server 4.0 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 5.0 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition
Chiavi:á
kbhowto KB265441
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com