Durante il tentativo di invio o ricezione della posta elettronica in Outlook 2010 o Outlook 2013 si verifica l'errore 0x8004010F.

Traduzione articoli Traduzione articoli
Questo problema è causato dal profilo di Outlook danneggiato. È possibile provare a creare un nuovo profilo per risolvere il problema.

Sintomi

Quando si tenta di inviare o ricevere posta elettronica in Outlook 2010, è possibile ricevere uno dei seguenti messaggi di errore:

0x8004010F: Impossibile accedere al file di dati di Outlook.

o

0x8004010F: Operazione non riuscita. Impossibile trovare un oggetto.

Risoluzione

Per risolvere l'errore 0x8004010F, identificare il percorso corrente del file di dati predefinito di Outlook, quindi creare un nuovo profilo Outlook. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:

Passaggio 1- Individuare il file di dati predefinito di Outlook

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  1. Fare clic sul pulsante Start
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Start
    , quindi scegliere Pannello di controllo.
  2. In Pannello di controllo, fare clic su Posta.
  3. Nella finestra di dialogo Impostazioni di posta - Outlook fare clic su Mostra profili.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: Mostra profili
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  4. Selezionare il profilo Outlook corrente, quindi fare clic su Proprietà.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: Proprietà
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  5. Nella finestra di dialogo Impostazioni di posta - Outlook, fare clic su File di dati.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: File di dati
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  6. Selezionare la scheda File di dati nella finestra di dialogo Impostazioni account, quindi prendere nota del nome e del percorso del file di dati predefinito per il proprio profilo (un segno di spunta denoterà il file di dati predefinito).
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: Scheda file di dati
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  7. Fare clic su Chiudi.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine

Passaggio 2 - Creare un nuovo profilo di Outlook

Riduci l'immagineEspandi l'immagine

Video: Come creare un nuovo profilo di Outlook (il Video è in lingua inglese)


Riduci l'immagineEspandi l'immagine
uuid=7ef2bbef-531d-4165-809f-7b928486d318
Riduci l'immagineEspandi l'immagine

Metodo 1: utilizzare la configurazione automatica account per creare un account di posta elettronica IMAP o POP3.

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
IMPORTANTE Se il server di posta elettronica supporta sia IMAP sia POP3, per impostazione predefinita la configurazione automatica account crea un account IMAP. Per creare un account POP3 è necessario seguire la procedura manuale. Tuttavia, se il server di posta elettronica supporta solo un POP3, la configurazione automatica account creerà un account POP3.
  1. Fare clic sul pulsante Start
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Start
    , quindi scegliere Pannello di controllo.
  2. Nella finestra di dialogo Impostazioni di posta - Outlook fare clic su Mostra profili.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: Mostra profili
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  3. Sulla scheda Generale nella finestra di dialogo Posta, fare clic su Aggiungi.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: Aggiungi
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  4. Nella finestra di dialogo Nuovo profilo, digitare il nome per il nuovo profilo, quindi fare clic su OK.
  5. Nella finestra di dialogo Aggiungi nuovo account, digitare le informazioni dell'account di posta elettronica, quindi scegliere Avanti.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: Aggiungi nuovo account
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  6. Dopo aver configurato correttamente l'account, fare clic su Fine.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine

Metodo 2: creare manualmente un account di posta elettronica IMAP o POP3.

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  1. Fare clic sul pulsante Start
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Start
    , quindi scegliere Pannello di controllo.
  2. Nella finestra di dialogo Impostazioni di posta - Outlook fare clic su Mostra profili.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: Mostra profili
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  3. Sulla scheda Generale nella finestra di dialogo Posta, fare clic su Aggiungi.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: Aggiungi
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  4. Nella finestra di dialogo Nuovo profilo, digitare il nome per il nuovo profilo, quindi fare clic su OK.
  5. Nella finestra di dialogo Aggiungi nuovo account, seleziona Configura manualmente le impostazioni del server o tipi di server aggiuntivi, quindi fare clic su Avanti.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: Configurare manualmente il server...
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  6. Nella finestra di dialogo Scegliere il servizio, selezionare Posta elettronica Internet, quindi fare clic su Avanti.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: Posta Internet
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  7. Nella finestra di dialogo Impostazioni posta elettronica Internet, digitare le informazioni account.
  8. Fare clic su Prova impostazioni account per verificare l'account.
    Nota Se non si è sicuri delle informazioni account, contattare il provider dei servizi Internet.

  9. Selezionare File di dati di Outlook esistente, quindi fare clic su Sfoglia.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Vedere l'immagine: File di dati di Outlook esistente
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata di questo passaggio.
    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
  10. Nella finestra di dialogo Apri file di dati di Outlook, trovare e selezionare il file di dati di Outlook individuato in precedenza. Scegliere OK.
  11. Scegliere Avanti.
  12. Nella finestra di dialogo Prova impostazioni account fare clic su Chiudi.
  13. Fare clic su Fine.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Riduci l'immagineEspandi l'immagine

Passaggio 3: configurare il nuovo profilo Outlook come profilo predefinito

Riduci l'immagineEspandi l'immagine
Se si desidera impostare il nuovo profilo Outlook come predefinito, attenersi alla seguente procedura:
  1. Nella scheda Generale della finestra di dialogo Posta, selezionare Utilizza sempre questo profilo.
  2. Fare clic sul menu a discesa in Utilizza sempre questo profilo, quindi selezionare il nuovo profilo.
  3. Scegliere OK per chiudere la finestra di dialogo Posta.
Riduci l'immagineEspandi l'immagine

Per ulteriori informazioni

NOTA: se si dispone di file .pst non predefiniti ed è necessario includerli nel profilo Outlook, attenersi alle seguenti procedure:
  1. Avviare Outlook.
  2. Nella scheda File, fare clic su Apri.
  3. Selezionare Apri file di dati di Outlook.
  4. Individuare il percorso della cartella che contiene l'altro file .pst, selezionarlo, quindi fare clic su OK.
Il file .pst appena aggiunto apparirà nel riquadro di spostamento.

Informazioni sull?articolo

Identificativo articolo: 2659085
Ultima revisione: martedì 24 giugno 2014
Le informazioni in questo articolo si applicano a:: Microsoft Outlook 2010, Microsoft Outlook 2013
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Si desidera valutare questo articolo?
 

Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.