Un ID evento 9646 si verifica quando un account di servizio apre molte sessioni MAPI su un Exchange Server

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2742012
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Prendere in considerazione i seguenti scenari.

Scenario 1
  • Installazione di Microsoft Exchange Server.
  • ╚ possibile creare un account di servizio per un'applicazione di terze parti che interagisce con Exchange.
  • L'account del servizio apre molte sessioni MAPI di archivio di informazioni e di Exchange (Ŕ). Ad esempio, l'account del servizio Ŕ necessario aprire pi¨ di 32 sessioni MAPI per indicizzare o sincronizzare i messaggi di posta elettronica.
Scenario 2
  • Un server in un insieme di strutture Ŕ in esecuzione Exchange Server.
  • Il server che esegue Exchange Server Ŕ nell'insieme di strutture di risorse.
  • Gli account disattivati nella struttura delle risorse sono collegati a abilitato l'account nella foresta di account.
  • ╚ possibile creare un account di servizio per un'applicazione di terze parti che interagisce con Exchange.
  • L'account del servizio nell'insieme di strutture risorsa apre molte sessioni MAPI con la e Ŕ. Ad esempio, l'account del servizio Ŕ necessario aprire pi¨ di 32 sessioni MAPI per indicizzare o sincronizzare i messaggi di posta elettronica.
In questi scenari, l'account del servizio pu˛ essere disconnesso dal server Exchange. Inoltre, un evento di errore analogo al seguente si verifica nel registro applicazione sul server di Exchange:

Tipo di evento: errore
Origine evento: MSExchangeIS
Categoria evento: generale
ID evento: 9646

Descrizione:
Sessione MAPI "/o = ExchangeOrg/ou = Primo gruppo amministrativo/cn = Recipients/cn = User" superato il limite massimo di 32 oggetti di tipo "sessione".


Cause

Questo problema si verifica perchÚ Ŕ stato superato il numero massimo di connessioni che Ŕ possibile aprire un account.

Nota. Per impostazione predefinita, un account pu˛ aprire un massimo di 32 connessioni alla e Ŕ.

Risoluzione

Per risolvere il problema, concedere all'account del servizio l'autorizzazione "Archivio informazioni di visualizzazione dello stato". L'autorizzazione "Archivio informazioni di visualizzazione dello stato" consente a tale account di aprire un numero illimitato di sessioni.

A tale scopo, eseguire il seguente cmdlet:
Aggiungere-ADPermission - Identity "Gruppo amministrativo di Exchange (FYDIBOHF23SPDLT)"-Account_or_group_name utente AccessRights - ExtendedRight - ExtendedRights "Visualizzazione dello stato dell'archivio informazioni" - InhertanceType discendenti
Nota.Nel secondo Scenario in cui la "sezione dei sintomi, Ŕ necessario concedere all'account della foresta di account l'autorizzazione"Dello stato dell'archivio informazioni di visualizzazione"a livello di gruppo amministrativo.

Informazioni

Il limite di 32 sessioni per account consente di proteggere la e Ŕ dall'esaurimento delle risorse. Si consiglia di prestare attenzione quando si concede l'autorizzazione "Archivio informazioni di visualizzazione dello stato".

L'autorizzazione "Archivio informazioni di visualizzazione dello stato" non si applica a Exchange Server 2013. In Exchange Server 2013, Ŕ consigliabile utilizzare l'autorizzazione "Amministrazione dell'archivio informazioni". Tuttavia, a seconda dell'applicazione MAPI, questo potrebbe comunque non risolvere il problema. Inoltre, l'applicazione MAPI potrebbe essere necessario specificare OPENSTORE_USE_ADMIN_PRIVILEGE quando si apre tutte le cassette postali. Ci˛ include la cassetta postale che Ŕ configurata nel profilo.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2742012 - Ultima modifica: mercoledý 15 gennaio 2014 - Revisione: 2.0
Chiavi:á
kbsurveynew kbprb kbtshoot kbmt KB2742012 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2742012
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com