Accesso ai Servizi terminal utilizzando nuove opzioni relative ai diritti utente

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 278433 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo vengono descritte le nuove opzioni che è possibile utilizzare per assegnare i diritti utente in Windows che influiscono sulla funzionalità Servizi terminal.

Informazioni

Windows Server 2003 include le seguenti nuove opzioni relative ai diritti utente:
  • Consenti accesso tramite Servizi terminal
  • Nega accesso tramite Servizi terminal
È possibile utilizzare queste opzioni per modificare il set di autorizzazioni di cui un utente deve disporre per stabilire una sessione Servizi terminal.

Per stabilire una sessione Servizi terminal, un utente deve disporre delle autorizzazioni seguenti:
  • Consenti accesso tramite Servizi terminal. Per concedere a un utente tali autorizzazioni, avviare lo snap-in Criteri di gruppo, aprire Criteri di protezione locali o il criterio di gruppo appropriato, quindi passare al percorso seguente:
    Configurazione computer\Impostazioni di Windows\Impostazioni protezione\Criteri locali\Assegnazione diritti utente
  • Consenti accesso a Servizi terminal

    Per concedere a un utente tali autorizzazioni, avviare lo snap-in Utenti e computer di Active Directory o lo snap-in Utenti e gruppi locali, aprire le proprietà relative all'utente, fare clic sulla scheda Profilo Servizi terminal, quindi selezionare la casella di controllo Consenti l'accesso al server terminal.
  • Accesso guest: Accesso alla connessione RDP-TCP

    Per concedere agli utenti guest diritti di accesso alla connessione, avviare lo snap-in Configurazione Servizi terminal, modificare la connessione RDP-TCP in modo che l'utente guest disponga almeno dei diritti di accesso.
La differenza principale tra Windows 2000 e Windows Server 2003 è il diritto utente "Consenti accesso tramite Servizi terminal". Quando si concede questo diritto utente non è più necessario dover concedere all'utente il diritto di accesso locale, cosa che rappresentava invece un requisito in Windows 2000. In Windows Server 2003 è possibile che un utente stabilisca una sessione Servizi terminal a un determinato server ma che non sia in grado di accedere alla console di quello stesso server.

Proprietà

Identificativo articolo: 278433 - Ultima modifica: venerdì 15 giugno 2007 - Revisione: 5.4
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Server 2003, Enterprise Edition (32-bit x86)
  • Microsoft Windows Server 2003, Standard Edition (32-bit x86)
Chiavi: 
kbinfo kbenv kbtermserv KB278433
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com