Come impostare il Manager elenco posta elettronica in Entourage per Mac

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 273018 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come imposta la lista di distribuzione Entourage in modo che è possibile gestire i messaggi da liste di distribuzione sottoscritti.

Informazioni

Configurazione di base lista

Gestore lista di distribuzione applicare regole ai messaggi in arrivo dalle liste di distribuzione sottoscritti. Per avviare il Gestore lista di distribuzione e configurare un elenco di indirizzi, effettuare le seguenti operazioni:
  1. Dal menu Strumenti , scegliere Gestore lista di distribuzione .
  2. In Gestore lista di distribuzione , scegliere Nuovo .
  3. Nella finestra Modifica regola lista di distribuzione , selezionare la scheda lista di distribuzione .
  4. Nella casella nome digitare un nome per la lista di distribuzione.
  5. Per selezionare la cartella in cui si desidera spostare i messaggi, fare clic su Scegli cartella nell'elenco a discesa Sposta messaggi alla cartella .

    Nota La cartella di impostazione predefinita è la cartella Posta in arrivo. Per creare una nuova cartella, fare clic su Nuovo e quindi fare clic su Scegli .
  6. Se si desidera salvare i messaggi che è possibile inviare alla lista nella stessa cartella in cui si ricevono messaggi, selezionare la casella di controllo anche spostare i messaggi inviati all'elenco in questa cartella .
  7. Per assegnare una categoria ai messaggi dalla posta, fare clic su Imposta categoria e quindi selezionare una categoria dall'elenco a discesa.
  8. Digitare i commenti nella sezione note .

Configurazione avanzata di lista di distribuzione

La scheda Avanzate consente di parametri aggiuntivi. Questi elementi di configurazione sono utili per la gestione dei messaggi da alcuni server lista di distribuzione che forniscono funzionalità estese. Nella sezione seguente vengono descritti questi elementi.

Altri indirizzi lista

Sono disponibili le seguenti configurazioni nella scheda Avanzate :
  • Indirizzo alternativo - È possibile utilizzare questa funzionalità quando il server elenco fornisce un indirizzo secondario.
  • Indirizzo amministratore elenco - invii l'indirizzo dell'amministratore.
  • Indirizzo del server di elenco - questo indirizzo è il server che ospita la lista di distribuzione.

Azioni elenco messaggi

Le seguenti configurazioni nella scheda Avanzate e possibile applicarli ai messaggi pervenuti dal server di elenco.
  • Segna come già letti - Segna automaticamente i messaggi come "letti" quando questi vengono ricevuti dal server di elenco.
  • Aggiungere il prefisso per l'oggetto - consente di aggiungere un prefisso predefinito come identificatore dell'oggetto del messaggio elenco.
  • si applica non di regole a messaggi di elenco - esclusione elenco messaggi da altre regole di messaggio.
  • eliminare copie di in ingresso messaggi che invia all'elenco - impedisce messaggi duplicati per le risposte apportare all'elenco.
  • Burst digest in singoli messaggi , È possibile utilizzare questa funzionalità quando si sottoscrive ogni giorno messaggio digest. Questa funzionalità si interrompe il digest in messaggi separati e costitutivi. Se si seleziona questo elemento, è possibile specificare che il messaggio digest originale viene eliminato dopo che è burst.
  • Eseguire AppleScript - specifica che un AppleScript viene eseguita sui messaggi in arrivo.

Quando la risposta

Se si sceglie Ignora modalità di risposta predefinito , è possibile selezionare una delle due opzioni seguenti:
  • Rispondi sempre per l'indirizzo dell'elenco
    - oppure -
  • Sempre una risposta all'indirizzo del mittente
Per ulteriori informazioni su come risolvere il Gestore lista di distribuzione, fare clic sull' Assistente , digitare il Gestore lista di distribuzione , fare clic su Cerca e quindi fare clic su un argomento per visualizzarlo.

Nota : se l'Assistente è nascosto, fare clic sul pulsante Assistente di Office sulla barra degli strumenti standard .

Proprietà

Identificativo articolo: 273018 - Ultima modifica: lunedì 29 gennaio 2007 - Revisione: 3.2
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Entourage 2004 for Mac
  • Microsoft Entourage 2001 per Mac Special Edition
  • Microsoft Exchange Update for Entourage X (Office v. X 10.1.4 Update)
Chiavi: 
kbmt kbinfo KB273018 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 273018
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com