Come formattare una cartella di lavoro di Excel durante il flusso di contenuto MIME

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 271572 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene illustrato come è possibile utilizzare ASP (Active Server Pages) per creare una cartella di lavoro formattata che può essere trasmesso come contenuto MIME in Microsoft Excel.

Informazioni

Excel è possibile mantenere informazioni di archiviazione in un formato che è un ibrido HTML/XML. Quando si salva una cartella di lavoro di Excel 2000 come pagina Web, viene creato un file che contiene una combinazione di tag HTML e i tag XML che hanno un significato speciale in Excel. Una cartella di lavoro salvata in questo formato può passare da Excel il browser e tornare a Excel nuovamente (un "percorso di andata e ritorno") senza perdere l'integrità della cartella di lavoro.

Quando si apre una cartella di lavoro salvato come pagina Web in Internet Explorer, i tag HTML vengono utilizzati per il rendering del documento. Quando si apre una cartella di lavoro in questo formato in Excel, Excel utilizza i tag XML per le impostazioni che è possibile che riguardano la cartella di lavoro, fogli di lavoro, righe e colonne. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di HTML e XML con Excel 2000, vedere "Microsoft Office HTML e XML Reference" nel sito Web MSDN riportato di seguito:
http://msdn2.microsoft.com/en-us/library/Aa155477(office.10).aspx
Utilizzando ASP, è possibile creare i propri documenti in Excel è HTML/XML formattare in modo che quando il documento viene inviato al browser client, viene visualizzato in Excel. È possibile controllare il selezione host cella di dati e specificare le impostazioni cartella di lavoro o un foglio di lavoro sono supportate dal formato HTML/XML di Excel. Per creare una cartella di lavoro di Excel nel formato HTML/XML e quindi lo si flusso come MIME contenuto in Excel nel client, attenersi alla seguente procedura:
  1. Incollare il codice seguente nel blocco note:
    <%@ Language=VBScript %>
    <%
      ' Check for a value passed on the address bar.
      if (Request.QueryString("i")) = "" then bFirst = true
      ' If we have a value for "i", we know that we can display the
      ' data in Excel.
      if (bFirst = false) then
        ' Buffer the content and send it to Excel.
        Response.Buffer = true
        Response.ContentType = "application/vnd.ms-excel" 
    %>
    <HTML xmlns:x="urn:schemas-microsoft-com:office:excel">
    <HEAD>
    <style>
      <!--table
      @page
         {mso-header-data:"&CMultiplication Table\000ADate\: &D\000APage &P";
    	mso-page-orientation:landscape;}
         br
         {mso-data-placement:same-cell;}
    
      -->
    </style>
      <!--[if gte mso 9]><xml>
       <x:ExcelWorkbook>
        <x:ExcelWorksheets>
         <x:ExcelWorksheet>
          <x:Name>Sample Workbook</x:Name>
          <x:WorksheetOptions>
           <x:Print>
            <x:ValidPrinterInfo/>
           </x:Print>
          </x:WorksheetOptions>
         </x:ExcelWorksheet>
        </x:ExcelWorksheets>
       </x:ExcelWorkbook>
      </xml><![endif]--> 
    </HEAD>
    <BODY>
    <TABLE>
    <%
       ' Build a multiplication table from 1,1 to i,j.
       for i = 1 to CInt(Request.QueryString("i"))
         Response.Write "  <TR>" + vbCrLf
         for j = 1 to CInt(Request.QueryString("j"))
           if (j = 1) or (i = 1) then
             Response.Write "    <TD bgcolor=""#FFF8DC"">"
           else
             Response.Write "    <TD bgcolor=""#B0C4DE"">"
           end if
    	   Response.Write CStr(i*j) + "</TD>" + vbCrLf
         next
         Response.Write "  </TR>" + vbCrLf
       next
    %>
    </TABLE>
    </BODY>
    </HTML>
    <%
      else
      ' The user hasn't loaded the page yet. Prompt them for
      ' values for the table.
    %>
    <HTML>
    <BODY>
    Please enter indices for the multiplication table:<BR>
    <FORM action="xlmime.asp" method=GET>  
      i = <INPUT type="text" name=i style="WIDTH: 25px"><BR>
      j = <INPUT type="text" name=j style="WIDTH: 25px"><BR><BR/>
      <INPUT type="submit" value="Submit"><BR/>
    </FORM>
    </BODY>
    </HTML>
    <%
      end if
    %>
    					
  2. Salvare il file come XLMime.asp nella directory principale virtuale del server web. (La radice virtuale predefinita è C:\Inetpub\Wwwroot).
  3. Avviare Internet Explorer e passare a http:// YourWebServer / xlmime.asp, dove YourWebServer è il nome del server Web.
  4. Nella pagina Web visualizzata, è necessario fornire i valori numerici di ciascun testo caselle fornito e quindi fare clic su Invia . Excel posto attiva nel browser con una nuova cartella di lavoro. Nuova cartella di lavoro contiene dati formattati nel numero di righe (i) e il numero di colonne (j) specificati. Inoltre, se si seleziona Imposta pagina informazioni per il foglio di lavoro, si noterà che l'orientamento sia impostato su orizzontale e che esista un'intestazione personalizzata.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni sui flussi di contenuto MIME per le applicazioni di Office, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
266263BUG: Word 2000 ed Excel 2000 visualizzare origine ASP quando si utilizza tipo MIME per i dati di flusso
199841Come visualizzare ASP comporta l'uso di Excel in IE con tipi MIME
Per ulteriori informazioni sull'automazione di Office, visitare il sito di supporto di Microsoft Office Development:
http://support.microsoft.com/ofd

Proprietà

Identificativo articolo: 271572 - Ultima modifica: martedì 14 agosto 2007 - Revisione: 6.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Excel 2007
  • Microsoft Office Excel 2003
  • Microsoft Excel 2000 Standard Edition
  • Microsoft Active Server Pages 4.0
Chiavi: 
kbmt kbhowto KB271572 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 271572
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com