0E in Vredir.vxd durante CoCreateInstanceEx() su server DCOM remoto

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 271754 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.
Se in questo articolo non Ŕ riportato il messaggio di errore visualizzato, vedere l'articolo seguente della Microsoft Knowledge Base per informazioni su ulteriori articoli relativi a messaggi di errore:
315854Windows 98 e Windows Me Error Message
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Se la rete Ŕ impostata su un gruppo di lavoro, si dispone di un'unitÓ mappata a un server basato su Microsoft Windows NT e si esegue un programma DCOM (Distributed Component Object Model) che tenta di avviare un componente server remoto sul server basato su Windows NT, si potrebbe essere visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore in una schermata blu.

Windows 95, Windows 98, Windows 98 Seconda edizione:
Windows

Si Ŕ verificato un errore irreversibile OE in 0028:???????? in VXD VREDIR(??) + ????????. L'applicazione corrente verrÓ interrotta.

* Premere un tasto per terminare l'applicazione corrente.
* Premere CTRL + CTRL+ALT+CANC per riavviare il computer. Le informazioni su tutte le applicazioni non salvate andranno perse.

Premere un tasto qualsiasi per continuare.
Windows Millennium Edition (Me):
Windows

Si Ŕ verificato un errore. Per continuare:

Premere INVIO per tornare a Windows oppure premere CTRL + CTRL+ALT+CANC per riavviare il computer. Se si esegue questa operazione, si perderanno le informazioni non salvate in tutte le applicazioni aperte.

Nome file: VREDIR(06) + 00006C54 errore: OE: 0028: C02D2770

Premere un tasto qualsiasi per continuare.
Se si preme INVIO, CoCreateInstanceEx restituisce RPC_S_CALL_FAILED (0X800706be). Il seguente messaggio di errore potrebbe essere visualizzate automaticamente:
La chiamata di procedura remota non Ŕ riuscita.
Vedere la sezione "Informazioni" di questo articolo per i valori del messaggio di errore per diverse versioni del file Vredir.vxd.

Cause

Il redirector (Vredir.vxd) fa riferimento in modo errato i dati di risorse interne per la connessione di unitÓ mappata durante l'impostazione di connessione che verrÓ utilizzato il traffico DCOM RPC (Remote Procedure Call).

Risoluzione

Un hotfix supportato Ŕ disponibile da Microsoft, tuttavia Ŕ destinato esclusivamente per risolvere il problema descritto in questo articolo. Applicarlo solo a sistemi che si verifica questo problema specifico.

Per risolvere il problema, contattare il servizio supporto tecnico clienti Microsoft per ottenere l'hotfix. Per un elenco completo di numeri di telefono del servizio supporto tecnico clienti Microsoft e per informazioni sui costi dell'assistenza, visitare il seguente sito Web Microsoft:
http://support.microsoft.com/contactus/?ws=support
Nota in casi particolari, le spese normalmente addebitate per le chiamate al Servizio Supporto Tecnico Clienti Microsoft potrebbero essere annullate qualora un addetto del Supporto Tecnico Microsoft dovesse determinare che uno specifico aggiornamento risolverÓ il problema. I normali costi del Servizio Supporto Tecnico Clienti verranno applicati per eventuali ulteriori domande e problemi che non dovessero rientrare nello specifico aggiornamento in questione.

La versione inglese di questa correzione deve essere di avere i seguenti attributi di file o versioni successive:
   Date        Time    Version    Size     File name   Operating system
   --------------------------------------------------------------------   
   09/28/2000  09:23p  4.10.2152  165,461  Vredir.vxd  Windows 98
   09/20/2000  04:06a  4.10.2228  165,461  Vredir.vxd  Windows 98 
                                                       Second Edition
   09/19/2000  08:24p  4.90.3002  161,849  Vredir.vxd  Windows Me
				

Workaround

Per risolvere questo problema, Ŕ possibile mappare l'unitÓ al server utilizzando Esplora risorse o Risorse di rete facendo clic con pulsante destro del mouse e quindi facendo clic su Connetti unitÓ di rete .

Status

Microsoft ha confermato che questo problema riguarda i prodotti sono elencati nella sezione "Si applica a".

Informazioni

Di seguito sono elencati i valori del messaggio di errore per la condizione di errore. Si noti che in Windows 95 con il Vredir.vxd indicato aggiornamento installato, l'eccezione non pu˛ verificarsi. In alternativa, CoCreateInstanceEx potrebbe restituire 0 x 80070005 ERROR_ACCESS_DENIED ("accesso negato").
  Error message details                      Vredir.vxd  Operating system
  -----------------------------------------------------------------------
  0028:C0291111 in VXD VREDIR(04)+ 00005A79  4.00.955    Windows 95 SP1
  0028:C029FEA8 in VXD VREDIR(06)+ 000066A4  4.00.1111   Windows 95 OSR2
  0028:C02CFBC2 in VXD VREDIR(06)+ 00006C4A  4.00.1122   Windows 95 (all
                                                         versions) *
  0028:C02CFB16 in VXD VREDIR(06)+ 00006B4A  4.10.1998   Windows 98
  0028:C02CFC16 in VXD VREDIR(06)+ 00006C4A  4.10.2150   Windows 98 *
  0028:C02D1A7A in VXD VREDIR(06)+ 00006B3A  4.10.2222   Windows 98 
                                                         Second Edition
  0028:C02D1CA4 in VXD VREDIR(06)+ 00006E44  4.10.2226   Windows 98 
                                                         Second Edition *
  0028:C02CFBC2 in VXD VREDIR(06)+ 00006C54  4.90.3000   Windows Me
				
* indica il precedente aggiornamento Vredir.vxd.

Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento per Vredir.vxd precedente, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
238853Impossibile sfogliare le risorse di rete se il controller primario di dominio si trova in una subnet separata
Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti rapidi di Windows Me, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
295413Informazioni generali per gli aggiornamenti rapidi per Windows Millennium Edition
Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti rapidi di Windows 98 e Windows 98 Seconda edizione, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
206071Informazioni generali su Windows 98 e aggiornamenti rapidi di Windows 98 Seconda edizione

ProprietÓ

Identificativo articolo: 271754 - Ultima modifica: lunedý 10 febbraio 2014 - Revisione: 2.7
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Windows Millennium Edition
  • Microsoft Windows 98 Second Edition
  • Microsoft Windows 98 Standard Edition
  • Microsoft Windows 95
Chiavi:á
kbnosurvey kbarchive kbmt kbhotfixserver kbqfe kberrmsg kbfatalexerr0e kbfix kbprb kbqfe KB271754 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 271754
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com