Gli utenti Impossibile accedere a Lync Mobile su dispositivi basati su iOS Apple a causa di errori di certificato

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 2773530 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

PROBLEMA

Si Ŕ connessi a una rete wireless aziendale (noto anche come Wi-Fi) o connessi a una sottoscrizione di Microsoft Office 365 Ŕ abilitata per il servizio single sign-on (SSO) utilizzando Active Directory Federation Services (ADFS) 2.0. Quando si tenta di accedere a Microsoft Lync Mobile sul dispositivo basato su iOS Apple (ad esempio un iPhone o iPad), viene visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore:
  • Impossibile verificare il certificato dal server. Contattare il team di supporto.
  • Impossibile connettersi al server. Potrebbe non essere disponibile. Inoltre, controllare la connessione di rete, indirizzo di accesso e gli indirizzi del server.
Inoltre, quando si visualizzano i registri di Lync Mobile per iOS, Ŕ possibile visualizzare la seguente voce:
Lync[13886:300b] ERROR TRANSPORT
/Users/comobuildadmin/icomo/private/se_wave1_idx/src/dev/CoMo/transport/_buildIos/../liveId
/private/CLiveIdUtilities.cpp/155:Converting liveIdError -2147012841 to ErrorCode 570556418

SOLUZIONE

Per risolvere questo problema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Aggiungere il certificato al dispositivo utilizzando l'utilitÓ di configurazione di Apple iPhone. L'utilitÓ pu˛ essere installato da uno dei seguenti siti Web Apple:
    Nota. Utilizzando un computer basato su Windows o Mac, Ŕ necessario scaricare l'utilitÓ di configurazione di Apple iPhone.

    Appena l'applicazione viene installato, avviare l'utilitÓ, andthen fare clic suProfili di configurazione.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata per il passaggio precedente

  2. Nell'angolo superiore sinistro, fare clic suNuovo per creare un Profilo di configurazione. Per avviare il profilo di denominazione. In questo esempio viene utilizzato il certificato principale di Contoso e l'identificatore univoco Ŕ impostata sucom.contoso.cert.Profile. Completare le impostazioni generali immettendo il nome della societÓ e una descrizione facoltativa.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata per il passaggio precedente

  3. Individuare l'icona di certificato che ha etichettato lecredenzialie quindi fare clic su Configura.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata per il passaggio precedente

  4. VerrÓ visualizzato un elenco di certificati che si trovano nel computer locale. Supponendo che il computer considera affidabile i certificati di rete locale (LAN) interna, verrÓ visualizzato il certificato radice. Scorrere verso il certificato corretto e quindi fare clic suOK.

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata per il passaggio precedente

  5. Il certificato verrÓ visualizzato nella finestra di dialogo delle credenzialie tutte le modifiche sono immediate. Per le installazioni di piccole o singoli, Ŕ necessario collegare il dispositivo al computer utilizzando un cavo USB. Il dispositivo verrÓ visualizzato nelloStrumento di configurazionedelle periferiche. Selezionare il dispositivo e quindi scegliere la schedaProfilo di configurazione .

    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata per il passaggio precedente

  6. ╚ disponibile un'opzione per installare il profilo direttamente. Fare clic suInstallaper avviare il processo. Nel dispositivo, unaProfilo di installazioneviene visualizzata la finestra e si deve fare clic suInstalla seguita da Installare subitoper confermare l'installazione del certificato principale. Se si dispone di una password, Ŕ necessario immetterla e quindi fare clic suChiudi.


    Riduci l'immagineEspandi l'immagine
    Schermata per il passaggio precedente

ULTERIORI INFORMAZIONI

La causa di ogni messaggio Ŕ leggermente diversa, ma entrambi gli errori sono causati dall'incapacitÓ di verificare l'autenticitÓ di un'autoritÓ di certificazione o certificato.

Per ulteriori informazioni, vedere i seguenti siti Web Apple:
I prodotti di terze parti descritti in questo articolo sono forniti da societÓ indipendenti da Microsoft. Microsoft non rilascia alcuna garanzia implicita o esplicita, sulle prestazioni o sull'affidabilitÓ di questi prodotti.

Ulteriore assistenza? Vai al Community di Office 365 .

ProprietÓ

Identificativo articolo: 2773530 - Ultima modifica: venerdý 27 giugno 2014 - Revisione: 10.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Lync Online
Chiavi:á
kbgraphxlink o365 o365a o365e o365022013 o365m kb3rdparty kbgraphic kbmt KB2773530 KbMtit
Traduzione automatica articoli
IMPORTANTE: il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite un software di traduzione automatica di Microsoft ed eventualmente revisionato dalla community Microsoft tramite la tecnologia CTF (Community Translation Framework) o da un traduttore professionista. Microsoft offre articoli tradotti manualmente e altri tradotti automaticamente e rivisti dalla community con l?obiettivo di consentire all'utente di accedere a tutti gli articoli della Knowledge Base nella propria lingua. Tuttavia, un articolo tradotto automaticamente, anche se rivisto dalla community, non sempre Ŕ perfetto. Potrebbe contenere errori di vocabolario, di sintassi o di grammatica. Microsoft declina ogni responsabilitÓ per imprecisioni, errori o danni causati da una traduzione sbagliata o dal relativo utilizzo da parte dei clienti. Microsoft aggiorna frequentemente il software e gli strumenti di traduzione automatica per continuare a migliorare la qualitÓ della traduzione.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 2773530
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com