Mapping di porta statica del server

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 270836 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
In questo articolo Ŕ una sintesi degli articoli precedentemente disponibili riportati: 270836, 148732, 155831, 833799, 291615, 264035, 302914, 278339, 280132, 298369, 194952, 259240, 832017, 320529, 320228 della e 154596

Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come eseguire il mapping in modo statico le porte che i computer client MAPI di versioni precedenti utilizzano per connettersi tramite un firewall a un server che esegue Microsoft Exchange Server 5.5, Microsoft Exchange 2000 Server o Microsoft Exchange Server 2003. I computer client MAPI di versioni precedenti includono i computer client di Exchange Server e computer di client che eseguono Microsoft Outlook in modalitÓ SocietÓ o gruppo di lavoro. Inoltre, questo articolo vengono descritti come associare in modo statico le porte in un server front-end in una rete perimetrale (nota anche come DMZ, zona demilitarizzata e subnet schermata) ambiente Ethernet in modo che il computer in grado di accedere la rete e comunicare con i server back-end.

Informazioni

importante Questa sezione, metodo o l'attivitÓ sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, Ŕ eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. ╚ quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Mapping di porta statica per computer di client MAPI per connettersi a Exchange 2000 Server o Exchange Server 2003 attraverso un firewall

Per consentire ai computer di client MAPI di versioni precedenti di connettersi a Exchange 2000 Server o Exchange Server 2003 attraverso un firewall, Ŕ necessario aggiungere voci al Registro di sistema per rendere le porte che vengono assegnate a queste connessioni statiche. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema.
  2. Individuare e fare clic per selezionare la seguente chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeSA\Parameters
  3. Aggiungere la seguente voce per il RFR SA di Microsoft Exchange interfaccia:
    Nome valore: porta TCP/IP
    Valore di tipo: REG_DWORD
    Dati valore: The port number to be assigned, in decimal format
    Assicurarsi di assegnare impostazioni di porta diverso a ogni chiave del Registro di sistema. Se si esegue il comando netstat - an al prompt dei comandi, Ŕ possibile visualizzare tutte le connessioni TCP/IP e le porte di attesa in formato numerico. ╚ necessario utilizzare una porta non utilizzata per i mapping statici.

    Per ulteriori informazioni sulle linee guida per l'assegnazione delle porte statiche di Exchange Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    154596Come configurare l'allocazione delle porte dinamiche RPC per utilizzare i firewall
  4. Individuare e fare clic per selezionare la seguente chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeSA\Parameters
  5. Aggiungere il seguente valore di registro per il Microsoft Exchange interfaccia proxy NSPI di directory:
    Nome valore: TCP/IP NSPI Port
    Valore di tipo: REG_DWORD
    Dati valore: The port number to be assigned, in decimal format
  6. Individuare e fare clic per selezionare la seguente chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeIS\ParametersSystem
  7. Aggiungere il seguente valore di registro di sistema per l'interfaccia di archivio informazioni Microsoft:
    Nome valore: porta TCP/IP
    Valore di tipo: REG_DWORD
    Dati valore: The port number to be assigned, in decimal format
  8. Individuare e fare clic per selezionare la seguente chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeSRS\Parameters
  9. Aggiungere il seguente valore di registro per il Microsoft Exchange servizio di replica siti (SRS):
    Nome valore: TCP/IP
    Valore di tipo: REG_DWORD
    Dati valore: The port number to be assigned, in decimal format
  10. Uscire dall'editor del Registro di sistema.
  11. Riavviare il computer.
Dopo aver completato questi passaggi, configurare il filtro di pacchetto o di un firewall per consentire le connessioni TCP per la porta 135 per il servizio Supervisore sistema di Microsoft Exchange e le porte assegnate nei passaggi 3, 5, 7 e 9.

Se si apportano tali modifiche su un server che esegue Exchange 2000 Server o Exchange Server 2003 e che viene installato in un server di catalogo globale, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema.
  2. Individuare e fare clic per selezionare la seguente chiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\NTDS\Parameters
  3. Aggiungere il seguente valore di registro:
    Nome valore: porta TCP/IP
    Valore di tipo: REG_DWORD
    Base: decimale
    Dati valore: The port number to be assigned, in decimal format
  4. Uscire dall'editor del Registro di sistema.
Riavviare il server di catalogo globale per il mapping statico viene letto quando viene inizializzato NSPI (Name Service Provider Interface).

Nota Il numero di porta Ŕ selezionato non deve essere in conflitto con altri programmi. Se il numero di porta Ŕ in conflitto con altri programmi, la NSPI non verrÓ avviato.

Mapping di porta statica per computer di client MAPI per connettersi a Exchange Server 5.5 attraverso un firewall

Per consentire ai computer di client MAPI di versioni precedenti di connettersi a Exchange Server 5.5 attraverso un firewall, Ŕ necessario aggiungere voci al Registro di sistema per rendere le porte che vengono assegnate a queste connessioni statiche. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema.
  2. Individuare e fare clic per selezionare la seguente sottochiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeDS\Parameters
  3. Aggiungere il seguente valore di registro:
    Nome valore: porta TCP/IP
    Valore di tipo: REG_DWORD
    Base: decimale
    Dati valore: 5000
    Nota Si consiglia di assegnare le porte nell'intervallo 5000-65535 (decimale). Per ulteriori informazioni sulle linee guida per le assegnazioni di porta statica di servizi di Exchange Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    154596Come configurare l'allocazione delle porte dinamiche RPC per utilizzare i firewall
  4. Individuare e fare clic per selezionare la seguente sottochiave:
    System\CurrentControlSet\Services\MSExchangeIS\ParametersSystem
  5. Aggiungere il seguente valore di registro:
    Nome valore: porta TCP/IP
    Valore di tipo: REG_DWORD
    Base: decimale
    Dati valore: 5001
    Nota Si consiglia di assegnare le porte nell'intervallo 5000-65535 (decimale). Per ulteriori informazioni sulle linee guida per le assegnazioni di porta statica di servizi di Exchange Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    154596Come configurare l'allocazione delle porte dinamiche RPC per utilizzare i firewall
  6. Uscire dall'editor del Registro di sistema.
  7. Riavviare il computer.
Dopo aver completato questi passaggi, configurare il filtro di pacchetto o di un firewall per consentire le connessioni TCP (Transmission Control Protocol) per la porta 135 per il servizio Supervisore sistema di Microsoft Exchange e le porte assegnate nei passaggi 3 e 5.

Associare in modo statico delle porte per un server front-end in un ambiente Ethernet di rete perimetrale in modo che il computer di connettersi alla rete e comunicare con i server back-end

Per installare Exchange Server 2003 o Exchange 2000 Server in computer che sono isolati dal relativo Microsoft Windows Server 2003 o reti Microsoft Windows 2000 mediante un firewall e che sono in un ambiente Ethernet di rete perimetrale, attenersi alla seguente procedura:
  1. Per attivare il computer che eseguono Windows 2000 per accedere al dominio attraverso il firewall o di computer basati su Windows Server 2003, aprire le porte seguenti per il traffico in ingresso:
    • 53 (Trasmissione Control Protocol [TCP], User Datagram Protocol [UDP]) - Domain Name System (DNS).
    • 80 (TCP) - per l'accesso a Outlook Web Access per la comunicazione tra server Exchange front-end e back-end.
    • 88 (Transmission Control Protocol [TCP], UDP) - l'autenticazione Kerberos.
    • 123 (UDP) - Windows Time Synchronization Protocol (NTP). Non necessario per la funzionalitÓ di accesso di Windows 2000. Tuttavia, pu˛ essere configurato o necessari per l'amministratore della rete.
    • 135 (TCP) - EndPointMapper.
    • 389 (TCP, UDP) - Lightweight Directory Access Protocol (LDAP).
    • 445 (TCP) - server message block (SMB) per Netlogon, conversione LDAP e DFS (Distributed File System) di Microsoft individuazione.
    • 3268 (TCP) - LDAP per server di catalogo globale.
    • Una porta per l'Active Directory directory di accesso e replica interfaccia (universally unique identificatori [UUID] 12345678-1234-abcd-ef00-01234567cffb e 3514235-4b06-11 d 1-ab04-00c04fc2dcd2). Porta 1025 o 1026 in genere viene assegnato durante l'avvio. Questo valore non impostato nel codice sorgente DSProxy o Supervisore di sistema (MAD). Di conseguenza, Ŕ necessario associare la porta nel Registro di sistema su qualsiasi controller di dominio che il server di Exchange deve contattare attraverso il firewall per elaborare gli accessi. Quindi, aprire la porta sul firewall.

      Per associare la porta nel Registro di sistema, attenersi alla seguente procedura:
      1. Avviare l'editor del Registro di sistema.
      2. Individuare e fare clic per selezionare la seguente chiave:
        HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\NTDS\Parameters
      3. Aggiungere il seguente valore di registro:
        Nome valore: porta TCP/IP
        Valore di tipo: REG_DWORD
        Base: decimale
        Valore: A value that is more than 1024
      4. Uscire dall'editor del Registro di sistema.
      Assicurarsi che la barra in "TCP/IP" sia una barra. Assicurarsi inoltre che Ŕ possibile assegnare un valore Ŕ pi¨ di 1024 (decimale). Questo numero Ŕ la porta aggiuntiva che Ŕ necessario aprire (TCP, UDP) sul firewall. Impostazione del Registro di sistema su ogni controller di dominio all'interno del firewall non influisce sulle prestazioni. Inoltre, l'impostazione di questo valore del Registro di sistema copre qualsiasi reindirizzamento di richiesta di accesso verificarsi a causa di server inattivi, modificare i ruoli o requisiti di larghezza di banda.
    note
    • Per il server all'interno del firewall di comunicare attraverso il firewall per il server esterno, Ŕ necessario disporre anche delle porte da 1024 a 65535 configurato per le comunicazioni in uscita. Computer che avviano la comunicazione attraverso il firewall utilizzare una porta di lato client assegnata in modo dinamico e non pu˛ essere configurata.
    • Windows 2000 assume la forma di una sequenza di TCP/IP ping le richieste al server di destinazione quando i computer basati su Windows 2000 Server l'accesso a del dominio attraverso il firewall. Windows 2000 viene per determinare se un computer client Ŕ accedere a un controller di dominio su un collegamento lento per applicare i criteri di gruppo o per scaricare un profilo utente comune.
  2. Installare Exchange Server 2003 o Exchange 2000 Server nel computer esterno. Non Ŕ necessario uno pi¨ porte aperte per installare Exchange Server 2003 o Exchange 2000 Server nel computer esterno.
  3. Configurare la connettivitÓ front-end e back-end di Exchange Server 2003 o Exchange 2000 Server. ConnettivitÓ front-end e back-end di Exchange Server 2003 o Exchange 2000 Server richiede solo la che altre porte sia aperta come richiesto per qualsiasi comunicazione Ŕ appropriato. Web, ad esempio, il client front-end e back-end connettivitÓ richiede porta 80 aperta [TCP], IMAP 143 [TCP] e cosý via. Inoltre, qualsiasi connessione dai protocolli di protezione, quali IPSec o HTTP protette SSL Secure Sockets Layer, IMAP (Internet Message Access Protocol) o Post Office Protocol versione 3 (POP3), che Ŕ necessario richiede ulteriore configurazione specificato in questo articolo. Se il server front-end nella rete perimetrale dispone di una subnet differente, assicurarsi che Ŕ possibile aggiungere tale subnet nello snap-in Active Directory Sites and Services.

    Nota Non Ŕ necessario aggiungere la subnet se non Ŕ stato creato un oggetto subnet separata in Active Directory siti e servizi di.


    Un ambiente Ethernet di rete perimetrale, occorre anche di definire route di TCP/IP dal computer nell'ambiente di Ethernet di rete perimetrale per la rete interna che Ŕ necessario comunicare con tutti i computer.

    Nota In uno scenario firewall di rete perimetrale, non Ŕ disponibile alcuna connettivitÓ ICMP (Internet Control Message Protocol) tra il server di Exchange e il controller di dominio. Per impostazione predefinita, accesso alla directory (DSAccess) utilizza ICMP per eseguire il ping ogni server a cui si connette per determinare se il server Ŕ disponibile. Quando non Ŕ presente alcuna connettivitÓ ICMP, accesso alla directory risponde come se ogni controller di dominio non sono disponibili. Per ulteriori informazioni su come disattivare il ping di accesso alla directory creando una chiave del Registro di sistema, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    320529L'utilizzo di DSAccess nello scenario di un firewall di rete perimetrale richiede l'impostazione di registro di sistema una chiave
    320228Il valore di "DisableNetLogonCheck" del Registro di sistema e come utilizzare

Come configurare Microsoft Exchange 5.5 Outlook Web Access per connettersi a Exchange Server 5.5 attraverso un firewall

Per installare Outlook Web Access per Exchange Server 5.5 in computer esterno che viene indirizzato in un server di Microsoft Exchange Server 5.5 Ŕ in esecuzione all'interno della rete perimetrale e un firewall, Ŕ necessario aprire le porte di Windows 2000 o Windows Server 2003 menzionato all'inizio della sezione "Staticamente associare le porte per un server front-end in un ambiente Ethernet di rete perimetrale in modo che il computer di connettersi alla rete e comunicare con i server back-end". Inoltre, Ŕ necessario mapping statici per il servizio di directory di Exchange Server 5.5 (UUID f5cc5a18-4264-101a-8 c 59-08002b2f8426), l'archivio informazioni di Microsoft Exchange servizio (UUID a4f1db00-ca47-1067-b31f-00dd010662da) e il servizio Supervisore sistema (UUID 469d6ec0-0 d 87-11ce-b13f-00aa003bac6c).

Per configurare la porta RPC per il servizio di directory di Microsoft Exchange, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema.
  2. Individuare e fare clic per selezionare la seguente sottochiave del Registro di sistema:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeDS\Parameters
  3. Aggiungere il seguente valore di registro:
    Nome valore: porta TCP/IP
    Valore di tipo: REG_DWORD
    Base: decimale
    Dati valore: The port number to be assigned, in decimal format
  4. Uscire dall'editor del Registro di sistema.
Per configurare la porta RPC per il servizio Archivio informazioni Microsoft, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema.
  2. Individuare e fare clic per selezionare la seguente sottochiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeIS\ParametersSystem
  3. Aggiungere il seguente valore di registro:
    Nome valore: porta TCP/IP
    Valore di tipo: REG_DWORD
    Base: decimale
    Dati valore: The port number to be assigned, in decimal format
  4. Uscire dall'editor del Registro di sistema.
Per configurare la porta RPC per Microsoft Exchange System Supervisore del servizio, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare l'editor del Registro di sistema.
  2. Individuare e fare clic per selezionare la seguente sottochiave:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\MSExchangeSA\Parameters
  3. Aggiungere il seguente valore di registro:
    Nome valore: porta TCP/IP
    Valore di tipo: REG_DWORD
    Base: decimale
    Dati valore: The port number to be assigned, in decimal format
  4. Uscire dall'editor del Registro di sistema.
  5. Riavviare il computer.

Limitazioni di mapping di porta statica del server

Nell'elenco seguente vengono descritte alcune delle limitazioni di Exchange Server mapping di porta statica:
  • problemi di accesso client di Outlook

    Se un processo Ŕ giÓ in uso la porta assegnata in modo statico all'avvio del servizio Exchange, il servizio di Exchange Ŕ in non Ŕ in grado di utilizzare tale porta. Il servizio Archivio informazioni Microsoft o il servizio directory di Microsoft Exchange o entrambi i servizi, verranno tuttavia registrare tutti i altri endpoint e avviato ancora.

    Tuttavia, quando gli utenti tentano di aprire Outlook e connettersi al server, sono analogo il seguente messaggio di errore:
    Impossibile aprire le cartelle di posta elettronica predefinite. Non si dispone dell'autorizzazione di accesso.
    Per risolvere il problema, assicurarsi che Exchange Server Ŕ inizializzata una porta per il servizio Archivio informazioni Microsoft, il servizio Supervisore sistema e NSPI del servizio. SarÓ possibile verificarlo eseguendo RPCDump sul server per TCP/IP protocollo.

    ╚ possibile eseguire in modo statico il mapping di servizi di Exchange Server sono elencati in questo articolo qualsiasi numero di porta TCP/IP libero dell'intervallo completo (1-65535). Se si esegue un comando netstat - an comando al prompt dei comandi, viene visualizzato un elenco di tutte le porte attualmente registrate sul server. ╚ possibile utilizzare questo elenco per individuare una porta (non utilizzata) valida, nuova che consente di eseguire il mapping in modo statico i servizi di Exchange.
  • messaggio di verifica dei problemi

    Per attivare il verifica messaggi funzione in un server che esegue Exchange 2000 Server Service Pack 2 (SP2) o una versione successiva e che si trova nella rete perimetrale, Ŕ necessario consentire la Strumentazione gestione Windows (WMI) connettersi al server di destinazione.

    Il servizio WMI inizia a creare connessioni sulla porta numerato minimo partire dalla porta 1024. Con il passare del tempo, il numero di porta utilizzato da WMI aumenta in modo sequenziale. Per ulteriori informazioni su come eseguire il mapping delle porte per il servizio WMI statico, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
    154596Come configurare l'allocazione delle porte dinamiche RPC per l'utilizzo con firewall

Microsoft Exchange Server 2007

In questo articolo, il processo di mapping di porta statica per Exchange Server 2003 ed Exchange 2000 Server funzionerÓ comunque in Exchange 2007. Tuttavia, l'installazione di un server di accesso client in una rete perimetrale non Ŕ supportata. Inserire un Server Accesso Client in una rete perimetrale (nota anche come DMZ, zona demilitarizzata e subnet schermata) o in qualsiasi configurazione con un firewall tra questo e la cassetta postale o domain controller non Ŕ supportato. Porte firewall che Ŕ necessario aprire per Exchange 2007.

Il seguente argomento contiene informazioni sulle porte, autenticazione e crittografia per tutti i percorsi dei dati utilizzati da Exchange 2007. Le sezioni di Notes seguente ogni tabella chiarire o definiscono i metodi di autenticazione o crittografia non standard.
http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb331973.aspx

Per informazioni su come correggere il protocollo UDP porta per Outlook 2003 e Outlook 2007, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
839226La funzionalitÓ di Outlook ricerca e nuove notifiche di posta elettronica non funzionano dopo l'applicazione di Windows XP Service Pack 2

Tutti i server ad eccezione del server Edge devono essere distribuiti nella rete aziendale. A differenza delle versioni precedenti di Exchange, Microsoft non supporta l'installazione e distribuzione di Exchange 2007 in una rete perimetrale. Queste informazioni sono state documentate nell'articolo di TechNet seguente:
http://technet.microsoft.com/en-us/library/bb232184.aspx

Nota L'installazione di un server di accesso client in una rete perimetrale non Ŕ supportata. Quando Nessun firewall Ŕ tra i server Exchange 2007, i server Exchange 2007 devono comunicare liberamente con altri. Il firewall deve essere tra l'ambiente di produzione e i client

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su come configurare le porte di comunicazione statiche in Outlook 2003, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
833799Come configurare le porte di comunicazione statiche in Outlook 2003
Per ulteriori informazioni sulla modalitÓ in cui Outlook 2000 accede il servizio directory Active Directory, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
302914Come in Outlook 2000 accede a Active Directory
Per ulteriori informazioni sulle porte che utilizza Exchange 2000 Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
278339Porte TCP/UDP utilizzate da Exchange 2000 Server
Per ulteriori informazioni sull'accesso di client MAPI ad Active Directory, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
256976 Accesso di client MAPI ad Active Directory
Per ulteriori informazioni sulle funzionalitÓ di Outlook che client si connettono tramite un firewall o un server proxy che esegue Network Address Translation (NAT) tra le reti pubbliche e private, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
291615 Impossibile connettersi Outlook attraverso un firewall o un server proxy che esegue Network Address Translation (NAT) tra reti pubbliche e private in Outlook 2002 e Outlook 2003
Per ulteriori informazioni su come configurare le porte per i pacchetti UDP posta elettronica notifica dei nuovi, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
264035Non consente di configurare la porta per i pacchetti UDP posta elettronica notifica dei nuovi
Per ulteriori informazioni sui requisiti delle porte per i sistemi Windows Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
832017Panoramica del servizio e requisiti delle porte per il sistema di Windows Server di rete

ProprietÓ

Identificativo articolo: 270836 - Ultima modifica: giovedý 12 marzo 2009 - Revisione: 14.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kbhowto kbnofix KB270836 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 270836
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com