Messaggio di errore quando si tenta di rimuovere Exchange Server 2003 o Exchange 2000 Server: "0 x 80072030 (8240): Ŕ oggetto inesistente sul server"

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 283089 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sintomi

Quando si tenta di rimuovere Microsoft Exchange 2000 Server o Microsoft Exchange Server 2003 da un computer o quando si tenta di rimuovere un componente server, Ŕ si verifichino uno o entrambi dei seguenti sintomi:
  • ╚ visualizzato il seguente messaggio di errore:
    Durante la verifica dei prerequisiti per il componente "Microsoft Exchange Messaging and Collaboration Services" si Ŕ verificato un errore imprevisto:
    0 x 80072030 (8240): non esiste un tale oggetto sul server.
  • Nell' drive vengono registrate informazioni analoghe alle seguenti informazioni: file di registro di stato di installazione server \Exchange:
    [09:45:08] Attempting to create the SRS DOB [checking whether SRS is installed].
    [09:45:11]  ScPRQ_ServerIsNotHomeServerForPostmasterOfNonEmptyOrg 
    (K:\admin\src\udog\excommon\prereq.cxx:2683)
               Error code 0X80072030 (8240): There is no such object on the server.
    [09:45:11]  CCompServer::ScCheckPrerequisites 
    (K:\admin\src\udog\exsetdata\components\server\compserver.cxx:1014)
               Error code 0X80072030 (8240): There is no such object on the server.
    [09:45:11]  CComExchSetupComponent::ScCheckPrerequisites 
    (K:\admin\src\udog\BO\comboifaces.cxx:1312)
               Error code 0X80072030 (8240): There is no such object on the server.
    [09:45:11]  CComExchSetupComponent::ScCheckPrerequisites 
    (K:\admin\src\udog\BO\comboifaces.cxx:1312)
               Error code 0X80072030 (8240): There is no such object on the server.
    [09:45:11] === IGNORING PREVIOUS ERRORS === HrSetProblemOnInstallAction, while 
    calling ScCheckPrerequisites (K:\admin\src\udog\BO\comboifaces.cxx:1127)
               The operation has completed successfully.
    [09:45:11] Setup encountered an error while checking prerequisites for the 
    component "Microsoft Exchange 2000":
    0X80072030 (8240): There is no such object on the server.
    [09:45:32] Setup encountered an error while checking prerequisites for the 
    component "Microsoft Exchange 2000":
    0X80072030 (8240): There is no such object on the server.
    

Cause

Questo problema si verifica se le seguenti condizioni sono vere:
  • Fare clic su Rimuovi nella casella azione per il componente principale di Microsoft Exchange .
  • Il programma di installazione di Exchange rileva le cassette postali esistenti in uno o pi¨ archivi di cassette postali di Exchange Server.
Se si desidera rimuovere solo un componente server, occorre scegliere Cambia anzichÚ rimuovere nell'elenco per il componente di Microsoft Exchange .

Se si sceglie Rimuovi nell'elenco per il componente di Microsoft Exchange , il programma di installazione di Exchange consente di determinare se le cassette postali presenti nell'archivio di cassette postali.

Nota Per impostazione predefinita, Exchange Server Ŕ un account postmaster. L'indirizzo SMTP dell'account Ŕ "postmaster @ domain. com." Di conseguenza, anche se nessuna cassetta postale utente rimangono nell'archivio di cassette postali, cassetta postale postmaster account potrebbe essere presente.

Quando si tenta di rimuovere Exchange Server, il programma di installazione di Exchange consente di determinare se determinati prerequisiti vengono soddisfatti prima il programma di installazione rimuove server. Se la cassetta postale account del postmaster non Ŕ presente, la verifica di prerequisiti del programma di installazione ha esito positivo.

Se la cassetta postale account del postmaster Ŕ presente, la verifica dei prerequisiti Ŕ esito positivo se sono vere le seguenti condizioni:
  • Cassetta postale postmaster account dispone di un attributo homeMDB che punta al server di Exchange corrente.
  • Questo Ŕ l'ultimo server Exchange nell'organizzazione.
In caso contrario, la verifica dei prerequisiti Ŕ riuscita. In questo caso, il programma di installazione Ŕ Impossibile rimuovere il server.

Risoluzione

Per risolvere il problema, utilizzare uno dei metodi descritti di seguito, a seconda della situazione.

Metodo 1: Installazione di specifici componenti di Exchange Server senza la rimozione di server di Exchange

Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Avviare il programma di installazione di Exchange Server e seguire le istruzioni visualizzate nell'installazione guidata di Microsoft Exchange nella finestra di dialogo Selezione componenti .
  2. Nell'elenco di Azioni per il componente di Microsoft Exchange , fare clic su Modifica .
  3. Per ogni componente server che si desidera rimuovere, fare clic su Rimuovi nell'elenco e quindi fare clic su Avanti .
  4. Seguire i passaggi rimanenti nell'installazione guidata di Microsoft Exchange per modificare l'installazione di Exchange Server.

Metodo 2: Installazione di Exchange Server

Per rimuovere server dal computer, attenersi alla seguente procedura.

Passaggio A: Rimuovi tutte le cassette postali utente dalla cassetta postale archivio

Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare dsa.msc , quindi OK .
  2. Utenti e computer snap-in, individuare gli account utente che dispongono di cassette postali associati all'istanza di server di Exchange che si sta tentando di rimuovere.

    Per determinare quale server Exchange ospita la cassetta postale Ŕ associata a un account utente specifico, attenersi alla seguente procedura:
    1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'utente account e quindi fare clic su ProprietÓ .
    2. Nella finestra di dialogo proprietÓ UserAccount, fare clic sulla scheda Impostazioni generali di Exchange .
    3. Nella casella archivio cassette postali , individuare il nome del server di Exchange e quindi fare clic su OK .
  3. In servizio di Active Directory, Ŕ necessario rimuovere gli attributi di Exchange Server per ogni utente che dispone di una cassetta postale che Ŕ contenuta nell'istanza di Exchange Server che si desidera rimuovere. Per effettuare questa operazione, attenersi alla seguente procedura:
    1. Con il pulsante destro del mouse sull'utente e quindi fare clic su Operazioni di Exchange .

      Nota ╚ possibile selezionare pi¨ utenti in questo passaggio.
    2. Nella finestra di dialogo l'operazione guidata di Exchange di , fare clic su Avanti .
    3. Nella finestra di dialogo Operazioni disponibili , fare clic su Rimuovi attributi di Exchange e scegliere Avanti .

      importante Questo passaggio si presume il che si desideri rimuovere le cassette postali di Exchange Server. Se si desidera spostare le cassette postali in un altro server, invece, Ŕ possibile utilizzare procedura Exchange guidata invece di rimuovere gli attributi di Exchange Server.
    4. Nella finestra di dialogo Rimuovi attributi di Exchange , esaminare il messaggio di avviso e scegliere Avanti .
    5. Nella finestra di dialogo Completamento operazione guidata di Exchange fare clic su Fine .

Passaggio B: Sposta la cassetta postale postmaster in un altro server

Utilizzare lo strumento Modifica ADSI (Active Directory Service INTERFACES) per spostare la cassetta postale postmaster in un altro server di Exchange.

avviso Se si utilizza lo snap-in ADSI Edit, l'utilitÓ LDP o qualsiasi altro client LDAP versione 3 e si modificano erroneamente gli attributi degli oggetti Active Directory, si possono provocare problemi gravi. Questi problemi possono richiedere la reinstallazione Microsoft Windows 2000 Server, Microsoft Windows Server 2003, Microsoft Exchange 2000 Server, Microsoft Exchange Server 2003 o sia di Windows e di Exchange. Microsoft non garantisce che i problemi che si verificano se si modificano in modo errato gli attributi degli oggetti Active Directory possano essere risolti. Modifica di questi attributi a proprio rischio.
Nota Lo strumento ADSI Edit Ŕ incluso in strumenti di supporto di Microsoft Windows. Per installare gli strumenti di supporto di Windows in un computer in cui Ŕ in esecuzione Microsoft Windows 2000 Server, fare doppio clic Setup.exe nella cartella Support\Tools sul CD di Windows 2000 Server.

Per installare gli strumenti di supporto di Windows in un computer in cui Ŕ in esecuzione Microsoft Windows Server 2003, fare doppio clic Suptools.msi nella cartella Support\Tools sul CD di Windows Server 2003.

Per spostare la cassetta postale postmaster, attenersi alla seguente procedura:
  1. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare adsiedit.msc e quindi fare clic su OK .
  2. Nello snap-in ADSI Edit Microsoft Management Console (MMC) espandere configurazione [servername. domain. com] , espandere CN = Configuration, DC = domain, DC = com, espandere CN = Services , espandere CN = Microsoft Exchange , espandere CN = OrganizationName, quindi espandere CN = Global Settings .
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su CN = recapito messaggi , quindi scegliere ProprietÓ .
  4. Nel CN = proprietÓ recapito messaggi dialogo, fare clic su msExchangeAdminMailbox nell'elenco attributi e quindi fare clic su Modifica .
  5. Prendere nota del valore nella finestra di dialogo Editor attributo stringa viene visualizzato. Questo valore Ŕ simile a quello riportato di seguito:
    CN = Administrator, CN = Users, DC = domain, DC = com
    Questo valore fa riferimento a account con cui Ŕ associata la cassetta postale postmaster.
  6. Nella casella valore digitare o incollare il percorso LDAP di un utente che dispone di una cassetta postale residente su un diverso server di Exchange e quindi fare clic su OK due volte.

    Nota Per verificare il percorso LDAP dell'utente di destinazione, o per determinare quale server Exchange ospita cassetta postale di un particolare utente, attenersi alla seguente procedura:
    1. Nello strumento ADSI Edit espandere dominio [servername, di domain. com] , espandere DC = domain, DC = com e quindi fare clic su CN = Users .

      Nota Se l'account utente specifico si trova in un contenitore diverso da quello del contenitore Users, modificare questo percorso.
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'utente account e quindi fare clic su ProprietÓ .
    3. Nel CN = username proprietÓ dialogo, fare clic su homeMDB nell'elenco attributi e quindi fare clic su Modifica .
    4. Prendere nota del nome del server Exchange Server che verrÓ visualizzato nella finestra di dialogo Editor attributo stringa e quindi fare clic su Annulla .
    5. Nell'elenco attributi , fare clic su distinguishedName e quindi fare clic su Modifica . Questo Ŕ il percorso LDAP dell'utente.

      Incollare il percorso nella casella valore dell'attributo msExchAdminMailbox per modificare la posizione della cassetta postale postmaster.
  7. Chiudere lo strumento ADSI Edit.

Informazioni

Per ulteriori informazioni su come rimuovere gli attributi di Exchange per Exchange Server 2003, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
823170Come utilizzare l'opzione Rimuovi attributi di Exchange
Per ulteriori informazioni su come determinare se gli utenti di Active Directory dispongono di cassette postali di Exchange 2000 Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
279220L'utilizzo di LDP per individuare gli utenti abilitati alla posta

ProprietÓ

Identificativo articolo: 283089 - Ultima modifica: lunedý 29 ottobre 2007 - Revisione: 3.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft Exchange Server 2003 Standard Edition
  • Microsoft Exchange Server 2003 Enterprise Edition
  • Microsoft Exchange 2000 Server Standard Edition
  • Microsoft Exchange 2000 Enterprise Server
Chiavi:á
kbmt kbsetup kbtshoot kberrmsg kbprb KB283089 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 283089
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com