Ricerca di Outlook non restituisce Nessuna corrispondenza trovata

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2769651 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sintomi

Quando si utilizza la funzionalitÓ Ricerca immediata in Microsoft Office Outlook 2007, Microsoft Outlook 2010 o Microsoft Outlook 2013, viene visualizzato il seguente messaggio:
Nessuna corrispondenza trovata.

O solo alcuni dei risultati previsti possono essere restituiti. Se si visualizza ilStato di indicizzazionefinestra di dialogo in Outlook, si pu˛ vedere il seguente messaggio:

Risultati della ricerca potrebbero essere incompleti perchÚ sono ancora in corso l'indicizzazione degli elementi.

Ci˛ si verifica anche se si includono criteri di ricerca per gli elementi che corrispondono e Windows Desktop Search (WDS) Ŕ configurato per l'indice del file di dati di Outlook (pst) o file di dati di Outlook fuori rete (ost).

Risoluzione

Per risolvere i problemi di ricerca immediata di Outlook, attenersi alla seguente procedura:

Assicurarsi che l'indicizzazione sia completa

Outlook 2007
In Outlook 2007, attenersi alla seguente procedura per verificare che l'indicizzazione sia completa:
  1. In Outlook, fare clic su Strumenti, Ricerca immediatae quindi fare clic su Ricerca immediata.
  2. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo di Microsoft Office Outlook , viene visualizzato il seguente:

    Outlook ha terminato l'indicizzazione di tutte le inserzioni.
    Nuovi elementi vengono indicizzati in arrivo.
    0 elementi rimanenti in "cassetta postale -nome utente>"
    0 elementi rimanenti in tutte le cassette postali.
Outlook 2010 e Outlook 2013
In Outlook 2010 e Outlook 2013, attenersi alla seguente procedura per verificare che l'indicizzazione sia completa:
  1. In Outlook, fare clic nella casella di ricerca .
  2. Fare clic sulla scheda di ricerca , fare clic su Strumenti di ricercae quindi fare clic su Stato indicizzazione.
  3. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Stato indicizzazione , viene visualizzato il seguente:

    Outlook ha terminato l'indicizzazione di tutte le inserzioni.
    0 elementi rimanenti da indicizzare.
Se Outlook non Ŕ terminata l'indicizzazione di tutte le inserzioni, annotare gli elementi rimanenti da indicizzare, attendere 5 minuti e verificare nuovamente. Se il numero di elementi non Ŕ diminuito, continuare la risoluzione utilizzando la procedura descritta nelle sezioni riportate di seguito.

Assicurarsi che le opzioni di indicizzazione sono configurate correttamente

Quando Outlook Ŕ installato, il tipo di file con estensione msg Ŕ associato con l' IFilter di Office Outlook MSG. Questo filtro consente agli elementi indice WDS memorizzati nei file di dati di Outlook fuori rete (ost) e dati di Outlook (pst). Outlook utilizza un file di dati di Outlook fuori rete (ost) solo quando il profilo Ŕ configurato per connettersi a un account di Microsoft Exchange con Usa modalitÓ cache attivata.

Se Outlook Ŕ giÓ configurato per l'utilizzo di Exchange in un conto in cui Ŕ attivata la ModalitÓ cache di Exchange o si utilizza un account di posta elettronica di Exchange non viene utilizzato un file con estensione pst, attenersi alla seguente procedura per assicurarsi che le opzioni di indicizzazione siano configurate correttamente.

  1. Uscire da Outlook.
  2. Aprire le opzioni di indicizzazione.

    In Windows 8:

    Nella schermata Start , digitare le Opzioni di indicizzazione, fare clic su Impostazioni nella casella Cercae quindi fare clic su Opzioni di indicizzazione.

    In Windows Vista e Windows 7
    :

    Fare clic su Start, tipo Opzioni di indicizzazione Nella casella Inizia ricerca e quindi premere INVIO.

    Nota. Se viene richiesta una password di amministratore o di confermare, digitare la password o fare clic su Consenti.

    In Windows XP:

    Fare clic su Start, scegliere Impostazionie quindi fare clic su Pannello di controllo.

    Fare doppio clic su Opzioni di indicizzazione.

    Nota. Se il pannello di controllo Ŕ in visualizzazione categoria , fare clic su prestazioni e manutenzionee quindi aprire Opzioni di indicizzazione.
  3. Nella finestra di dialogo Opzioni di indicizzazione , fare clic su Avanzate.
  4. Fare clic sulla scheda Tipi di File .
  5. Scorrere verso il basso fino a trovare nella colonna estensionemsg .
  6. Fare clic su msg.
  7. Assicurarsi che l'opzione Indicizza le proprietÓ e il contenuto del File Ŕ attivata.
  8. Fare clic su OK.
  9. Fare clic su Chiudi.

Nota. Verificare che la colonna Descrizione filtro Mostra IFilter di Office Outlook MSG. Se la colonna Descrizione del filtro non mostra IFilter di Office Outlook MSG Windows Search service non funziona correttamente o in Microsoft Outlook Impossibile installare i filtri correttamente. Per informazioni su questo problema, contattare il supporto Microsoft.

Assicurarsi che i dati di Outlook sono inclusi nell'indicizzazione

In questa sezione viene illustrato come verificare che i dati di Outlook sono in corso di indicizzazione. Provare a utilizzare Windows Search per cercare parole o frasi che si prevedono di trovare nei messaggi di posta elettronica.

Nota. Questo test non si applica a Outlook 2013. Outlook 2013 blocca la possibilitÓ di cercare gli elementi di Outlook mediante Windows Desktop Search.

Se non viene restituito alcun messaggio di posta elettronica, attenersi alla seguente procedura per assicurarsi che l'indicizzazione dei file di dati di Outlook in corso:
  1. Uscire da Outlook.
  2. Aprire le opzioni di indicizzazione.

    In Windows 8:

    Nella schermata Start , digitare le Opzioni di indicizzazione, fare clic su Impostazioni nella casella Cercae quindi fare clic su Opzioni di indicizzazione.

    In Windows Vista e Windows 7
    :

    Fare clic su Start, digitare le Opzioni di indicizzazione nella casella Inizia ricerca e quindi premere INVIO.

    Nota. Se viene richiesta una password di amministratore o di confermare, digitare la password o fare clic su Consenti.

    In Windows XP:

    Fare clic su Start, scegliere Impostazionie quindi fare clic su Pannello di controllo.

    Fare doppio clic su Opzioni di indicizzazione.

    Nota. Se il pannello di controllo Ŕ in visualizzazione categoria , fare clic su prestazioni e manutenzionee quindi aprire Opzioni di indicizzazione.
  3. Nella finestra di dialogo Opzioni di indicizzazione , assicurarsi che Microsoft Outlook sia elencato nella colonna Percorsi inclusi .
  4. Se Microsoft Office Outlook non Ŕ elencato, fare clic su Modificae quindi fare clic per selezionare la casella di controllo accanto a Outlook.
  5. Fare clic su OK.
  6. Fare clic su Chiudi.
Per assicurarsi che Outlook sia configurato per restituire i risultati dai file di dati previsti, attenersi alla seguente procedura:

Outlook 2007

  1. Avviare Outlook.
  2. Fare clic su Strumenti, fare clic su Ricerca immediatae quindi fare clic su Opzioni di ricerca.
  3. Fare clic per aggiungere o rimuovere i file di dati.
Outlook 2010 e Outlook 2013

  1. Avviare Outlook.
  2. Fare clic nella casella di ricerca .
  3. Fare clic sulla scheda di ricerca , fare clic su Strumenti di ricercae quindi fare clic su percorsi di ricerca.
  4. Fare clic per aggiungere o rimuovere i file di dati.

Verificare l'ambito di ricerca

Anche se Outlook pu˛ essere configurato per restituire risultati da file di dati specifico, l'ambito di ricerca limita ulteriormente la ricerca. L'ambito di ricerca riguarda la ricerca immediata Ŕ possibile eseguire. Per verificare l'ambito di ricerca per la ricerca corrente, attenersi alla seguente procedura:
Outlook 2007
In Outlook 2007, attenersi alla seguente procedura per verificare l'ambito di ricerca:
  1. In Outlook, fare clic sulla freccia a discesa accanto a Tutti gli elementi di posta.
  2. Fare clic per aggiungere o rimuovere i file di dati.
Outlook 2010
In Outlook 2010, attenersi alla seguente procedura per verificare l'ambito di ricerca:
  1. In Outlook, fare clic nella casella di ricerca .
  2. Fare clic sulla scheda ricerca .
  3. Il gruppo di ambito viene illustrato l'ambito corrente. Ci˛ pu˛ essere una delle seguenti operazioni:

    Tutti gli elementi di posta elettronica
    Cartella corrente
    Tutte le sottocartelle
    Tutti gli elementi di Outlook
Outlook 2013
In Outlook 2013, attenersi alla seguente procedura per verificare l'ambito di ricerca:
  1. In Outlook, fare clic nella casella di ricerca .
  2. Fare clic sulla scheda ricerca .
  3. Il gruppo di ambito viene illustrato l'ambito corrente. Ci˛ pu˛ essere una delle seguenti operazioni:

    Tutti gli elementi di posta elettronica
    Cartella corrente
    Tutte le sottocartelle
    Tutti gli elementi di Outlook

Outlook 2013 consente inoltre di modificare anche l'ambito facendo clic sull'elenco a discesa accanto alla casella di ricerca .

Outlook 2013 consente inoltre di modificare l'ambito predefinito. Per modificare l'ambito predefinito in Outlook 2013, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Filee quindi fare clic su Opzioni.
  2. Nella finestra di dialogo Opzioni di Outlook , fare clic su Cerca.
  3. Nella sezione risultati, impostare il includere risultati solo da: a uno dei seguenti:

    Cartella corrente
    Cartella corrente. Cassetta postale corrente durante la ricerca dalla posta in arrivo
    Cassetta postale corrente
    Tutte le cassette postali

Indicizzazione non viene completata.

Se l'indicizzazione sembra bloccato e non Ŕ completo, Ŕ necessario ricostruire il catalogo di ricerca. Per ricostruire il catalogo, attenersi alla seguente procedura:

  1. Uscire da Outlook.
  2. Aprire le opzioni di indicizzazione.

    In Windows 8:

    Nella schermata Start , digitare le Opzioni di indicizzazione, fare clic su Impostazioni nella casella Cercae quindi fare clic su Opzioni di indicizzazione.

    In Windows Vista e Windows 7
    :

    Fare clic su Start, digitare le Opzioni di indicizzazione nella casella Inizia ricerca e quindi premere INVIO.

    Nota. Se viene richiesta una password di amministratore o di confermare, digitare la password o fare clic su Consenti.

    In Windows XP:

    Fare clic su Start, scegliere Impostazionie quindi fare clic su Pannello di controllo.

    Fare doppio clic su Opzioni di indicizzazione.

    Nota. Se il pannello di controllo Ŕ in visualizzazione categoria , fare clic su prestazioni e manutenzionee quindi aprire Opzioni di indicizzazione.
  3. Nella finestra di dialogo Opzioni di indicizzazione , fare clic su Modifica, fare clic per deselezionare la casella di controllo accanto a Outlook e quindi fare clic su OK.
  4. Nella finestra di dialogo Opzioni di indicizzazione , fare clic su Avanzate.
  5. Nella finestra di dialogo Opzioni avanzate fare clic su Ricostruisci.
  6. Fare clic su OK.
  7. Fare clic su Chiudi.
Se al termine di indicizzazione senza includere i file di dati di Outlook, contattare il supporto tecnico clienti Microsoft per richiedere assistenza con ricerca immediata di Outlook.

Se non viene completata l'indicizzazione, contattare il supporto tecnico clienti Microsoft per richiedere assistenza con Windows Desktop Search.

Errori di Outlook nel registro applicazione

Outlook Ŕ possibile registrare determinati eventi nel Registro di applicazione sono utili nella risoluzione dei problemi di ricerca. Per visualizzare questi errori, eseguire eventvwr. msc Per avviare il Visualizzatore eventi.

Confrontare gli errori rispetto all'elenco riportato di seguito.

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
ID eventoEventoDescrizione
29Reindicizzare cassetta postale"L'archivio di <mailbox-name></mailbox-name> si sta mettendo nuovamente all'indicizzatore per il seguente motivo: <reason> </reason>."

Outlook Ŕ completamente reindicizzazione di una cassetta postale; verrÓ elencato uno o pi¨ dei seguenti motivi:

Prima connessione all'indicizzatore
Questa cassetta postale non Ŕ mai stata eseguita Outlook 2007 + con l'indicizzazione Ŕ abilitata

Archivio appena creato
Si tratta di una nuova cassetta postale

Indice di ripristino, premere nuovamente intero punto vendita
Outlook ha rilevato che Ŕ stato reimpostato il catalogo di indicizzatore; spesso si verifica con l'evento seguito 31

Pagina iniziale di MAPI eliminato
L'utente in precedenza aveva deciso di non indice posta elettronica di Outlook o Outlook Ŕ stato eseguito per l'utente la prima volta
30Riconciliare la cassetta postaleL'archivio di <mailbox-name></mailbox-name> Ŕ da riconciliare con l'indicizzatore per il seguente motivo: <reason> </reason>. "

Outlook Ŕ attivazione di "riconciliazione" per una cassetta postale per il motivo indicato; Outlook troveranno tutti gli elementi che non sono indicizzati e chiedere l'indicizzatore di indicizzarli; verrÓ elencato uno o pi¨ dei seguenti motivi:

Ultima apertura dell'archivio con una versione precedente
Ultima apertura della cassetta postale da una versione precedente di Outlook. una modifica alla cassetta postale potrebbe essere stata effettuata che renda necessario secondaria reindicizzazione di patch

Ultima apertura dell'archivio in un computer diverso
Ultima apertura della cassetta postale in un computer diverso. ora che Ŕ indietro in questo computer, Ŕ necessario scoprire se sono state apportate modifiche alla cassetta postale di Outlook

L'indicizzazione Ŕ stata disattivata e quindi riattivato
L'indice di posta elettronica in precedenza era stato disattivato; ora che viene nuovamente abilitato, Ŕ necessario scoprire se sono state apportate modifiche durante l'indicizzazione Ŕ stata disattivata

Riconciliazione in corso prima dell'aggiornamento, riavviare
Riconciliazione Ŕ stata eseguita in precedenza all'ultimo arresto del Outlook; riconciliazione riprenderÓ dove era stata interrotta
31Reimpostazione del catalogoL'archivio di <mailbox-name></mailbox-name> ha rilevato una ricostruzione del catalogo. "

L'indice di ricerca di Windows (aka "catalogo") Ŕ stato ricostruito, imposizione di Outlook per indicizzare nuovamente l'intera cassetta; Questo pu˛ essere generato da un utente in Pannello di controllo Opzioni di indicizzazione e fare clic sul pulsante "Rigenera", o ci˛ pu˛ verificarsi in rare circostanze, quando il catalogo di indicizzatore Ŕ irreversibile danneggiato
32Punto di arresto del catalogoL'archivio di <mailbox-name></mailbox-name> ha rilevato un punto di arresto del catalogo. "

Outlook ha rilevato un punto di arresto di Windows Search; ci˛ Ŕ normale e deve essere eseguita a intervalli regolari (circa ogni giorno)
33Rollback del punto di arrestoL'archivio di <mailbox-name></mailbox-name> ha rilevato un rollback di checkpoint del catalogo. "

Ricerca di Windows ha richiesto di Outlook per indicizzare nuovamente tutti i messaggi di posta elettronica seno ultimo checkpoint catalogo; l'indicizzatore probabile dell'arresto uncleanly o ha rilevato un danneggiamento marginale che renda necessario il ripristino; Se tutto procede bene, nessun elemento di posta andranno perso una volta completato il rollback
34Errore di connessione CSMImpossibile ottenere il gestore di ambito di ricerca per indicizzazione con errore =<error code=""></error>. "

Outlook Ŕ in grado di accedere alle API di ricerca di Windows per accedere la ricerca per indicizzazione ambito Manager (CSM); errori di seguito vengono generati dall'indicizzatore e spesso indicano un CSM danneggiato che renda necessario un completo ripristino/reinstallazione di ricerca di Windows da ripristinare; Errore 0x00000001 indica in genere un CSM danneggiato
35Errore di ricerca CSMImpossibile determinare se l'archivio Ŕ nell'ambito di ricerca per indicizzazione (errore =<error-code></error-code>). "

Outlook connessi al CSM ma non Ŕ riuscito a chiedere se un archivio specifico deve essere indicizzato
36Immissione di backoff erroreOutlook ha rilevato un errore di ricerca e di disattivazione temporaneamente l'indicizzazione per archivio <mailbox-name></mailbox-name> (errore =<error-code></error-code>). "

Outlook ha ricevuto un errore critico da Windows Search e protegge stesso interrompendo temporaneamente elementi push all'indicizzatore; Outlook viene periodicamente verificata con l'indicizzatore per vedere se l'errore Ŕ cancellato; Outlook 2007 SP1
37Lasciando backoff erroreRicerca Ŕ per riattivare l'indicizzazione per l'archivio di Outlook <mailbox-name> </mailbox-name>. "

Outlook ha rilevato che l'evento di backoff errore precedente Ŕ stato cancellato e riprenderÓ a indicizzazione normale; Outlook 2007 SP1

Nota. La maggior parte di questi eventi sono specifici delle cassette postali. Pertanto, possono essere volte multipli connesso, una volta per ciascuna cassetta postale montata. Inoltre, alcuni eventi forniscono un codice di errore specifico Ŕ utile duing il debug. 36 e 37 vengono registrati eventi solo in Outlook 2007 SP1 e versioni successive, anche se Outlook 2007 RTM (Release to Manufacturing) ha anche un comportamento simile.

Abilitare Outlook ricerca registrazione

Importante Questa sezione, metodo o attivitÓ contiene la procedura per modificare il Registro di sistema. Tuttavia, potrebbero verificarsi seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi di seguire attentamente i passaggi. Per maggiore protezione, eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. In questo modo, Ŕ possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristinare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo riportato di seguito per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:
322756 Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows
Per attivare la ricerca di registrazione in Microsoft Outlook, Ŕ possibile impostare il seguente valore del Registro di sistema in formato esadecimale:
Percorso:HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\xx.0\Outlook\Search

dove xx.0 12.0 per Outlook 2007, 14.0 per Outlook 2010 e 15,0 per Outlook 2013
DWORD:EnableLogging
Valore: ffff0000

Vengono generati i file di registro nel percorso seguente:

Posta \ %Temp%\outlook

╚ possibile vedere un file di registro per tutti gli account o i file di dati nel profilo di Outlook. Nell'elenco seguente include una descrizione dei file di registro:

Outlook. ost.log - cui Outlook pu˛ essere qualsiasi nome di archivio, ad esempio Cartelle archivio. Questo Ŕ il pi¨ utile filefor log errori di indicizzazione.
Ost-qp.log - questo file di registro Ŕ utile per diagnosticare gli errori riscontrati durante l'esecuzione di query.
Ost-reconciliation.log - questo file di log dettagliate sulle attivitÓ eseguite durante la proceess di riconciliazione di Outlook.
SemThing.log - questo file di registro viene utilizzato per diagnosticare gli errori di sintassi di query.

Informazioni

Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi di Outlook ricerca, visitare il seguente sito Web Microsoft:
Ricerca immediata non trova elementi
http://Office.microsoft.com/en-us/Outlook-Help/Instant-Search-is-not-Finding-Items-HA010198085.aspx

La ricerca di firma digitale firmato o crittografato tramite posta elettronica

A causa del modo in cui che il corpo del testo di un messaggio di posta elettronica crittografati o con firma digitale dei pacchetti di Outlook, potrebbero essere indicizzate solo le informazioni della busta. In Outlook 2007, il corpo di crittografato e posta elettronica i messaggi non sono indicizzati. Tuttavia, anche Outlook 2010 e Outlook 2013 indice il corpo dei messaggi di posta elettronica con firma digitale se viene utilizzata la tecnologia di crittografia di firma in chiaro. Non si applica ai messaggi con firma crittografata.

Per ulteriori informazioni sulle firme digitali e la tecnologia di crittografia, visitare il seguente sito Web Microsoft:

Crittografia a chiave pubblica
http://Office.microsoft.com/en-us/Outlook-Help/redir/XT010335711.aspx

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2769651 - Ultima modifica: mercoledý 2 aprile 2014 - Revisione: 5.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Office Outlook 2007
  • Microsoft Outlook 2010
  • Microsoft Outlook 2013
Chiavi:á
kbmt KB2769651 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2769651
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com