Esecuzione unica di uno script di accesso quando un nuovo utente esegue l'accesso al sistema

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 284193 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

In questo articolo viene descritto come configurare uno script di accesso o un programma che viene eseguito una sola volta. Questa procedura è applicabile solo ai nuovi utenti che non hanno mai eseguito l'accesso al computer. Se un utente dispone già di un profilo utente locale o di un profilo mobile, lo script non viene eseguito.

Configurazione di uno script eseguibile una volta quando un nuovo utente accede al sistema

ATTENZIONE: l'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema può causare seri problemi che potrebbero richiedere la reinstallazione del sistema operativo. Microsoft non è in grado di garantire la risoluzione di problemi causati dall'errato utilizzo dell'editor del Registro di sistema. L'utilizzo dell'editor del Registro di sistema è a rischio e pericolo dell'utente.

Il profilo utente predefinito viene creato al momento dell'installazione di Windows. La prima volta che un utente esegue l'accesso a una workstation o a un dominio, il profilo utente predefinito viene copiato nel profilo dell'utente.

Per configurare uno script eseguibile una volta quando un nuovo utente accede al sistema, attenersi alla seguente procedura:
  1. Al prompt dei comandi digitare regedt32.exe.
  2. Scegliere HKEY_USERS dal menu Windows.
  3. Fare clic su HKEY_USERS nel riquadro sinistro, quindi scegliere Carica hive dal menu Registro di sistema.
  4. Individuare il file Percorsoprofilo\Default User\Ntuser.dat e scegliere Apri. Quando richiesto, assegnare all'hive un nome, ad esempio "Test".

    NOTA: il file Ntuser.dat è nascosto. Se non si è in grado di individuare o caricare il file Ntuser.dat, in Esplora risorse scegliere Opzioni cartella dal menu Strumenti e accertarsi che nella scheda Visualizzazione non sia selezionata la voce Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti e che lo sia invece la voce Visualizza cartelle e file nascosti.Per ulteriori informazioni sulla memorizzazione dei profili utente in Windows 2000, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
    228445 Archiviazione dei profili utente in Windows 2000
  5. Individuare la seguente chiave del Registro di sistema in cui "Test" è il nome assegnato all'hive caricato da Ntuser.dat:
    HKEY_USERS\Test\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Runonce
  6. Fare clic sulla chiave Runonce nel riquadro sinistro, quindi scegliere Aggiungi valore dal menu Modifica.
  7. Immettere le seguenti informazioni per il nuovo valore:
    Nome valore: test.bat (è possibile assegnare un nome qualsiasi)
    Tipo dati: REG_SZ
    Stringa: c:\test.bat (il percorso e il nome del file)
  8. Fare clic sull'hive "Test", quindi scegliere Scarica hive dal menu Registro di sistema.
Come già specificato, questo script viene eseguito per un utente che ancora non dispone di un profilo utente. Gli eventuali profili utente locali vengono elencati nella scheda Profilo utente delle proprietà del sistema.

Riferimenti

Per ulteriori informazioni su come creare un profilo utente predefinito per tutti gli utenti di un dominio, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
168475 Creazione di un profilo di base per tutti gli utenti

Proprietà

Identificativo articolo: 284193 - Ultima modifica: giovedì 14 giugno 2007 - Revisione: 3.3
Le informazioni in questo articolo si applicano a
  • Microsoft Windows 2000 Server
  • Microsoft Windows 2000 Advanced Server
  • Microsoft Windows 2000 Professional Edition
Chiavi: 
kbgpo kbhowto kbhowtomaster kbprofiles kbsetup KB284193
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com