Disattivazione dell'avviso visuale dei messaggi di eccezione della modalitÓ utente per i programmi a 32 bit nelle versioni di Windows XP a 64 bit

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 283150 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Questo articolo Ŕ stato precedentemente pubblicato con il codice di riferimento I283150
Espandi tutto | Chiudi tutto

Sommario

In questo articolo viene descritto come disattivare i messaggi di errore di eccezione della modalitÓ utente per i programmi a 32 bit nella versione di Windows a 64 bit.

Informazioni

Per disattivare i messaggi di errore di eccezione della modalitÓ utente per i programmi a 32 bit nella versione di Windows a 64 bit:
  1. Registrare Dr. Watson come debugger di programmi a 32 bit predefinito. Per eseguire questa operazione:

    1. Al prompt dei comandi digitare il testo riportato di seguito, quindi premere INVIO:
      CD %SystemRoot%\SysWow64
    2. Dalla cartella Syswow64 digitare il testo riportato di seguito e premere INVIO:
      drwtsn32-i
      NOTA: Ŕ necessario trovarsi nella cartella SysWow64 quando si esegue la registrazione di Dr. Watson come debugger dei programmi. Non Ŕ possibile disattivare le eccezioni a 32 bit se si registra la versione a 64 bit di Dr. Watson.
  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Esegui, immettere la riga seguente, quindi premere INVIO:
    %SystemRoot%\SysWow64\drwtsn32
  3. Fare clic per deselezionare l'opzione Avviso visuale, quindi scegliere OK.

    NOTA: Ŕ necessario eseguire Drwtsn32 dalla cartella SysWow64. La versione di Drwtsn32 contenuta nella cartella SysWow64 Ŕ infatti una versione a 32 bit che gestisce le eccezioni della modalitÓ utente a 32 bit. Per eseguire la versione a 32 bit di Dr. Watson, trovare la cartella SysWow64 e fare doppio clic su drwtsn32.
  4. Avviare l'Editor del Registro.
  5. Individuare e fare clic sulla chiave di registro seguente:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Wow6432Node\Microsoft\PCHealth\ErrorReporting
  6. Impostare il valore ShowUI a 0.
  7. Impostare il valore DoReport a 0.
  8. Individuare e fare clic sulla chiave di registro seguente:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\WOW6432Node\Microsoft\Windows NT\Current Version\AeDebug
  9. Impostare il valore Auto a 1.
  10. Utilizzando questa chiave, verificare che il debugger sia configurato a una impostazione simile alla seguente:drwtsn32 -P %ld -e %ld -g. Questa impostazione Ŕ solitamente impostata quando si registra Dr. Watson come debugger di programmi predefinito.
Il valore ShowUI consente di passare dalla modalitÓ dei messaggi di errore precedente alla nuova modalitÓ.

Il valore DoReport determina se il nuovo messaggio di errore invia un report dei problemi identificati a Microsoft.

Se si desidera attivare la modalitÓ dei messaggi di errore o di eccezione precedente, impostare i valori ShowUI, DoReport e Auto a 0.

NOTA: questa procedura arresta la visualizzazione di messaggi per gli errori dei programmi a 32 bit.

Per ulteriori informazioni, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito (gli articoli con prefisso "Q" contengono informazioni in inglese):
282934Come disattivare l'opzione di notifica visiva in una versione a 64 bit di Windows XP

ProprietÓ

Identificativo articolo: 283150 - Ultima modifica: venerdý 5 ottobre 2001 - Revisione: 1.0
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows Advanced Server, Limited Edition
  • Microsoft Windows XP 64-Bit Edition
Chiavi:á
kberrmsg kbhowto kbenv KB283150
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com