L'utilizzo di VbConstants in stringhe di testo in Excel per Mac

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 274462 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo è stato archiviato. L?articolo, quindi, viene offerto ?così come è? e non verrà più aggiornato.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Microsoft Visual Basic, Applications Edition include una serie di costanti che possono essere utilizzate nel codice per rappresentare alcuni caratteri "untypeable", ad esempio tabulazioni, avanzamenti di riga e ritorni a capo. Vengono fornite informazioni sull'utilizzo di queste costanti e informazioni sui problemi che possono verificarsi quando vengono utilizzati.

Informazioni

Nella tabella seguente sono elencate le costanti.
   Constant       Definition
   -------------------------------------------------------------------
   vbBack         A backspace character [Chr(8)]
   vbCr           A carriage return [Chr(13)]
   vbCrLf         A carriage return and line feed [Chr(13) + Chr(10)]
   vbLf           A linefeed [Chr(13)]
   vbNewLine      Chr(13) Platform-specific new line character, whichever
                  is appropriate for current platform
   vbNullChar     A null character of value 0 [Chr(0)]
   vbNullString   A string of value 0 [no Chr code]; note that this is
                  not the same as ""
   vbTab          A tab character [Chr(9)]
				
Notes
  • Guida di Microsoft Visual Basic in Excel 2001 ed Excel X non è corretto in cui è diverso dalla tabella precedente.
  • In Excel 2004, sono state aggiunte la VbConstants riportato di seguito:
    • vbFormFeed; Chr(12); non è utile in Microsoft Windows oppure in Macintosh
    • vbVerticalTab; Chr(11); non è utile in Windows oppure in Macintosh
È possibile utilizzare costanti ovunque nel codice Visual Basic in cui si desidera vengano visualizzati. Ad esempio, è possibile utilizzarli per visualizzare un messaggio a più righe in una finestra di messaggio come nell'esempio riportato di seguito:
   MsgBox "Hello" & vbCr & "World!"
				
assicurarsi che tra virgolette non racchiudere le costanti, viene in caso contrario, la costante visualizzata nella stringa di testo anziché il carattere rappresenta.

Quando si utilizzano queste costanti, è possibile notare i seguenti problemi.

Caselle di testo e celle

  • In Microsoft Excel per Mac, se si utilizza queste costanti quando si inserisce testo in una casella di testo o in una cella, un carattere simbolo può essere visualizzata della casella di testo o sulla cella. Se si utilizza una delle costanti seguenti, si verifica questo problema:
          vbBack   vbCrLf
    						
    , ad esempio, che questo comportamento si verifica se si esegue la seguente riga di codice:
          ActiveCell.Value = "AAA" & vbBack & "BBB"
    						
    la cella Visualizza il valore seguente:
    BBB AAA [carattere simbolo]
    È possibile rimuovere il carattere simbolo modificando manualmente la cella.
  • Se si utilizza la costante vbNullChar, è possibile testo segue la costante essere troncato. Ad esempio, se di eseguire la seguente riga di codice:
          ActiveCell.Value = "AAA" & vbNullChar & "BBB"
    						
    nella cella verrà visualizzato solo "AAA".
  • Il vbCr, vbLf, vbNewLine e costanti vbNullString funzionano correttamente quando vengono utilizzati con le caselle di testo e celle. Ad esempio, se di eseguire la seguente riga di codice:
          ActiveCell.Value = "AAA" & vbLf & "BBB"
    						
    nella cella verrà visualizzato il valore:
    AAA
    BBB
    Se si esegue la seguente riga di codice:
          ActiveCell.Value = "AAA" &vbNullString & "BBB"
    						
    nella cella verrà visualizzato il seguente valore:
    AAABBB
    Poiché vbNullString crea una stringa di valore 0 (la stringa non ha alcuna lunghezza, in modo che non venga visualizzata nella cella).
  • La costante vbTab viene sostituita da uno spazio singolo quando vengono utilizzati con le celle. Ad esempio, se di eseguire la seguente riga di codice
         ActiveCell.Value = "AAA" & vbTab & "BBB"
    						
    nella cella verrà visualizzato il valore:
    AAA BBB

Finestre di messaggio (MsgBox)

Tutte le costanti elencate nel lavoro di questo articolo correttamente quando utilizzato in un controllo MsgBox, con solo due eccezioni.
  • Se si utilizza la costante vbBack, il carattere non viene visualizzato nella finestra di messaggio. Ad esempio, se di eseguire la seguente riga di codice
          MsgBox "AAA" & vbBack & "BBB"
    						
    la finestra di messaggio Visualizza il messaggio:
    AAABBB
  • Se si utilizza la costante vbNullChar, testo che segue la costante viene troncato.

Proprietà

Identificativo articolo: 274462 - Ultima modifica: lunedì 3 febbraio 2014 - Revisione: 3.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Excel 2004 for Mac
  • Microsoft Excel X per Mac
  • Microsoft Excel 2001 per Mac
Chiavi: 
kbnosurvey kbarchive kbmt kbdtacode kbhowto KB274462 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 274462
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com