Come attivare la codifica con IIS di trasferimento chunked

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 278998 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come attivare la codifica con Internet Information Services (IIS) di trasferimento chunked.

HTTP specifica non fornisce un metodo per garantire una trasmissione affidabile delle risposte. Trasferimento di HTTP 1.1 specifica aggiunge codifica come un modo per consente in modo sicuro i messaggi di trasporto inviati tramite HTTP (vedere la RFC 2068). "Chunked" è un tipo di codifica di trasferimento per il quale il corpo del messaggio viene trasmesso al client come blocchi che vengono identificati con le dimensioni dei blocchi (vedere la sezione 14.40 di RFC 2068). Con la codifica di trasferimento chunked, sarà possibile assicurarsi che ha ricevuto tutti i dati che il server invia.

Codifica di trasferimento Chunked è simile alla codifica MIME in relazione alla posta Internet (vedere la RFC 822). Le differenze specifiche tra MIME codifica e chunked codifica di trasferimento è descritti nella sezione 19.4 di RFC 2068 dedicata.

Attivare la codifica di trasferimento Chunked

Per attivare la codifica di trasferimento chunked, impostare il valore per AspEnableChunkedEncoding su true nella metabase per il sito, il server o la directory virtuale per attivare la codifica per di trasferimento chunked. Per impostazione predefinita, il valore è true ed è impostato a livello del servizio Web. Per impostare questa proprietà nella metabase:
  1. Aprire un prompt dei comandi.
  2. Passare alla cartella Inetpub\Adminscripts.
  3. Eseguire le operazioni seguenti:
    cscript adsutil.vbs set /W3SVC/AspEnableChunkedEncoding "TRUE"
Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web MSDN:
AspEnableChunkedEncoding
http://www.microsoft.com/technet/prodtechnol/WindowsServer2003/Library/IIS/c9b722e8-189f-4bfe-8716-70bf8d2271df.mspx

Invia dati Chunked nella programmazione ISAPI

In ISAPI (Internet Server Application Programming Interface) di programmazione, se si desidera inviare dati in blocchi, aggiungere un "Transfer-Encoding: chunked" intestazione e quindi inviare il flusso di blocchi formattato correttamente utilizzando InternetWriteFile :
	POST / HTTP/1.1
	Host: x.x.x.x:port
	Connection: keep-alive
	TRANSFER-ENCODING: chunked
				

Riferimenti

Per ulteriori informazioni, visitare il seguente sito Web RFC:
RFC 1945: Hypertext Transfer Protocol--HTTP/1.0
http://www.rfc-editor.org/rfc/rfc1945.txt

RFC 2068: Hypertext Transfer Protocol--HTTP/1.1
http://www.rfc-editor.org/rfc/rfc2068.txt

Nota Codifica di trasferimento Chunked è definita nella sezione 3.6.
Per ulteriori informazioni sulla codifica MIME come è correlato alla posta Internet, visitare il seguente sito Web RFC:
RFC 822: Il formato dei messaggi di testo ARAP Internet Standard
http://www.rfc-editor.org/rfc/rfc822.txt

Proprietà

Identificativo articolo: 278998 - Ultima modifica: lunedì 3 dicembre 2007 - Revisione: 6.6
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Internet Information Services 5.0
  • Microsoft Internet Information Services version 5.1
  • Microsoft Internet Information Services 6.0
Chiavi: 
kbmt kbhowto kbhowtomaster KB278998 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo è stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non è sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, più o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non è la sua. Microsoft non è responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 278998
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com