Come modificare la modalitÓ di autenticazione di accesso predefinito a SQL durante l'installazione di SQL Server 2000 Desktop Engine mediante Windows Installer

Traduzione articoli Traduzione articoli
Identificativo articolo: 285097 - Visualizza i prodotti a cui si riferisce l?articolo.
Espandi tutto | Chiudi tutto

In questa pagina

Sommario

Quando si utilizza SQL Server 2000 Desktop Engine Windows Installer moduli unione, un'opzione denominata SECURITYMODE pu˛ essere consente di cambiare la modalitÓ di autenticazione di accesso predefinito dall'autenticazione di Windows per l'autenticazione di SQL.

Informazioni

Anche Ŕ pu˛ essere modificata la modalitÓ di autenticazione al momento dell'installazione utilizzando il seguente parametro della riga di comando di installazione per SQL Server 2000 Desktop Engine:
SECURITYMODE=SQL
				
per ulteriori informazioni, vedere la "3.1.4 Configurazione di Desktop Engine parametri" sezione del file Readme.txt per SQL Server 2000 Desktop Engine installazione.

Per impostazione predefinita, installazione di SQL Server 2000 imposta l'autenticazione di accesso per la modalitÓ di autenticazione di Windows. Ci˛ pu˛ essere facilmente modificato dopo l'installazione connettersi al server utilizzando qualsiasi installazione di SQL Server Enterprise Manager (SEM). Per ulteriori informazioni sulla modifica modalitÓ di autenticazione utilizzando SEM, vedere l'argomento "Autenticazione" in linea di documentazione di SQL Server.

Un altro modo per modificare la modalitÓ di protezione dopo l'installazione consiste nell'interrompere l'esecuzione di SQL Server e impostare la chiave del Registro di sistema appropriata per l'installazione:

Istanza predefinita:
HKLM\Software\Microsoft\MSSqlserver\MSSqlServer\LoginMode
Istanza denominata:
\MSSQLServer\LoginMode HKLM\Software\Microsoft\Microsoft SQL Server\ Instance Name
0 o 2 per modalitÓ mista o 1 per integrato. (Integrato Ŕ l'impostazione predefinita per SQL Server 2000 Data Engine).

Nota I valori 0 e 2 hanno la stessa funzionalitÓ. Esse impostare la protezione a modalitÓ mista.

importante Questa sezione, metodo o l'attivitÓ sono contenute procedure viene illustrato come modificare il Registro di sistema. Tuttavia, possono causare seri problemi se si modifica il Registro di sistema in modo errato. Pertanto, assicurarsi che questa procedura con attenzione. Per maggiore protezione, Ŕ eseguire il backup del Registro di sistema prima di modificarlo. ╚ quindi possibile ripristinare il Registro di sistema se si verifica un problema. Per ulteriori informazioni su come eseguire il backup e ripristino del Registro di sistema, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322756Come eseguire il backup e il ripristino del Registro di sistema in Windows

Per impostare questa chiave su modalitÓ mista, attenersi alla seguente procedura:
  1. Arrestare SQL Server e tutti i relativi servizi, ad esempio SQLAgent, dal Pannello di controllo servizi .
  2. Fare clic su Start , scegliere Esegui , digitare regedt32 e quindi fare clic su OK .
  3. Trovare la finestra HKEY_LOCAL_MACHINE sul computer locale.
  4. Passare alla seguente chiave del Registro di sistema per l'istanza predefinita:
    HKEY_LOCAL_Machine\Software\Microsoft\MSSQLServer\MSSQLServer
  5. Passare alla seguente chiave del Registro di sistema per un'istanza denominata:
    \MSSQLServer\LoginMode HKLM\Software\Microsoft\Microsoft SQL Server\ Instance Name
  6. Nel riquadro a destra, individuare il valore LoginMode e fare doppio clic su di esso.
  7. Nella finestra Modifica valore DWORD, impostare il valore su 0 o 2. Assicurarsi inoltre che che il pulsante di opzione esadecimale sia selezionato.
  8. Fare clic su OK .
Riavviare i servizi SQL Server e Agente SQL Server per rendere effettive le modifiche.

Nota Quando si modifica la modalitÓ di autenticazione di accesso predefinito dall'autenticazione di Windows per l'autenticazione SQL, si consiglia di modificare la password sa con una password complessa.

Per ulteriori informazioni su come modificare la password sa di SQL Server, fare clic sul numero dell'articolo della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito riportato:
322336Come verificare e modificare la password di amministratore di sistema in MSDE o SQL Server 2005 Express Edition

RIFERIMENTI

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo di Windows Installer se si sta personalizzando set di backup per SQL Server 2000 Desktop Engine, fare clic sui numeri degli articoli della Microsoft Knowledge Base riportato di seguito:
227091Opzioni della riga di comando per lo strumento di Windows Installer
280352Come installare SQL Server CE dalla riga di comando e generare un file di registro

ProprietÓ

Identificativo articolo: 285097 - Ultima modifica: mercoledý 11 gennaio 2006 - Revisione: 3.1
Le informazioni in questo articolo si applicano a:
  • Microsoft SQL Server 2000 Desktop Engine (Windows)
Chiavi:á
kbmt kbinfo KB285097 KbMtit
Traduzione automatica articoli
Il presente articolo Ŕ stato tradotto tramite il software di traduzione automatica di Microsoft e non da una persona. Microsoft offre sia articoli tradotti da persone fisiche sia articoli tradotti automaticamente da un software, in modo da rendere disponibili tutti gli articoli presenti nella nostra Knowledge Base nella lingua madre dell?utente. Tuttavia, un articolo tradotto in modo automatico non Ŕ sempre perfetto. Potrebbe contenere errori di sintassi, di grammatica o di utilizzo dei vocaboli, pi¨ o meno allo stesso modo di come una persona straniera potrebbe commettere degli errori parlando una lingua che non Ŕ la sua. Microsoft non Ŕ responsabile di alcuna imprecisione, errore o danno cagionato da qualsiasi traduzione non corretta dei contenuti o dell?utilizzo degli stessi fatto dai propri clienti. Microsoft, inoltre, aggiorna frequentemente il software di traduzione automatica.
Clicca qui per visualizzare la versione originale in inglese dell?articolo: 285097
LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELLA MICROSOFT KNOWLEDGE BASE SONO FORNITE SENZA GARANZIA DI ALCUN TIPO, IMPLICITA OD ESPLICITA, COMPRESA QUELLA RIGUARDO ALLA COMMERCIALIZZAZIONE E/O COMPATIBILITA' IN IMPIEGHI PARTICOLARI. L'UTENTE SI ASSUME L'INTERA RESPONSABILITA' PER L'UTILIZZO DI QUESTE INFORMAZIONI. IN NESSUN CASO MICROSOFT CORPORATION E I SUOI FORNITORI SI RENDONO RESPONSABILI PER DANNI DIRETTI, INDIRETTI O ACCIDENTALI CHE POSSANO PROVOCARE PERDITA DI DENARO O DI DATI, ANCHE SE MICROSOFT O I SUOI FORNITORI FOSSERO STATI AVVISATI. IL DOCUMENTO PUO' ESSERE COPIATO E DISTRIBUITO ALLE SEGUENTI CONDIZIONI: 1) IL TESTO DEVE ESSERE COPIATO INTEGRALMENTE E TUTTE LE PAGINE DEVONO ESSERE INCLUSE. 2) I PROGRAMMI SE PRESENTI, DEVONO ESSERE COPIATI SENZA MODIFICHE, 3) IL DOCUMENTO DEVE ESSERE DISTRIBUITO INTERAMENTE IN OGNI SUA PARTE. 4) IL DOCUMENTO NON PUO' ESSERE DISTRIBUITO A SCOPO DI LUCRO.
Dichiarazione di non responsabilitÓ per articoli della Microsoft Knowledge Base su prodotti non pi¨ supportati
Questo articolo Ŕ stato scritto sui prodotti per cui Microsoft non offre pi¨ supporto. L?articolo, quindi, viene offerto ?cosý come Ŕ? e non verrÓ pi¨ aggiornato.

Invia suggerimenti

 

Contact us for more help

Contact us for more help
Connect with Answer Desk for expert help.
Get more support from smallbusiness.support.microsoft.com