FIX: La funzionalità di servizi di qualità dei dati non è supportata in un'istanza cluster di failover SQL Server 2012 AlwaysOn

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2674817 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Microsoft distribuisce correzioni Microsoft SQL Server 2012 come file scaricabili. Poiché le correzioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutte le correzioni rapide e rilascio delle correzioni per tutte le correzioni fornite con il precedente 2012 SQL Server.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Problema 1

Si consideri il seguente scenario. Si installa un'istanza cluster di failover può essere AlwaysOn 2012 Microsoft SQL Server. Quindi, fare clic per selezionare il Servizi di qualità dei dati (DQS) casella di controllo Servizi del motore di database nel Funzionalità di selezionepagina. In questo scenario, è possibile riscontrare i seguenti problemi, anche se non viene visualizzato un messaggio di errore durante l'installazione.
  • Il Avviare icone del menu scelta rapida per i Client di qualità dei dati e per l'installazione di Server di qualità dei dati non sono presenti sui nodi del cluster aggiunto.
  • File binari di servizi di qualità dei dati non sono presenti nel nodo aggiunto.
  • Se l'istanza di SQL Server per il nodo di cluster aggiunto il failover e quindi connettersi dall'applicazione Client di qualità dei dati per l'istanza, è possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di errore:
    La licenza di servizi di qualità dei dati è scaduto.

    ID messaggio: ServerLicenseExpired

Problema 2

Quando si tenta di installare servizi di qualità dei dati (DQS) mediante l'esecuzione di DQSInstaller.exe sul nodo del cluster principale, il DQSInstaller non si connette all'istanza del motore di database SQL Server per la creazione di cataloghi di DQS. Inoltre, viene visualizzato uno o più messaggi di errore simile al seguente:


Messaggio di errore 1
System.Data.SqlClient.SqlException (0x80131904): Si è verificato un errore relativo alla rete o specifica dell'istanza durante una connessione a SQL Server. Il server non trovato o non accessibile. Verificare che il nome di istanza sia corretto e che SQL Server è configurata per consentire le connessioni remote. (provider di: denominato Provider di pipe: 40 - non è in grado di aprire una connessione a SQL Server)

Messaggio di errore 2

System.Data.SqlClient.SqlException (0x80131904): Si è verificato un errore relativo alla rete o specifica dell'istanza durante una connessione a SQL Server. Il server non trovato o non accessibile. Verificare che il nome di istanza sia corretto e che SQL Server è configurata per consentire le connessioni remote. (provider: interfacce di rete SQL, errore: 26 - errore di individuazione di istanza del Server specificato)

Cause

Causa del problema 1
Questo problema si verifica a causa di bug nel programma di installazione SQL Server.

Causa del problema 2
Questo problema si verifica perché DQSInstaller.exe non può utilizzare il nome virtuale nel cluster.

Risoluzione

Per risolvere questo problema, installare l'aggiornamento cumulativo seguente. Questo aggiornamento cumulativo consente il supporto per DQS come parte di un programma di installazione cluster SQL Server 2012. DQS nel 2012 SQL Server supporta l'installazione solo in uno scenario di cluster, senza alcuna istanza di SQL Server precedentemente installato sul nodo del cluster. Per attivare il supporto, utilizzare uno dei seguenti metodi:
  • Se è già installato il cluster di failover e i nodi del cluster secondario o aggiunto manca la funzione DQS, l'installazione di SQL Server 2012 deve essere disinstallato (RemoveNode) e reinstallato (AddNode) su tali nodi utilizzando CU1 update e seguendo i passaggi descritti più avanti in questo articolo. Prima di disinstallare l'istanza cluster SQL Server 2012, assicurarsi di creare copie di backup dei database utente. Visualizzare i dettagli di "Rimuovi nodo" nel seguente articolo della documentazione in linea di Microsoft:
    aspx http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms191545 (SQL.110)
  • Se non si dispone di un'istanza di SQL Server 2012 installato, è comunque deve seguire i passaggi descritti più avanti in questo articolo per eseguire l'installazione e per applicare il pacchetto di aggiornamento cumulativo 1 prima di eseguire qualsiasi programma di installazione RTM. L'aggiornamento cumulativo verranno quindi incluso quando si esegue una nuova installazione in cluster.

    NotaQuando si esegue il programma di installazione di SQL Server 2012, viene chiesto al passaggio "Scan for Product Updates". Tuttavia, può trovare e scaricare solo Microsoft generale aggiornamenti (GDR) e service pack, aggiornamenti. Non è elencato il pacchetto di aggiornamento cumulativo 1.

    Per includere il pacchetto di aggiornamento cumulativo 1, è possibile utilizzare la riga di comando per scegliere il pacchetto scaricato per l'aggiornamento più recente. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
    1. Download del pacchetto di aggiornamento cumulativo in una cartella locale o un percorso UNC. Ad esempio, è possibile scaricare l'aggiornamento cumulativo per la seguente cartella:
      C:\CU1Update
    2. Per eseguire un file ini per scegliere il programma di installazione di SQL Server 2012 la cartella in cui viene salvato il pacchetto di aggiornamento cumulativo, utilizzare uno dei seguenti metodi:
      • Per installare 2012 SQL Server con la funzionalità DQS sul nodo del cluster principale, attenersi alla seguente procedura:
        1. Aprire un prompt dei comandi come amministratore di un nuovo server e quindi eseguire il comando riportato di seguito:
          Setup. exe /azione = addnode /updatesource=Percorso della cartella di aggiornamento EXE>

          Ad esempio, eseguire il comando riportato di seguito:
          Setup.exe /action = addnode /updatesource = c:\CU1Update
        2. In genere, completare l'installazione guidata. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
          1. Fare clic suOK Per impostare le regole di supporto.
          2. NelAggiornamenti dei prodotti Verificare che il pacchetto di hotfix esiste e quindi fare clic su Avanti.
          3. Nel Installare i file di installazioneFare clicInstallare.
          4. Nelle pagine seguenti, fare clic suAvanti:
            • Regole di supporto
            • "Product Key"
            • Condizioni di licenza
            • Installazione ruolo
             
          5. SelezionareServizi del motore di database, Servizi di qualità dei datie altre funzionalità di rete che potrebbe essere necessario,e quindi fare clic suAvanti.
          6. Nel Regole di featureFare clic Avanti.
          7. NelConfigurazione dell'istanzadigitare la rete di SQL Server assegnare un nome per il cluster di failover e quindi fare clic suAvanti.
          8. NelSpazio su disco richiestoFare clic Avanti.
          9. NelGruppo di risorse clusterpagina, digitare il nome della SQL Server del gruppo di risorse a cui verranno aggiunte le risorse del cluster di failover e quindi fare clic su clusterAvanti.
          10. NelSelezione disco del clusterpagina, selezionare un disco e fare clic suSuccessivo.
          11. NelConfigurazione di rete di cluster pagina, verificare le impostazioni di rete e quindi fare clic suSuccessivo.
          12. NelConfigurazione del serviziopagina, immettere le informazioni di account di servizio e quindi fare clic suSuccessivo.
          13. Nelle pagine seguenti, fare clic su Avanti:
            • Segnalazione errori
            • Regole di installazione di cluster
            • Pronto per l'installazione
      • Per installare 2012 SQL Server con la funzionalità DQS su un nodo di cluster aggiuntivi o secondari, attenersi alla seguente procedura:
        1. Aprire un prompt dei comandi come amministratore di un nuovo server e quindi eseguire il comando riportato di seguito:
          Setup. exe /action = addnode /updatesource =Percorso della cartella di aggiornamento EXE>
          Ad esempio, eseguire il comando riportato di seguito:
          Setup. exe /action = addnode /updatesource = c:\CU1Update
        2. In genere, completare l'installazione guidata. A tale scopo, attenersi alla seguente procedura:
          1. Fare clic su OK Per impostare le regole di supporto.
          2. Nel Aggiornamenti dei prodotti Verificare che il pacchetto di hotfix esista e quindi fare clic su Avanti.
          3. Nel Installare i file di installazione Fare clic Installare.
          4. Nelle pagine seguenti, fare clic suAvanti:
            • Regole di supporto di installazione
            • "Product Key"
            • Condizioni di licenza
          5. Nel Configurazione del nodo di clusterdigitare il nome di rete SQL Server dall'installazione del nodo di cluster primario (vedere il passaggio 2B7 sotto al punto precedente per il nome dell'istanza di SQL Server), quindi fare clic suAvanti.
          6. Nelle pagine seguenti, fare clic su Avanti:
            • Segnalazione errori
            • Aggiungere le regole di nodo
            • Aggiungere il nodo


        Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti dei prodotti nell'installazione di SQL Server 2012, visitare il seguente sito Web Microsoft Developer Network (MSDN):
        Informazioni generali sugli aggiornamenti dei prodotti nell'installazione di SQL Server 2012
    3. Cluster dopo l'installazione è stata completata (che include il pacchetto di aggiornamento cumulativo 1) e qualsiasi riavvio richiesto sono state completate, è necessario eseguire DQSInstaller.exe per completare l'installazione di DQS. Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web:
      Aggiornamento DQS: L'installazione di aggiornamenti cumulativi o patch di aggiornamento rapido sui servizi di qualità dei dati
      1. Se è stato eseguito alcun DQSInstaller.exe sull'istanza interessato in passato per la creazione di cataloghi di DQS, è necessario eseguire DQSInstaller.exe dal nodo del cluster attivo per eseguire la configurazione iniziale di DQS.

        Nel nodo attivo del cluster, eseguire DQSInstaller.exe al Menu di avvio > Tutti i programmi > Microsoft SQL Server 2012 > Servizi di qualità dei dati > Programma di installazione del Server dati qualità. Rileverà il nome del server virtuale e configurare gli assembly e i cataloghi DQS su tale istanza.
      2. O, se è stato eseguito il DQSInstaller prima di installare l'aggiornamento cumulativo 1 sui nodi del cluster aggiunto, è necessario utilizzare la riga di comando per eseguire l'aggiornamento dei cataloghi DQS mediante DQSInstaller.exe?Upgrade switch.
        1. Si deve essere connessi come un account di amministratore e l'account deve essere un membro del ruolo sysadmin nell'istanza del motore di database corrispondente del SQL Server 2012.
        2. Nei sistemi in cui è attivato il controllo dell'account utente, aprire un prompt dei comandi come amministratore.Menu di avvio > cmd. Pulsante destro del mouse sull'icona di cmd. exe e quindi selezionareEsegui come amministratore.
        3. Modificare la directory nella cartella binn per l'istanza appropriata percorso del database del motore automaticamente i file, ad esempio il seguente: cd "C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL11.InstanceName\MSSQL\Binn"
        4. Eseguire il comando di aggiornamento DQSInstaller.exe Questo comando dovrebbe rilevare il nome virtuale corretto e il nome di istanza per l'aggiornamento. DQSInstaller.exe-aggiornamento

Informazioni sull'aggiornamento cumulativo

Innanzitutto, la correzione di questo problema è stata rilasciata nell'aggiornamento cumulativo 1 per SQL Server 2012. Per ulteriori informazioni su come ottenere il pacchetto di aggiornamento cumulativo per SQL Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
2679368 Aggiornamento cumulativo 1 per SQL Server 2012
Nota Poiché le versioni sono cumulative, ogni nuova versione contiene tutte le correzioni rapide e rilascio delle correzioni per tutte le correzioni fornite con il precedente SQL Server. Si consiglia di considerare l'ipotesi di applicare la versione più recente contenente tale hotfix. Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
2692828 Il 2012 SQL Server versioni rilasciate dopo il rilascio di SQL Server 2012

Aggiornamento del rilevamento di DQSInstall.exe

Questo pacchetto di aggiornamento include l'aggiornamento di DQSInstaller.exe per il rilevamento per le istanze di cluster.

Dopo aver applicato questo aggiornamento cumulativo, DQSInstaller.exe sarà in grado di rilevare l'istanza del cluster in base alla seguente procedura:
  1. DQSInstaller.exe consente di individuare l'identificatore dell'istanza corrente utilizzando i valori del Registro di sistema nella seguente chiave del Registro di sistema:
    SOFTWARE\Microsoft\Microsoft SQL Server\Nome dell'istanza\SQL\
  2. DQSInstaller.exe verifica se l'istanza è un indice cluster utilizzando i valori del Registro di sistema sotto la corrispondente chiave ID istanza:
    SOFTWARE\Microsoft\Microsoft SQL Server\InstanceID\Cluster
  3. Basato sul valore di questa chiave, se l'istanza è di tipo cluster, il nome virtuale da questa chiave viene utilizzato nella stringa di connessione SQL. DQSInstaller.exe è possibile utilizzare il nome virtuale per connettersi all'istanza di SQL Server e quindi creare i cataloghi DQS. Se l'istanza non cluster, DQSInstaller.exe genererà la stringa di connessione SQL Server, in base alle proprietà del nome di computer Windows per il computer corrente.
  4. Per le istanze denominate, la stringa di connessione DQSInstaller.exe viene creata aggiungendo al nome virtuale o il nome del computer con una barra rovesciata e il nome dell'istanza. Ad esempio,MachineName\nomeistanza.

    Nota Il nome dell'istanza può essere sostituito con il -istanza argomento della riga di comando come uno switch per DQSInstaller.exe se il nome di istanza non corretto viene percepito.

Status

Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Workaround

Per risolvere questi problemi, installare un'istanza autonoma di SQL Server su un nodo del cluster e quindi attivare la funzionalità DQS.

Informazioni

Per ulteriori informazioni sul supporto MDS su un'installazione cluster di SQL Server 2012, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
2683467 FIX: SQL Server 2012 Master Data Services non è supportato in un'installazione cluster di SQL Server 2012
Per ulteriori informazioni sulle istanze Cluster di Failover AlwaysOn, visitare il seguente sito Web Microsoft Developer Network (MSDN):

Istanze di Cluster di AlwaysOn Failover

Proprietà

Identificativo articolo: 2674817 - Ultima modifica: giovedì 12 aprile 2012 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 2012 Business Intelligence
  • Microsoft SQL Server 2012 Enterprise
Chiavi: 
kbqfe kbfix kbexpertiseadvanced kbsurveynew kbmt KB2674817 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2674817
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com