errori di Stop "0x000000D1" e "0x000000C9" quando Accodamento messaggi Sposta i messaggi non inviati a una coda di messaggi non consegnati in Windows 7 o in Windows Server 2008 R2

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2688203 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Prendere in considerazione i seguenti scenari.

Scenario 1
  • Si installa Microsoft Message Queuing (MSMQ) in un computer che esegue Windows 7 o Windows Server 2008 R2.
  • I messaggi vengono conservati in una coda. Ad esempio, i messaggi vengono mantenuti nella coda quando le applicazioni che ricevono i messaggi non sono disponibili.
  • Consegnati funzionalità è attivata nella coda in modo che Accodamento messaggi possono spostare i messaggi non inviati a una coda di messaggi non consegnati privata.
  • Non è stato ricevuto un messaggio da un'applicazione e si verifica un timeout quando il messaggio viene inviato nuovamente.
  • Accodamento messaggi sposta il messaggio nella coda di messaggi non consegnati in una transazione.

In questo scenario, il computer si blocca. Inoltre, viene visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
STOP: 0X000000D1 (parametro1, parametro2, parametro3, parametro4)
Note
  • Questo errore irreversibile viene descritto un problema DRIVER_IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL.
  • I parametri di un messaggio di errore irreversibile variano a seconda della configurazione del computer.
  • Non tutti gli errori di Stop "0x000000D1" sono causati dal problema.

Scenario 2
  • Si installa Microsoft Message Queuing in un computer che esegue Windows 7 o Windows Server 2008 R2.
  • I messaggi vengono conservati in una coda. Ad esempio, i messaggi vengono mantenuti in una coda quando le applicazioni che ricevono i messaggi non sono disponibili.
  • Consegnati funzionalità è attivata nella coda in modo che Accodamento messaggi possono spostare i messaggi non inviati a una coda di messaggi non consegnati privata.
  • Attivazione di Driver Verifier sul computer.
  • Non è stato ricevuto un messaggio da un'applicazione e si verifica un timeout quando il messaggio viene inviato nuovamente.
  • Accodamento messaggi sposta il messaggio nella coda di messaggi non consegnati in una transazione.

In questo scenario, viene visualizzato un messaggio di errore analogo al seguente:
STOP: 0x000000C9 (parametro1, parametro2, parametro3, parametro4)
Note
  • Questo errore irreversibile viene descritto un problema DRIVER_VERIFIER_IOMANAGER_VIOLATIONL.
  • I parametri di un messaggio di errore irreversibile variano a seconda della configurazione del computer.
  • Non tutti gli errori di Stop "0x000000C9" sono causati dal problema.

Cause

Questo problema è causato da una violazione di accesso in lettura che si verifica quando vengono inviati i messaggi dalle code in uscita per le code di messaggi non consegnati.

Risoluzione

Informazioni sull'aggiornamento rapido

Un hotfix supportato è disponibile da Microsoft. Tuttavia, questo hotfix è destinato a correggere il problema descritto in questo articolo. Applicare questo hotfix solo ai sistemi in cui si verificano il problema descritto in questo articolo. Questo hotfix vengano eseguiti ulteriori test. Se il problema non causa gravi difficoltà, si consiglia di attendere il prossimo aggiornamento software contenente tale hotfix.

Se l'aggiornamento rapido è disponibile per il download, è presente una sezione "Hotfix disponibile per il download" all'inizio di questo articolo della Knowledge Base. Se non viene visualizzato in questa sezione, contattare il servizio clienti Microsoft e supporto tecnico per ottenere l'hotfix.

Nota Se si verificano ulteriori problemi o se è richiesta la risoluzione dei problemi, è necessario creare una richiesta di assistenza separata. I costi di supporto consueto verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico hotfix. Per un elenco completo dei numeri di telefono del servizio clienti Microsoft e supporto tecnico o per creare una richiesta di assistenza separata, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota Il modulo "Hotfix disponibile per il download" Visualizza le lingue per cui è disponibile l'aggiornamento rapido. Se non viene visualizzata la lingua, è perché un aggiornamento rapido non è disponibile per tale lingua.

Prerequisiti

Per applicare questo hotfix, è necessario eseguire Windows 7 Service Pack 1 (SP1) o Windows Server 2008 R2 SP1. Inoltre, è necessario disporre di Accodamento messaggi installato.

Per ulteriori informazioni su come ottenere un service pack di Windows 7 o Windows Server 2008 R2, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
976932Informazioni sul Service Pack 1 per Windows 7 e Windows Server 2008 R2

Informazioni del Registro di sistema

Per applicare questo hotfix, non è necessario apportare modifiche al Registro di sistema.

Richiesta di riavvio

Dopo aver applicato questo hotfix, è necessario riavviare il computer.

Informazioni sulla sostituzione dell'hotfix

Questo hotfix non sostituisce un aggiornamento rapido precedentemente rilasciato.

Informazioni sui file

La versione globale di questo hotfix consente di installare i file con gli attributi elencati nelle tabelle seguenti. Le date e gli orari di questi file sono elencati nel tempo universale coordinato (UTC). Le date e le ore dei file sul computer locale vengono visualizzate nell'ora locale con la differenza dell'ora legale (DST). Inoltre, le date e gli orari cambiano quando si eseguono determinate operazioni sui file.
Note informative relative al file Windows 7 e Windows Server 2008 R2
Importante Gli aggiornamenti rapidi di Windows Server 2008 R2 e aggiornamenti rapidi di Windows 7 sono inclusi nel pacchetto stesso. Tuttavia, gli aggiornamenti rapidi nella pagina di richiesta di aggiornamenti rapidi sono elencati in entrambi i sistemi operativi. Per richiedere il pacchetto di hotfix che si applica a uno o entrambi i sistemi operativi, selezionare l'aggiornamento rapido è elencato nella sezione "Windows 7 e Windows Server 2008 R2" nella pagina. Fare sempre riferimento alla sezione "Si applica A" articoli per determinare il sistema operativo effettivo che ogni aggiornamento rapido si applica a.
  • I file relativi a un prodotto specifico, SR_Level (RTM, SPn) e un ramo del servizio (LDR, GDR) possono essere identificati esaminando i numeri di versione del file, come illustrato nella tabella riportata di seguito:
    Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
    VersioneProdottoSR_LevelRamo del servizio
    6.1.760 1.21xxxWindows 7 e Windows Server 2008 R2SP1LDR
  • I file MANIFEST (manifest) e il MUM (mum) installati per ogni ambiente sono elencati separatamente Nella sezione "ulteriori informazioni sui file per Windows 7 e Windows Server 2008 R2". MUM e i file manifesto e i file di catalogo (CAT) di protezione associati sono estremamente importanti per mantenere lo stato del componente aggiornato. I file del catalogo di protezione per il quale gli attributi non sono elencati, sono firmati mediante firma digitale Microsoft.
Per tutte le versioni x86 di Windows 7
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOra
MQAC. sys6.1.7601.21958142,33605-Apr-201203: 19
Per tutte le versioni basate su x64 di Windows 7 e Windows Server 2008 R2
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOra
MQAC. sys6.1.7601.21958189.44005-Apr-201203: 57
Per tutte le versioni supportate basati su IA-64 di Windows Server 2008 R2
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione del fileDimensioni fileDataOra
MQAC. sys6.1.7601.21958472,57605-Apr-201203: 16


Status

Microsoft ha confermato che si tratta di un problema con i prodotti elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni

Per ulteriori informazioni sulla terminologia degli aggiornamenti software, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
824684Descrizione della terminologia standard utilizzata per descrivere gli aggiornamenti software Microsoft

Ulteriori informazioni sui file

Ulteriori informazioni sui file per Windows 7 e Windows Server 2008 R2

File aggiuntivi per tutte le versioni x86 di Windows 7
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileX86_ad6305e33e90682416dd1abf36dcc280_31bf3856ad364e35_6.1.7601.21958_none_c60467376f706177.manifest
Versione del fileNon applicabile
Dimensioni file714
Data (UTC)05-Apr-2012
Ora (UTC)10: 28
Nome del fileX86_microsoft-windows-m...eventuali imposte-controllo-driver_31bf3856ad364e35_6.1.7601.21958_none_c96964aba28da580.manifest
Versione del fileNon applicabile
Dimensioni file3,650
Data (UTC)05-Apr-2012
Ora (UTC)07: 42
File aggiuntivi per tutte le versioni basate su x64 di Windows 7 e Windows Server 2008 R2
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileAmd64_ce648341f19f347638ca2449c2820cdb_31bf3856ad364e35_6.1.7601.21958_none_c9d69d2f4081958f.manifest
Versione del fileNon applicabile
Dimensioni file718
Data (UTC)05-Apr-2012
Ora (UTC)10: 28
Nome del fileAmd64_microsoft-windows-m...eventuali imposte-controllo-driver_31bf3856ad364e35_6.1.7601.21958_none_2588002f5aeb16b6.manifest
Versione del fileNon applicabile
Dimensioni file3,654
Data (UTC)05-Apr-2012
Ora (UTC)08: 29
File aggiuntivi per tutte le versioni supportate basati su IA-64 di Windows Server 2008 R2
Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileIa64_0aeb63db23ec71e6a523c679fe25437f_31bf3856ad364e35_6.1.7601.21958_none_748bd9da0c28fea6.manifest
Versione del fileNon applicabile
Dimensioni file716
Data (UTC)05-Apr-2012
Ora (UTC)10: 27
Nome del fileIa64_microsoft-windows-m...eventuali imposte-controllo-driver_31bf3856ad364e35_6.1.7601.21958_none_c96b08a1a28bae7c.manifest
Versione del fileNon applicabile
Dimensioni file3,652
Data (UTC)05-Apr-2012
Ora (UTC)08: 29

Proprietà

Identificativo articolo: 2688203 - Ultima modifica: venerdì 25 maggio 2012 - Revisione: 2.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Windows Server 2008 R2 Enterprise
  • Windows Server 2008 R2 Datacenter
  • Windows Server 2008 R2 for Itanium-Based Systems
  • Windows Server 2008 R2 Foundation
  • Windows Server 2008 R2 Standard
  • Windows Web Server 2008 R2
  • Windows 7 Enterprise
  • Windows 7 Home Basic
  • Windows 7 Home Premium
  • Windows 7 Professional
  • Windows 7 Starter
  • Windows 7 Ultimate
Chiavi: 
kbautohotfix kbqfe kbhotfixserver kbfix kbsurveynew kbexpertiseadvanced kbmt KB2688203 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2688203
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com