Utilizzo dello strumento per la modifica dell'elenco indirizzi globale

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 272198 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ una sintesi degli articoli precedentemente disponibili riportati di seguito: 272198 e 186950
Espandi tutto | Chiudi tutto

INTRODUZIONE

╚ possibile utilizzare lo strumento per la modifica dell'elenco indirizzi globale per modificare le informazioni personali visualizzate in tale elenco. Questo strumento si trova nella cartella Strumenti\Client\Galmod32 nel CD-ROM del Resource Kit di Exchange 2000 o nella cartella Exchange\sistema operativo\piattaforma\Client\GalMod nel CD-ROM del Resource Kit di Microsoft Back Office, Second Edition.

Informazioni

Per consentire agli utenti di aggiornare gli attributi relativi ai propri account nell'ambito del server che esegue Microsoft Exchange 5.5 Server, attenersi alla seguente procedura.

Avviso L'utilizzo non corretto della modalitÓ Raw del programma di amministrazione di Microsoft Exchange Server (admin /r) pu˛ causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione di Microsoft Windows NT Server e/o di Microsoft Exchange Server. Microsoft non garantisce che i problemi derivanti dall'utilizzo non corretto della modalitÓ Raw possano essere risolti. L'utilizzo di tale modalitÓ Ŕ a rischio e pericolo dell'utente.
  1. Avviare il programma di amministrazione di Exchange Server in modalitÓ Raw digitando "unitÓ:\exchsrvr\bin\admin.exe /r" (senza le virgolette), quindi premere INVIO, dove unitÓ rappresenta l'unitÓ in cui Ŕ stato installato Exchange Server. Digitare ad esempio "c:\exchsrvr\bin\admin.exe /r" (senza le virgolette).
  2. Nel programma di amministrazione di Exchange Server, fare clic su Visualizza dal menu principale.
  3. Scegliere la directory Raw dal menu Visualizza.
  4. Nel riquadro di destra, fare doppio clic su Schema.
  5. Fare doppio clic sull'attributo che si desidera modificare.
  6. Nella casella Accesso-Categoria modificare il valore su 2. Tale valore denota l'accesso utente.

    Nota La proprietÓ relativa alla categoria di accesso di un attributo stabilisce i diritti di cui un utente deve disporre per modificare l'attributo stesso. Le definizioni del valore di tale proprietÓ sono le seguenti:
    • 0: Solo il sistema pu˛ modificare l'attributo.
    • 1: Gli utenti che dispongono dell'autorizzazione per la modifica degli attributi di amministratore possono modificare l'attributo.
    • 2: Gli utenti che dispongono dell'autorizzazione per la modifica degli attributi utente possono modificare l'attributo.
    • 3: Gli utenti che dispongono di diritti di autorizzazione per la modifica possono modificare l'attributo.
    Ad esempio, l'attributo Numero di telefono di Exchange associato all'attributo Numero di telefono LDAP ha una Categoria di accesso pari a 2. Ci˛ significa che gli utenti che dispongono dell'autorizzazione per la modifica degli attributi utente dell'oggetto possono modificare tale valore. In base all'impostazione predefinita, all'account principale di Windows NT associato a una cassetta postale viene concessa l'autorizzazione per la modifica degli attributi utente. Di conseguenza, l'utente principale della cassetta postale Ŕ in grado di modificare il numero di telefono nella directory.
  7. Scegliere il pulsante di impostazione.
  8. Scegliere OK. Quando viene visualizzato il messaggio di avviso, fare di nuovo clic su OK.
Per consentire agli utenti di aggiornare gli attributi relativi ai propri account nell'ambito del server che esegue Microsoft Exchange 2000 Server o Microsoft Exchange Server 2003, attenersi alla seguente procedura.
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Programmi, Strumenti di amministrazione, quindi Utenti e computer di Active Directory.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul contenitore Configurazione, quindi scegliere Delega controllo.
  3. Scegliere Aggiungi, fare clic sull'account speciale Automatico, fare clic su OK, quindi scegliere Avanti.
  4. Selezionare la casella di controllo Crea un'operazione personalizzata per eseguire la delega, quindi scegliere Avanti.
  5. Selezionare la casella di controllo Solo i seguenti oggetti contenuti nella cartella, fare clic su Oggetti USER nell'elenco, quindi scegliere Avanti.
  6. Selezionare la casella di controllo ProprietÓ, impostare ogni attributo che si desidera che gli utenti modifichino, quindi scegliere Avanti.
  7. Fare clic su Fine.

    Gli utenti possono ora utilizzare l'applet Ricerca di Windows o Galmod32 per aggiornare le informazioni in Active Directory.
Le autorizzazioni di cui dispone l'account utente determinano le voci dell'elenco indirizzi globale che Ŕ possibile modificare. Se si dispone di autorizzazioni relative all'utente del dominio sarÓ possibile modificare i campi seguenti nella voce relativa all'elenco indirizzi globale personale seguenti:
  • Indirizzo
  • CittÓ
  • Numero di telefono ufficio
  • Stato
  • Fax
  • Numero di telefono abitazione
  • Numero di telefono cellulare
  • Note
  • Ufficio
  • Cercapersone
  • CAP
Se si dispone di autorizzazioni di amministratore del dominio sarÓ possibile modificare i campi seguenti:
  • Assistente
  • SocietÓ
  • Paese
  • Reparto
  • Posizione
Nota L'attributo Paese non viene visualizzato come casella di testo nello snap-in Utenti e computer di Active Directory. Quando si utilizza lo strumento per la modifica dell'elenco indirizzi globale per modificare l'attributo Paese, le modifiche vengono visualizzate nella Rubrica di Outlook anzichÚ negli attributi utente nello snap-in Utenti e computer di Active Directory.

Per installare lo strumento per la modifica dell'elenco indirizzi globale, utilizzare uno dei seguenti metodi:
  • Eseguire il file Setup.exe del Resource Kit di Exchange 2000 che consente di installare lo strumento per la modifica dell'elenco indirizzi globale nella cartella Programmi\Exchange Server 2000 Resource Kit\Tools\Client\Galmod32.
  • Avviare il CD-ROM del Resource Kit di Exchange 2000, passare a Exreskit\Tools\Client\GALMod32, quindi copiare il file Galmod32.exe in una cartella del disco rigido locale in uso.
  • Dalla cartella Exchange\sistema operativo\piattaforma\Client\GalMod nel CD-ROM del Resource Kit di Microsoft Back Office, Second Edition copiare il file Galmod32.exe nel computer in uso, in un computer dell'utente, in una cartella pubblica o in una condivisione di rete. Qualsiasi computer che pu˛ eseguire il client Microsoft Outlook o il client Microsoft Exchange Server a 32 bit Ŕ in grado di eseguire il programma Galmod32.exe.
Per utilizzare lo strumento per la modifica dell'elenco indirizzi globale per modificare le voci dell'elenco indirizzi globale, attenersi alla seguente procedura:
  1. Eseguire Galmod32.exe per avviare lo strumento per la modifica dell'elenco indirizzi globale.
  2. Fare clic sul nome profilo che si desidera utilizzare, quindi scegliere OK.
  3. Fare clic sulla voce da modificare.
  4. Scegliere OK per salvare le modifiche.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 272198 - Ultima modifica: lunedý 26 novembre 2007 - Revisione: 3.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Exchange 2000 Enterprise Server
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 5.5 Standard Edition
Chiavi:á
kbinfo KB272198
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com