Aggiunta di una chiave del Registro di sistema Ricategorizzare messaggi

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 279616 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
importante Vengono fornite informazioni su come modificare il Registro di sistema. Assicurarsi di backup del Registro di sistema prima di modificarlo. Verificare che come ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup, ripristinare e modificare il Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
256986Descrizione del Registro di sistema di Microsoft Windows
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

I messaggi in un server di Exchange 2000 possono rimanere bloccati nella coda di pre-routing se Internet Information Service (IIS) ha sovrascritto la configurazione di Exchange 2000. ╚ molto improbabile che ci˛ pu˛ verificarsi, tuttavia, se questo si verifica, tutti i messaggi non verranno ottenere instradati. Per risolvere il problema, fare riferimento alla sezione "Informazioni".

Potrebbe essere registrato il seguente messaggio di errore nel registro eventi applicazioni:
Tipo evento: avviso
Origine evento: smtpsvc
Categoria evento: nessuna
ID evento: 4000
Data: 30/10/2000
Ora: 2: 10: 10 PM
Utente: N/d
Computer: SERVERNAME
Descrizione: Recapito di messaggi al dominio remoto '_c78290b817c75f4bac724d36582fdeea_D' non riuscito. Messaggio di errore "Impossibile eseguire il binding al server di destinazione in DNS.
╚ possibile utilizzare una connessione al server telnet sulla porta 25 per identificare se la versione errata del file DLL viene utilizzata. A un prompt dei comandi, digitare il hostname telnet 25 . Si riceveranno una risposta, ad esempio
"220 hostname ESMTP MAIL Service, Version: 5.0.2195.1600 ready at giovedý 16 2000 Nov 12:25:39-0600" [User name]
Digitare quindi ehlo . VerrÓ visualizzato un elenco dei comandi supportati, ad esempio riportato di seguito:
250-hostname Hello [indirizzo IP]
250 A SUA VOLTA
250-ATRN
DIMENSIONI DI 250
250-ETRN
IL PIPELINING DI 250
DSN DI 250
250-ENHANCEDSTATUSCODES
250-8bitmime.
250-BINARYMIME
SUDDIVISIONE IN BLOCCHI DI 250
250-VRFY
250-X-EXPS GSSAPI NTLM LOGIN
250-X-EXPS = ACCOUNT DI ACCESSO
250-AUTH GSSAPI NTLM LOGIN
250-AUTH = LOGIN
250-XEXCH50.
250-X-LINK2STATE
250 OK
Se i comandi quali X-LINK2STATE OR XEXCH50 risulta mancante, la versione di Microsoft Windows 2000 del file dll Ŕ in uso anzichÚ la versione di Exchange 2000.

Per ulteriori informazioni sul service pack pi¨ recente per Microsoft Exchange 2000 Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
301378Come ottenere il service pack pi¨ recente per Exchange 2000 Server

Informazioni

avviso Pu˛ causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato mediante l'editor del Registro di sistema o utilizzando un altro metodo. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non garantisce che sia possono risolvere questi problemi. La modifica del Registro di sistema Ŕ a rischio e pericolo dell'utente.

Implementare la seguente chiave di registro di sistema che causerÓ recategorization di posta elettronica trova nella coda di pre-routing.
  1. Avviare l'editor del Registro di configurazione (Regedt32.exe).
  2. Individuare la seguente chiave di registro:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\SMTPSVC\Queuing\
  3. Scegliere Aggiungi valore dal menu Modifica e aggiungere il seguente valore del Registro di sistema:
    nome valore : ResetMessageStatus
    tipo di dati : REG_DWORD
    radice : esadecimale
    valore : 1
  4. Chiudere l'editor del Registro di sistema.
Dopo aver aggiunto il valore del Registro di sistema precedente:
  1. Reinstallare Exchange 2000 per ripristinare la corretta configurazione di Exchange 2000.
  2. Durante l'aggiornamento, SMTPSVC verrÓ arrestato e riavviato. Una volta riavviato automaticamente SMTPSVC, i messaggi in precedenza in coda per essere enumerati e rielaborare.
  3. Una volta completato l'aggiornamento e SMTPSVC Ŕ stato riavviato, Ŕ possibile eliminare la chiave del Registro di sistema di ResetMessageStatus .
Se Exchange 2000 Ŕ giÓ stato reinstallato senza impostare la chiave del Registro di sistema di ResetMessageStatus , alcuni dei messaggi rimarranno bloccati nella coda di pre-routing. Per risolvere il problema:
  1. Al prompt dei comandi, eseguire il comando riportato di seguito:
    net stop SMTPSVC
  2. Impostare la chiave del Registro di sistema di ResetMessageStatus su un valore pari a 1.
  3. Al prompt dei comandi, eseguire il comando riportato di seguito:
    net start SMTPSVC
    Verranno enumerati e rielaborare i messaggi accodati in precedenza.
  4. non contiene pi¨ eliminare la chiave del Registro di sistema ResetMessageStatus.
Nota : se si implementa la voce del Registro di sistema ResetMessageStatus , tutti i messaggi che Ŕ stato classificato senza Exchange 2000 genererÓ alla fine di mancato recapito rapporti di mancato.

Per ulteriori informazioni su come scaricare la correzione contenente tale funzionalitÓ, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
291222Cumulativo di correzioni successive a Exchange 2000 Server selezionate
La versione inglese di questa funzionalitÓ deve essere di avere i seguenti attributi di file o versioni successive:

Componente: trasporto

Riduci questa tabellaEspandi questa tabella
Nome del fileVersione
Phatq.dll6.0.4418.25


Nota Per impostazione predefinita, la chiave del Registro di sistema di
ResetMessageStatus
Ŕ attivata server del cluster di Exchange per consentire il recategorization dei messaggi durante il failover della risorsa SMTP.

ProprietÓ

Identificativo articolo: 279616 - Ultima modifica: lunedý 4 giugno 2007 - Revisione: 1.5
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
Chiavi:á
kbmt kberrmsg kbinfo KB279616 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 279616
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com